current

Lettera aperta a Tommaso Tessarolo, direttore di Current TV Italia


Caro Tommaso,

come forse saprai, non sono d’accordo con la crociata che Current ha lanciato chiedendo alla gente un massiccio supporto in difesa dell'”unico canale di informazione libera e indipendente” in Italia. Non lo sono per i motivi che ho espresso negli articoli “Current.Tv non è il futuro dell’informazione libera” (link) e “Dieci milioni di dollari per Al Gore” (link), nonché nei rispettivi, logorroici commenti agli articoli stessi.

 

In buona sostanza, ritengo Current una televisione commerciale che, a mio avviso, ha disatteso l’interessante idea iniziale di piattaforma democratica per la diffusione di contenuti dal basso (ZapNews di Udo Gümpel, canale 924 di Sky visibile anche in chiaro attraverso i satelliti HotBird e Astra, viceversa trasmetteva sempre video pescati dalla rete, senza troppo clamore), non si è particolarmente distinta per la sua attitudine alla trasparenza nella selezione dei contenuti e dei fornitori, ha investito in una direzione conformista (come l’affidare programmi di approfondimento a personaggi già largamente noti al pubblico radio-televisivo, o addirittura dubbi rispetto all’onestà intellettuale con la quale esercitano la professione di giornalista), ma soprattutto sta investendo il suo pubblico della responsabilità di negoziare le sue condizioni contrattuali con Sky Italia, agitando lo spettro della censura in una campagna mediatica che giudico strumentale e non sostanziale.

Da Europa7 a Streamit, passando per Pandora.Tv e, perché no, per i numerosi blog di informazione professionale, altre sono le realtà che hanno dovuto combattere a vario titolo con forme conclamate di censura (comprese le denunce intimidatorie per diffamazione aggravata a mezzo stampa, affrontate senza strutture editoriali alle spalle), perpetrate alla luce del sole e unanimemente riconosciute come tali, che tuttavia hanno affrontato la questione da un punto di vista imprenditoriale, scegliendo la strada della prosecuzione legale ed arrivando ad adire a tutti i tribunali della Corte di giustizia europea, riscuotendo sentenze favorevoli in ogni grado e ordine di giudizio. Se Current ritiene di essere stata vessata e di averne le prove, anzichè rifiutare un’offerta contrattuale di Sky Italia comunque sostanziosa (diversi milioni di euro su base triennale) ancorché giudicata insufficiente, dovrebbe parimenti e con fiducia ricorrere per via giudiziale, dimostrando così le sue affermazioni, invece di chiedere al popolo della rete di sollevarsi esigendo dai suoi partner commerciali (Sky) di migliorare la loro offerta contrattuale a colpi di fax molesti. Per queste cose esistono gli uffici commerciali, e tu in qualità di direttore generale di un’azienda lo sai molto bene.

Questa è ovviamente la mia personale ed opinabile posizione in merito. Vale uno. Alcuni lettori del blog, tuttavia, mi segnalano che sulla vostra pagina pubblica sostenete che si tratti di “disinformazione totale…”. Riporto una sintetica screenshot per agevolare la contestualizzazione.


Ora, si può essere d’accordo o non essere d’accordo, ma accusare di disinformazione chi lotta da tre anni per fare informazione, pur filtrata dalla propria personale sensibilità – e non potrebbe essere diversamente – , avendo sempre concesso gli spazi di cui dispone a chiunque ne avesse fatto richiesta, in maniera trasversale, rischiando per questo di inimicarsi tutti, a turno, uno per uno, mi pare un’accusa eccessiva di cui non ti chiedo conto, perché non è questo il modo per l’appunto di fare “informazione“, ma che mi fornisce lo spunto per dimostrarti che questo spazio è a disposizione di tutti e accoglie le tesi di chiunque voglia esporre le sue ragioni in maniera circostanziata e chiarificatrice, nell’esclusivo interesse dell’opinione pubblica.

E’ con vivo piacere e non senza una qualche aspettativa, presumibilmente disposizioni d’animo comuni alla gran parte dei lettori e dei video-iscritti del blog, che ti invito dunque a venire davanti alle telecamere di byoblu.com (ne ho qualcuna professionale anche io, donata da generosi e convinti sostenitori delle mie attività di informazione libera), tanto siamo a Milano tutti e due (io purtroppo non posso muovermi perché sono in attesa di essere operato), per raccontarci, carte alla mano e soprattutto de visu, che fa sempre un altro effetto, come sono andate realmente le cose, perché la vostra battaglia non è strumentale ma fotografa una precisa realtà sostanziale e, da ultimo, se Current abbia o meno disatteso alle nostre aspettative iniziali, oltre a tutte le altre considerazioni che vorrai esplicitare nel merito. Una chiacchierata lunga a piacere e che verrà pubblicata senza tagli, come usa fare in rete dove non ci sono problemi di spazi né di palinsesti.

Ovviamente nulla ti costringe a farlo se non lo desideri, e del resto come diceva Costanzo ‘domandare è lecito, rispondere è cortesia‘, ma in mancanza di un tuo riscontro positivo voglio perlomeno augurarmi che vorrai frenare i tuoi collaboratori dall’accusarmi di fare disinformazione, perché come vedi io sono in buona fede e la mia missione è sempre quella di essere a disposizione di chiunque abbia la volontà di confrontarsi con la rete, personalmente, in un faccia a faccia cordiale, piacevole e, mi auguro, pieno di informazioni utili a comprendere a fondo il senso di questa battaglia che al momento, francamente, mi lascia ancora perplesso. E sono sicuro che comprenderai che, per una questione di onestà intellettuale nei confronti di me stesso e di chi frequenta questo spazio, non posso permettermi di sostenere battaglie che mi lascino anche solo parzialmente perplesso.

Resto in attesa, e insieme a me tanti lettori del blog,
Ciao,
Claudio

Pagina pubblica di Current TV su Facebook: http://www.facebook.com/CurrentItalia

Fai una microdonazione con Flattr Flattr this

CURRENT.TV NON E’ IL FUTURO DELL’INFORMAZIONE LIBERA

Numero di visualizzazioni del mio canale Youtube Byoblu negli ultimi 30 giorni

« L’ascolto medio giornaliero di Current TV nel 2011 è stato finora di un totale di 2952 telespettatori, con una perdita del 20% rispetto ai 3.600 spettatori medi del 2010. Se poi si analizza il prime time, purtroppo, tra il 2011 ed il 2010, la perdita di ascolti di Current TV è prossima al 40%. »

[Comunicato SKY-ITALIA disponibile qui e altrove]

Ricordo perfettamente quando Current aprì, pochi anni fa. Venne Al Gore in pompa magna, fece una mega conferenza stampa durante la quale alcuni blogger posero domande sul progetto e sul futuro dell’informazione. Al Gore promise solennemente che la nuova piattaforma sarebbe stata completamente libera e che non avrebbe fatto sconti a nessuno, neppure al Papa. Tutti a casa, contenti e in attesa.

Ricordo perfettamente anche come andò a finire. I contenuti pubblicati dagli utenti, che avrebbero dovuto acquisire più o meno visibilità in base ai voti che si guadagnavano tra i navigatori e, in proporzione alle preferenze ricevute, essere trasmessi sul canale satellitare, sparivano senza troppi complimenti dalle classifiche perché la redazione si assumeva volentieri l’onere, più o meno dichiarato, di selezionare quelli che a suo insindacabile giudizio erano meritevoli e quelli che invece no. Con tanti saluti alla democrazia dell’informazione e alle roboanti dichiarazioni iniziali. Dopo un po’, disabilitarono anche la possibilità di inviare contributi video.

I Mini Blu

Euroinomani: Diego Fusaro e la verità che Porro finge di non capire.

Euroinomani Diego Fusaro: "Appurato il fatto evidente, conclamato, che l'Europa è il nostro problema oggi, per il fatto che sta imponendo politiche depressive, di austerità, di lotta contro i diritti del lavoro e contro i diritti sociali, vi è una sorta di dogmatismo generalizzato che ripete come soluzione, come...--> LEGGI TUTTO

Miracolo della Boldrini: riesce a farmi dare ragione a Pierluigi Battista

Pierluigi Battista - Fake News - Fake What di Pierluigi Battista Peccato, che delusione. Questo dibattito sulla «post-verità», sulle fake news , sul mare di bufale che si amplificano sulla Rete ha preso una brutta piega, persino un po’ paranoica. Peccato, perché da interessante discussione sul valore e la qualità dell’informazione, il nuovo...--> LEGGI TUTTO

Gianluca Ferrara: Trump? Non cambierà niente. Ecco perché.

Trump Gianluca Ferrara - Play di Gianluca Ferrara 26.172, sono il numero di bombe che gli USA hanno sganciato soltanto nel 2016 su sette paesi. Una media spaventosa di 3 ordigni ogni ora. E Dinnanzi a questa ipocrisia che ruotava intorno al Premio Nobel per la pace Barack...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

Anche il ministro del Tesoro UK, contro la Brexit, adesso passa tra i grandi speculatori

Ministro del Tesoro UK - Non voleva la Brexit - Ora passa in BlackRock Un altro leader politico europeo (cfr: "E Barroso passa a Goldman Sachs! Taaaaac!") imbocca la cosiddetta “porta girevole” dell’alta finanza. George Osborne, per sei anni ministro del Tesoro britannico fino al referendum sull’Unione Europea del giugno scorso, ha accettato un’offerta della BlackRock per diventare consulente del...--> LEGGI TUTTO

Le fake news su Trump di Repubblica e la post-verità di Michele Serra

di Massimo Mazza L’amaca di Michele Serra è finita in cima alla prima pagina di Repubblica, ma questo non ha evidentemente incentivato il giornalista a migliorare la qualità della sua striscia quotidiana, che oggi registra l’ennesimo scivolone figlio d’approssimazione e ignoranza dei temi...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie

Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter

Video dal web

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Becchi: la prova che la Germania ha creato l’euro per metterla in quel posto a noi

BECCHI PROVE EURO GERMANIA Paolo Becchi esibisce le prove in diretta tv del fatto che la Germania sapeva che grazie all'Euro "lo avrebbe messo in culo agli italiani". Potremmo svalutare la nostra moneta, e dunque tornare ad essere competitivi, ma ecco pronta la replica: svalutando crescerà l' inflazione. Vale...GUARDA

Diego Fusaro: ma quale new economy? Si chiama lavorare per niente!

Fusaro Diego Fusaro sulla cosiddetta "new economy". Dal caso Amazon in poi, è chiaro che si tratta di un nuovo sistema di sfruttamento dei lavoratori. Il lavoro prevede che ci siano dei diritti e che il lavoratore venga considerato alla stregua di un essere umano portatore di dignità e...GUARDA

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

CARLO SIBILIA: LA PSICOSI DEL MOVIMENTO 5 STELLE

"Io questa psicosi non la capisco: volere necessariamente addossare delle responsabilità al Movimento 5 Stelle, che ce le ha, se le stra prendendo, sta lavorando, abbiamo già fatto delle cose nel Comune di Roma e saranno i cittadini, quelli che sono deputati a decidere. È chiaro che noi...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>