current

Lettera aperta a Tommaso Tessarolo, direttore di Current TV Italia


Caro Tommaso,

come forse saprai, non sono d’accordo con la crociata che Current ha lanciato chiedendo alla gente un massiccio supporto in difesa dell'”unico canale di informazione libera e indipendente” in Italia. Non lo sono per i motivi che ho espresso negli articoli “Current.Tv non è il futuro dell’informazione libera” (link) e “Dieci milioni di dollari per Al Gore” (link), nonché nei rispettivi, logorroici commenti agli articoli stessi.

 

In buona sostanza, ritengo Current una televisione commerciale che, a mio avviso, ha disatteso l’interessante idea iniziale di piattaforma democratica per la diffusione di contenuti dal basso (ZapNews di Udo Gümpel, canale 924 di Sky visibile anche in chiaro attraverso i satelliti HotBird e Astra, viceversa trasmetteva sempre video pescati dalla rete, senza troppo clamore), non si è particolarmente distinta per la sua attitudine alla trasparenza nella selezione dei contenuti e dei fornitori, ha investito in una direzione conformista (come l’affidare programmi di approfondimento a personaggi già largamente noti al pubblico radio-televisivo, o addirittura dubbi rispetto all’onestà intellettuale con la quale esercitano la professione di giornalista), ma soprattutto sta investendo il suo pubblico della responsabilità di negoziare le sue condizioni contrattuali con Sky Italia, agitando lo spettro della censura in una campagna mediatica che giudico strumentale e non sostanziale.

Da Europa7 a Streamit, passando per Pandora.Tv e, perché no, per i numerosi blog di informazione professionale, altre sono le realtà che hanno dovuto combattere a vario titolo con forme conclamate di censura (comprese le denunce intimidatorie per diffamazione aggravata a mezzo stampa, affrontate senza strutture editoriali alle spalle), perpetrate alla luce del sole e unanimemente riconosciute come tali, che tuttavia hanno affrontato la questione da un punto di vista imprenditoriale, scegliendo la strada della prosecuzione legale ed arrivando ad adire a tutti i tribunali della Corte di giustizia europea, riscuotendo sentenze favorevoli in ogni grado e ordine di giudizio. Se Current ritiene di essere stata vessata e di averne le prove, anzichè rifiutare un’offerta contrattuale di Sky Italia comunque sostanziosa (diversi milioni di euro su base triennale) ancorché giudicata insufficiente, dovrebbe parimenti e con fiducia ricorrere per via giudiziale, dimostrando così le sue affermazioni, invece di chiedere al popolo della rete di sollevarsi esigendo dai suoi partner commerciali (Sky) di migliorare la loro offerta contrattuale a colpi di fax molesti. Per queste cose esistono gli uffici commerciali, e tu in qualità di direttore generale di un’azienda lo sai molto bene.

Questa è ovviamente la mia personale ed opinabile posizione in merito. Vale uno. Alcuni lettori del blog, tuttavia, mi segnalano che sulla vostra pagina pubblica sostenete che si tratti di “disinformazione totale…”. Riporto una sintetica screenshot per agevolare la contestualizzazione.


Ora, si può essere d’accordo o non essere d’accordo, ma accusare di disinformazione chi lotta da tre anni per fare informazione, pur filtrata dalla propria personale sensibilità – e non potrebbe essere diversamente – , avendo sempre concesso gli spazi di cui dispone a chiunque ne avesse fatto richiesta, in maniera trasversale, rischiando per questo di inimicarsi tutti, a turno, uno per uno, mi pare un’accusa eccessiva di cui non ti chiedo conto, perché non è questo il modo per l’appunto di fare “informazione“, ma che mi fornisce lo spunto per dimostrarti che questo spazio è a disposizione di tutti e accoglie le tesi di chiunque voglia esporre le sue ragioni in maniera circostanziata e chiarificatrice, nell’esclusivo interesse dell’opinione pubblica.

E’ con vivo piacere e non senza una qualche aspettativa, presumibilmente disposizioni d’animo comuni alla gran parte dei lettori e dei video-iscritti del blog, che ti invito dunque a venire davanti alle telecamere di byoblu.com (ne ho qualcuna professionale anche io, donata da generosi e convinti sostenitori delle mie attività di informazione libera), tanto siamo a Milano tutti e due (io purtroppo non posso muovermi perché sono in attesa di essere operato), per raccontarci, carte alla mano e soprattutto de visu, che fa sempre un altro effetto, come sono andate realmente le cose, perché la vostra battaglia non è strumentale ma fotografa una precisa realtà sostanziale e, da ultimo, se Current abbia o meno disatteso alle nostre aspettative iniziali, oltre a tutte le altre considerazioni che vorrai esplicitare nel merito. Una chiacchierata lunga a piacere e che verrà pubblicata senza tagli, come usa fare in rete dove non ci sono problemi di spazi né di palinsesti.

Ovviamente nulla ti costringe a farlo se non lo desideri, e del resto come diceva Costanzo ‘domandare è lecito, rispondere è cortesia‘, ma in mancanza di un tuo riscontro positivo voglio perlomeno augurarmi che vorrai frenare i tuoi collaboratori dall’accusarmi di fare disinformazione, perché come vedi io sono in buona fede e la mia missione è sempre quella di essere a disposizione di chiunque abbia la volontà di confrontarsi con la rete, personalmente, in un faccia a faccia cordiale, piacevole e, mi auguro, pieno di informazioni utili a comprendere a fondo il senso di questa battaglia che al momento, francamente, mi lascia ancora perplesso. E sono sicuro che comprenderai che, per una questione di onestà intellettuale nei confronti di me stesso e di chi frequenta questo spazio, non posso permettermi di sostenere battaglie che mi lascino anche solo parzialmente perplesso.

Resto in attesa, e insieme a me tanti lettori del blog,
Ciao,
Claudio

Pagina pubblica di Current TV su Facebook: http://www.facebook.com/CurrentItalia

Fai una microdonazione con Flattr Flattr this

CURRENT.TV NON E’ IL FUTURO DELL’INFORMAZIONE LIBERA

Numero di visualizzazioni del mio canale Youtube Byoblu negli ultimi 30 giorni

« L’ascolto medio giornaliero di Current TV nel 2011 è stato finora di un totale di 2952 telespettatori, con una perdita del 20% rispetto ai 3.600 spettatori medi del 2010. Se poi si analizza il prime time, purtroppo, tra il 2011 ed il 2010, la perdita di ascolti di Current TV è prossima al 40%. »

[Comunicato SKY-ITALIA disponibile qui e altrove]

Ricordo perfettamente quando Current aprì, pochi anni fa. Venne Al Gore in pompa magna, fece una mega conferenza stampa durante la quale alcuni blogger posero domande sul progetto e sul futuro dell’informazione. Al Gore promise solennemente che la nuova piattaforma sarebbe stata completamente libera e che non avrebbe fatto sconti a nessuno, neppure al Papa. Tutti a casa, contenti e in attesa.

Ricordo perfettamente anche come andò a finire. I contenuti pubblicati dagli utenti, che avrebbero dovuto acquisire più o meno visibilità in base ai voti che si guadagnavano tra i navigatori e, in proporzione alle preferenze ricevute, essere trasmessi sul canale satellitare, sparivano senza troppi complimenti dalle classifiche perché la redazione si assumeva volentieri l’onere, più o meno dichiarato, di selezionare quelli che a suo insindacabile giudizio erano meritevoli e quelli che invece no. Con tanti saluti alla democrazia dell’informazione e alle roboanti dichiarazioni iniziali. Dopo un po’, disabilitarono anche la possibilità di inviare contributi video.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie

Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter

Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>