I MINI-BLU

I turchi abbattono caccia russo. La Nato contro Mosca.

Il video della Tv turca Haberturk, che mostra il velivolo russo in fiamme che si schianta al suolo

Gli F-16 turchi hanno abbattuto un caccia russo, uno Sukhoi-24, bombardiere tattico a bassa quota, con l’accusa di avere sconfinato in territorio turco. I due piloti sono riusciti a catapultarsi fuori dall’abitacolo e a paracadutarsi al suolo. Uno dei due è stato catturato. Putin ha dichiarato che il caccia non aveva violato lo spazio aereo turco e che volava sui cieli della Siria. L’abbattimento è stato ordinato dal premier turco Ahmet Davutoglu su informativa del capo di Stato Maggiore Hulusi Akar, secondo il quale lo Sukhoi-24 avrebbe ignorato ripetuti avvertimenti (“10 avvertimenti lanciati in 5 minuti”), ma il ministro della Difesa russo ha però assicurato di poter dimostrare che il velivolo era rimasto nello spazio aereo siriano per tutta la durata del volo. Altre fonti russe parlano però di “un errore di navigazione”.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

Il ministro degli Esteri turco ha immediatamente avviato una consultazione d’emergenza con i paesi aderenti alla Nato e all’Onu, che è risultata in una riunione a Bruxelles del Consiglio Atlantico straordinario, il quale ha anche chiesto “l’immediata cessazione degli attacchi contro l’opposizione siriana ed i civili”.

“Le azioni russe non contribuiscono alla sicurezza ed alla stabilità della regione”, aveva detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, che a ottobre aveva esortato Mosca “a rispettare pienamente lo spazio aereo dell’Alleanza e ad evitare un’escalation della tensione con la Nato“.

L’aereo da guerra è precipitato sulle montagne turcomanne in territorio siriano, a nord della città costiera di Latakia dove tra l’altro fanno base i jet russi impegnati nei bombardamenti sulla Siria. Una zona che è stata oggetto nei giorni scorsi di un’offensiva del regime di Damasco, sostenuta dall’aviazione di Mosca, contro milizie ribelli.

Intanto, secondo il Ministero della Difesa di Mosca, l’aviazione militare russa ha effettuato venticinque raid in Siria, colpendo una decina di obiettivi dello Stato Islamico.

Interessante notare come l’abbattimento del caccia russo arrivi dopo le prove presentate da Putin circa il sostegno dello stato turco agli estremisti islamici dell’Isis. Il sospetto che si sia innescata una spirale di ritorsioni è grande, così come il fatto che la Nato sostenga apertamente la Turchia, mentre la Francia avvicina le sue portaerei alla Siria, avvalora l’ipotesi di un escalation militare, più che nei confronti dell’Isis, nei confronti di Mosca.

Lo Sconfinamento del caccia russo in territorio turco

Lo Sconfinamento del caccia russo in territorio turco, secondo i tracciati radar forniti dalla Turchia

Aggiornamenti: sembra che il pilota russo catturato dai ribelli sia stato ucciso, dalla decima brigata in Latakia.

12:03Nihat Ali Özcan, esperto di sicurezza all’Economic Policy Research Foundation of Turkey, con sede ad Ankara, ha dichiarato: “E’ una notizia pessima per la Turchia che un caccia russo sia stato abbattuto. Putin non lascerà cadere la cosa senza una risposta. Potrebbe vendicarsi in modi diversi, per esempio tagliando le forniture di gas naturale dalla Russia durante l’inverno. Potrebbe anche scegliere di rispondere sullo stesso piano, usando modalità aggressive simili in Siria. Ma una cosa è certa: Putin non resterà con le mani in mano. Ci aspettano giorni difficili“.

12:08I rappresentanti della Nato hanno confermato che terranno un consiglio straordinario sulle richieste della Turchia, oggi alle 17, a Bruxelles. Tuttavia, l’incontro non ricadrà sotto l’articolo 4 del Trattato di Washington, quello nel quale i membri Nato discutono di una minaccia all’integrità territoriale, all’indipendenza politica o alla sicurezza. Secondo un portavoce, “il fatto che il consiglio non ricada nell’ambito dell’articolo 4, ma che sia stato convocato a titolo meramente informativo, dà una chiara indicazione del fatto che la Turchia e la Nato non vogliono un’escalation militare“.

12:34 – L’abbattimento del caccia russo ha alimentato gravi preoccupazioni in Grecia, vicino di casa della Turchia e per anni suo rivale Nato, riporta Helena Smith del Guardian da Atene. I diplomatici non riescono a dissimulare lo stato di allarme. In un Paese che spesso ha protestato per i caccia turchi che violavano e intimidivano lo spazio aereo greco sull’Egeo, l’abbattimento del Su-24 viene descritto, off the records, come “un incidente estremamente grave“.”Questa è la prima volta dall’inizio della guerra fredda che un membro della Nato distrugge un velivolo militare russo“, sono le dichiarazioni rese lontano dai microfoni. “E’ un incidente molto grave. C’è grande preoccupazione“.

13:50 – Gli effetti personali di uno dei due pilloti. Si ritiene che anche l’altro sia stato ucciso, come il primo, prima ancora di toccare il suolo. Vi evito le foto, una è sufficiente.

effetti personali pilota russo 480

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

18 risposte a I turchi abbattono caccia russo. La Nato contro Mosca.

  • 12
    Roman

    Россия даст ответ по турецкой экономике.

  • 11
    Nick86

    Non mi sorprende, prima o poi l’avrebbero fatto, i russi stavano bombardando e colpendo i rifornimenti e i magazzini dei terroristi creati dalla nato per destabilizzare l’occidente e piegare il governo siriano.

    Putin non dovrebbe cascarci, ma è dura vedere assassinati i propri uomini senza poter far niente, non lo posso biasimare se decide di rispondere allo stesso modo.

  • 10

    I turchi sono “levantini”, il doppi gioco è sempre stato un loro modo di essere; se i piloti son caduti in territorio siriano l’aereo è stato abbattuto in territorio siriano. La Turchia fa il doppio gioco, stà nella Nato e con la Nato ma nel contempo aiuta l’Isis, sogna di potersi porre a capo della nuova avanzata islamica nel Mediterraneo ed in Europa, sogna il vecchio Impero ottomano e l’assedio di Vienna…

  • 9
    Silvia Carmagnini

    Il fatto che il pilota sia stato catturato dai criminali daesh dimostra chiaramente che i russi hanno ragione nel dire che non avevano sconfinato…Davvero commuovente vedere gli effetti personali del pilota…Che Dio benedica lui ed i suoi cari tutti!!!

  • 8
    Jean

    Un abbattimento lo possono giustificare in mille modi, anche affermando che il caccia non ha risposto alle intimidazioni di lasciare il territorio. Quello che è sfuggito al governo turco invece è ciò che accaduto al pilota una volta nelle mani dei ribelli “moderati” ai quali, secondo Obama, Assad dovrebbe lasciare la Siria. Un boomerang devastante per Turchia, Nato e tutta la compagine occidentale. Non ci sono parole per descrivere l’orrore di questo come molti di altri video. Il mio augurio, piangendo la morte di un uomo, qualsiasi esso sia, è che la verità faccia definitivamente breccia nella nostra coscienza addormentata. E’ tempo di portare a processo i responsabili di questo disastro. Che le istituzioni si preparino.

  • 7

    SONO UNA BANDA DI ASSASSINI AMERICA TURCHIA INGHILTERRA FRANCIA ITALIA E ALTRI PAESI NATO DI MENO VALORE MI AUGURO CHE PUTIN NON ABBOCCHI A QUESTA PROVOCAZIONE MA CHE SE GLI EVENTI FOSSERO CONTRO DI LUI DA PARTE DELLA NATO ALLORA FACCIA TUTTO QUELLO CHE PUO’ CONTRO I TURCHI IN PRIMIS TRA TOGLIERE GAS E BOMBARDARLI ANCHE LORO, MA CHE MERITI

  • 6
    ANT

    Forse è un modo per provocare la Russia…speriamo che Putin non abbocchi al tranello…fino ad ora…non ne ha sbagliata una!!!

  • 5

    La Nato, tramite la Turchia, crea il pretesto per delegittimare l’intervento russo e preparare nuove ritorsioni…

  • 4
    Giuseppe Imperioso

    Finalmente i Turchi (leggi Nato) hanno colpito un obiettivo sensibile. Dopo le finte azioni anti Isis hanno dimostrato a che cosa mirano in realtà le potenze occidentali. Sono al collasso e una guerra è proprio ciò che ci vuole con le sue distruzioni che porteranno dritte dritte ad un bel piano Marshall che immetterà sangue fresco nei corpi anemici delle economie mondiali. E non abbiate timore: saremo noi poveracci a crepare, come sempre. Scommettiamo?

    • 4.1
      Nick86

      Mpf, col c**zo che vado a combattere e crepare per quei quei criminali yankee.
      Questa ipotetica guerra, se mai scoppierà, se la giocheranno loro.

  • 3

    Noto anche che quel tratto di territorio è lungo circa 2 Km.
    Mi sembra difficile, per quanto piano potesse volare l’aereo, che ci abbia messo 5 minuti nei quali lo abbiano avvisato 10 volte, come dicono i turchi!!!
    Forse lo avranno avvisato in territorio siriano e nella migliore delle ipotesi l’hanno colpito in quei circa 9 secondi di sorvolo sopra il territorio turco (se volava a 800 Km/h).
    Oppure qualsiasi informazione fornita dalle autorità è falsa, quindi parliamo di nulla…

    • 3.1
      Andrea F

      Concordo in pieno. SE il tracciato radar è quello mostrato, i turchi hanno appena confessato un abbattimento volontario in territorio siriano!.

  • 2

    Occhio che quella dichiarazione di Jens Stoltenberg è del 5 Ottobre 2015.
    Così per precisione, poi il senso resta valido, mi immagino!

  • 1

Lascia un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Cari M5S, uscite dall’angolo sui vaccini e menateje duro!

GRILLO LORENZIN VACCINIFinalmente Beppe Grillo comincia a contrattaccare sulla vergognosa strumentalizzazione delle questione vaccini ad opera del Pd farmaceutico nei confronti del MoVimento 5 Stelle. "L’oggetto della delinquenziale banda di medici, professori, lobbisti e amministratori delegati, sono le persone malate e la terapia del dolore, fare test di validazione...--> LEGGI TUTTO

Adesso vogliono privatizzare anche la Rai? Magari la diamo a Soros?

Fazio GentiloniLo ha appena detto il conduttore Fabio Fazio, riferendosi alla Rai: «ci sono Paesi che hanno dismesso o venduto le reti. Non è detto che l’assetto attuale sia quello giusto. Si può discutere, ma per farlo bisogna essere in buona fede». Cos'è.. adesso...--> LEGGI TUTTO

Stefano Montanari: “Non vogliono il confronto perché li terrorizza”.

Stefano Montanaririceviamo e pubblichiamo la lettera di Stefano Montanari al blog. di Stefano Montanari direttore scientifico di Nanodiagnostics Caro Claudio, Ho ascoltato con molto interesse il tuo intervento in cui chiami in causa il prof. Burioni. È evidente che tu Burioni non lo...--> LEGGI TUTTO

Caro Burioni ti scrivo, così mi rilasso un po’.

CARO BURIONI TI SCRIVO Caro Burioni, chi ti scrive non è pregiudizialmente ostile ai vaccini per partito preso. Anzi ti posso assicurare che, nel migliore interesse dei miei figli, cerco onestamente di capire, districandomi tra informazioni contrastanti e poco rassicuranti da un lato, e reazioni scandalizzate di gran sacerdoti...--> LEGGI TUTTO

La sfida epocale della Terra contro il Mare

LE PEN TRUMP PUTINdi Paolo Becchi Sbagliano coloro che oggi credono che la partita in Francia sia già chiusa, e che ormai, anche a seguito del “tradimento” di Donald Trump e del suo programma isolazionista, Marine Le Pen sia comunque destinata a soccombere. Più in generale, e sul piano geopolitico,...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

Il TG1 censura la Raggi. Scatenate uno #ShareStorm

Molti dei lettori di questo blog trasaliranno ascoltando alcune frasi fatte del discorso che oggi Virginia Raggi ha tenuto di fronte ai leader europei. L'Europa come "progetto visionario", come "eredità gioiosa e impegnativa", che "dobbiamo realizzare noi" perché "non poteva realizzarsi in un giorno". ...--> LEGGI TUTTO

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Diego Fusaro: il Sacro Romano Impero della finanza e delle banche

Innanzitutto siamo entrati in un Sacro Romano impero della finanza in cui il sistema bancario detta legge, e noi sventurate plebi europee dobbiamo fare i sacrifici: "sacrum facere". Appunto qualcosa di religioso in nome del sistema bancario, una divinità demiurgica: le sofferenze sono sempre quelle del sistema bancario...GUARDA

Primarie Pd: il confronto Sky tra Renzi, Emiliano e Orlando – Integrale

Confronto Sky Renzi Emiliano Renzi Primarie Pd Integrale - PlayIl confronto Sky tra Matteo Renzi, Michele Emiliano e Andrea Orlando per le primarie Pd - Versione Integrale. ...GUARDA

Fusaro Vs Friedman – L’immigrazione è deportazione di massa: nuovi schiavi contro vecchi schiavi.

Fusaro Vs Friedman Diego Fusaro: "La storia delle ONG che vanno a prendere i poveri migranti che rischiano di annegare è la grande narrazione edulcorante con cui si mettono in pace le coscenze. Il compito della filosofia però è pensare altrimenti e criticare l'esistente, rovesciando le mappe dominanti. Continuiamo...GUARDA

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Becchi: la prova che la Germania ha creato l’euro per metterla in quel posto a noi

BECCHI PROVE EURO GERMANIA Paolo Becchi esibisce le prove in diretta tv del fatto che la Germania sapeva che grazie all'Euro "lo avrebbe messo in culo agli italiani". Potremmo svalutare la nostra moneta, e dunque tornare ad essere competitivi, ma ecco pronta la replica: svalutando crescerà l' inflazione. Vale...GUARDA

Diego Fusaro: ma quale new economy? Si chiama lavorare per niente!

Fusaro Diego Fusaro sulla cosiddetta "new economy". Dal caso Amazon in poi, è chiaro che si tratta di un nuovo sistema di sfruttamento dei lavoratori. Il lavoro prevede che ci siano dei diritti e che il lavoratore venga considerato alla stregua di un essere umano portatore di dignità e...GUARDA

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>