NOTIZIE DAL WEB

TTIP, ecco i documenti segreti: è il sabba delle lobby!

Ecco i documenti segreti sul TTIP rivelati poco fa da Greenpeace Olanda:

TTIP – Documenti segreti marzo 2016

Questi documenti svelano che noi e la società civile avevamo ragione a essere preoccupati: con questi negoziati segreti rischiamo di perdere i progressi acquisiti con grandi sacrifici nella tutela ambientale e nella salute pubblica! [Greenpeace Italia]

Del resto, chiunque abbia l’occhio lungo, poteva capire cosa c’era nel TTIP già dall’analisi dei testi del TPP (Trans Pacific Partnership), il gemello del TTIP che gli USA stanno siglando sul fronte del Pacifico. Io ne avevo scritto qui: “Ecco la condanna a morte che ci attende“.

Se il Glifosato vi sembrava una minaccia grave, in confronto al TTIP sembrerà una passeggiata. Il TTIP è l’instaurazione della lobbycrazia al posto di ogni forma di democrazia residua. Le lobby dei pesticidi si stanno apparecchiando la tavola, e nel menu c’è la tua salute.

Le multinazionali americane stanno tentando di azzerare gli standard di sicurezza alimentare e ambientale previsti dalle nostre normative per colonizzare interi nuovi continenti di consumatori allevati come polli in batteria. E dove credete che si orchestri questa partitura, se non alla Commissione Trilaterale? Sì, quella dove la presidente Rai, Monica Maggioni, ha partecipato come moderatrice (a proposito, ti sei ricordato di firmare la petizione per chiederle di svolgere il suo lavoro di giornalista a capo del servizio pubblico e informare sui lavori che ha diretto, coperti da segreto, dove si discuteva della futura linea politica internazionale dell’Italia? Fallo qui adesso: https://www.change.org/p/monica-maggioni-monica-raccontaci-cosa-avete-detto-alla-trilaterale-di-roma).

E, se posso ancora permettermi di dare un consiglio a Luigi Di Maio, comprendo che il Movimento 5 Stelle abbia l’ambizione di governare questo Paese e che di conseguenza debba dialogare con quanti più gruppi di interesse possibile, ma non va dimenticato che i Cinque Stelle sono nati in segno di forte discontinuità contro un sistema di potere che volevano abbattere e sostituire ex novo. I poteri forti, quelli bancari, quelli delle multinazionali, quelli della finanza, quelli antidemocratici e completamente antitetici ai principi sui quali si è fondato un intero movimento, erano e devono continuare a non essere considerati interlocutori validi. Quindi suggerisco di fare più attenzione ai commensali con cui si pranza, come ad esempio il professor Carlo Secchi, bocconiano e presidente della Commissione Trilaterale in Italia, sia per mere questioni di comunicazione che, soprattutto, per il rispetto dello spirito e dei valori del Movimento 5 Stelle, così come era stato pensato, sviluppato e proposto agli italiani. La forma è sostanza e la sostanza è forma: dall’esterno si potrebbe iniziare a non cogliere più la differenza.

Adesso analizzate bene i documenti appena fuoriusciti. E intanto, leggetevi il riassunto che RaiNews fa del pezzo della Reuters (attendiamo con ansia le aperture dei TG e le prime pagine dei maggiori quotidiani nazionali).


Fonte: RaiNews

[Il TTIP] appare soprattutto orientato ad abbassare, quando non a smantellare, gli standard attuali e futuri di protezione dell’ambiente e della salute applicati in Europa, e a dare alle lobby industriali e commerciali il diritto di accedere, influenzandoli pesantemente, ai meccanismi di decisione delle norme Ue fin dalle sue fasi preliminari, con un rischio evidente di stravolgimento del gioco democratico. “Una porta aperta per le lobby delle ‘corporation'” secondo Greenpeace, che accusa gli Stati Uniti di un “deliberato tentativo di cambiare il processo decisionale democratico dell’Ue“.
Aiutami a continuare a fare informazione libera

Inoltre, dai “Ttip papers” appare evidente che gli americani sono particolarmente aggressivi e determinati nel loro tentativo di costringere l’Ue a rinunciare al “principio di precauzione” come base per la gestione del rischio nell’approccio normativo riguardo alle politiche di protezione dell’ambiente e della salute, e in particolare per la  regolamentazione delle sostanze chimiche, dei pesticidi, degli Organismi geneticamente modificati (che vengono citati nei documenti con il termine “moderne tecnologie in agricoltura” e mai con la loro sigla Ogm) etc.

Per gli Usa, se una sostanza sul mercato presenta un rischio, quel rischio va gestito. Per l’Ue, invece, quella sostanza va evitata, e, quando è possibile, sostituita con una sostanza alternativa meno rischiosa”, ha spiegato il direttore dell’Ufficio europeo di Greenpeace, Jorgo Riss, sottolineando che “il principio di precauzione è iscritto nei Trattati Ue, ma sorprendentemente, non viene citato neanche una volta in queste 248 pagine, come se all’Ue non interessasse difenderlo. Così come – ha notato ancora Riss – non viene mai menzionata neanche la clausola delle ‘Eccezioni generali’ che da quasi 70 anni è presente nei trattati commerciali internazionali (art. XX Gatt/Wto), e che consente agli Stati di decidere restrizioni al commercio ‘per proteggere la vita o la salute umana, degli animali e delle piante’, e per ‘la conservazione delle risorse naturali esauribili'”.

E’ nel capitolo sulle misure sanitarie e fitosanitarie (Sps) che emerge particolarmente evidente il tentativo americano di modificare e influenzare pesantemente i processi decisionali democratici dell’Ue nei settori ambientale, della protezione della salute e della politica dei consumatori (in particolare per quanto riguarda i pesticidi e gli Ogm). I negoziatori di Washington hanno proposto due nuovi articoli nel futuro Trattato transatlantico, rispettivamente su “Scienza e rischio” (art.X.5) e sui “Regolamenti per l’approvazione dei prodotti della moderna tecnologia agricola”, ovvero gli Ogm (art. X.12), che non lasciano dubbi sulle intenzioni Usa.


Innanzi tutto, si chiede di sottoporre tutto il processo di valutazione del rischio nell’Ue a una consultazione pubblica e soprattutto a una discussione serrata con la controparte americana, a cui verrebbe dato il diritto di riaprire le conclusioni delle autorità competenti (come l’Efsa di Parma per la sicurezza alimentare) e di proporre “possibili alternative volte a conseguire un appropriato livello di protezione”. In secondo luogo, alle stesse autorità competenti si richiede di giustificare le loro conclusioni precisando in che modo abbiano “tenuto conto delle pertinenti norme, linee guida e raccomandazioni internazionali riguardanti il rischio in questione”, e delle “tecniche di valutazione del rischio sviluppate dalle pertinenti organizzazioni internazionali” (che sono precisate nell’art.X.22 sulle “definizioni”: si tratta del Codex Alimentarious della Fao per quanto riguarda gli alimenti, della Wto per la salute animale e la Convenzione internazionale per la protezione delle piante per i prodotti fitosanitari).

Le autorità competenti dovrebbero anche specificare tutte le alternative “meno restrittive del commercio” che sono state segnalate durante la consultazione pubblica e fornire giustificazioni per aver scartato quelle alternative. Il Codex Alimentarius è fortemente influenzato dalle ‘corporation’ agroalimentari e chimiche come Nestlé e i produttori di pesticidi (Basf, Monsanto, Bayer, Dupont e Dow), e raccomanda standard spesso molto inferiori a quelli adottati dall’Ue. Ad esempio, sui residui di pesticidi ammessi, gli standard del Codex sono meno rigorosi di quelli europei nel 44% dei casi, con il 40% equivalente e solo il 16% più stringente, secondo dati riferiti da Greenpeace. Gli americani arrivano a pretendere che i governi degli Stati membri dell’Ue giustifichino il loro eventuale voto contro l’approvazione della commercializzazione di prodotti Usa (in particolare gli Ogm), precisando su quali basi e prove scientifiche e quali analisi e dati tecnici si sono basati. Se questa richiesta fosse accettata, ad esempio, i paesi Ue non potrebbero più opporsi alla coltivazione di Ogm sul proprio territorio, adducendo motivi socio-economici come il rifiuto della popolazione o la necessità di evitare contaminazioni delle altre colture. Infine, Greenpace accusa i negoziatori di entrambe le parti di avere totalmente ignorato la protezione del clima e l’accordo internazionale di Parigi scaturito dalla conferenza Onu “Cop 21”, che ha fissato l’obiettivo di mantenere l’aumento della temperatura media globale sotto 1,5 gradi centigradi.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

Lascia un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La Teoria delle Risonanze Evolutive – Achille Damasco

LA TEORIA DELLE RISONANZE EVOLUTIVE - Achille Damasco L'approccio all'evoluzione utilizzato da Charles Darwin è davvero l'unico possibile? Cosa lega l'improvviso aumento di dimensioni delle balene, all'evaporazione dell'acqua, ai cambiamenti sociali che portano alle rivoluzioni? (altro…)...--> LEGGI TUTTO

La società dei Like – Mauro Scardovelli

La società dei Like - Mauro Scardovelli Byoblu ha chiesto al noto giurista e psicoterapeuta Mauro Scardovelli di tenere una lezione-commento sulle dichiarazioni, pubblicate su questo blog, dell'ex vice-presidente di Facebook, Chamath Palihapitiya, secondo cui "gli stimoli di feedback a breve termine, basati sulla dopamina, che abbiamo creato, stanno distruggendo il modo in...--> LEGGI TUTTO

Renzi è un software nella Matrix di Berlusconi – Gigi Moncalvo

Renzi è un software nella Matrix di Berlusconi - Gigi Moncalvo Gigi Moncalvo, giornalista e scrittore, che ha conosciuto Silvio Berlusconi e ne è stato l'ombra per diverso tempo, racconta come e quando sia avvenuto l'incontro con Matteo Renzi e perché Renzi sia la "pecora Dolly" della politica italiana. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Cose che non sai di Leonardo Da Vinci – Angelo Paratico

Cose che non sai di Leonardo Da Vinci - Angelo Paratico Angelo Paratico, scrittore e giornalista, mostra tutti gli indizi che indicherebbero che Caterina, la madre di Leonardo Da Vinci, sarebbe in realtà una schiava cinese, o tartara, giunta in Italia attraverso la dimostrata compravendita di schiave bambine che avveniva in Crimea, durante il Rinascimento. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

E loro privatizzano!

Un emendamento del Governo per vendere i beni statali (anche culturali) agli stati esteri, iniziando dal Qatar. Privatizzazioni programmate e selvagge, prive di senso anche dal punto di vista finanziario. Perché? Ne parliamo con Antonio Maria Rinaldi, economista di Scenari Economici....--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

False Fake News: iniziano a fioccare le querele

difesa contro le false fake newsL'avvocato Giuseppe Palma ha appena inviato una diffida legale all'Huffington Post, che lo aveva citato contestualmente a un articolo dove si parlava di presunte "bufale" dei movimento contrari all'Euro. Il mercato delle cosiddette "fake news", inaugurato da Hillary Clinton e gonfiato ad arte dall'area progressista (in Italia con il...--> LEGGI TUTTO

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

La storia degli appendiabiti

quadro appendiabiti cappotto cappello Si possono appendere le scarpe al chiodo quando si smette di giocare a pallone. Si possono appendere i panni al sole, le speranze a un filo, i quadri al muro, i condannati a un legno e i festoni sulle porte. Poi si possono appendere i vestiti...--> LEGGI TUTTO

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Diego Fusaro su Papa Francesco: ispirato da George Soros

Diego Fusaro su Papa Francesco - Ispirato da Goerge SorosDiego Fusaro, filosofo noto ai dibattiti televisivi, critico sulla globalizzazione e sulle élite che la sostengono, analizza e critica il discorso di Papa Francesco sull'accoglienza dei migranti. ...GUARDA

Diego Fusaro contro il Black Friday: l’apice della mondializzazione, come Halloween.

Diego Fusaro - Black Friday no grazie Analisi lucidissima e impietosa di Diego Fusaro sul Black Friday...GUARDA

L’ex capo di Stato Maggiore in Iraq: “Bush Jr e Berlusconi erano nella stessa loggia massonica, ma salvarono Nassiriya”.

NICOLO GEBBIA - L'invasione degli Ultra Massoni - Video Il Generale in pensione dell'Arma dei Carabinieri, Nicolò Gebbia, parla della pervasività delle infiltrazioni massoniche, a tutti i livelli, e rivela che persino durante la guerra del Golfo, la città di Nassiriya venne risparmiata grazie al fatto che Silvio Berlusconi e Bush jr. appartenevano alla stessa...GUARDA

Antonio Ingroia: “Fuori dai trattati, costi quel che costi”.

INGROIA - FUORI DAI TRATTATI - 1280 Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa hanno presentato “Lista Del Popolo”, un’alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l’attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l’abolizione del Fiscal...GUARDA

Giulietto Chiesa: “La Mossa del Cavallo”

GIULIETTO CHIESA - LA MOSSA DEL CAVALLO Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Giulietto Chiesa ha presentato "Lista Del Popolo", un'alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l'attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l'abolizione del Fiscal Compact,...GUARDA

Capocciate e Generali

Pappalardo Giornalisti OstiaGiornalisti che si prendono le capocciate dai capetti di Ostia... E Generali dell'Arma che se la prendono con i giornalisti che si prendono le capocciate... ...GUARDA

“Stretta di Putin sulla rete!”, ma i media non vi dicono che…

Stretta di Putin sulla rete Tutti i media denunciano la stretta di Putin sulla rete, ma di quello che varerà lunedì la Camera non vi dicono niente... (altro…)...GUARDA

Ecco chi sono gli europeisti “de coccio”, che vogliono gli Stati Uniti d’Europa subito.

STATI UNITI D EUROPA Ecco chi sono gli europeisti de coccio, che ancora adesso, ancora e sempre, nonostante tutto, e anche a queste condizioni attuali, continuano a volere a tutti costi gli Stati Uniti d'Europa. Le prossime elezioni politiche si giocheranno su questa battaglia esiziale. Mi piacerebbe...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>