Draghi è finito. Da Marine Le Pen a una guerra in Europa – Alberto Bagnai

Mario Draghi non può fare più niente: l’Europa scivola verso un’epoca di autoritarismo e un conflitto appare sempre più inevitabile. La vittoria di Marine Le Pen non è la risposta a una domanda di sicurezza, ma viceversa il Front National spopola nelle aree dove la disoccupazione è alta. Abbiamo letteralmente paura di morire di fame. E in questa guerra tra poveri anche le banche sono vittime.

Aiutami a continuare a fare informazione libera
La lotta tra due sistemi capitalistici, quello degli Stati Uniti che vuole accelerare e quello europeo che vuole frenare, presto diventerà insostenibile. Per il suo 53° compleanno, Alberto Bagnai, intervistato ieri per voi, è seriamente preoccupato e si aspetta “cose molto brutte“.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

24 risposte a Draghi è finito. Da Marine Le Pen a una guerra in Europa – Alberto Bagnai

  • 11
    Susanna Mura

    ciao a tutti, condivido in pieno la prima parte dell’analisi di Bagnai, ma purtroppo è evidente che è totalmente prevenuto nei confronti del M5S. Il signor Bagnai dice ” La crisi frantuma….scatena la guerra tra poveri…..che è il sogno del capitalismo trionfante…se lottiamo tra noi non possiamo riunirci attorno ad un progetto politico, intorno ad uno stato che tuteli i nostri interessi” . E’ esattamente ciò che fa il signor Bagnai sminuendo l’unica forza politica che fino a prova contraria è l’unica interessata al bene del paese. Il fatto che sia prevenuto è evidente dal fatto che egli sostiene di aver SEMPRE sostenuto che il movimento 5S è nato per evitare la coagulazione……., come fa ad sostenere una cosa simile, il movimento sta spingendo tantissime persone ad unirsi, a partecipare alla vita politica ad informarsi, a diventare consapevoli delle dinamiche malate del nostro “sistema”. Bagnai continua dicendo: “L’esperimento francese è unico e interessante, c’è un partito che è un partito e non un movimento (anche quì dimostra il suo fastidio verso il movimento). “Il partito francese, continua Bagnai ‘ dice che c’è un problema economico, la globalizzazione va gestita non necessariamente subita, non esiste un’ordine naturale dell’ economia, esiste un’ordine politico e noi siamo attori di quello che accade nel nostro paese, dobbiamo esserlo all’interno di un discorso democratico” , queste cose le dice anche il movimento 5S , ma il signor Bagnai è talmente prevenuto che non se ne accorge, ho notato che è enormemente infastidito dall’enfasi che gli esponenti del movimento mettono nella lotta alla corruzione, cosa che lui non sopporta dal momento che non fa altro che ripetere la sua battuta sulla corruzione brutta e cattiva. La realtà è complessa e il cambiamento deve avvenire a 360 gradi , purtroppo il signor Bagnai dimostra di essere molto lucido nella sua analisi delle dinamiche economiche e totalmente privo di obbiettività quando si tratta di altri argomenti , nel caso del M5S il suo giudizio è totalmente condizionato dalle forze dell’antipatia che agiscono in lui e si lascia andare a giudizi palesemente infondati

  • 10
    max
  • 9

    Il reddito di cittadinanza è un cavallo di battaglia del liberismo. A teorizzarne la necessità è stato F. Von Hayek (https://it.wikipedia.org/wiki/Friedrich_von_Hayek), che lo ha pensato come una misura indispensabile a proteggere il sistema economico-politico da lui caldeggiato, fondato sul dominio dei proprietari-capitalisti (i quali vanterebbero il diritto “naturale” di imporre i propri interessi alle masse) dal rischio che le “inevitabili” vittime di quel sistema (disoccupati, indigenti ecc…) possano sollevarsi contro di loro creando “disordine sociale”.

    Il motivo per cui Renzi vorrebbe introdurre il r.d.c. è totalmente irrilevante e i distinguo rispetto alle finalità per cui il m5s vorrebbe introdurlo sono specchietti per le allodole: oggettivamente, il r.d.c. è funzionale ed è compatibile SOLO con un sistema socio-politico-economico di tipo liberista, cioè con un ordinamento il cui architrave è dato dalla precarietà STRUTTURALE del lavoro come condizione imprescindibile della perdita/riduzione della democrazia sostanziale che la nostra Costituzione lega a doppio filo ai diritti sociali che lo Stato deve assicurare alla collettività nazionale (diritto al lavoro e relative tutele, diritto alle prestazioni sociali pubbliche, diritto ad una pensione dignitosa ecc…).

    Nessun oppositore dell’ideologia neo-liberista dotato di un minimo di sale in zucca e di competenza in materia economica e politologica (si vedano, ad es. gli ultimi interventi di N,Galloni) si sognerebbe di condividere il reddito di cittadinanza come auspicabile misura di “tutela” sociale, giacché sostenere il r.d.c. implica che, a monte, si siano accettate come “naturali e inevitabili” le devastanti conseguenze strutturali di quella ideologia.

    • 9.1
      Susanna Mura

      Allora caro Demetrio , siccome di fatto nel momento storico attuale si sono accettate come naturali e inevitabili le devastanti conseguenze dell’ideologia neoliberista e ci sono tantissime persone in difficoltà da qualche parte bisogna iniziare, facciamo in modo che da subito le suddette persone abbiano di che vivere, poi investiamo subito in economia reale, in piccole opere pubbliche, riprendiamo a stamparci i soldi per utilizzarli nell’economia reale ecc……e facciamo tantissime altre cose per creare una società migliore smettendo tra le altre cose di essere tutti contro tutti

  • 8
    max

    In italia la vera lotta è tra pd e 5stelle ovviamente. E qualsiasi persona informata intelligente sa benissimo cosa è meglio.

  • 7

    E’ possibile avere il link del video del FT citato da Bagnai negli extras?

    • 7.1
      kiasu

      vai su vocidallestero che e’ un sito per i diversamente europei. Ci sono molti altri articoli interessanti.

  • 6
    max

    Il reddito minimo è giusto ed esiste in tutta Europa tranne italia e grecia… Altro che la ridicola elemosina di renzi.

    • 6.1
      roby67

      possiamo discutere fino a capodanno.
      renzi vuole introdurre il reddito della gleb…ops, scusa di cittadinanza per togliervi voti.
      non ha senso tecnico.
      noi abbiamo bisogno di lavoro e di imprese che assumono e che danno un reddito (possibilmente non da fame) ai propri dipendenti.
      e poi cosa vuol dire che esiste in europa!?
      mica tutto quello che c’e’ in europa c’e’ anche da noi o viceversa.
      forse non sai che l’euro non c’e’ in tutta Europa, quindi…

    • 6.2
      Ezio4

      sicuramente un aiuto economico transitorio è indispensabile ma il vero problema è ciò che dice Bagnai: maggiori risorse per i consumi si traducono in squilibri con altri paesi euro,
      è, è, è necessario tornare alla sovranità economica, altrimenti tutto si traduce in indebitamento….

    • 6.3
      max

      Il reddito minimo è una cosa giusta e renzi ovviamente non lo vuole. L’Europa ha ragione, non certo renzi.

    • 6.4
      max

      E il movimento vuole anche la sovranità economica ovviamente.

  • 5
    pati

    ..inoltre la situazione mondiale ha proprio bisogno di “Movimenti” culturali, sociali, che rinnovino il pensiero, il modo di agire dell’uomo; e non ancora di partiti politici.
    Il nuovo, il cambiamento avviene nel pensiero alternativo! ce lo insegna la fisica dei quanti, scienza dalla quale nemmeno un economista oggi puo’ piu’ sottrarsi. L’uomo si condanna sempre, sistematicamente, perche’ mette sempre il cap, la direzione in un unico punto preciso e che poi, come un albero, porta ad un “cul de sac”, ad un ramo che, se non si secchera’ nella migliore delle ipotesi, ad un certo punto ci obblighera’ a fare marcia indietro. I movimenti di pensiero ci permettono invece di rimanere sempre sulla strada maestra, nel senso di migliore crescita dell’albero, e seguirne a pieno che è di vita sempre piu’ che millenaria.

    • 5.1
      roby67

      il senso etimologico della parola partito significa di parte.
      anche il “movimento ” e’ di parte.
      come la “lega” e il “front”.
      non si usa piu’ la parola partito per lo sp****namento degli stessi negli anni, quindi i nuovi soggetti politici vogliono differenziarsi dai “partiti tradizionali” chiamandosi in altro modo per marcare la distanza agli occhi degli elettori, ma la sostanza non cambia.
      bagnai ironizza su questo.
      chiamarlo movimento culturale, sociale, e di rinnovo del pensiero e’ assurdo.
      che differenza c’e’ se lo chiami partito con nuove idee culturali, sociali ecc?
      tutto fumo negli occhi del popolino
      anche perche’ la parola “movimento” da l’idea di andare “oltre”…
      non ti dicono nulla queste due ultime parole virgolettate?
      casaleggio & co. ne sanno una piu’ del diavolo…

  • 4
    pati

    Solo una cosa mi sento di dover direi a Bagnai e con molto rispetto ed ammirazione:
    “Grazie a dio il M5S non è solo il reddito di cittadinanza, che tra l’altro vuole solo ridare un po’ di dignita’ ai piu’ sfavoriti e togliere la gente dal clientelismo a favore dei partiti politici nella compravendita dei voti; il M5S parla anche di una economia differente, di produzione di beni differenti che hanno un altro significato.
    Quello del M5S è un progetto ben piu’ complesso del solo gesto del reddito di cittadinanza”.

    • 4.1
      Ezio4

      scusami ma questo discorso mi sa tanto di decrescita…
      non voglio interpretare Bagnai ma so per certo che odia i fautori della decrescita felice.
      Bagnai è soprattutto un keynesiano, spesa pubblica per creare lavoro, sovranità monetaria e bancaria per difendersi dagli squilibri…
      Casta-cricca-corruzione-debito.pubblico-ecc. molto lontano dal suo pensiero.

  • 3
    pati

    Una magnifica intervista costruttiva nel disastro. Insegnamenti di economia politica

  • 2
    max

    Se andiamo avanti con questo pessimo governo la situazione sarà sempre più brutta… L’unica speranza sono i 5stelle, che stanno dalla parte della gente perbene.

    • 2.1
      Ezio4

      Purtroppo e con sommo dispiacere credo di no.
      Il movimento 5s dovrebbe fare solo una cosa: stare dalla parte dell’uscita dal’euro…
      Purtroppo di un partito o movimento che ha collaborato all’elezione della presidenta sboldrina ne farei anche a meno.
      …è solo un esempio per capirsi…

    • 2.2
      max

      Hanno raccolto le firme per il referendum… E finora hanno fatto decisamente bene, infatti il regime marcio ha paura di loro ovviamente.

    • 2.3
      Carlo

      Il movimento 5s non ha votato la Boldrini

  • 1

    Bagnai parla ancora di requisiti patrimoniali come fattore di rischio per le banche, sembra che ignori ancora la demolizione di Werner: Werner, R.A., A lost century in economics: Three theories of banking and the conclusive evidence, International Review of Financial Analysis (2015)
    http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1057521915001477

    • 1.1
      FrancoCampese

      Lei Marco Saba mi deve ancora una risposta alla sua mancata pubblicazione di un “Bilancio bancario reale” che dimostri come una Banca appunto crei moneta e poi riesca a trasperirlo nei paradisi fiscali Cayman .. Rimediamo ?

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Gianluigi Paragone si toglie qualche sassolino dopo la chiusura de La Gabbia

Gianluigi Paragone Andrea Salerno Intendiamoci: La Gabbia era pur sempre una trasmissione televisiva. E come tutte le trasmissioni televisive, ne rispettava il linguaggio, i tempi, le liturgie e i limiti. Quelli che internet era nata per travalicare. Tuttavia, tra tutte le trasmissioni televisive era certamente la più libera. E Paragone,...--> LEGGI TUTTO

Giulietto Chiesa: siamo stati formattati

Giulietto Chiesa - Siamo Stati Formattati - Play Intervento di Giulietto Chiesa al primo congresso fondativo di "Attuare la Costituzione", tenutosi a Napoli. Giulietto parla di come l'informazione sia la prima battaglia da combattere per rientrare in una democrazia compiuta.  (altro…)...--> LEGGI TUTTO

La Glaxo nel 2015 ha dato 11 milioni di euro a medici e ricercatori italiani

Glaxxo La EFPIA (European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations) è una associazione delle industrie farmaceutiche che incoraggia i propri affiliati alla trasparenza. Per ottemperare alle sue richieste, la Glaxo-Smith-Kline ha reso pubblici, fra le altre cose, anche gli elenchi dei medici italiani che nel 2015 hanno ricevuto finanziamenti...--> LEGGI TUTTO

Cedere sovranità è reato! A dirlo finalmente è un tribunale.

Marco Mori - Cedere sovranità è reato - Play Marco Mori, avvocato di Genova, spiega un decreto del Tribunale di Cassino che afferma finalmente a chiare lettere che cedere sovranità è reato! Sulla base di questo decreto si aprono praterie giuridiche, e soprattutto si potranno chiamare criminali coloro che, a qualunque titolo, hanno invocato, invocano o...--> LEGGI TUTTO

La crisi della sinistra, spiegata dal grande vecchio socialdemocratico, Klaus von Dohnanyi.

La crisi della sinistra europea klaus Von Dohnanyi è un giurista nonché uno storico membro dell'SPD. Dal 1971 al 1974 è stato ministro della cultura, nonché parlamentare tra il 1969 e il 1981, poi sindaco di Amburgo dal 1981 al 1988. È stato uno dei protagonisti della vita politica tedesca nel periodo...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

Negli Uffizi dei Medici: itinerario mediceo all’interno della Galleria più famosa di Firenze.

Scoprire Firenze La Galleria degli Uffizi è il sito museale più famoso di Firenze, nonché uno dei più frequentati d’Italia: quelli che riescono a superarlo per visitatori, infatti, si contano sulle dita di una mano. Gran parte dei turisti scelgono un hotel su portali come expedia proprio per...--> LEGGI TUTTO

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rimozione forzata. La libera rete chiude!

Rimozione forzata - la libera rete chiude - Play ORE 19. Live su Salvo 5.0, con Claudio Messora, Antonio Rinaldi, Tommaso Minniti e Salvo Mandarà....GUARDA

Becchi: è l’era delle piccole patrie. Me ne batto il ca@@o di quanti hanno votato al referendum catalano.

Becchi Referendum Catalogna Matrix Becchi a Matrix perde le staffe sul referendum in Catalogna. "Al di sopra di ogni Costituzione ci sono due diritti fondamentali. Il diritto di resistenza e il diritto di secedere. Non sappiamo come andrà a finire, ma la responsabilità di una guerra civile...GUARDA

Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera

Il vero volto della democrazia nell'Unione Europea Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera, e apparve finalmente a tutti, solare, radioso, il suo vero volto....GUARDA

E dopo le “primarie” M5S, il PD torna in testa: 1,2 punti in meno.

Sondaggio M5S 25 settembre - play Sorpresa: dopo le "primarie" del Movimento 5 Stelle, Di Maio perde subito 1,2 punti percentuali e torna in testa il PD. A darne notizia, Mentana al TG7. Il calo, e il sorpasso del Partito Democratico, vengono attribuiti al modo in cui le cosiddette primarie sono state...GUARDA

Becchi: e adesso in Parlamento arriva CasaPound

Becchi - Movimento 5 Stelle - CasaPound A Omnibus (LA7) questa mattina, Di Pietro spiega che, secondo lui, il Movimento 5 Stelle in realtà non vuole affatto governare, perché non gli conviene, e Becchi prevede che, grazie all'abbandono della critica forte su Euro, Europa e finanza, e al rigetto dell'etichetta di "populismo", avremo...GUARDA

Pigi Battista a Paragone: i bambini non sono proprietà dei genitori.

Paragone Pigi Battista Nell'annoso dibattito sui vaccini, ci sono i Free Vax, i No Vax, e poi i Pigi Battista. Quelli che "i bambini non sono di proprietà dei genitori". Certamente non sono una proprietà, così come si intende un oggetto acquistato e privo di diritti. Ma il sottinteso...GUARDA

Rula Jebreal a Porro: tu, uomo bianco sessista!

PORRO VS RULA Scontro tra Rula Jebreal e Nicola Porro: "tu uomo bianco sessista che punti il dito contro una come me"....GUARDA

Barbara Lezzi maltratta Luigi Marattin a Omnibus

Barbara Lezzi Luigi Marattin Barbara Lezzi (M5S) si confronta duramente con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, sui dati della disoccupazione che vede l'Italia, nonostante la "cura Renzi", aumentare il distacco rispetto alla media europea. Ricordati di VOTARE Byoblu ai Macchianera Internet Awards...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>