Ministro delle finanze tedesco: se uscite dall’Euro, la Germania crollerà.

theo waigel ex ministro finanze greco se uscite dall'euro è la Germania a crollare

Theo Waigel è stato per dieci anni Ministro delle Finanze di Helmut Kohl. Il 21 giugno scorso ha rilasciato un’intervista a T-Online. Questo è un frammento delle sue dichiarazioni.

Intervistatore: I sondaggi sull’uscita dalla UE mostrano che se si chiedesse ai francesi e ad altri, vincerebbe chi vuole uscire, con uno scarto minimo. Secondo lei da dove viene questa disaffezione per l’UE?

Theo Waigel: “Al grado di sviluppo della globalizzazione e dei mercati aperti cui siamo arrivati – che non è più reversibile -, ci sono forze che si oppongono, sostenendo la necessità di ritornare ai confini e alle regolamentazioni nazionali, che prima funzionavano bene, per tornare ad appropriarsi delle proprie capacità decisionali“.

Intervistatore:E cosa gli si può rispondere?

Theo Waigel: Gli si può rispondere in modo del tutto chiaro quali svantaggi ne scaturirebbero. Se la Germania oggi uscisse dall’unione monetaria, allora avremmo immediatamente, il giorno dopo, un apprezzamento tra il 20% e il 30% del marco tedesco – che tornerebbe nuovamente in circolazione -. Chiunque si può immaginare che cosa significherebbe per il nostro export, per il nostro mercato del lavoro, o per il nostro bilancio federale“.

L’euro conviene alla Germania, ecco perché ci restiamo dentro. Va da sè che se il marco diventasse sconveniente, la lira diventerebbe conveniente per i mercati, per gli investitori e per i consumatori. Queste cose i commentatori nazionali non ve lo dicono. Queste notizie ai telegiornali non passano. Per chi lavora la stampa italiana? Per chi lavora la politica italiana? Per l’Italia o per Berlino? Se lavorasse per gli italiani, interviste come queste sarebbero in prima pagina su tutti i quotidiani, in luogo dello spettro dell’inflazione, e la gente inizierebbe a trarne le conclusioni.

In Germania, invece, non si fanno problemi a dirlo con chiarezza. Anche perché hanno interessi opposti. Ci fu anche un pezzo dello Spiegel Online, che io riportai puntualmente sul blog, datato 13 giugno 2012 (ben 4 anni fa), che lo disse con altrettanta chiarezza:

« Con un’uscita dall’Euro e un taglio netto dei debiti la crisi interna italiana finirebbe di colpo. La nostra invece inizierebbe proprio allora. Una gran parte del settore bancario europeo si troverebbe a collassare immediatamente. Il debito pubblico tedesco aumenterebbe massicciamente perché si dovrebbe ricapitalizzare il settore bancario e investire ancora centinaia di miliardi per le perdite dovute al sistema dei pagamenti target 2 intraeuropei. E chi crede che non vi saranno allora dei rifiuti tra i paesi europei, non s’immagina neanche cosa possa accadere durante una crisi economica così profonda. Un’uscita dall’euro da parte dell’Italia danneggerebbe probabilmente molto più noi che non l’Italia stessa e questo indebolisce indubbiamente la posizione della Germania nelle trattative. Non riesco ad immaginarmi che in Germania a parte alcuni professori di economia statali e in pensione qualcuno possa avere un Interesse a un crollo dell’euro. »


Finanzia la prossima intervista e scrivici il tuo nome dentro:

Finanzia la prossima intervista e scrivici il tuo nome dentro
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

11 risposte a Ministro delle finanze tedesco: se uscite dall’Euro, la Germania crollerà.

  • 9
    roberto

    Per chi lavora la stampa italiana? Per chi lavora la politica italiana?
    Per gli Usa naturalmente, dei quali noi siamo una colonia ed ai quali siamo stati sempre allineatissimi soprattutto per ciò che concerne l’informazione.
    Quindi questa è la prova provata che la Ue e l’euro fanno parte di una strategia americana di controllo e contenimento europei.
    La Germania è soltanto il bastone (che ne trae i suoi profitti) ma chi lo tiene in mano sono loro.

  • 8
    Nello Roscini

    Il M5S è solo maturato ..spero

    1) ha scoperto che delegare TUTTO ai referendum può essere pericoloso e/o controproducente

    non solo per brexit , ma soprattutto per quello sulle trivelle

    2) se il m5s lascerà aperto il canale delle iscrizioni , potrebbe imbarcare tutto e tutti ..
    e perdere la sua identità politica

    3) l’identità politica del M5S è quello dei primi 2 Vday
    dove i temi trattati e la lineea politica è largamente condivisa dalla popolazione Italiana

    il noeuro o referendum sull’euro , è un argomento divisivo
    come lo è stato il brexit ..
    vincere 52 a 48 con metà popolazione che non è d’accordo con entrambe le posizioni .. E NON VOTA !!
    è da idioti ,da qualsiasi parte ci si schieri !

    my 2 cent

  • 7

    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=656029577884300&id=100004317918845

    Qui il link del mio post su FB dove ho pubblicato l’immagine della schedina.

    GLI EUROPEI DI CALCIO NON SONO ALTRO CHE UNA MACCHINA DI PRODUZIONE DI CONSENSI PRO-UE

    Quanto è bello constatare che le partite di calcio ad alti livelli sono false tanto quante quelle che si giocano alla playstation. Quanto è bello scommettere 500 euro sulla vittoria impossibile del Portogallo e vincerne… 1325 in un colpo solo!
    Cosa ha motivato la mia scelta folle di puntare così alto su un risultato così improbabile? La certezza con una buona dose di arroganza che la partita fosse TRUCCATA a prescindere in favore del Portogallo, certezza basata su due ragionamenti: il potere dell’influenza del Dio Calcio sulla popolazione tutta, e la situazione POLITICA del Portogallo. Il Presidente della Repubblica portoghese proprio pochi mesi fa si è rifiutato di conferire l’incarico di governare alla coalizione di Sinistra: lì le sinistre sono EUROSCETTICHE, e coalizzandosi sono attualmente la MAGGIORANZA. Ciò significa che avrebbero la forza in Parlamento per proporre alla popolazione lusitana un referendum analogo al BREXIT, un ‘PORTEXIT’ per uscire stavolta dall’Ue e dall’euro in un colpo solo, pacchetto completo. Ma il Presidente della Repubblica portoghese Anibal Cavaco ha scelto lo stesso di mettere a capo del Governo un conservatore (di fatto del Suo partito), motivando espressamente (testuali parole):

    «“In 40 anni di democrazia, nessun governo in Portogallo è mai dipeso dall’appoggio di forze politiche antieuropeiste, di forze politiche che chiedono di abrogare il Trattato di Lisbona, il Fiscal Compact, il Patto di crescita e di stabilità, lo smantellamento dell’unione monetaria e di portare il Portogallo fuori dall’Euro»

    http://www.nextquotidiano.it/cosa-succede-in-portogallo-co…/

    Caso sorprendentemente analogo con l’Italia e la Grecia, con la differenza che la Grecia la si mantiene nella trappola della zona euro con il terrorismo mediatico che professa catastrofi apocalittiche, l’Italia tramite il consenso di maggioranza al filoeurista Partito Despota (PD) ed il diffuso pensiero masochista “È tutta colpa nostra che siamo mafiosi ed evasori, l’Europa non c’entra niente con i nostri problemi”. In Portogallo però le correnti euroscettiche hanno attualmente la MAGGIORANZA, e se ne fregano di ciò che dicono i loro TG su un’eventuale uscita dall’Eurozona… Ma con che faccia chiedere alla popolazione di uscire dall’Unione monetaria ed europea quando la tua Nazionale di calcio vince per la PRIMA VOLTA NELLA SUA STORIA gli Europei, i quali tra l’altro mostrano di aver già punito l’Inghilterra, squadra ‘casualmente’ eliminata dal torneo la settimana stessa in cui gli inglesi si sono espressi per l’uscita dall’Ue (altro evento calcistico su cui avevo scommesso, vincendo altri 425 euro).

    SIGNORI MIEI… QUESTO TORNEO DI EUROPEI DI CALCIO 2016 TESTIMONIA CHE I MANIPOLATORI DEL CALCIO ESISTONO, E CHE SONO LE STESSE ‘MENTI ILLUMINATE’ CHE MANIPOLANO L’ECONOMIA E LA POLITICA, IN FAVORE DELLA CREAZIONE DEGLI IMMINENTI “STATI UNITI D’EUROPA”.

    Se pensate che l’Europa che è stata costruita oggi e quella che vogliono costruire un domani molto vicino, ossia quella del “Super-Stato” Paneuropeo, corrisponda a democrazia, sappiate che nei futuri Stati Uniti d’Europa, tanto per fare un esempio (ma varrebbe per ogni cosa), per attuare un’operazione bellica basta che se ne convincerà SOLO il Parlamento europeo, bypassando la discussione in tutti i Parlamenti Nazionali.
    Questi Europei di calcio non sono altro che una macchina di produzione per consensi pro-Ue. Ho puntato sull’Inghilterra perdente la stessa settimana del BREXIT (effettivamente punita), vincendo 425 euro; ho puntato sulla Francia vincente contro la Germania della Merkel (altra cosa che scongiura eventuali nuovi consensi euroscettici), vincendo altri 275 euro; ho puntato sul Portogallo vincente (evento che probabilmente scongiura un PORTEXIT), vincendo altri 1325 euro. 3 risultati azzeccati di fila scommettendo prima ‘solo’ 50 euro, poi 100 sulla Francia, infine 500 sul Portogallo (somma sempre maggiore pur di mettere alla prova la mia teoria), ciascuno di questi 3 risultati da tutti considerati altamente improbabili prima che le rispettive partite si giocassero. A casa mia 3 indizi cumulativi del genere fanno un’EVIDENZA.

    Condividete con testo integrale, non condividete, criticatemi, fregatevene… a me basta avere la coscienza a posto di avervelo detto.
    Vincenzo Astorino.

    • 7.1
      Clesippo Geganio

      Grande Vincenzo!!!
      Benvenuto anche tu nel mondo reale e “tangibile” !
      Sono decenni che i tornei sportivi vengono taroccati per motivi finanziari e politici, campionati, coppe, europei, mondiali, olimpiadi ecc… miliardi di persone che guardano spettacoli fittizi a loro insaputa? Pantomime sportive segnate dalla corruzione e doping, nessuno escluso dai livelli federali ai campi da gioco.
      Pochi si rendono conto che tutto ciò che ha una valenza collettiva o meglio pubblica viene accaparrata dalle lobby o cricche corporative per farne business a spese dei cittadini, che per fruire di un bene o servizio pubblico o evento sociale devono pagare a caro prezzo una manifestazione pure taroccata.
      Tutto ciò che ci appartiene per diritti acquisiti ci viene sottratto, dall’acqua, alle autostrade, ai parcheggi a pagamento ecc… passate di mano dallo Stato cioè noi popolo/cittadini alle holding che speculano in casa nostra con le nostre cose pagate con i nostri soldi ma gestite e tassate da un sistema politico e dirigente criminale.

      p.s. ora però hai svelato un trucchetto per fare qualche soldo sicuro :-) :-)

    • 7.2

      @Clesippo Geganio

      Pienamente d’accordo con ogni singola tua parola. E’ quantomeno assai probabile che sia così. Gli sportivi semplicemente vengono chiamati prima delle partite ed ‘invitati’ a giocarle in un determinato modo. Per quanto riguarda il calcio è proprio palese. Non a caso si dice che ‘il calcio è strano’: tutte le partite in cui sullo scadere segnano entrambe le squadre una dopo l’altra nei minuti di recupero recuperando risultati insperabili, quantomeno io le ho sempre considerate ‘truccate’, non dagli arbitri solamente, ma da praticamente TUTTI i giocatori in campo, o quasi comunque. Che gli frega tanto a loro? E’ gente che è partita povera e che ora si ritrova a maneggiare milioni sottomano e a girare con le ferrari in città. I soldi sono l’unica bandiera verso cui hanno fede.

  • 6
    Federico

    Buonasera! Ho letto l’articolo con grande interesse! Tuttavia ho un dubbio in merito al sistema dei pagamenti “Target2” intraeuropei: Un paese in surplus, come la Germania, ha dovuto compensare il credito (deposito bancario = debito), acquistando titoli di stato dai paesi in deficit (Grecia, Spagna, Portogallo e Italia). Con l’avvento della crisi economico-finanziaria del 2008, l’acquisto dei suddetti titoli di stato si è interrotta e, anzi, è iniziata una massiccia cessione dei medesimi. Ciò ha determinato l’esplosione dei saldi “Target2”. Detto questo, vengo al punto: “Perchè qualora un paese come l’Italia uscisse dall’ Euro, potrebbe decidere di non ripagare i propri debiti contratti con la Germania?” In fondo, sento spesso parlare della “Lex Monetae”, attraverso la quale l’Italia potrebbe onorare i propri debiti con l’estero senza una moneta svalutata. Grazie per l’attenzione e a quanti mi risponderanno!

  • 5
    Omar Medda

    Pochi hanno capito l’inganno . Le banche sono tutte di privati, a cui è stato dato il potere di stampare moneta. Nessuno di questi ormai potenti vuole tornare a una moneta di stato e controllata dallo stato, poiché perderebbero trilioni giornalieri di interessi . Immaginate un tipografo a cui è concesso di stampare soldi a costo quasi zero, che poi li presta ad uno stato , che a sua volta deve restituirli con interessi da usura . Cosa avrai ? Avrai cittadini debitori di un debito che non esiste …. ma ti fanno credere che devi restituire. La politica e l’informazione sono sul libro paga dei signori tipografi alias banchieri per mantenere il popolo bue in scacco .

  • 4
    Ennio

    Ma cosa intende con ” l’uscita dall’euro e un taglio netto dei debiti la crisi Italiana finirebbe di colpo” ?
    Un taglio netto dei debiti come verrebbe attuato?

  • 3
    Mario

    #ITAEXIT

  • 2
    ANT

    Infatti le strategie le fanno i partiti politici…così come pure i 5s che non hanno mai fatto una vera campagna di informazione nei confronti dell’euro…

    Anzi direi che hanno contribuito a fare disinformazione…

  • 1
    Sandro Bompan

    Quello che fa specie è che non lo dicano chiaramente neanche i 5 Stelle; magari per strategia comunicativa finalizzata all’aumento del consenso elettorale, ma così torniamo al punto che hai sollevato tu qualche giorno fa: le strategie le fanno in pochi e sono (dovrebbero essere) antitetiche alla filosofia del Movimento.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Vota Byoblu ai Macchianera Internet Awards 2016. Mancano poche ore! Hai votato!?

macchianera internet awards 2016 vota byblu Vuoi contribuire in qualche modo a far conoscere questo blog? Ci sono tre giorni di tempo per votare Byoblu ai Macchianera Internet Awards 2016. Votate per almeno 10 categorie e usate un vostro indirizzo email reale, altrimenti il vostro voto sarà nullo. Byoblu si trova nella categoria "30....--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

La Santanché furiosa sui pallisti Pd diventa una bestia

la santanche furiosa sui pallisti pd diventa una bestia Daniela Santanché si infuria a Coffee Break sul voto di Forza Italia alla Camera sulla Riforma Costituzionale, e chiede il fact checking. Guarda anche: ...GUARDA

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì Le cojonate di Franceschini e Poletti, ministri della cultura e del lavoro, a Tribuna Politica di Semprini, nel tentativo imbarazzante di difendere le ragioni del sì al Referendum Costituzionale, fanno sembrare le forziste Laura Ravetto e Anna Maria Bernini due emerite costituzionaliste. Tante fesserie tutte insieme...GUARDA

Scontro Berlusconi Berlinguer sul Referendum: “Qualcos’altro da aggiungere?”. “Sì: sarebbe un regime!”

Berlusconi Berlinguer Referendum Scontro tra Silvio Berlusconi e Bianca Berlinguer, che non gli permette di elencare le ragioni del No al Referendum Costituzionale. - "Ha qualcos'altro da aggiungere?". - "Sì... Sarebbe un regime!"....GUARDA

Fusaro: se vince il No, arriverà un governo tecnico guidato da Mario Draghi

Fusaro: se vince il No, arriverà un governo tecnico guidato da Mario Draghi Diego Fusaro: "Se al Referendum Costituzionale vince il sì, come vogliono le élite, distruggono la Costituzione, desovranizzano lo Stato e impongono l'Unione Europea come Banca Centrale che decide per tutti. Se vince il no l'élite ha pensato anche al piano B, perché il popolo si sta...GUARDA

MELONI A RENZI: SCIOCCATA DA QUANTO SEI BUGIARDO!

giorgia meloni vs matteo renzi sei un bugiardo Giorgia Meloni si scontra violentemente con Matteo Renzi, durante la campagna per il referendum costituzionale, sul Porcellum e sulle liste bloccate, che Renzi sostiene di avere tolto dall'Italicum....GUARDA

Silvio Berlusconi su Beppe Grillo: “Non posso parlarne bene”.

Berlusconi su GrilloSilvio Berlusconi su Beppe Grillo a Matrix: "Mi piace parlare delle persone quando posso parlarne bene. Quando devo parlarne malissimo, ...evito". ...GUARDA

Nino Galloni mena schiaffoni anche alla Presidenza del Consiglio

galloni marattin Nino Galloni si scontra con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio di Matteo Renzi, su banche, Referendum, privatizzazioni, debito pubblico, mercati e scenari catastrofici....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>