Il gioco, dall’antica Persia al video poker

Il gioco d’azzardo ha radici antiche, rintracciabili in tutte le culture, e trova il suo fondamento nell’ancestrale spinta dell’essere umano a confidare nella sorte. Si scommetteva sui combattimenti tra galli, si scommette ancora oggi sulle corse dei cavalli, si scommette su un pugile, sui risultati di una partita di calcio, si fanno scommesse clandestine. Lo stato gestisce slot machines, gratta e vinci, lotterie, giochi a premi. I casinò, quelli reali prima di quelli virtuali, sono pieni di miliardari che non sanno come passare il tempo, ma anche di poveracci che tentano la fortuna. I croupier danno le carte, distribuiscono fiches, girano la ruota, decretano il successo o la rovina dei giocatori ogni giorno, ogni notte, ogni mese ed ogni anno, in tempi di crisi ancor più che in tempi di abbondanza.

Per quanto l’abitudine al gioco possa sconfinare facilmente in una dipendenza difficile da debellare, l’innato istinto a giocarsi la camicia è ben radicato nel dna del genere umano, e in fondo fa parte di quelle abilità che hanno permesso all’uomo di prendere decisioni in nome e per conto del gruppo, scommettendo sul fatto che sfidare una tribù invece di fuggire, impegnarsi in una migrazione invece di restare, si sarebbe infine rivelato un azzardo di successo. Oggi possiamo ritrovare quello stesso grado di responsabile incoscienza nel talento dei leader che ogni giorno disegnano nuovi percorsi aziendali, politici, sociali, scommettendo sul loro fiuto per interpretare il cambiamento e guidare centinaia o migliaia di persone verso una posizione di vantaggio, in anticipo sui tempi.

Lo stesso mix di talento, ineffabilità, astuzia, impenetrabilità, memoria, psicologia e capacità di leggere nello sguardo dell’avversario che serve per avere successo nel business, si può trovare nel più famoso dei giochi d’azzardo, il poker. Il cinema e i suoi miti lo hanno celebrato più volte, nella storia. Chi non ricorda il celebre Paul Newman ne La Stangata, o Robert De Niro e Sharon Stone in Casinò, ma anche Mel Gibson in Maverick. Steve McQueen in Cincinnati Kid, Sylvester Stallone in Shade e perfino Diego Abatantuono in Regalo di Natale? Il fascino della bettola fumosa, la tensione scolpita sui volti dei giocatori, l’ansia di giocarsi il tutto per tutto ad ogni mano, gli sguardi di pietra e le mascelle di marmo, le carte svelate poco alla volta, come si maneggiano i delicati meccanismi di innesco di un candelotto di dinamite, l’inconfondibile sound del sassofono, il tintinnio dei cubetti di ghiaccio in un bicchiere di whiskey, il verde del tavolo da gioco, gli orologi che scandiscono le ore notturne, le camicie dalle maniche sbottonate, i sigari… tutti elementi che colpiscono l’immaginario e circondano di un’aurea leggendaria un gioco che deriva direttamente da As-Nas, gioco di carte in uso nell’antica Persia.

Gli avventori di locali e casinò di tutto il mondo, come Euro Palace online casino, ne giocano però una versione software meno impegnativa, affine alle slot machines: il video poker, caratterizzato da altissimi payout. Come si gioca a video poker non è un segreto: per vincere basta avere la mano di carte superiore a quella del banco, anche se ne esistono molte varianti, dal Deuces Wild Poker a All Aces Poker, dal Louisiana Double Poker a All American Poker e Double Double Bonus Poker. Quelle migliori per i principianti sono Jacks oppure Better.

Fondamentalmente, è buona norma puntare solo quello che si è disposti a perdere, ma una regola non scritta nei casinò e che gli unici ad essere sicuri di non perdere mai sono i ricchi, i milionari. La probabilità di vincere, per esempio, alla roulette, è infatti una questione di mera probabilità matematica. Che la tua strategia sia di puntare sul rosso, sul nero o su un numero particolare, è certo che per le leggi della statistica prima o poi quella combinazione uscirà. Il punto è che se esce troppo tardi, tutti quelli che non dispongono del capitale sufficiente a rilanciare sempre del doppio, saranno costretti ad abbandonare e a sopportare così il peso di perdite più o meno ingenti. Un ricco, invece, può sempre permettersi di rilanciare e di aspettare che la sorte, finalmente, gli si rivolga con un sorriso luminoso. E, avendo sempre raddoppiato le puntate, l’ultima vincita li ripagherà di tutte le perdite.

Per questo, se si vuole sfidare la sorte, è bene farlo in maniera consapevole rispetto ai propri limiti. Che si tratti infatti dei gratta e vinci, di una serata al Casinò o di qualche ora di svago online a Euro Palace online casino, il gioco per chi non è professionista dovrebbe regalare momenti di svago, non rimpianti talvolta definitivi. La capacità di fermarsi un attimo prima del burrone è una qualità essenziale per sopravvivere. Nella vita, così come nel gioco.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

Lascia un commento

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

#SUM01 Paolo Magri (Ispi e Commissione Trilaterale): perché ci vuole più Europa.

Paolo Magri - Ispi e Commissione Trilaterale - SUM01 - PlayL'intervento di Paolo Magri, presidente ISPI e direttore italiano della Commissione Trilaterale (per anni presieduta in occidente da Mario Monti), all'evento #SUM01 organizzato dall'Associazione Gianroberto Casaleggio. p.s. non serve che io, da queste pagine, esprima la mia opinione sul suo discorso. Mi limito solo a ricordare a...--> LEGGI TUTTO

#SUM01 Marco Travaglio – L’informazione ha un costo.

Marco Travaglio . l'informazione ha un costo - Play#SUM01 - Intervento di Marco Travaglio sulla professionalità e le risorse necessarie a fare buona informazione, e sulle vecchie balle improvvisamente ribattezzate "Fake News". ...--> LEGGI TUTTO

#SUM01 – Massimi Fini: il Futuro è dietro di noi!

Massimo Fini - il Futuro è dietro di noi - Play L'intervento di Massimo Fini a #Sum01, il primo evento dell'Associazione Gianroberto Casaleggio....--> LEGGI TUTTO

#SUM01 – Paragone contro Monica Maggioni, presidente Rai e presidente Commissione Trilaterale Italia

Gianluigi Paragone vs Monica Maggioni - Presidente Commissione Trilaterale#SUM01 - Associazione Gianroberto Casaleggio - Intervento di Gianluigi Paragone sullo stato dell'informazione in Italia. Paragone parte subito contestando Monica Maggioni per la sua doppia carica di presidente Rai e contemporaneamente di Presidente Commissione Trilaterale Italia. ...--> LEGGI TUTTO

#SUM01 – I veri numeri dei giornali, Pier Luca Santoro (Datamediahub)

Pierluca Santoro Datamediahub - playI veri numeri dei giornali e della rete, nell'intervento di Pier Luca Santoro, Datamediahub, a #SUM01, il primo evento organizzato dall'Associazione Gianroberto Casaleggio. ...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

Il TG1 censura la Raggi. Scatenate uno #ShareStorm

Molti dei lettori di questo blog trasaliranno ascoltando alcune frasi fatte del discorso che oggi Virginia Raggi ha tenuto di fronte ai leader europei. L'Europa come "progetto visionario", come "eredità gioiosa e impegnativa", che "dobbiamo realizzare noi" perché "non poteva realizzarsi in un giorno". ...--> LEGGI TUTTO

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Fusaro Vs Friedman – L’immigrazione è deportazione di massa: nuovi schiavi contro vecchi schiavi.

Fusaro Vs Friedman Diego Fusaro: "La storia delle ONG che vanno a prendere i poveri migranti che rischiano di annegare è la grande narrazione edulcorante con cui si mettono in pace le coscenze. Il compito della filosofia però è pensare altrimenti e criticare l'esistente, rovesciando le mappe dominanti. Continuiamo...GUARDA

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Becchi: la prova che la Germania ha creato l’euro per metterla in quel posto a noi

BECCHI PROVE EURO GERMANIA Paolo Becchi esibisce le prove in diretta tv del fatto che la Germania sapeva che grazie all'Euro "lo avrebbe messo in culo agli italiani". Potremmo svalutare la nostra moneta, e dunque tornare ad essere competitivi, ma ecco pronta la replica: svalutando crescerà l' inflazione. Vale...GUARDA

Diego Fusaro: ma quale new economy? Si chiama lavorare per niente!

Fusaro Diego Fusaro sulla cosiddetta "new economy". Dal caso Amazon in poi, è chiaro che si tratta di un nuovo sistema di sfruttamento dei lavoratori. Il lavoro prevede che ci siano dei diritti e che il lavoratore venga considerato alla stregua di un essere umano portatore di dignità e...GUARDA

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>