il Generale Pappalardo: così cacceremo gli abusivi dal Parlamento


Roma – servizio di Eugenio Miccoli

Intervista al generale Antonio Pappalardo, che da ieri si trova a Roma, con il Movimento Liberazione Italia, per “cacciare gli abusivi” dal Parlamento. Con la notifica in esclusiva dell’arresto a Ettore Rosato (PD), autore del Rosatellum.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

46 risposte a il Generale Pappalardo: così cacceremo gli abusivi dal Parlamento

  • 30
    fanny mantegani

    Desidera anche lui il suo posticino ,niente di nuovo .

  • 29
    silvia

    GAGLIARDISSIMO GENERALE PAPPALARDO, BRAVOOO !!!…CHE DIO LA SOSTENGA !!!

  • 28
    Mario
  • 27
    Mario
  • 26
    Mario
    • 26.1
      Man

      Non se ne può più dei Generali-Mamme che tolgono ancora i pannolini ai figli italioti. Messola la invito a parlare di altro. Noi almeno in tv ricordiamo il Colonnello, certo meno di un generale, Tejero in Spagna, Poverino doveva per sbagliato plaza de los torreros. Vabbene Pappalardo in tv avrà avuto i suoi tre minuti di pubblicità, però la “regia” provveda ad uno stacco chessò Grande Fratello, o come cucina Santanché: consigli per gli acquisti va…

      Ps. Pappalardo “generale” poi si passa, sempre a bar sport, a Musolino brigante più brigante meno Mussolini che dir si voglia; si al Duce di qua e di là compreso l’ora per la “campagna del grano” del magnifico Istituto Luce. Mussolini, e poi dicono male del genero Galeazzo, stipendiato dalla Massoneria inglese: “Il golpe inglese” Giovanni Fasanella, Mario José Cereghino per Chiare Lettere.

  • 25
    Mario

    Ovviamente il grande cancro di questo paese è il maledetto pd, seguito da fi e lega. 5stelle unica speranza per questo paese.

    • 25.1
      Man

      Cancro del Belpaese: formaggio o territorio è vexata qauestio. Anzi dovrebbe essere oggetto di studio, anche di “teatro” anatomico, non tanto la categoria (astrattissima) degli italiani in quanto tali, ma interrogarsi (?!) della scomparsa (sapienziale meteorite darwiniana pure questa?) della spina dorsale italica, ossia la PROVINCIA (distinta e lontana dal provincialismo di molte cosiddette metropoli italiche della Padania, tanto per non dire, la Milano da bere at time new town of mafia uber alles).
      Forse luogo immaginario o letteratura, ma, sia come sia lo è stato più ancora, sempre la provincia, dei grandi centri urbani, ridotte cloache a cielo aperto del post mortem…”delle città importanti, ricordo Milano, livida e sprofondata per sua stessa mano…”così l’altro giorno Ivano Fossati.

  • 24

    Maronna che ignoranza

  • 23

    sentenza n. 1 del 2014, paragrafo 7:

    “Essa, pertanto, non tocca in alcun modo gli atti posti in essere in conseguenza di quanto stabilito durante il vigore delle norme annullate, compresi gli esiti delle elezioni svoltesi e gli atti adottati dal Parlamento eletto”;

    “Del pari, non sono riguardati gli atti che le Camere adotteranno prima che si svolgano nuove consultazioni elettorali. ”
    —————————————————————————————————

    ora uno è libero di pensare anche tutto il male del mondo di taluni o tutti i parlamentari, ma che la sentenza della consulta (abusiva?) sia da considerarsi come motivazione/mandato di arresto dei parlamentari non esiste proprio.

  • 22
    lulu

    l’unica cosa che ho capito di questi commenti è che LA GRANDE MAGGIORANZA è CONTRO IL GENERALE, PER TANTO DEVO DEDURRE CHE LA GRANDE MAGGIORANZA, CHE HA ROVINATO NO SOLTANTO L’ITALIA MA IL MONDO, è PROPRIO LOBOTOMIZZATA COL ‘CHIP’ DEI POTERI FORTI, GRAZIE A VOI SIETE ALLA FINE DEL PERCORSO E DATE SCHIFO COME ITALIANI.

  • 21

    Caro Pappalardo, lei dovrebbe ricordare che Ulisse, per conquistare t**ia, dovette entrare nel palazzo con uno stratagemma.
    Comunque, la storiella delle monetine laniate dai 5 Stelle non la bevo.

    • 21.1

      t**ia fu una bellissima città. Le troiane furono donne dai dorici considerate troppo libere, ma non nel senso del solo libertinaggio; pertanto ebbe infine successo l’appellativo di ‘t**ia’. Invece di ‘t**ia’, i latini furono soliti nell’uso molto più diretto dell’appellativo ‘etrusca’. Gli etruschi si considerarono profughi di t**ia (a testimoniarlo dovrebbe venir considerato più che sufficiente il gran numero di statuine votive etrusche rinvenute, del troppo vecchio Anchise, al cui trasporto provvide lo stesso suo figlio Enea: https://drive.google.com/open?id=0B_bBTqacHXShaEI4Nm1ZUzFYZE0)

      Un fatto è che la così detta t**ia di Schliemann t**ia non fu. L’ipotesi per cui io propendo maggiormente è che Atene sarebbe da considerare valida candidata: Tucidide nel primo capitolo della Guerra del Peloponneso narrò del mito ionico ateniese per cui ad ergere le prime mura di Atene furono i Pelasgi.

      Per tutto ciò considero ridicole le due stelline con cui il sito di Messora provvide alla storpiatura del nome di t**ia (per una donna dei nostri tempi, essere troa dovrebbe essere un vanto)

      • questa mi pare essere molto più comune e più autentica (meno agiografica): https://drive.google.com/open?id=0B_bBTqacHXShaEI4Nm1ZUzFYZE0

        Ad ogni modo, per quanto lessi al riguardo quando l’argomento stette al centro della mia attenzione, la maggior parte delle statuine votive rinvenute ritraggono Enea piegato sotto il peso del vecchio padre, a simbolizzare una migrazione che fu molto dolorosa e molto tribolata (presumibilmente avvenuta a causa degli ari turcomanni (Achei ed Argivi) che nel 1200 a.C. finalmente si trovarono nelle condizioni di poter penetrare e devastare l’Europa, in virtù della loro acquisizione della oramai in Indocina vetusta arte di fusione ed utilizzo del ferro. D’intorno al 1100 infine raggiunsero e invasero anche l’Italia (Latini), quando però ormai anche i Pelasgi (gli etruschi) avevano oramai appreso l’arte della fusione e della lavorazione del ferro (e infatti vennero sempre sonoramente bastonati, almeno fino a ché gli Etruschi non vennero infine sconfitti ed umiliati dai greci dorici di Siracusa (d’intorno al 480 a.C.). A seguito della loro vittoria, i Siracusani poi regalarono l’trusca Roma ai Latini.

  • 20
    giò

    tutto sommato una cosa giusta lo dice:questi politici sono abusivi.

  • 19
    giò

    arrestato???ma de che….ma senti che c**zate che dice. il vitalizio più la pensione da generale…questo nn lo dice.

  • 18
    Giancarlo Amodio

    forse perché dice solo stupidaggini mentre incassa un vitalizio Generale. Venga già con i carabinieri e il procuratore per arrestare i politici, cessi queste dichiarazioni senza senso di arresti che sa bene che non vedremo mai. E la smetta di millantare, lei “era” un generale dei carabinieri, adesso è un vecchietto in pensione.

  • 17
    jack

    Questo Pappalardo mi sembra l’urlo scomposto della disperazione.
    È sintomatico, ma ovviamente non mi sembra che prospetti soluzioni condivisibili.

    Dice una cosa solo in parte apprezzabile, ma purtroppo non realizzabile.
    “La pulizia prima di entrare in una stanza”.
    Ma purtroppo per fare pulizia nelle stanze bisogna entrarci e, mentre si pulisce, ci si sporca anche un poco. Mi sembra che sia quello che sta succedendo.
    Non so prevedere il futuro.

    Altra la posizione di Toninelli nel video postato qui sopra da Mario, in cui mi sembra che ci siano considerazioni utili e direi oggettive.

    Suggerirei in questi momenti difficili di premiare la ragionevolezza agli schieramenti.

  • 16

    Dovrebbero riaprire i manicomi solo per questa specie di “Homo Pappalardus”! Questo s’è uscito pazzo.

  • 15
    Francesco

    Probabilmente la monetina gliel’ha tirata uno dei suoi. Ha Ha Ha

  • 14
    Lombardo Andrea

    Si è sempre detto…vuoi perdere la guerra??? affidati ad un generale.

  • 13
    Mario
  • 12
    Claudio Volcan

    Quest’uomo mi fa paura. Speriamo non riesca a mobilitare l’odio e la rabbia come vorrebbe. Non sono un 5 stelle

  • 11
    Man

    Siamo il Paese della Commedia dell’Arte, no? E il set di “Vacanze romane”. E poi quel Nick: Pappa + lardo. Benito guarda tu manco ‘na marcetta su Roma (della Raggi e noi i cerchioni) semo più capaci: eja eja trullalà.

  • 10
    Alessandro

    Signori più che intelligenti di voi ci sono le galline,questo poveretto o cretino come è stato definito il generale avrà anche un secondo fine ma io dico che non è giusto offendere,siete tanto professori a giudicare,ma di contenuto niente,intanto lui si sta dando da fare,contro uno stato anche se regolare come dice uno dei commentatori leone da tastiera,che sta facendo solo guai,si sta dando da fare contro un5stelle che non si sa cosa è veramente,fatto sta che sembrano signorine indignate ma quello che fa il PD passa sempre chi sa perché la loro ostruzione è sempre blanda contro i sopprusi PD,a me è simpatico il generale,e chiunque di voi ha un altra idea non viene mica offeso,ovviamente non trovo giusto e educato offendere una persona perché so da da fare contro dei combinati si evidenti,a prescindere Delle intenzioni,mah vi piace il PD? Vi piace il M5S? Nessuno vi dice niente e vi offende né tantomeno vi vuole mettere la camicia di forza,Maleducati!!

  • 9
    Mario

    I 5stelle volevano votare al più presto, il maledetto pd vuole votare il più tardi possibile, questo è il problema ovviamente.

  • 8

    Deve intervenire il TSO…anzi, ripenso a Epicuro.

  • 7
    Nino

    Ma dico Claudio Messora ti seguo da anni ma stavolta hai preso un muro in faccia. Ascoltare tutte le barzellette raccontate in questo video è stato come andare al cinema per Boldi e De Sica. Mi chiedo, ma c**zo devi aver perso il mio lume della ragione per dare credito al GENERALE. P. S. La prossima volta che lo incontri chiedigli chi lo paga. Riprenditi Claudio

    • 7.1

      Non è che per caso stai confondendo il diritto di cronaca con un editoriale? Non è che confondi una notizia con un’opinione?
      Per la cronaca: Pappalardo ha organizzato una manifestazione a cui hanno aderito (virtualmente o fisicamente) moltissime persone. Le quali (esattamente come te) seguono il blog e mi hanno chiesto di intervistarlo (leggi: documentare la sua posizione).
      L’informazione si fa mostrando dei fatti. Poi ci sono gli editoriali, che spiegano un’opinione. I fatti devono essere staccati dalle opinioni. Tradotto: se mi vedi parlare in un video, ti sto dando dei fatti “con” opinioni. Se vedi l’intervista esclusiva a una persona, quelle è un “fatto”, cioè sono dichiarazioni nude e crude di cui tu ti puoi servire per formarti un’opinione. Non è che le opinioni ce le devo mettere io ogni volta: la rete è un enorme database che chiunque può usare per capire e usare il suo personalissimo spirito critico. Ora, questa intervista fornisce un tassello a chiunque voglia sapere chi è e cosa pensa Antonio Pappalardo.
      Se questo fosse un giornale, non ci troveresti niente di strano: non è che se c’è un intervista a Fassina sul Corriere, tu la scambi per l’opionione di Luciano Fontana che è il direttore. Essendo questo un blog personale (ma molto sviluppato) si fa un po’ di confusione.
      Presto la confusione sparirà, perché il progetto si allargherà, e sarà più chiaro cosa è notizia e cosa è opinione.

  • 6

    Quest’uomo ha perduto i sensi e la ragione.

  • 5

    ” 5- Legittimità del Parlamento in carica: come prevedibile, la Corte ha confermato che, per il principio di conservazione delle istituzioni, non si ammette vacanza nelle strutture dello Stato ed il Parlamento attuale gode di piena legittimità giuridica. ”
    http://www.aldogiannuli.it/la-sentenza-sul-porcellum/

    Il baffone si è dimenticato che la corte costituzionale è stata nominata per 2/3 da quelli che lui chiama “abusivi” perchè eletti col porcellum.

    Se fossero abusivi il parlamento e il presidente della repubblica, e i loro atti da invalidare, lo sarebbero anche coloro che sono stati nominati da questi, compresa la corte costituzionale che ha emanato la sentenza, che quindi sarebbe nulla.

    • 5.1
      Valeria Gentili

      La Consulta infatti è esautorata dal momento in cui ha letto l’ultimo rigo dell’ultimo paragrafo delle motivazioni della sua stessa sentenza
      il 9 gennaio 2014

      Sappiamo tutto perfettamente
      Infatti, e lo si ribadisce nel video
      l’unico soggetto PIENAMENTE COSTITUZIONALE al momento è il Popolo Sovrano, poichè Disponente del Patto Costituzionale.

      Ne può revocare il mandato ed autogovernarsi, per evitare la situazione di vacanza nelle Istituzioni e quindi il caos nella democrazia e in seno alla società

      Mi pare ci sia tutto per capire
      Cosa ti manca?

      • Certo. Fatemi sapere quando arresterete tutti i parlamentari, tutta la consulta e i due presidenti della repubblica che hanno operato da “abusivi” .

        Torniamo seri.
        Cosa ti manca per capire che non si può arrestare nessuno in base alla sentenza della consulta?

      • Man

        Chiacchiere il tabaccaio vende e il Banco di napoli non s’impegna…saggezza popolare docet. Costituzione? Leggi? Il popolo sovrano nientemeno! Un Parlamento già azzoppato da precedente e nessuno va su le barricate….figurarsi i 5 Stalle. Fascismo Tecnocratico III Millennio uber alles: geometra Grillo più della barba il pizzetto, alla Italo Balbo poi non a caso fatto fuori per “errore” nei cieli della Libia. E c’è gente che discetta su sesso degli angeli (si aspetti qualche mesetto a proposito di banke – k kome killer – da impallidire Lehman-Brothers) quando a due passi, buono o malamente, in Catalogna sono per strada se non altro per muovere chiappe e ditini da tastiera: Mipiace o Nonmipiace. Che bella invenzione la “rete” per i gonzi, cozze, calamari e..cefalo padulo. Eja eja trullalà.

  • 4
    dino

    ma veramente cé´qualcuno che segue questo cartoons ?
    incredibile ¡¡¡¡¡¡¡

  • 3
    dino

    cretino

  • 2

    Potrebbe condurre il Processo del Lunedì.

  • 1

    Si urge camicia di forza per questo poveretto squilibrato. Ma che cavolo intervistate a sto pazzo. Rosato arrestato, poveretti e boccaloni chi lo segue a questo.

Lascia un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Gianluigi Paragone si toglie qualche sassolino dopo la chiusura de La Gabbia

Gianluigi Paragone Andrea Salerno Intendiamoci: La Gabbia era pur sempre una trasmissione televisiva. E come tutte le trasmissioni televisive, ne rispettava il linguaggio, i tempi, le liturgie e i limiti. Quelli che internet era nata per travalicare. Tuttavia, tra tutte le trasmissioni televisive era certamente la più libera. E Paragone,...--> LEGGI TUTTO

Giulietto Chiesa: siamo stati formattati

Giulietto Chiesa - Siamo Stati Formattati - Play Intervento di Giulietto Chiesa al primo congresso fondativo di "Attuare la Costituzione", tenutosi a Napoli. Giulietto parla di come l'informazione sia la prima battaglia da combattere per rientrare in una democrazia compiuta.  (altro…)...--> LEGGI TUTTO

La Glaxo nel 2015 ha dato 11 milioni di euro a medici e ricercatori italiani

Glaxxo La EFPIA (European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations) è una associazione delle industrie farmaceutiche che incoraggia i propri affiliati alla trasparenza. Per ottemperare alle sue richieste, la Glaxo-Smith-Kline ha reso pubblici, fra le altre cose, anche gli elenchi dei medici italiani che nel 2015 hanno ricevuto finanziamenti...--> LEGGI TUTTO

Cedere sovranità è reato! A dirlo finalmente è un tribunale.

Marco Mori - Cedere sovranità è reato - Play Marco Mori, avvocato di Genova, spiega un decreto del Tribunale di Cassino che afferma finalmente a chiare lettere che cedere sovranità è reato! Sulla base di questo decreto si aprono praterie giuridiche, e soprattutto si potranno chiamare criminali coloro che, a qualunque titolo, hanno invocato, invocano o...--> LEGGI TUTTO

La crisi della sinistra, spiegata dal grande vecchio socialdemocratico, Klaus von Dohnanyi.

La crisi della sinistra europea klaus Von Dohnanyi è un giurista nonché uno storico membro dell'SPD. Dal 1971 al 1974 è stato ministro della cultura, nonché parlamentare tra il 1969 e il 1981, poi sindaco di Amburgo dal 1981 al 1988. È stato uno dei protagonisti della vita politica tedesca nel periodo...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

Negli Uffizi dei Medici: itinerario mediceo all’interno della Galleria più famosa di Firenze.

Scoprire Firenze La Galleria degli Uffizi è il sito museale più famoso di Firenze, nonché uno dei più frequentati d’Italia: quelli che riescono a superarlo per visitatori, infatti, si contano sulle dita di una mano. Gran parte dei turisti scelgono un hotel su portali come expedia proprio per...--> LEGGI TUTTO

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rimozione forzata. La libera rete chiude!

Rimozione forzata - la libera rete chiude - Play ORE 19. Live su Salvo 5.0, con Claudio Messora, Antonio Rinaldi, Tommaso Minniti e Salvo Mandarà....GUARDA

Becchi: è l’era delle piccole patrie. Me ne batto il ca@@o di quanti hanno votato al referendum catalano.

Becchi Referendum Catalogna Matrix Becchi a Matrix perde le staffe sul referendum in Catalogna. "Al di sopra di ogni Costituzione ci sono due diritti fondamentali. Il diritto di resistenza e il diritto di secedere. Non sappiamo come andrà a finire, ma la responsabilità di una guerra civile...GUARDA

Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera

Il vero volto della democrazia nell'Unione Europea Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera, e apparve finalmente a tutti, solare, radioso, il suo vero volto....GUARDA

E dopo le “primarie” M5S, il PD torna in testa: 1,2 punti in meno.

Sondaggio M5S 25 settembre - play Sorpresa: dopo le "primarie" del Movimento 5 Stelle, Di Maio perde subito 1,2 punti percentuali e torna in testa il PD. A darne notizia, Mentana al TG7. Il calo, e il sorpasso del Partito Democratico, vengono attribuiti al modo in cui le cosiddette primarie sono state...GUARDA

Becchi: e adesso in Parlamento arriva CasaPound

Becchi - Movimento 5 Stelle - CasaPound A Omnibus (LA7) questa mattina, Di Pietro spiega che, secondo lui, il Movimento 5 Stelle in realtà non vuole affatto governare, perché non gli conviene, e Becchi prevede che, grazie all'abbandono della critica forte su Euro, Europa e finanza, e al rigetto dell'etichetta di "populismo", avremo...GUARDA

Pigi Battista a Paragone: i bambini non sono proprietà dei genitori.

Paragone Pigi Battista Nell'annoso dibattito sui vaccini, ci sono i Free Vax, i No Vax, e poi i Pigi Battista. Quelli che "i bambini non sono di proprietà dei genitori". Certamente non sono una proprietà, così come si intende un oggetto acquistato e privo di diritti. Ma il sottinteso...GUARDA

Rula Jebreal a Porro: tu, uomo bianco sessista!

PORRO VS RULA Scontro tra Rula Jebreal e Nicola Porro: "tu uomo bianco sessista che punti il dito contro una come me"....GUARDA

Barbara Lezzi maltratta Luigi Marattin a Omnibus

Barbara Lezzi Luigi Marattin Barbara Lezzi (M5S) si confronta duramente con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, sui dati della disoccupazione che vede l'Italia, nonostante la "cura Renzi", aumentare il distacco rispetto alla media europea. Ricordati di VOTARE Byoblu ai Macchianera Internet Awards...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>