david mills

Storie di ordinaria eversione

” Berlusconi «non è stato furbo e non ha chiesto neanche una buonuscita dopo che ha lasciato il governo» rispondendo a una domanda sul processo Mills in corso a Milano. ”  [Corriere della Sera]

Lo ha detto Umberto Bossi, dopo avere anche dato al suo alleato (ma anche nemico) storico della “mezza cartuccia”. Altro che schettinismo: questa è l’Italia reale, dopo che per anni abbiamo alzato l’asticella della tolleranza fino a farla saltare del tutto. Si dicono con estremo candore cose che rappresentano vere e proprie formulazioni di attività eversive. E che ci fosse un giornalista che glielo contesta!

Berlusconi: Volete processarmi? Pagherete sia l’accusa che la difesa!

E’ ufficiale. Il Lodo Alfano, che rende le quattro più alte cariche dello stato sacre ed inviolabili come una dinastia faraonica, è il prezzo del riscatto fissato da Ghedini per liberare la magistratura in ostaggio. Lo avevano teorizzato i soliti complottisti girotondini. Le solite vili infamie di chi non si rassegna a perdere le elezioni…

Invece dalla Svezia arriva la conferma di Bossi, forse contagiato dal clima di informazione democratica di cui la tv svedese si è fatta un vanto nei confronti di quella italiana, tanto da farne uno spot televisivo anti-Cavaliere.

Sul manuale del piccolo demagogo, a pagina 1, c’è scritto che in Italia è tassativo possedere una squadra di calcio. Perfino la promessa di abbassare le tasse non compare che a pagina 3, dopo l’attribuzione di rito delle disgrazie del paese al governo uscente. Al Senatùr, che con i suoi fucili e la costante minaccia di calare su Roma aveva già superato brillantemente il test sulla circonvenzione di incapaci, mancava solo il football club. E siccome Berlusconi, seguace della corrente eretico-demagogica di Licio Gelli, si era già comprato il Milan, a Bossi – meno facoltoso – non restava che crearsi una squadra nuova di zecca. E come poteva chiamarla, se non Padania?

Così, mentre la Padania è impegnata nei mondiali di calcio per nazioni non riconosciute (tra poco ci entrerà a pieno diritto anche l’Italia), da Gallivare Umberto Bossi dichiara: “Mi sembra che ora la legge blocca-processi non si voglia più fare. La sinistra dice che è la dimostrazione che serviva solo a Berlusconi. […] In politica qualche scambio c’è per forza, altrimenti siamo alla guerra.“.

Dunque di scambio si è trattato.

Il governo Berlusconi IV si è costituito il 7 maggio 2008. In carica dal giorno successivo, ha speso due mesi e mezzo, oltre a raccogliere sacchetti della spazzatura, per mercanteggiare sui problemi di uno solo, mentre l’Italia si avvia verso un tracollo finanziario che in sei mesi getterà le famiglie sulla strada.

A sentire Berlusconi ci sarebbe una magistratura la quale durante i governi di centrosinistra gioca a freccette, e che si ricorda di lui non appena sale al governo, un po’ come i pompieri scattano sull’attenti quando suona un allarme antincendio. Questo perlomeno racconta al popolo attraverso gli araldi del regime mediatico. Nessuno gli contesta che il processo Mills, uno dei pochi che non si era ancora fatto depenalizzare, stava procedendo speditamente verso una sentenza ormai vicina. Invece, grazie al Lodo Alfano, complice la veneranda età del premier, non sapremo mai se David Mills (denunciato dal suo stesso commercialista, tale Drennan, per corruzione dopo avere affermato: “Ho tenuto fuori Mister B. da un mare di guai), abbia effettivamente ricevuto da Berlusconi 600.000 dollari o no. Stesso effetto, beninteso, si sarebbe ottenuto con la norma salva premier, che pur di bloccare il processo Mills ne avrebbe sospesi altri centomila, contravvenendo tra l’altro all’articolo II-107 del Trattato di Lisbona, ratificato dall’Italia per mano di Prodi: “[…]Ogni persona ha diritto a che la sua causa sia esaminata equamente, pubblicamente e entro un termine ragionevole da un giudice indipendente e imparziale, precostituito per legge.[…]”

Geniale! Un estorsore non avrebbe saputo fare di meglio. Del resto, questa volta Silvio Berlusconi non si è fatto trovare impreparato: siccome la voce di costo per spese processuali incideva pesantemente sul suo budget, il suo fiuto imprenditoriale gli ha suggerito di spostare l’uscita a carico dei contribuenti, ed ha fatto assumere il suo avvocato direttamente agli italiani. Gli stessi in nome dei quali si svolgono i processi.

Volete processarmi? Pagate sia l’accusa che la difesa!
E così gli italiani pagano un parlamentare, Niccolò Ghedini (anche simpatico), per andare a difendere Berlusconi nelle aule dei tribunali.

Più che un nuovo miracolo italiano, un incubo. Andate a lezione di castellano, …l’Argentina è fra noi.

video allegati

 

Riavviamo The Matrix Il Discepolo 1816 L’alveo della Costituzione

I Mini Blu

Curarsi con la cannabis? In farmacia costa troppo, e in Sicilia parte l’autoproduzione.

Cannabis SativaHa quasi 35 anni e quando ha scoperto di essere malato di sclerosi multipla ne aveva 23. Per continuare coi numeri: sono 12 anni che Alessandro Raudino, operatore sociosanitario di Siracusa, combatte con la malattia. E quattro anni da quando ha fondato l'associazione Cannabis cura Sicilia: 170 soci, adesso azzerati...--> LEGGI TUTTO

Il complotto di tutti i complotti.

ventotene il complotto di tutti i complotti Questo è il Manifesto di Ventotene, incensato su larga scala da tutti i politici come il pilastro fondante dell'Unione Europea, come simbolo di democrazia e di libertà. La prova provata che tutto quello che denunciamo da anni è vero. Il complotto di tutti i complotti. La teorizzazione...--> LEGGI TUTTO

Euroinomani: Diego Fusaro e la verità che Porro finge di non capire.

Euroinomani Diego Fusaro: "Appurato il fatto evidente, conclamato, che l'Europa è il nostro problema oggi, per il fatto che sta imponendo politiche depressive, di austerità, di lotta contro i diritti del lavoro e contro i diritti sociali, vi è una sorta di dogmatismo generalizzato che ripete come soluzione, come...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

Il TG1 censura la Raggi. Scatenate uno #ShareStorm

Molti dei lettori di questo blog trasaliranno ascoltando alcune frasi fatte del discorso che oggi Virginia Raggi ha tenuto di fronte ai leader europei. L'Europa come "progetto visionario", come "eredità gioiosa e impegnativa", che "dobbiamo realizzare noi" perché "non poteva realizzarsi in un giorno". ...--> LEGGI TUTTO

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie

Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter

Video dal web

Fusaro Vs Friedman – L’immigrazione è deportazione di massa: nuovi schiavi contro vecchi schiavi.

Fusaro Vs Friedman Diego Fusaro: "La storia delle ONG che vanno a prendere i poveri migranti che rischiano di annegare è la grande narrazione edulcorante con cui si mettono in pace le coscenze. Il compito della filosofia però è pensare altrimenti e criticare l'esistente, rovesciando le mappe dominanti. Continuiamo...GUARDA

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Becchi: la prova che la Germania ha creato l’euro per metterla in quel posto a noi

BECCHI PROVE EURO GERMANIA Paolo Becchi esibisce le prove in diretta tv del fatto che la Germania sapeva che grazie all'Euro "lo avrebbe messo in culo agli italiani". Potremmo svalutare la nostra moneta, e dunque tornare ad essere competitivi, ma ecco pronta la replica: svalutando crescerà l' inflazione. Vale...GUARDA

Diego Fusaro: ma quale new economy? Si chiama lavorare per niente!

Fusaro Diego Fusaro sulla cosiddetta "new economy". Dal caso Amazon in poi, è chiaro che si tratta di un nuovo sistema di sfruttamento dei lavoratori. Il lavoro prevede che ci siano dei diritti e che il lavoratore venga considerato alla stregua di un essere umano portatore di dignità e...GUARDA

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Sovranità vs Inflazione – Scontro plastico tra Marco Mori e Salvo Cozzolino

Mori Vs Cuzzolino - Sovranità vs InflazioneMarco Mori vs Salvo Cozzolino è uno scontro che mette in scena il classico campionario degli argomenti contro la sovranità monetaria: inflazione, debito, helicopter money e tutto il resto. Solo una precisazione aggiuntiva per Cozzolino: qualcuno gli dica che dal 1946 al 1970 l'economia andava bene, anche in condizioni di...GUARDA

Lupi ai Cinque Stelle: il referendum sull’euro non lo farete mai. Solo demagogia!

Maurizio Lupi, durante le dichiarazioni di voto per la fiducia alla Camera sul Governo Gentiloni, si rivolge ai Cinque Stelle accusandoli di demagogia, e spiega perché il referendum sull'Euro non si può fare....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>