Notate niente di strano?

Disoccupazione Paesi OECD Prima e Dopo CrisiL’Ocse ha pubblicato il suo Employment Outlook 2015. A pagina 27 dice che la disoccupazione rimane significativamente superiore ai livelli pre-crisi, nella maggioranza dei Paesi aderenti all’OCSE (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico).

Nel grafico sopra, il rombo bianco rappresenta i livelli di disoccupazione pre-crisi, mentre quello nero i livelli di disoccupazione stimati nel 2016. Come potete vedere, a parte quattro paesi dove si registra una lievissima tendenza inversa, si nota nella stragrande maggioranza dei casi come la disoccupazione sia drammaticamente aumentata. Tranne che per la Germania e per Israele, gli unici due Stati nei quali al contrario la disoccupazione è fortemente diminuita.

Dati sui quali il Corriere della Sera, nel suo pezzo di oggi, preferisce sorvolare.

Tutto merito della riforma Schroeder e di quel girone infernale chiamato Hartz 4. Ecco qual è il futuro dello stato sociale che hanno in testa, in questo video tratto da Presa Diretta del 2 marzo scoso.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

9 risposte a Notate niente di strano?

  • 8

    Il servizio in questione è fuorviante, perché mette in evidenza gli effetti e TACE la causa (sistema UEM).

    Il messaggio aberrante che si fa in questo modo passare è che le cose vanno male perché la Germania è “cattiva” e che se la si constringesse a essere più solidale con i paesi economicamente più deboli la UEM sarebbe un’ottima cosa.

    NON E’ COSI’, perché i politici e i sindacalisti di tutti i paesi che hanno aderito all’unione monetaria sapevano già anni prima e sanno che il progetto è NATO, ossia è stato sin dall’origine costruito proprio per arrivare a questi risultati economico-sociali (creazione di eserciti di disoccupati, necessari a tenere bassi i salari e a consentire al capitale di avere mano libera).

    Il servizio di RAI 3 è OGGETTIVAMENTE funzionale a quel progetto (a chi ha interesse a mantenerlo in piedi malgrado la sua ormai evidente insostenibilità), perché dà in pasto all’opinione pubblica che inizia a farsi domande sulla sua sostenibilità una narrazione che, nella sua parzialità, induce a puntare l’indice accusatore contro una falsa causa del problema.

  • 7
    NeroLucente

    Quello che succede in questa Europa sarebbe normale se si trattasse di paesi sottosviluppati, privi di persone capaci di capire le dinamiche e i meccanismi che generano questa situazione.

    C’è invece da stupirsi e anche tanto, se paesi la cui istruzione è mediamente tra le più alte rispetto ad altre macroaree, in tempi in cui la libertà di comunicare è al massimo, dopo oltre dieci anni non abbiano ancora fatto prevalere l’intelligenza e il dibattito. Ciò che più stupisce è che molti accademici tacciono o mentono. Come un desiderio di vendetta o un sentimento di superiorità, invece di mostrare al popolo le vere cause, additano il popolo stesso come causa. Risulta difficile spezzare questa valanga di infamità visto che i grandi media supportano le menzogne.

    O si aspetta il peggio o si prova a diffondere un pò di conoscenza.

  • 6
    Aldo Sebastiani

    Io trovo il servizio un po’ esagerato. Hartz IV (si dice “Hartz Vier”) è un programma di aiuti statali che ti dà 350 € /400 € al mese più i soldi per l’affitto vita natural durante, Se lavori ti decurtano ciò che guadagni dall’assegno che ti danno mensilmente, ma i tuoi soldi per l’affitto più 350€ /400 € li devi avere sempre. Questo è molto buono per i giovani che non hanno una qualificazione. È molto buono per adulti immigrati che vogliono collezionare un po’ di esperienze lavorative anche con lavori poco retribuiti. Come si vede nel video, gli svantaggi sono ovviamente per i lavoratori qualificati, che si adattano poco facilmente a fare lavoretti poco retribuiti. Poco retribuiti vuol dire 8,50€ all’ora, che è lo stipendio minimo in Germania. Nel video si dice che se cambi città ti tolgono l’assegno. È normale! Ti devi iscrivere al Job Center della città dove abiti! Dicono che sei forzato ad accettare i lavori che ti propongono: ma scusa: se sei disoccupato e non trovi lavoro, mettiamo che non ci sia il Job Center a darti i soldi e a farti pervenire le offerte di lavoro che non ti piacciono, non dovresti comunque adattarti a fare lavori che ti stanno sulle scatole, perchè non corrispondono alla tua qualificazione? Se sei in grado di trovarti un lavoro che ti vada a genio, lo puoi fare benissimo anche prendendo nel frattempo i soldi dell’Hartz Vier. Alcune persone intervistate, che si lamentano, sono tedeschi che semplicemente si vergognano di prendere aiuti statali, non capendo che invece sono aiuti dovuti e che garantiscono il minimo di sicurezza per l’esistenta. Non mi piace che questo venga agitato come uno spauracchio. Ai disoccupati italiani non va meglio che ai tedeschi. Misure simili dovrebbero essere prese anche in Italia.

  • 5

    Non molto diverso da quello che accade in Svizzera…

  • 4

    Nulla di strano, portarci tutti alla fame per poi accettare qualsiasi lavoro con una paga irrisoria.
    Eliminare le pensioni (progetto dedicato alle future generazioni)
    Eliminare la sanità pubblica (che diventerà monopolio delle assicurazioni idem per le pensioni)
    Impoverimento culturale
    Forti condanne religiose
    Netta divisione tra le classi sociali
    Regime militare per reprimere eventuali discontenti
    Verrà eliminato il voto popolare
    Quella che stiamo attraversando e che stiamo vivendo è un’epoca che riassume dal medioevo a tutto il periodo fascista in un colpo solo.
    E sappiamo bene a cosa potrebbe portare!

  • 3
    Clesippo Geganio

    della serie come si taroccano i dati occupazionali quindi economici e finanziari di uno Stato membro U€, la stessa Germania che accusa la Grecia di aver truccato i libri contabili.

    Come poteva la Grecia (11 milioni di persone) con un PIL pari se non minore del solo nord-est italiano avere tanta persuasione verso la Goldman Sachs che certificò il bilancio fasullo dello Stato greco per entrare nella zona €uro?

    Mi sorge un dubbio, qualcuno stracarico di debiti bancari/nazionali ha voluto comunque che la piccola Grecia entrasse per spolparla?

    • 3.1

      Non è tanto entrare per spolparla, le varie agenzie ed istituzioni bancarie, certificano dati e ricevono compenso. Quindi la G.S. deve aver fatto bei profitti certificando quello che il cliente voleva.

  • 2
    Giovanni Vanacore

    Vi prego di guardare attentamente il video prima che lo rimuovano: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-1d38c610-ca19-47df-a185-9491cd8b8b17.html

  • 1
    Giovanni Vanacore

    Il dato della Germania, tanto per cambiare, è fasullo. Una persona laureata in ingegneria che fa il pizzaiolo a 400 euro al mese non rientra nei disoccupati ma capite bene che alcuna autorealizzazione è possibile con i minijob: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-1d38c610-ca19-47df-a185-9491cd8b8b17.html

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Massimo D’Alema: è grazie a noi se M5S non ha vinto da solo!

Massimo D'Alema Massimo D'Alema fa la sua analisi del voto del referendum. Parla sarcasticamente delle rottamazioni di Matteo Renzi e afferma che se non ci fossero stati loro, il M5S avrebbe vinto da solo. ...GUARDA

I Cinque Stelle alla stampa: ora elezioni subito!

m5s-conferenza-stampa-iconaLa conferenza stampa del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale. Davanti ai giornalisti, a tarda ora, dopo le dimissioni di Matteo Renzi, si sono presentati Vito Crimi, Danilo Toninelli, Alessandro Di Battista e Giulia Grillo, per dire al Presidente della Repubblica...GUARDA

Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!

Renato Brunetta Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!...GUARDA

Galloni e Rinaldi al Quirinale: ora Mattarella stralci il Pareggio di Bilancio

Galloni Rinaldi Quirinale Nino Galloni e Antonio Rinaldi salgono al Quirinale per chiedere simbolicamente a Mattarella che ora rispetti la volontà del popolo e si adoperi per rispettare la Costituzione italiana, stralciando subito il Pareggio di Bilancio ora Mattarella stralci Pareggio di Bilancio...GUARDA

Salvini – Vittoria del popolo contro i poteri forti di tutto il mondo

Salvini referendum La prima dichiarazione dopo gli Exit Poll che danno la vittoria del No a 55%-59% è di Matteo Salvini, che parla testualmente di "una vittoria del popolo contro i poteri forti di gran parte del mondo"....GUARDA

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>