current

Lettera aperta a Tommaso Tessarolo, direttore di Current TV Italia


Caro Tommaso,

come forse saprai, non sono d’accordo con la crociata che Current ha lanciato chiedendo alla gente un massiccio supporto in difesa dell'”unico canale di informazione libera e indipendente” in Italia. Non lo sono per i motivi che ho espresso negli articoli “Current.Tv non è il futuro dell’informazione libera” (link) e “Dieci milioni di dollari per Al Gore” (link), nonché nei rispettivi, logorroici commenti agli articoli stessi.

 

In buona sostanza, ritengo Current una televisione commerciale che, a mio avviso, ha disatteso l’interessante idea iniziale di piattaforma democratica per la diffusione di contenuti dal basso (ZapNews di Udo Gümpel, canale 924 di Sky visibile anche in chiaro attraverso i satelliti HotBird e Astra, viceversa trasmetteva sempre video pescati dalla rete, senza troppo clamore), non si è particolarmente distinta per la sua attitudine alla trasparenza nella selezione dei contenuti e dei fornitori, ha investito in una direzione conformista (come l’affidare programmi di approfondimento a personaggi già largamente noti al pubblico radio-televisivo, o addirittura dubbi rispetto all’onestà intellettuale con la quale esercitano la professione di giornalista), ma soprattutto sta investendo il suo pubblico della responsabilità di negoziare le sue condizioni contrattuali con Sky Italia, agitando lo spettro della censura in una campagna mediatica che giudico strumentale e non sostanziale.

Da Europa7 a Streamit, passando per Pandora.Tv e, perché no, per i numerosi blog di informazione professionale, altre sono le realtà che hanno dovuto combattere a vario titolo con forme conclamate di censura (comprese le denunce intimidatorie per diffamazione aggravata a mezzo stampa, affrontate senza strutture editoriali alle spalle), perpetrate alla luce del sole e unanimemente riconosciute come tali, che tuttavia hanno affrontato la questione da un punto di vista imprenditoriale, scegliendo la strada della prosecuzione legale ed arrivando ad adire a tutti i tribunali della Corte di giustizia europea, riscuotendo sentenze favorevoli in ogni grado e ordine di giudizio. Se Current ritiene di essere stata vessata e di averne le prove, anzichè rifiutare un’offerta contrattuale di Sky Italia comunque sostanziosa (diversi milioni di euro su base triennale) ancorché giudicata insufficiente, dovrebbe parimenti e con fiducia ricorrere per via giudiziale, dimostrando così le sue affermazioni, invece di chiedere al popolo della rete di sollevarsi esigendo dai suoi partner commerciali (Sky) di migliorare la loro offerta contrattuale a colpi di fax molesti. Per queste cose esistono gli uffici commerciali, e tu in qualità di direttore generale di un’azienda lo sai molto bene.

Questa è ovviamente la mia personale ed opinabile posizione in merito. Vale uno. Alcuni lettori del blog, tuttavia, mi segnalano che sulla vostra pagina pubblica sostenete che si tratti di “disinformazione totale…”. Riporto una sintetica screenshot per agevolare la contestualizzazione.


Ora, si può essere d’accordo o non essere d’accordo, ma accusare di disinformazione chi lotta da tre anni per fare informazione, pur filtrata dalla propria personale sensibilità – e non potrebbe essere diversamente – , avendo sempre concesso gli spazi di cui dispone a chiunque ne avesse fatto richiesta, in maniera trasversale, rischiando per questo di inimicarsi tutti, a turno, uno per uno, mi pare un’accusa eccessiva di cui non ti chiedo conto, perché non è questo il modo per l’appunto di fare “informazione“, ma che mi fornisce lo spunto per dimostrarti che questo spazio è a disposizione di tutti e accoglie le tesi di chiunque voglia esporre le sue ragioni in maniera circostanziata e chiarificatrice, nell’esclusivo interesse dell’opinione pubblica.

E’ con vivo piacere e non senza una qualche aspettativa, presumibilmente disposizioni d’animo comuni alla gran parte dei lettori e dei video-iscritti del blog, che ti invito dunque a venire davanti alle telecamere di byoblu.com (ne ho qualcuna professionale anche io, donata da generosi e convinti sostenitori delle mie attività di informazione libera), tanto siamo a Milano tutti e due (io purtroppo non posso muovermi perché sono in attesa di essere operato), per raccontarci, carte alla mano e soprattutto de visu, che fa sempre un altro effetto, come sono andate realmente le cose, perché la vostra battaglia non è strumentale ma fotografa una precisa realtà sostanziale e, da ultimo, se Current abbia o meno disatteso alle nostre aspettative iniziali, oltre a tutte le altre considerazioni che vorrai esplicitare nel merito. Una chiacchierata lunga a piacere e che verrà pubblicata senza tagli, come usa fare in rete dove non ci sono problemi di spazi né di palinsesti.

Ovviamente nulla ti costringe a farlo se non lo desideri, e del resto come diceva Costanzo ‘domandare è lecito, rispondere è cortesia‘, ma in mancanza di un tuo riscontro positivo voglio perlomeno augurarmi che vorrai frenare i tuoi collaboratori dall’accusarmi di fare disinformazione, perché come vedi io sono in buona fede e la mia missione è sempre quella di essere a disposizione di chiunque abbia la volontà di confrontarsi con la rete, personalmente, in un faccia a faccia cordiale, piacevole e, mi auguro, pieno di informazioni utili a comprendere a fondo il senso di questa battaglia che al momento, francamente, mi lascia ancora perplesso. E sono sicuro che comprenderai che, per una questione di onestà intellettuale nei confronti di me stesso e di chi frequenta questo spazio, non posso permettermi di sostenere battaglie che mi lascino anche solo parzialmente perplesso.

Resto in attesa, e insieme a me tanti lettori del blog,
Ciao,
Claudio

Pagina pubblica di Current TV su Facebook: http://www.facebook.com/CurrentItalia

Fai una microdonazione con Flattr Flattr this

CURRENT.TV NON E’ IL FUTURO DELL’INFORMAZIONE LIBERA

Numero di visualizzazioni del mio canale Youtube Byoblu negli ultimi 30 giorni

« L’ascolto medio giornaliero di Current TV nel 2011 è stato finora di un totale di 2952 telespettatori, con una perdita del 20% rispetto ai 3.600 spettatori medi del 2010. Se poi si analizza il prime time, purtroppo, tra il 2011 ed il 2010, la perdita di ascolti di Current TV è prossima al 40%. »

[Comunicato SKY-ITALIA disponibile qui e altrove]

Ricordo perfettamente quando Current aprì, pochi anni fa. Venne Al Gore in pompa magna, fece una mega conferenza stampa durante la quale alcuni blogger posero domande sul progetto e sul futuro dell’informazione. Al Gore promise solennemente che la nuova piattaforma sarebbe stata completamente libera e che non avrebbe fatto sconti a nessuno, neppure al Papa. Tutti a casa, contenti e in attesa.

Ricordo perfettamente anche come andò a finire. I contenuti pubblicati dagli utenti, che avrebbero dovuto acquisire più o meno visibilità in base ai voti che si guadagnavano tra i navigatori e, in proporzione alle preferenze ricevute, essere trasmessi sul canale satellitare, sparivano senza troppi complimenti dalle classifiche perché la redazione si assumeva volentieri l’onere, più o meno dichiarato, di selezionare quelli che a suo insindacabile giudizio erano meritevoli e quelli che invece no. Con tanti saluti alla democrazia dell’informazione e alle roboanti dichiarazioni iniziali. Dopo un po’, disabilitarono anche la possibilità di inviare contributi video.

I Mini Blu

Gianluigi Paragone si toglie qualche sassolino dopo la chiusura de La Gabbia

Gianluigi Paragone Andrea Salerno Intendiamoci: La Gabbia era pur sempre una trasmissione televisiva. E come tutte le trasmissioni televisive, ne rispettava il linguaggio, i tempi, le liturgie e i limiti. Quelli che internet era nata per travalicare. Tuttavia, tra tutte le trasmissioni televisive era certamente la più libera. E Paragone,...--> LEGGI TUTTO

Giulietto Chiesa: siamo stati formattati

Giulietto Chiesa - Siamo Stati Formattati - Play Intervento di Giulietto Chiesa al primo congresso fondativo di "Attuare la Costituzione", tenutosi a Napoli. Giulietto parla di come l'informazione sia la prima battaglia da combattere per rientrare in una democrazia compiuta.  (altro…)...--> LEGGI TUTTO

La Glaxo nel 2015 ha dato 11 milioni di euro a medici e ricercatori italiani

Glaxxo La EFPIA (European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations) è una associazione delle industrie farmaceutiche che incoraggia i propri affiliati alla trasparenza. Per ottemperare alle sue richieste, la Glaxo-Smith-Kline ha reso pubblici, fra le altre cose, anche gli elenchi dei medici italiani che nel 2015 hanno ricevuto finanziamenti...--> LEGGI TUTTO

Cedere sovranità è reato! A dirlo finalmente è un tribunale.

Marco Mori - Cedere sovranità è reato - Play Marco Mori, avvocato di Genova, spiega un decreto del Tribunale di Cassino che afferma finalmente a chiare lettere che cedere sovranità è reato! Sulla base di questo decreto si aprono praterie giuridiche, e soprattutto si potranno chiamare criminali coloro che, a qualunque titolo, hanno invocato, invocano o...--> LEGGI TUTTO

La crisi della sinistra, spiegata dal grande vecchio socialdemocratico, Klaus von Dohnanyi.

La crisi della sinistra europea klaus Von Dohnanyi è un giurista nonché uno storico membro dell'SPD. Dal 1971 al 1974 è stato ministro della cultura, nonché parlamentare tra il 1969 e il 1981, poi sindaco di Amburgo dal 1981 al 1988. È stato uno dei protagonisti della vita politica tedesca nel periodo...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie

Guest post

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

Negli Uffizi dei Medici: itinerario mediceo all’interno della Galleria più famosa di Firenze.

Scoprire Firenze La Galleria degli Uffizi è il sito museale più famoso di Firenze, nonché uno dei più frequentati d’Italia: quelli che riescono a superarlo per visitatori, infatti, si contano sulle dita di una mano. Gran parte dei turisti scelgono un hotel su portali come expedia proprio per...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter

Video dal web

Rimozione forzata. La libera rete chiude!

Rimozione forzata - la libera rete chiude - Play ORE 19. Live su Salvo 5.0, con Claudio Messora, Antonio Rinaldi, Tommaso Minniti e Salvo Mandarà....GUARDA

Becchi: è l’era delle piccole patrie. Me ne batto il ca@@o di quanti hanno votato al referendum catalano.

Becchi Referendum Catalogna Matrix Becchi a Matrix perde le staffe sul referendum in Catalogna. "Al di sopra di ogni Costituzione ci sono due diritti fondamentali. Il diritto di resistenza e il diritto di secedere. Non sappiamo come andrà a finire, ma la responsabilità di una guerra civile...GUARDA

Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera

Il vero volto della democrazia nell'Unione Europea Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera, e apparve finalmente a tutti, solare, radioso, il suo vero volto....GUARDA

E dopo le “primarie” M5S, il PD torna in testa: 1,2 punti in meno.

Sondaggio M5S 25 settembre - play Sorpresa: dopo le "primarie" del Movimento 5 Stelle, Di Maio perde subito 1,2 punti percentuali e torna in testa il PD. A darne notizia, Mentana al TG7. Il calo, e il sorpasso del Partito Democratico, vengono attribuiti al modo in cui le cosiddette primarie sono state...GUARDA

Becchi: e adesso in Parlamento arriva CasaPound

Becchi - Movimento 5 Stelle - CasaPound A Omnibus (LA7) questa mattina, Di Pietro spiega che, secondo lui, il Movimento 5 Stelle in realtà non vuole affatto governare, perché non gli conviene, e Becchi prevede che, grazie all'abbandono della critica forte su Euro, Europa e finanza, e al rigetto dell'etichetta di "populismo", avremo...GUARDA

Pigi Battista a Paragone: i bambini non sono proprietà dei genitori.

Paragone Pigi Battista Nell'annoso dibattito sui vaccini, ci sono i Free Vax, i No Vax, e poi i Pigi Battista. Quelli che "i bambini non sono di proprietà dei genitori". Certamente non sono una proprietà, così come si intende un oggetto acquistato e privo di diritti. Ma il sottinteso...GUARDA

Rula Jebreal a Porro: tu, uomo bianco sessista!

PORRO VS RULA Scontro tra Rula Jebreal e Nicola Porro: "tu uomo bianco sessista che punti il dito contro una come me"....GUARDA

Barbara Lezzi maltratta Luigi Marattin a Omnibus

Barbara Lezzi Luigi Marattin Barbara Lezzi (M5S) si confronta duramente con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, sui dati della disoccupazione che vede l'Italia, nonostante la "cura Renzi", aumentare il distacco rispetto alla media europea. Ricordati di VOTARE Byoblu ai Macchianera Internet Awards...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>