I MINI-BLU

Ecco perché non vogliono il dibattito sui vaccini: poi fanno questa fine!

Ecco perché non vogliono il dibattito sui vaccini: poi fanno questa fine. Il filosofo dell’Università Tor Vergata Ivan Cavicchi affronta il virologo Fabrizio Pregliasco. Il secondo è l’emblema dell’atteggiamento dei cosiddetti gran sacerdoti della scienza (anche in senso posturale, durante il confronto, fateci caso), verso il buon senso e la voce autentica della ragione. 

Aiutami a continuare a fare informazione libera

Cavicchi: “Se andiamo a vedere tutto il panorama dell’Europa, metà Europa non ha obbligazioni. L’altra metà ha poche obbligazioni. Se l’obiettivo è prendere il modello Italia ed esportarlo in tutta Europa è evidente che dietro c’è una speculazione finanziaria grossissima. Questo lo dobbiamo dire“.

Pregliasco: “ma la colletività…

Cavicchi: “ma perché lei per tutelare l’interesse della collettività deve reprimere la potenzialità delle persone

Pregliasco: “il populismo… è colpa dei blog…“.

Cavicchi: “ma lei capisce che sta dicendo che un’intera popolazione è incosciente?

Pregliasco: “è una minoranza…

Cavicchi: “ma lei capisce che si preclude la possibilità di parlare con la gente? Se lei li obbliga, li obbliga, li obbliga… Ma lei lo sa che c’è un grande contenzioso legale coi vaccini?

Pregliasco: “Ma quale contenzioso legale… C’è un giusto riconoscimento… alcuni eventi avversi che il singolo cittadino, per fare il bene della collettività, ha subito.

Cavicchi: “Allora lei ha già detto una cosa importante: che esistono gli eventi avversi“.

Pregliasco: “Assolutamente sì!

Cavicchi: “Allora io credo che ci sarà una crescita dei contenziosi legali. Credo che ci sarà una crescita del disagio. Credo che ci saranno delle ingiustizie. Dobbiamo investire sulle persone, non obbligarle. Ma si rende conto che questo Decreto ha trasformato un vaccino in un trattamento sanitario obbligatorio?

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

20 risposte a Ecco perché non vogliono il dibattito sui vaccini: poi fanno questa fine!

  • 13
    luigi

    Sono sorpreso dalla grande quantità di genitori che lamenta proprie storie drammatiche coi vaccini obbligatori e facoltativi e non attiva le procedure per l’indennizzo previsto dalla legge!

    • 13.1
      massimiliano

      …ne ho conosciuti.. Può immaginare lo stato d’animo di chi affornta una malattia grave del bimbo e le difficoltà anche economiche a cui va incontro? INtraprendere un percorso legale in queste condizioni richiede degli sforzi sovrumani, anche a causa del muro di gomma eretto dai medici…

  • 12
    Mirella parolini

    Caro sig. Tremante, il contraddittorio non lo vorrebbero mai. E senza contraddittorio la gente non comprende e si fa condizionare da ciò che continua a sentire dai vari TG. E tutto così demenziale. Anticostituzionale delirante …. Intanto loro vanno avanti come de panzer !!! Dobbiamo fermarli. Ribelliamoci. Facciamoci sentire più che possiamo !!!! Grazie sig Tremante. Circa 30 anni fa io è mio marito sentimmo lei ad una conferenza e da li la decisione di non vaccinar le nostre figlie che ora hanno 28 e 23 anni e stanno benissimo. Grazie per il suo impegno.

  • 11

    io penso che sia giusto vaccinare i nostri figli come siamo stati vaccinati noi però siccome che certe malattie erano risultate debellate e sono risaltate fuori dall’avvento dei danti extra comunitari perché non preoccuparsi di vaccinare prima loro. E poi principalmente e importantissimo un ministro della sanità senza laurea in medicina che impone in maniera abbastanza dittatoriale fa solo capire che dietro ci siano degli interessi economici del tutto personali.

  • 10

    Non Mi fido della lobby scientifica di questo paese che tiene le fila del mondo farmaceutico e lo abbiamo visto anche recentemente con il prof Di Bella, tanto per citarne uno… siamo in un regime di democrazia e non ci sono scuse allo strapotere delle case farmaceutiche che si comportano per i loro interessi esclusivi. Tutto il resto è noia…

  • 9
    giancarlo ratti

    La gente si fida ancora dei vaccini ma non si fida più del governo e delle case farmaceutiche che ne indirizzano l’uso.
    Nessuno si è scordato che per vendere più vaccini si sono inventati addirittura delle “pandemie” inesistenti (Aviaria ecc) in cui parte dei ricavi per l’incremento delle vendite le case farmaceutiche hanno trasformato in mazzette per il politico di turno e per il suo gruppo Tutti poi ricordano l’ex ministro della sanità Poggiolini condannato a definitivamente a 4 anni e 4 mesi per aver intascato una tangente di 600 milioni

  • 8
    mena barucco

    ma ci rendiamo conto noi abbiamo per fortuna la piu bassa mortalita infantile in europa..e dovremmo bombardare un neonato con 12 vaccini la stessa dose che si darebbe anche ad un’adulto..ma siam stati scelti come promoter o come cavie? quando poi non si fa niente.. niente per bonificare le terre dai rifiuti tossici dall’inquinamento delle falde e siam stati multati dall’europa..ed altro e per questo abbiamo la piu alta mortalita al mondo per tumori tra la gioventu ..vergognaaa

  • 7
    Florens

    Io ho sempre vaccinato i miei figli e ho scelto anche alcuni a pagamento quando sono stati necessari ma non ho mai considerato un pericolo un bambino non vaccinato ne irresponsabile un genitore che ha scelto di non vaccinare il proprio figlio. Sono comunque contro le vaccinazioni di massa e contro le vaccinazioni massive ingiustificate imposte con una legge così assurda Chiedo un referendum nazionale prima di procedere alle vaccinazioni imposte della nuova legge.

    • 7.1
      Mirella Parolini

      Apprezzo la tua sensibilità e la tua intelligenza. Il referendum non si farà mai e sai perchè? Perchè un referendum richiede interventi sia da parte dei pro vaccini sia da parte di quelli che vogliono la libertà (non NOVAX come fanno credere per metterci contro). E’ chiaro che da un contraddittorio ne uscirebbero con le ossa spezzate. Ecco perchè un referendum non ci sarà mai.

    • 7.2

      Bravo. E’ proprio questo il punto. Se ti vuoi vaccinare, fallo pure. In quel caso, sei immune. O no?.. Dunque non rompere le palle a chi non vuole farlo. A me, rendere immune mio figlio di tre anni, dalla varicella e dagli orecchioni, sembra una follia sanitaria. Un medico che propone una cosa simile andrebbe radiato per incompetenza. Lui, sì. Altro che Miedico e Gava. Ma che scherziamo?

      • Mirella parolini

        Ottima considerazione. Sai cosa faccio questo pomeriggio? Porto mio nipote di 13 mesi da un bimbo di tre anni che ha la varicella. In questo modo, nell augurato caso in cui mio nipote prenda il virus, sarà immunizzato per tutta la vita . Se la varicella sparirà tra i bambini e per caso riapparirà fra qualche anno e verranno contaminati gli adulti ? Potrebbero anche morire …..

    • 7.3

      Il problema è che a molti non è stata data la dovuta informazione… i vaccini, sono per via dei molti adiuvanti immessi ovvero mercurio e alluminio, per non parlare di altre sostanze che no ci dovrebbero essere fatti dallo stato, non dalle multinazionali molto pericolosi, E CHE LE STESSE NON RISPONDONO DEI DANNI FATTI MA RICADONO SULLA COLLETTIVITA’.
      Nessuno di noi acquisterebbe un qualche cosa che non sia garantita, perchè dovremmo accettare su una cosa che garantita NON E’?

  • 6

    Dottor Pregliasco e se fose suo figlio uno dei danneggiati parlerebbe ancore di un bene per la collettivita’?

  • 5
    Ste

    Quindi..uno è per la massima copertura vaccinale coatta, l’altro per la massima copertura vaccinale ma decisa dai genitori dopo corsi di formazione, anche nelle scuole ecc. Corsi fatti da chi? Quindi pro vaccini ma con il metodo subdolo del lavaggio del cervello!
    Mai che avessi sentito qualcuno chiedere cosa c’è nei vaccini, perché non siano “puliti”…siamo gli uni contro gli altri (pro/contro) perseguendo lo stesso fine. Il bene dei nostri figli…quindi la verità dove sta?

  • 4
    Maria ......

    È proprio vero. Solo una minoranza dei danneggiati fa ricorso e noi siamo tra questi

  • 3
    Mirella Parolini

    Sono criminali che hanno a cuore le loro tasche, peccato che a rimetterci sono i nostri bambini. Svegliatevi tutti! Sono preoccupata per questi genitori pro-vaccini e sono comunque tanti. Dormono, non si vogliono svegliare da questo torpore in cui li hanno messi i media. Meglio non sapere e non vedere e affidarsi allo stato e ai media perchè altrimenti starebbero troppo male. Il risveglio delle coscienze è doloroso.

  • 2

    CARO PROF. PREGLIASCO, PERCHE’ CONTINUA AD INSISTE ANCORA NEL VOLER NEGARE LA REALTA’ DI CERTI FATTI, NON SI VERGOGNA ANCORA???
    Egregio professor Ivan Cavicchi, difendere ad oltranza la “criminosa pratica vaccinale” solo per un becero interesse economico che va ad incidere profondamente sullo stato di vera salute della collettività, è utile solo per uno “scientismo da bottega in-sanitaria”. Affermo questo, caro professore, supportato purtroppo dalla mia drammatica esperienza famigliare con la morte di DUE figli e, di un terzo gemello mono-ovulare del secondo ammazzato da un vaccino, che vive perché sono fortunatamente riuscito a strapparlo dalle mani di uno scientismo che, lo voleva morto ad ogni costo per chiudere il nostro drammatico caso. Essendo stato nominato, a suo tempo in sede Ministeriale, quale Rappresentante dei Danneggiati da Vaccino italiani, conosco molto bene i risvolti negativi di questa criminosa pratica vaccinale, poiché proprio in seno alla Commissione, dopo aver presentato ufficialmente la grave situazione dei soggetti danneggiati da vaccino, nella sola Regione Veneto, mi prodigai per richiedere che venisse estesa quest’indagine il “tutte le altre Regioni Italiane”. Proprio questa mia richiesta, fu la causa della mia estromissione da questo gruppo d’indagine sui “danni da vaccino” occorsi ed occorrenti purtroppo ancora, nel nostro Paese. Di ciò che affermo, ho ricca documentazione da esibire eventualmente in qualsiasi sede fosse necessario farlo. Già nell’elenco dei danneggiati, stabilito dalla Legge 210/92, sono elencati in ordine di gravità del danno patito, 605 (seicentocinque) casi di danno già riconosciuti e liquidati secondo una graduatoria stabilita dalla Legge, fra questi i casi di tutti e TRE i miei figli. Ma purtroppo, oltre altri 8000 (ottomila) casi già riconosciuti dalle competenti CMO, sono giacenti negli armadi del Ministero della In-Sanità, in attesa di essere liquidati. Credo perciò che questo basti e avanzi, per dimostrare alla “Bella Gigogì”, alias quel Ministro della In-Sanità che risponde al nome di Beatrice Lortenzin, essendo ministro di un delicatissimo dicastero della Salute, ma totalmente priva di ogni drammatica esperienza vissuta e vivente ancora, da innumerevoli genitori che, avendo visto nascere “perfettamente sane” le loro innocenti creature, dopo una pseudo/banale vaccinazione eseguita nel rispetto della Legge, si sono venuti a ritrovare dei figli “danneggiati irreversibilmente” da gravi malattie iatrogene degenerative, compresa la malattia, che oggi purtroppo va molto di moda chiamata “AUTISMO”! Io rimango pronto a portare questa mia testimonianza, ove sia ritenuta utile in ogni sede pubblica e privata e, in un eventuale contraddittorio con chicchessia . Giorgio Alberto Tremante

  • 1
    Paolo

    Diciamo che è la minoranza dei dannaggiati che fa ricorso e spende tempo soldi e fegato per vedersi riconosciuto il danno dallo stato e NON che i danneggiati sono una irrilevante minoranza votata al sacrificio.

    • 1.1
      domenico

      ma che dici.

    • 1.2
      Sara

      Sono d’accordo. Fra l’altro molti considerano le reazioni avverse delle reazioni “che vanno subite per forza di cosa”, dall’arrossamento alla “febbriciattola”… e mica stanno a dire che sono le prime e forse le più lievi reazioni avverse. Ma la cosa pericolosissima sono le reazioni avverse a lungo termine. ma chi si guarda un po’ di studi lo sa…. Sono difficili da diagnosticare, ovvero, da imputare alla causa vaccini (che poi non sempre è il virus la causa, a volte i metalli che sono presenti per (come dicono proprio loro) “sporcare” i vaccini. Tanti genitori che si vedono ammalare i propri figli non vanno nemmeno a pensare che sia il vaccino la causa, e addirittura nemmeno i pediatri. A volte invece i genitori ne hanno il sospetto ma vengono gentilmente dissuasi dai pediatri (per paura che diventi un caso da cui è difficile uscirne senza responsabilità)… ma non lo dico io… basterebbe ASCOLTARE le migliaia di testimonianze… e, appunto… solo di coloro che hanno il coraggio (e i soldi) di prendersi un’avvocato e iniziare un secondo calvario, quello della giustizia. Considerando tutti i casi di risarcimento da vaccino in Italia non OSO nemmeno immaginare tutti quelli che non sono mai andati a buon fine o cause nemmeno iniziate appunto. Con un figlio ammalato o persino morto sfido io a trovare l’energia. Inquietante è l’ignoranza delle persone, che non è quella giustificabile di chi “non sa” o “non sapeva”, ma di chi NON VUOLE SAPERE.. questo è davvero inquietante!!!

Lascia un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

LIVE: Ma allora cedere sovranità è finalmente reato? Marco mori risponde alle vostre domande durante la diretta

Marco Mori - LIVE - CEDERE SOVRANITA ORA E REATO Un decreto del Tribunale di Cassino, ottenuto da Marco Mori, stabilisce finalmente che non si può cedere sovranità (qui il video: https://www.youtube.com/watch?v=Rut9A2pnKRc). Si potrà usare per incriminare gli autori delle cessioni di sovranità passate, presenti e future? (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Gianluigi Paragone si toglie qualche sassolino dopo la chiusura de La Gabbia

Gianluigi Paragone Andrea Salerno Intendiamoci: La Gabbia era pur sempre una trasmissione televisiva. E come tutte le trasmissioni televisive, ne rispettava il linguaggio, i tempi, le liturgie e i limiti. Quelli che internet era nata per travalicare. Tuttavia, tra tutte le trasmissioni televisive era certamente la più libera. E Paragone,...--> LEGGI TUTTO

Giulietto Chiesa: siamo stati formattati

Giulietto Chiesa - Siamo Stati Formattati - Play Intervento di Giulietto Chiesa al primo congresso fondativo di "Attuare la Costituzione", tenutosi a Napoli. Giulietto parla di come l'informazione sia la prima battaglia da combattere per rientrare in una democrazia compiuta.  (altro…)...--> LEGGI TUTTO

La Glaxo nel 2015 ha dato 11 milioni di euro a medici e ricercatori italiani

Glaxxo La EFPIA (European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations) è una associazione delle industrie farmaceutiche che incoraggia i propri affiliati alla trasparenza. Per ottemperare alle sue richieste, la Glaxo-Smith-Kline ha reso pubblici, fra le altre cose, anche gli elenchi dei medici italiani che nel 2015 hanno ricevuto finanziamenti...--> LEGGI TUTTO

Cedere sovranità è reato! A dirlo finalmente è un tribunale.

Marco Mori - Cedere sovranità è reato - Play Marco Mori, avvocato di Genova, spiega un decreto del Tribunale di Cassino che afferma finalmente a chiare lettere che cedere sovranità è reato! Sulla base di questo decreto si aprono praterie giuridiche, e soprattutto si potranno chiamare criminali coloro che, a qualunque titolo, hanno invocato, invocano o...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

Negli Uffizi dei Medici: itinerario mediceo all’interno della Galleria più famosa di Firenze.

Scoprire Firenze La Galleria degli Uffizi è il sito museale più famoso di Firenze, nonché uno dei più frequentati d’Italia: quelli che riescono a superarlo per visitatori, infatti, si contano sulle dita di una mano. Gran parte dei turisti scelgono un hotel su portali come expedia proprio per...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rimozione forzata. La libera rete chiude!

Rimozione forzata - la libera rete chiude - Play ORE 19. Live su Salvo 5.0, con Claudio Messora, Antonio Rinaldi, Tommaso Minniti e Salvo Mandarà....GUARDA

Becchi: è l’era delle piccole patrie. Me ne batto il ca@@o di quanti hanno votato al referendum catalano.

Becchi Referendum Catalogna Matrix Becchi a Matrix perde le staffe sul referendum in Catalogna. "Al di sopra di ogni Costituzione ci sono due diritti fondamentali. Il diritto di resistenza e il diritto di secedere. Non sappiamo come andrà a finire, ma la responsabilità di una guerra civile...GUARDA

Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera

Il vero volto della democrazia nell'Unione Europea Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera, e apparve finalmente a tutti, solare, radioso, il suo vero volto....GUARDA

E dopo le “primarie” M5S, il PD torna in testa: 1,2 punti in meno.

Sondaggio M5S 25 settembre - play Sorpresa: dopo le "primarie" del Movimento 5 Stelle, Di Maio perde subito 1,2 punti percentuali e torna in testa il PD. A darne notizia, Mentana al TG7. Il calo, e il sorpasso del Partito Democratico, vengono attribuiti al modo in cui le cosiddette primarie sono state...GUARDA

Becchi: e adesso in Parlamento arriva CasaPound

Becchi - Movimento 5 Stelle - CasaPound A Omnibus (LA7) questa mattina, Di Pietro spiega che, secondo lui, il Movimento 5 Stelle in realtà non vuole affatto governare, perché non gli conviene, e Becchi prevede che, grazie all'abbandono della critica forte su Euro, Europa e finanza, e al rigetto dell'etichetta di "populismo", avremo...GUARDA

Pigi Battista a Paragone: i bambini non sono proprietà dei genitori.

Paragone Pigi Battista Nell'annoso dibattito sui vaccini, ci sono i Free Vax, i No Vax, e poi i Pigi Battista. Quelli che "i bambini non sono di proprietà dei genitori". Certamente non sono una proprietà, così come si intende un oggetto acquistato e privo di diritti. Ma il sottinteso...GUARDA

Rula Jebreal a Porro: tu, uomo bianco sessista!

PORRO VS RULA Scontro tra Rula Jebreal e Nicola Porro: "tu uomo bianco sessista che punti il dito contro una come me"....GUARDA

Barbara Lezzi maltratta Luigi Marattin a Omnibus

Barbara Lezzi Luigi Marattin Barbara Lezzi (M5S) si confronta duramente con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, sui dati della disoccupazione che vede l'Italia, nonostante la "cura Renzi", aumentare il distacco rispetto alla media europea. Ricordati di VOTARE Byoblu ai Macchianera Internet Awards...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>