TTIP: moriremo di democrazia!

Trascrizione del testo del video

Questa mattina il Corriere ha fatto due paginate sul TTIP. Vera informazione?

Vediamo. La prima era un soliloquio del ministro per lo Sviluppo Economico Carlo Calenda, il quale dice che le proteste sono assurde, dice che con il TTIP le multinazionali ci rimetteranno, che il Made in Italy verrà tutelato, che ci sarà una crescita economica straordinaria, che addirittura si ridurranno le disuguaglianze, che finalmente si tutelerà l’ambiente, ma soprattutto… E che diamine! La trasparenza scorrerà a fiumi, perché nell’ordine è previsto: 1) il voto positivo del Consiglio dell’Unione Europea; 2) il voto positivo del Parlamento Europeo; e 3) il voto positivo, cioè la ratifica, del Parlamento italiano.

Beh… che dire, insomma… non c’è da lamentarsi! In fondo, il Consiglio dell’Unione Europea non è altro che l’insieme dei governi. E per noi ci sarà Renzi, …siamo tranquilli, no? E il Parlamento Europeo poi ha una maggioranza che convenzionalmente sostiene il Governo dell’Unione Europea, cioè quella Commissione Europea che è anche quella che sta negoziando il TTIP e che quindi è favorevole. Anche qui siamo tranquilli! E poi c’è il Parlamento Italiano, quello che ci salverà! Quello che ama ratificare i trattati internazionali a luglio, quando voi siete al mare a nuotare. L’ha fatto nel 2008, con il Trattato di Lisbona. L’ha fatto nel 2012, con il Fiscal Compact e con il MES, il Fondo Salva Stati. E se non ve lo ricordate forse è perché proprio il Corriere della Sera ne ha dato notizia, il giorno dopo, a pagina 7, con cinque righe e mezza. Cinque righe e mezza! Uno sproposito, uno spreco inutile di inchiostro…

Quindi, insomma, siamo in una botte di ferro! E che ci sia un eccesso di democrazia sul TTIP lo spiega proprio il Corriere, con un “eccesso” di umorismo involontario, in un box sotto l’intervista del ministro, quando illustra le modalità con le quali ai parlamentari italiani, da domani, sarà possibile accedere al testo dell’accordo. Il ministro Calenda (quello di prima) ha allestito addirittura una stanza di lettura. Bontà sua! E dentro questa stanza i parlamentari saranno liberissimi di consultare il testo. Beh, non tutti, eh? Soltanto quelli che riusciranno a dimostrare l’effettiva necessità di consultarlo… Ma non bisogna perdersi d’animo, perché quelli che ci riusciranno, potranno leggere il testo dei negoziati sotto l’occhio vigile dell’Arma dei Carabinieri. E avranno diritto solo a un’ora a testa in due turni di quattro ore per tre giorni alla settimana, non di più! Inoltre potranno soltanto prendere appunti a mano e sarà vietato riprodurre il testo del documento.

Adesso ditemi, francamente e in tutta onestà: ma chi vogliono prendere per il culo? No, perché se per costoro è normale vivere in un mondo in cui per leggere un testo che i nostri politici stanno redigendo ci vogliono i carabinieri, allora immagino a quali principi si saranno ispirati per redigere il TTIP.

Infine, se nelle due pagine del Corriere della Sera trovate anche un solo riferimento all’ISDS, cioè la clausola che consentirà alle multinazionali di fare causa agli Stati, beh: mandatemi subito il numero del vostro oculista di fiducia, che mi devo cambiare gli occhiali.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

14 risposte a TTIP: moriremo di democrazia!

  • 6
    Gianluigi

    Molto semplice da capire: quando devono derubare in qualche modo, allora fanno sapere che saranno gli “altri” a perderci credendo che gli italiani siano felici di sapere che qualcun altro paga, ma non è così perché tutti hanno ormaoi capito che ogni gioco è sempre e solo a favore di lobbies, multinazionali e vario associazionismo delinquenziale portato avanti dal governo buffone! Se veramente avessero vouto fare qualcosa di serio e positivo, l’avrebbero fatto da tempo, ma l’unica evidenza è il continuo inganno poi trasformato in “legge” per non essere punibili! Quella gentaglia è peggio del cancro perché trova appigli da ogni parte (insana) che interpellano. Il male vero a governo sono le coalizioni, che permettono di ingannare sui risultati effettivi e materiali, ponendo con arroganze a priori le loro scelte speculative. Chi se ne frega della nazione e se va in malora? Basta vedere cosa ha dichiarato la pidiota ex-sindachessa coinvolta nell’affare Tempa Rossa! Se il Parlamento decide di accettare la formula TTIP a danno della collettività allora si parla di Alto Tradimento e vanno messi in galera quali traditori! Vadano a farsi dare lo stipendio dalle banche e dalle lobbies!!! Ma tanto tutti sanno che il popolo italiano preferisce la schiavitù per un pallone e quello è il loro punto a favore!!!

  • 5
    Clesippo Geganio

    forse mi ripeterò ma, su quali principi o motivazioni politiche si attribuisce la crisi italiana alla vetustà della Costituzione? NESSUNO! Quindi non esiste la necessità di stravolgere oltre 40 articoli della Costituzione se non quella di facilitare le holding/multinazionali/corporazioni eliminando l’ultimo ostacolo alla deregolamentazione totale del libero mercato del saccheggio e truffe.

    Renzi Matteo si è svelato per ciò che veramente è, il prodotto amorfo di quel sistema liberticida dedito alla depauperazione delle risorse economiche, naturali e umane, un politico vero non utilizzerebbe mai la Carta Costituzionale come “strumento” per raggiungere i propri esclusivi interessi creando caos nazionale spaccando il Paese.

  • 4
    Clesippo Geganio

    non vedo disabilità, anzi una certa astuzia nel girare la frittata.

    I BRICK sono scesi di qualche punto % ma trottano al ritmo medio del 5% annuo, noi dello 0.1%.

    Lo sfruttamento avviene quando le differenze economiche tra ceti sociali sono accentuate, chi le provoca è la classe politica e dirigente, nel nostro caso sono il Governo attraverso la pressione fiscale e sistema bancario/finanziario che saccheggia denaro a norma di leggi varate dal Governo, ma richieste dalle corporazioni.

    Concordo quando sostiene che esistono civiltà dominanti e soccombenti, dobbiamo scegliere da quale parte stare, la nostra (occidentale) dominante vacilla a causa dell’avidità insaziabile da parte di una esigua minoranza di esseri umani che la esprime con violenza senza precedenti nella storia moderna con la finanza slegata dalla ricchezza interna lorda di ogni Paese, eliminando questo contrappeso hanno dato la stura alle holding eco-fin. trasformando il pianeta Terra in immenso campo lager, da una parte un economia in ascesa grazie alla povertà della schiavitù, dall’altra parte la nostra economia in discesa verso altrettanta schiavitù riducendoci in povertà.

    In sintesi Governo e Banche d’affari hanno “giocato” con il nostro denaro danneggiando gravemente il sistema economico, e di comune accordo ci stanno facendo pagare i danni, aggredendo il nostro patrimonio materiale e dei diritti sociali conquistati con lotte durate oltre un secolo.

    • 4.1
      Illaeli

      Mi perdoni, ma Lei saprà benissimo che prendere in considerazione un fattore, tralasciando tutti gli altri, è un po come fare il gioco del giornalista, il quale estrapola dal discorso solo il materiale a lui interessante… è su questo ricama il suo discorso.
      Le dico questo, perchè immagino che saprà benissimo che l’economia di una nazione o un gruppo di nazioni, non si basa solamente sul prodotto interno lordo, ma anche su fattori quali il valore della propria moneta, il valore delle monete che circondano la precedente moneta, basta un rapporto fra queste due, per capire che se un paese A ha un PIL superiore all’altro B e ha un valore della propria moneta inferiore a quest’ultimo paese B, siamo in una situazione in cui A estrae risorse minerarie, le processa per trasformarle in prodotti, (e questo ha un costo X) le vende, ricavandoci Z, ma al tempo stesso, A non compra da B, quindi per beni e servizi dovuti al mercato interno dovrà ripetere il procedimento, spendendo un altra X… 2X spesi, Z ricavato, fin qui ok? è normale commercio, e il paese A ci ha guadagnato in base alla sua moneta, aumentando il suo PIL. Ma si sarà reso conto da solo, a questo punto, che lo stra-abusato termine PIL, rappresenta un indicatore fittizio, dal momento che non tiene conto della spesa, ma soltanto di quanto si produce (tiene conto in pratica di quanto una popolazione si sbraccia): domanda finale, valore aggiunto e reddito. In poche parole non indica il bilancio (guadagno meno spesa) ma solo il guadagno.
      Anni orsono, mi ricordo con tenerezza una persona che mi disse che gli immigrati avrebbero alzato il nostro PIL nazionale, che ci avrebbero fatto stare meglio (non contando la delinquenza che portano).
      Ma questo passa il convento delle scienze delle merendine.
      Anche per questo Le dico che i paesi emergenti come la Cina, imploderanno senza che le potenze occidentali debbano muovere un dito: continueranno ad espandersi, e si ritroveranno con talmente tante infrastrutture e servizi da gestire, che crolleranno sotto il loro stesso peso.
      Da che cosa pensa che siano scaturite queste prime crepe all’inizio di quest’anno in Cina (e quella è la locomotiva BRICS)?
      Ora, torniamo al discorso e partiamo da B, esso generalmente delocalizza in paesi del terzo mondo, per produrre merci che finiranno nel suo mercato interno, nel fare questo, mi limito a dirle che le multinazionali pagano due spicci i beni (beni che essendo prodotti e commerciati fanno alzare il loro solito fittizio PIL) anche rapportato alle monete, generalmente il valore di queste è in rapporto 6:1.
      Le rivendono a prezzi stratosferici (per quello che hanno pagato).
      Parte di questo guadagno stratosferico va nelle casse di B senza aumentare il PIL, perchè la ricchezza è calcolata sulle persone, popolare, diremmo noi (e qui ci sarebbe tutto un discorso a parte da fare sul numero delle persone nei paesi del terzo mondo).
      Il tutto mantenendo sottotono il reddito della popolazione di B, in larga maggioranza, un po il minimo indispensabile per tirare avanti (perchè Lei pensa che non ci sia un movimento lobbistico delle multinazionali e che non abbiano a che fare con lo stato? domanda retorica anche il fatto che al paese A non pagheranno mai la somma Z superiore a 2X).
      In pratica, gran parte delle formule economiche sono state fatte per trarre in inganno i paesi emergenti, metterli sulla giusta e non-fermabile strada.
      L’occidente sta continuando ad arricchirsi stando a braccia conserte, mentre gli altri si affannano ed annaspano e non solo non avanzano e non rimangono immobili… ma indietreggiano!
      Come le dicevo all’inizio del post, è un discorso troppo vasto e ampio per essere affrontato su una tastiera, ma già a questo punto una forma del tutto penso che se la sia fatta.
      Ci siamo capiti?
      Perchè altrimenti da confronto di fatti, diventa uno scontro di opinioni.

      Saluti

    • 4.2
      Clesippo Geganio

      l’occidente si sta arricchendo!!??!! Forse si riferisce all’1% della popolazione a quelli che producono e gestiscono i flussi di denaro e da un esiguo corollario di mungitori della ricchezza collettiva.

      Spesso si cade nel tranello differenziando la produzione di beni e servizi dalla gestione della finanza, in realtà sono parte dello stesso sistema speculatorio criminale, cioè holding e corporazioni strutturate in scatole cinesi o matriosche, ma facenti capo alle stesso nucleo esiguo di individui privilegiati riuniti in organizzazioni criminali, esempio, le agenzie di rating che possono determinare la vita o morte di un Stato o centinaia di milioni di persone.

      Altro luogo comune è quando si attribuisce la crisi economica alla moneta, che si chiami Lira, Euro, Dollaro, Ducato o Sesterzo dipende da chi la produce gestisce e modalità con cui si immette in circolazione nel mercato, nel caso UE e BCE favoriscono quell’1% di balordi.

      In sintesi da quando la politica ha smesso di fare il suo dovere istituzionale di regolamentare, controllare e sanzionare la finanza creativa il potere decisionale è passato nella mani di pochi criminali che a confronto i nazisti dei campi di sterminio appaiono dilettanti.

  • 3
    Lor

    Il testo sara’ disponibile a tutti e per tutta la giornata … tutti gli ottavo venerdi’ del mese

  • 2
    Clesippo Geganio

    come volevasi dimostrare il problema del disastro italiano non ha origine esogene ma endogene.

    • 2.1
      Illaeli

      Si, ma infatti se questo TTIP è così segreto, a Claudio chi lo ha informato di “tutto” il (parte del) contenuto?

      Facciamocele due domande no?

    • 2.2
      Illaeli

      Si, lo so Claudio, ma di agenti interni ne abbiamo quanti ne vuoi, non abbiamo bisogno di molto altro per venire a conoscenza di fatti tanto nascosti.
      Anche perchè le risposte sono insite nelle domande, che a loro volta sono insite nei fatti che ci circondano… mi spiego meglio: se la sorveglianza è tanto stretta, su documenti peraltro cartacei, e ben conoscendo la loro natura mafiosa e le loro conoscenze delle dinamiche mafiose (pizzini… o altro che possiamo solo immaginare) -anche perchè in effetti il Potere ha dinamiche mafiose, pensandoci bene, che siano ebrei o cinesi, capitalisti, fascisti, comunisti o altro- … ecco, dicevo, prospettando una “lettura costretta” del genere, mi riesce molto difficile pensare che dei parlamentari tedeschi o “Greenpeace” siano riusciti a leggere, mettiamo conto da qualche anno a questa parte, per un numero così esiguo di ore a settimana (che possono anche variare, mi sembra che siano aumentate stando al tuo post) a leggere le millemila pagine del documento (perchè diciamocelo, saranno stati così fessi da farci un riassuntino?) anche avendo la struttura cerebrale di Oscar Giannino o di Enrico Mentana.
      Effettivamente, magari ad avere la loro struttura cerebrale, perchè Claudio (posso darti del tu?) ti parlo da disabile, che si stà preparando per un concorso alla Corte dei Conti… e ti posso assicurare che fra le nozioni elementari (non diritto costituzionale e amministrativo, li scatterebbe la risata, se non fosse che ci sarebbe da piangere) e la realtà delle cose, non c’è connessione. Magistrati che dovrebbero vigilare sulla legittimità degli atti del governo, controllare la gestione del bilancio dello stato e le varie spese ad esso connesse e controllare la gestione finanziaria degli enti cui lo stato contribuisce… (…) quindi, da dove partiamo? A-(banale) lo stato Italiano è in mano a poteri massonici o mafiosi? come del resto TUTTI gli stati mondiali? B-(questa è un po più articolata) dall’alba dei tempi l’uomo (il popolo) ha avuto solo l’illusione dei diritti, mentre qualsiasi ordinamento giuridico era (ed è) sempre volto all’agevolazione di ristrette classi sociali, una piccola percentuale sul grosso della popolazione, mentre il normale popolo ha sempre tirato a campare. Pagnotta e divertimento, avrebbero detto i romani, un illusione di diritti. La variazione dei tipi di stato consiste solo nell’osservazione soggettiva di quanto possa essere dorata una pillola di cianuro.
      Credi che nella Cina ai tempi di Mao c’è stato il combattimento fra Buoni comunisti di Mao e cattivi imperialisti di Chang? confido nella tua ignoranza nel non conoscere la storia della Lega Hung e della Lega Hang, che te lo dico a fare, entrambe mafiose.
      Se fossi nato nella Russia comunista, mi sarei augurato un’appioppata di pazzia appena uscito dalla culla.
      Mentre parliamo del comunismo in Italia? o del teatrino in Italia? qui non posso sperare, perchè è più vicina come questione, quindi che te lo dico a fare che hanno recitato DC e PCI un bel teatrino per fare manbassa di soldi sia da americani che da russi. In quale forziere siano finiti è tutt’ora un mistero. Poi la Germania è cattiva…
      Tutta questa pappina, per dirti che la maggior parte degli esseri umani si conoscono l’un l’altro, ed anche se non possiedono le capacità cognitive per combinare pasticci, possiedono la capacità di starsi zitti nel momento opportuno, ma si stanno zitti o perchè conviene loro (economicamente parlando) oppure perchè li fanno tacere per vie traverse… del resto i cinesi insegnano, che qui in italia, passano i loro infiltrati perfino in paesini di 600 anime, paesi dimenticati da Dio e dal lavoro. Quindi se loro hanno mappato l’intera rete idrica ed elettrica italiana, ti pare che la cossiddetta governance mondiale non abbia uomini per impedire fughe di notizie su blog (magari i più seguiti) o social network? Non facciamo gli ingenui… peraltro, standosi zitti combinano più casini che altro, quindi, si, riescono in piccolo a pasticciare anche loro.

      Quindi, perdonerai la logorroicità, consigliandoti la lettura de “L’arte della guerra” per capire questa mia ultima affermazione, questa storia del TTIP, mi sembra una cagata pazzesca.

      Peraltro montata ad arte e diffusa da uno o più paesi del blocco BRICS o satelliti intorno. Eee qui mi ci è scappato il cospirazionismo, del resto non sono disabile mentale a caso!

      Ciao Claudio.

    • 2.3
      Clesippo Geganio

      secondo Lei le industrie multinazionali (holding/corporazioni) che stabiliscono e impongono costi e prezzi dei prodotti agro-alimentari dalla semina alla raccolta sono un fandonia?

      Non esiste nessuna cospirazione ma solo “elementari” interessi trasversali nel sistema consumistico e capitalistico occidentale, che vista l’impossibilità di controllare o contrastare finanziariamente il sistema produttivo dei BRICS in crescita costante, ancor meno trasferendo le nostre conquiste sociali in quelle aree prive dei diritti fondamentali, per riequilibrare il gap hanno preferito ridurre i nostri diritti abbassando i costi di produzione e commercializzazione per rimanere concorrenziali e competitivi nel mercato globale, il TTIP non è altro che “l’atto notarile” con il quale gli Stati membri venderanno alle corporazioni = holding economiche e finanziarie la sovranità degli Stati, dei popoli comprese le relative Costituzioni, a questo punta M. Renzi con lo stravolgimento di 40 articoli della Carta Costituzionale, che combinata con la nuova legge elettorale non permetterà a nessun partito o movimento democratico la possibilità di ripristinare la civiltà della democrazia, imperfetta che sia non esiste altro sistema politico migliore.

    • 2.4
      Illaeli

      Noto con piacere che c’è qualcuno che mi dà spago nonostante l’evidente disabilità.

      Caro Signor Geganio,
      che ci siano multinazionali in grado di imporre prezzi della merce nel settore primario, è innegabile, ma non si tratta di una novità. Come dicevo nel mio post sopra, è da quando l’uomo calpesta il suolo terrestre che c’è stata questa sorta di disparità fra ceto sociale elevato (in questo caso multinazionali) e servi della gleba (in questo caso il normale popolo lavoratore); Lei pensa che il “caporalato” (o la forma più prossima ad esso) sia magicamente sparito nell’Italia del dopoguerra, l’Italia del boom economico? o che precedentemente al medioevo, cioè durante l’impero romano, non ci sia stata alcuna forma di sfruttamento del popolo?
      C’è sempre stata. Ma si tendeva, si tende, e si tenderà sempre a sfruttare Prima il popolo esterno al proprio blocco, e Poi la popolazione propria. E’ sempre il solito discorso della pagnotta e del divertimento di cui sopra. Il popolo che già conosce il proprio territorio, le proprie usanze, è sempre stato più pericoloso dell’invasore che, magari, vien da fuori con i forconi per ribellarsi.
      E’ per questo che, personalmente, mi sembra che tutta questa storia del Trattato non stia in piedi.
      Poi, mi perdoni la schiettezza, ma questa questa “crescita costante” del sistema BRICS, dove La vede?
      No perchè, Brasile e Sud Africa si sono fermati, La russia e la Cina coadiuvanti il crollo del prezzo delle materie prime e del petrolio, hanno subito una forte battuta d’arresto, avrà anche, di sicuro, sentito parlare dei problemucci del settore produttivo di quest’ultima ad inizio anno, C’è l’India, ma con l’altalena che stà portando avanti dal 2012 a questa parte…
      Come dicevo, la questione si risolve con un semplicissimo: “o noi, o loro”. Lei preferisce che i suoi discendenti, siano in condizioni di tirare avanti, oppure li vorrà vedere schiavizzati? vorrà che il SUO blocco occidentale prevalga, oppure si scandalizzerà nel vedere le condizioni di vita e di lavoro che altra gente patirà, ma che molto probabilmente, non si farebbe molti problemi nell’infliggere alla Sua discendenza?

      La questione poi si ricondurrà al classico adagio:
      “Nel mondo ci sono due categorie di persone che parlano, più di ogni altra. Le une sono i traditori, le altre sono gli eroi”.

    • 2.5

      Sono perfettamente d’accordo con Clesippo su quel che è il progetto di base delle grandi holding di potere.

      La tendenza futura sarà quella di distruggere gli stati sovrani, facendoli apparire agli occhi della massa sempre più inefficenti, corrotti, insostenibili, costosi, iniqui, a favore di un nuovo sistema più meritocratico ed economico, efficiente.

      Questo nuovo attore sarà atto a privatizzare tutto il possibile (naturalmente con un valore tangibile) e di conseguenza a tagliare definitivamente ogni potere al popolo.

      In poche parole si sostituirànno gli satati sovrani con i regni!

      Il capo sarà quello più ricco e potente e detterà legge secondo proprio interesse, e TUTTI si dovranno adeguare per forza, pena ritorsioni di varia natura da parte dei “pretoriani” di turno.
      Immaginate Regni totalitari comandati secondo interesse privato con propri eserciti che decideranno il ns. futuro e quello dei ns. discendenti, che imporranno con la forza; ci saranno guerre e sconvolgimenti sociali tremendi, in quanto 6 miliardi di persone non serviranno più ne come forza lavoro, ci sono già le catene robotiche che funzionano molto bene, ne come consumatori, avendo i concentratori di potere e denaro in mano la macchina per stampare soldi e quindi benefit.
      Diventeremo solo spettatori della realtà che ci relegherà sempre più ai margini.

  • 1

    Mi ricorda l’inizio la “Guida Galattica per gli autostoppisti” quando voglio abbattere la casa del protagonista, ecco il brano:

    “- Ma i piani erano ben visibili al pubblico…
    – Visibili?! Sono dovuto andare nello scantinato per vederli!
    – Ma e’ quello l’ufficio di consultazione per il pubblico!
    – E si deve consultare con la torcia elettrica?
    – Oh gia’, si vede che le lampade si erano fulminate!
    – Ma non mancava solo la luce. Mancava anche la scala!
    – Insomma, avete trovato i piani?
    – Si’ – disse Arthur – si’. Erano in fondo a un casellario chiuso a chiave
    che si trovava in un gabinetto inservibile sulla cui porta era stato
    affisso il cartello ‘Attenti al leopardo’.”

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Tutti gli statuti del Movimento 5 Stelle

ma-quanti-statuti-ha-il-movimento-5-stelledi Paolo Becchi Mentre la stampa è occupata dal gossip a 5 stelle su telefonate in punto di morte tra l’Ayatollah e il guru e dalla kermesse che si è aperta a Palermo per la quale oggi è annunciata l’esibizione di Raggi-o di luce che canterà "Io...--> LEGGI TUTTO

Come mai Jp Morgan, proprio adesso, vuole più deficit?

JP MORGAN AUSTERITY VS SPESA PUBBLICAGli economisti di JP Morgan, la grande banca d’affari Usa, segnalano che per la prima volta dal 2009 tutti i bilanci pubblici dei governi nelle zone industrializzate, Europa, Usa, Giappone e Regno Unito, daranno un contributo positivo alla crescita globale. Merito, secondo loro, di un aumento della spesa pubblica in tutte...--> LEGGI TUTTO

Sgarbi condannato a 5 mesi di reclusione per i fatti dell’Expo

Vittorio Sgarbi - 5 mesi di prigione per i fatti di Expo Ve lo ricordate Sgarbi che, il 22 maggio 2015 all'Expo, litiga violentemente con i carabinieri che vogliono verificare il suo permesso di accedere con l'auto?  Doveva presenziare a una mostra da lui curata, ma si presentò senza accredito su una Citroen C5, per di più contromano....--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Come fare soldi con un blog

Innanzitutto, come "non" fare soldi con un blog Se vuoi fare soldi con un blog, non aprire un blog di informazione. Tantomeno libera. Se poi vuoi fare un blog di informazione indipendente, inizia a cercarti su AirB&B un paio di metri quadri ancora disponibili, a prezzi stracciati, sotto a qualunque ponte...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Donald Trump Vs Hillary Clinton – Il primo confronto TV Integrale

Donald Trump Vs Hillary Clinton - Il primo confronto TV IntegraleDonald Trump e Hillary Clinton si sono sfidati questa notte nel primo confronto tv delle presidenziali Usa 2016. Ecco il video integrale. ...GUARDA

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo

Di Battista e Di Maio vs Lucia Annunziata al Foro Italico di Palermo L'intervista di Lucia Annunziata, a In Mezz'ora, dal Foro Italico di Palermo, ad Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio....GUARDA

Sgarbi caga sulla Swiss Air

Vittorio Sgarbi caga sulla Swiss Air Sgarbi "caga" sulla Swiss Air, le hostess gli chiedono di uscire a metà: quello è un bagno di prima classe. Immaginate il seguito (la questione nasconde una discussione sui diritti sottostante: di fronte alle emergenze, è possibile che valga la distinzione "prima classe/seconda classe"?):...GUARDA

USA: la polizia fredda un altro afroamericano, Terence Crutcher

terence-crutcher omicidio polizia USA In Oklahoma la polizia ha ucciso un altro afromericano. Una lunga sequela di uccisioni che dal 2015 porta a 400 l'elenco delle vittime. Gente freddata spesso senza alcuna ragione apparente. (altro…)...GUARDA

Becchi: la stampa contro al M5S? Ma se il blog di Grillo ormai è il Corriere della Sera!

BECCHI: STAMPA CONTRO AL M5S!? MA SE IL BLOG DI GRILLO ORMAI È IL CORRIERE DELLA SERA!Paolo Becchi a Checkpoint parla del grande colpo di stato dell'Euro, dei rapporti tra la stampa e il M5S e del grande spettacolo politico della Casaleggio Associati. ...GUARDA

Roma: Nino Galloni assessore al Bilancio nella giunta Raggi?

Nino Galloni - Io assessore al Bilancio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi? Nino Galloni, ospite a Tagadà su LA7, risponde alle domande sulla sua candidatura ad Assessore al Bilancio e al Patrimonio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi. (altro…)...GUARDA

Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: “complotto su Roma”.

matteo renzi sfotte paola taverna su roma complotto Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: "ci fanno il complotto su Roma"....GUARDA

Euro: la prima banconota senza anima!

Diego Fusaro Il filosofo Diego Fusaro spiega perché l'Euro è una moneta priva di ogni relazione con la storia e la cultura d'Europa. Vi siete mai chiesti perché sulle banconote in Euro non ci sono quei volti noti, quegli artisti, quei pensatori che hanno dato lustro alle grandi...GUARDA

Film, libri e Dvd

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>