Giuliani: state tranquilli, niente panico.


Come promesso nel primo pomeriggio, ho raggiunto Giampaolo Giuliani, che attualmente si trova in viaggio da L’Aquila a Pineto. Ecco la trascrizione della nostra conversazione.
Claudio Messora: «Giampaolo. C’è molta preoccupazione. Puoi aggiornarci rapidamente sulla situazione?»

Giampaolo Giuliani:
 «Dalla mezzanotte di ieri abbiamo avuto un incremento di radon, che ha trovato riscontro nella giornata odierna con il verificarsi di una serie di eventi, a partire da un 3.4, passsando per un 3.6 per finire con un 4.1. Per la precisione, dalla mezzanotte e fino alle 2 il radon si è alzato di più di mille punti, e già si trovava su una soglia alta. Al momento, nonostante una parte dell’energia sia stata scaricata, il Radon è ancora a un livello medio-alto, e prevediamo delle piccole scosse di assestamento non più grandi di quel 4.1 che abbiamo avuto oggi.
Ha ripreso un po’ l’attività sismica che si era assopita sui monti della Laga e sui monti reatini, con degli eventi strumentali che negli ultimi due giorni avevano diminuito la loro intensità. E’ bene stare all’erta in questo momento, perchè sono previste altre piccole scosse di assestamento. Il livello del Radon è sì medio-alto, ma non così alto da far pensare a una scossa di magnitudo più forte di quella che abbiamo avuto oggi. Attualmente si attesta tra 138.000 e 139.000.»
Claudio Messora: «Durante la notte dell’evento catastrofico, il 5-6 aprile scorso, il livello era però più basso. Come mai?»
Giampaolo GIuliani: «Il livello delle misurazioni del radon è superiore al 6 aprile, è vero, ma dopo quella fatidica scossa la macchina è stata ricalibrata, dunque è normale che le letture siano diverse e non possano essere paragonate. In ogni caso, tuttavia, il livello dovrebbe attestarsi, per essere normale, sui 136.000 – 137.000, e invece attualmente si aggira sui 137.500 – 138.000.  Bisogna mantenere uno stato di allerta proprio perchè possono verificarsi delle piccole scosse intorno al terzo, massimo quarto grado. Fino a questo momento non prevediamo scosse più forti.»
Claudio Messora: «I lettori del blog sono preoccupati per la faglia di Pizzoli. Pare che sia quella più pericolosa. E’ vero?»
Giampaolo GIuliani: «La faglia di Pizzoli è una faglia in realtà più alta di Pizzoli, che ricade nella faglia dell’Aterno. La faglia più pericolosa potrebbe essere invece quella dei monti reatini, dei monti della Laga, quella cioè che si è attivata dove ultimamente si sono verificati tutti quegli eventi negli ultimi tre giorni prima del 4.1.
Al momento però l’attività su questa faglia sembra essere diminuita, tanto che l’evento che abbiamo avuto oggi è stato nell’aquilano. Negli ultimi due giorni sui monti della Laga e su quelli reatini non abbiamo avuto eventi di una certa intensità, ma da questo pomeriggio vediamo una lenta ripresa di magnitudo strumentale. Questo ci lascia pensare che se il radon non aumenta, ci dovremmo aspettare in questi giorni solo piccole scosse di assestamento. Ma è tutto da monitorare. Bisogna vedere quale sarà l’incremento e l’andamento effettivo del Radon. Come sempre, le previsioni valgono solo per le prossime 24 ore.
Certo, uno si aspetta dopo il 4.1 di oggi, il livello del radon scenda. In realtà non è sceso, è rimasto alto, ma non così alto da far pensare che si possa verificare un evento più forte. Se ci saranno scosse di assestamento saranno certo avvertibili dalla popolazione. I luoghi vicini all’epicentro poi avvertono le scosse come se avessero addirittura un’intensità maggiore di quella che in realtà hanno. Il motivo è semplice: quando l’evento avviene in lontananza non produce rumore, e si avverte solo la scossa. Quando viceversa avviene vicino, prima si sente il boato, poi il soffio del vento e infine la scossa. La gente rimane logicamente più traumatizzata.»
Claudio Messora: «Mi scrivono a centinaia dal teramano. Hanno paura e mi chiedono espressamente cosa devono aspettarsi.»

Giampaolo Giuliani
: «Direi che quelli di Teramo possono stare tranquilli. A Teramo non sono previste forti scosse. E’ una zona più tranquilla dell’aquilano. Come detto in precedenza, gli epicentri delle scosse stanno avvenendo sui monti della Laga, sui monti reatini. Se un evento si verifica sui monti della laga, e in zona campotosto, loro sentono l’evento come gli aquilani, ma al momento non sembra che la zona del teramano possa essere interessata. Poi i paesini che sono un po’ più vicini alla montagna, per esempio dopo il passo delle capannelle, sono ovviamente più vicini agli epicentri, per cui sentono l’evento con un’intensità maggiore.
Comunque possono stare tranquilli: se in quattro ore dovesse aumentare il livello del Radon, potrebbe risolversi nella mattinata in un evento un pochino più forte, ma al momento, con gli ultimi dati disponibili, abbiamo visto che un evento prossimo non sarebbe superiore a quello di oggi.»
Claudio Messora: «Giampaolo, se ho capito bene con il tuo sistema è possibile prevede con relativa esattezza sia l’epicentro sia indicativamente la fascia temporale degli eventi. Come mai allora questa previsioni sembrano un po’ vaghe?»

Giampaolo Giuliani:
«Al momento abbiamo in funzione soltanto due macchine, quella del Gran Sasso e quella di Coppito. Ce ne vogliono almeno tre per avere un evento preciso. Con solo due macchine possiamo dare una semplice evidenza di dove possa avvenire l’evento. Se l’evento è rilevato dal Gran Sasso, per esempio, allora probabilmente si verificherà in quei paraggi. Se invece l’evento lo vede Coppito, la zona piò essere la valle dell’Aterno e dell’Aquilano. Quando avremo quattro stazioni potremo dare con maggior precisione l’epicentro degli eventi.»
Claudio Messora: «Ma non avevate riattivato anche il rivelatore di Fagnano?»
Giampaolo Giuliani: «Sì, ma non abbiamo ancora l’ADSL e la rete informatica, bisognerebbe andare a scaricare i dati in continuazione. Oggi, tra l’altro, il 4.1 ci ha colto proprio quando stavamo recuperando alla scuola De Amicis il rivelatore che è andato perduto con il crollo che c’è stato il 6 aprile. L’abbiamo trasportato a Magliano dei Marsi (Avezzano), e sarà in funzione forse in una o due settimane. Lì abbiamo già la rete disponibile e potrà subito aggiungersi a quello del Gran Sasso e a quello di Coppito.»
Claudio Messora: «Ti informo, ma già ne sei al corrente, che nell’aquilano girano le solite previsioni catastrofiche che qualcuno in malafede attribuisce al solito Giuliani. Smentisci?»

Giampaolo Giuliani
: «Smentisco qualsiasi previsione catastrofica. Non credete a nulla che non provenga dalla mia diretta voce o da questo blog. Tra l’altro, previsioni catastrofiche che non siano nell’arco delle 24 ore non sono possibili, questo dovrebbe in qualche modo già aiutarvi a fare piazza pulita dalle notizie inquinate. Per adesso, come ho detto prima, posso dirvi di stare tranquilli. Non lasciatevi prendere dal panico.»
Claudio Messora: «Oggi ho parlato con Antonio Piersanti, direttore del dipartimento di Sismologia dell’INGV, il quale mi ha inaspettatamente manifestato grande apertura nei confronti della tua ricerca, e auspica al più presto un confronto. Saresti dispobille? Magari anche qui, con un confronto diretto ripreso dal blog.»
Giampaolo Giuliani: «Mi fa molto piacere. Sono sempre disponibile al confronto. Fatemi sapere…»

195 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Quello che mi fa incazzare è che nel 2009 uno studio che meriterebbe molta attenzione debba essere intralciato dal fatto che esistono comuni non coperti da ADSL e senza nessun tipo di finanziamento altri metodi di collegamento sarebbero probabilmente troppo costosi….
  •  Grazie  eravamo in ansia ci hai tranquillizzati anche se c’è il cagnolino della vicina che continua ad abbaiare come un matto… speriamo non significhi nulla. Io l’unica cosa delle ore precedenti alla scossa del 6 aprile e l’abbaiare continuo dei cani del vicinato. 
     
  • Ringrazio VIVAMENTE Claudio per la sua puntuale informazione e il Dott.Giuliani per il suo grande lavoro per la comunità.
     
    Spero tanto che ci sarà un confronto con l’INGV e che sia costruttivo per tutti noi, ma soprattutto in Onore delle vittime dell’Aquila perchè ciò non si verifichi più….
     
    Grazie
     
    Alfa23
  • beh ora mi so tranquillizato un po’! xò sono in attesa delle scosse di assestamento! meno male ke se calmata la zona dei monti reatini e il gran sasso x ora nn si sente!
  • Salve ragazzi,innanzitutto sono un accanito sostenitore di Giampaolo Giuliani,e credo che i suoi studi debbano essere sostenuti per il bene di tutti,non credo ai ciarlatani della INGV che prendono la cosa nella maniera sbagliata,ma credo anche che se entrambi unissero le loro forze e conoscenze forse prevedere un terremoto sarebbe  una cosa fattibile.Dopo che Giuliani ci da delle previsioni nell’arco delle 24 ore mi sento molto piu’ tranquillo e mi raccomando Giampaolo non demordere che alla fine sei tu che avrai la meglio.GRAZIE GIAMPAOLO GIULIANI DI QUELLO CHE STAI FACENDO…..RENZO.
  • Grazie Claudio,
    mi hai subito smentito e tranquillizzato. Ma secondo te cosa potremmo fare noi per mettre Te e Giuliani nelle condizioni di poterci avvertire sempre più frequentemente in caso di pericolo?
  • siete instancabili! ma anche voi avete diritto ad un riposo ristoratore e mi spiace di non potervi aiutare materialmente, però quando faccio meditazione siete nel mio cuore e nei miei pensieri.
     
     
    Ricordati che ogni elemento della natura
    è come una persona.
    Perciò parla alle tempeste,
    parla al tuono:
    sono amici,
    ti proteggeranno.
    (Anonimo Navaho)
    Per Giampaolo che parla con i terremoti.
     
     
     
  • al mio paese avevano smontato le tende ma, dopo la scossa  4.5 ne avevano riportate solo 4 che dovevano bastare per tutti e solo dopo aver minacciato di denuncia il sindaco chè ,quella notte,alla nostra richiesta di aiuto,aveva risposto"arrangiatevi "VERGOGNA". Questa sera sono uscita di casa e ho visto che sono spuntate altre 2 tende,ma siete proprio sicuri che a casa possiamo dormire tranquilli???
  • grazie ad entrambi per le notizie che ci fornite circa la nostra situazione abruzzese……
    ps.
    claudio sei sempre puntuale…..ma ogni tanto ti riposi?ti muovi con il teletrasporto?ti invidio(consideralo un complimento)
  • grazie per le informazioni!
    Presto tornerò in Abruzzo, nel paese di mio padre per passare le vacanze con in mei bambini…nella zona di Tione…insomma ai limiti del "cratere", seguire il tuo blog mi farà stare più tranquilla.
    Un grazie speciale anche a Giuliani, l’ho seguito fin dall’inizio e sono convinta che è sualla strada giusta. Anche mio padre professore universitario di chimica in pensione ha molto aprezzato la sua conferenza a Teramo.
  • Grazie al Sig. Giuliani per il lavoro che sta facendo, a volte però la paura è talmente tanta che nemmeno le sue parole ci rassicurano.
     
  • Quanta pazienza che c’avete te e Giuliani!
    Beh, rilassiamo un pò i nervi e usiamo un pò di buonsenso finchè non sarà finito tutto sto casino…
    Fino a quel momento, stringiamo i denti! Lo stanno facendo le case danneggiate che non vogliono cedere, facciamolo anche noi!
  • Quanta pazienza che c’avete te e Giuliani!
    Beh, rilassiamo un pò i nervi e usiamo un pò di buonsenso finchè non sarà finito tutto sto casino…
    Fino a quel momento, stringiamo i denti! Lo stanno facendo le case danneggiate che non vogliono cedere, facciamolo anche noi!
  • Quanta pazienza che c’avete te e Giuliani!
    Beh, rilassiamo un pò i nervi e usiamo un pò di buonsenso finchè non sarà finito tutto sto casino…
    Fino a quel momento, stringiamo i denti! Lo stanno facendo le case danneggiate che non vogliono cedere, facciamolo anche noi!
    • Hai ragione! Dobbiamo cercare di stare calmi e tranquilli. Tutto prima o poi si sistemerà questa situazione non potrà andare avanti per sempre.

       
  • quanto durerà  questo incubo!?!?
    la notte non dormo e faccio delle ricerche su internet,soprattutto nei cenni storici,purtroppo non sono confortanti!!!
    Grazie per il servizio che fornite,non ci lasciate soli almeno voi….
    la paura e l’ansia ci fà da padroni!!
    Zona Monti Reatini
    • Grazie, davvero, di tutto! Anche dall’osservatorio sismologico apuano confermano che le scosse ci saranno ancora e per molto tempo…volevo aggiungere una cosa: perchè il Dott. Giuliani e l’osservatorio apuano non si sentono tra loro? Hanno messo un rilevatore a San Benedetto di Bagno…zona Monti della Laga…magari, visto che sono tutti appassionati ricercatori…come si dice: quattro occhi vedono meglio di due….ed in queste circostanze, più sono meglio è…Comunque (anche se non mi sento tranquillissima) voglio assolutamente ringraziarvi per l’immane lavoro che state svolgendo ( e tutto ciò "A GRATIS"!) E SEMPRE E PER SEMPRE: "IO STO CON GLI SCIAMANI"… e chi vuol capire capisca…
  • Grazie a Dio, credevo peggio.
    Grazie Claudio, sei sempre pronto per la notizia, grazie di averci aggiornato, e grazie a Giuliani per il suo contributo e per il fatto che ci abbia anche tranquillizzati.
    Tanto sono sicuro che ci aggiornerai per eventuali cambiamenti.
  • scusate, parlo da inesperto totale di queste cose, ma visto che la zona è pericolosa (decisamente, visto che ci sono ancora scosse al 4.0 e rotti), non sarebbe meglio allontanare tutti dall’area e pensare alla ricostruzione DOPO che sarà finito questo periodo di scosse? Tanto da come sta messa l’edilizia, anche se costruissero le case, queste ricadrebbero giù….
    • Quello che mi chiedo io, e che si chiedono un pò tutti.
      Anche il fatto di riaprire il centro storico, è prudente? O vogliono far le cose veloci per far vedere che la situazione rientra alla normalità anche se in effetti non è cosi?
  • Anche io credo negli studi di Giuliani (anche se non penso sia ancora il giusto tempo), però attenzione a non prenderci in giro…questo suo ulterirore commento era previsto ieri sera. C’è stata gente ad attenderlo anche fino alla mezzanotte (come dimostrano i post all’altra comunicazione) . Qui leggo ore 21.45 e cosi tutto sembra essere stato predetto perfettamente…tutti gli orari di risposta sono collegati succesivi…

     
     
    Adesso non fateci venire i dubbi anche qui. Postate gli interventi di Giuliani e relative risposte con i giusti orari, sarebbe più rispettoso.
    Grazie
    • La situazione è abbastanza complessa ma dopo una scossa oltre il 6 tutto quello che accade rientra nelle aspettative…a mio avviso l’attività continuerà per mesi con magnitudo anche di poco sopra al 4. Il fenomeno dovrebbe trovare una attenuazione in tempi abbastanza lunghi. Questo significa di convivere con diverse scosse al giorno. Consultando il sito si può vedere dalla stazione installata in real time che le scosse sono molte.”
       
      Questa risposta mi è arrivata alle ore 23.15 di ieri sera dall’osservatorio sismologico apuano…siccome non riesco a fare il "copia ed incolla" dalla mail, vi riporto il testo
       
    • Certo, Velino Sirente con ipocentro a 7.7 km. molto superficiale.
      Strano che non ci siano altre scosse nell’aquilano.
       
      Ieri parlavamo appunto di repliche maggiori o uguali della scossa principale a differenza di mesi, la storia parla.
      Anche se ben sappiamo che non si possono fare previsioni oltre le 6-24 ore, Giuliani potrebbe dirci se è possibile che ci siano repliche importanti superiori al 5.5 in questo mese?
      Certo, è un terno al lotto, ma tanto per sapere se la storia ci fa esperienza.
  • mah…io nn ci capisco + niente, mia mamma ha sentito una scossa abbastanza forte verso le 5(in ora UTC verso le 3) ma ingv non dice niente, io una 15 minuti fa in dormi-veglia!(orario utc circa le 7 e mezza), cioè in ingv so andati a dormì tutti?!?! oppure non le riportano?
  • Parla il direttore del Centro Nazionale Terremoti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), Giulio Selvaggi.

     
     
    "Abbiamo detto più volte che la sequenza avviata con il terremoto del 6 aprile scorso non è finita e che potrà durare ancora per mesi", ha osservato l’esperto. E’ vero che a partire dal 6 aprile le scosse si sono ridotte di intensità e che da migliaia sono ormai alcune decine. Tuttavia è possibile che in questa progressiva riduzione dell’intensità e del numero di terremoti possano avvenire dei picchi, ossia scosse più violente. E’ accaduto, per esempio, il 22 giugno scorso, quando un terremoto di magnitudo 4,5 è stato immediatamente seguito da repliche di magnitudo piuttosto elevata, pari a 3,8, 3,5 e 3,1. Un altro picco è quello che si é registrato oggi. Impossibile, secondo gli esperti, prevedere se, quando e dove potranno avvenire altri picchi, ma non è affatto da escludere che possano avvenire. Ogni terremoto violento, infatti, provoca un forte disequilibrio nell’area in cui avviene e determina una situazione nella quale alcune faglie possono arrivare più facilmente alla rottura. Di conseguenza, è possibile che nella zona della faglia che si è aperta il 6 aprile possano essersi attivate altre faglie, piccole o grandi. "Il prossimo futuro – rileva Selvaggi – è imprevedibile".
     
    Nel frattempo l’area della sismicità si è recentemente estesa, con la nuova sequenza in atto nella zona dei Monti Reatini. "Si nota un allargamento dell’area soggetta ad attività sismica di una decina di chilometri verso Nord-Ovest", rileva il sismologo Massimo Di Bona, funzionario di sala sismica dell’Ingv.
     
     
  • ma guarda non lo sapevo che nei monti reatini l’attività era aumentata! previsioni del genere anche io le  so fare da perfetto profano in materia!
    Il prox futuro imprevedibile, ah bene così il g8 si fa nella + totale oscurità!
    Va be se x loro va bene…io x ora mi fido delle previsioni di giuliani che vanno dalle 6 alle 24h!
  • Scusate sono nuovo e non mi esprimo ne a fovore ne contro Giuliani. Leggendo qui per’ò mi sembra di aver capito che Giuliani e’ certo di quello che puo’ succedere di qui’ a 6 – 24 ore. Visto che in questo momento a L’AQUILA monta la psicosi di far rientro (sopratutto la notte) nelle case perche’ il professore o questo sito non propone una previsione quotidiana per la notte. Sentirsi dire alle 10-11 la sera non dovrebbbero esserci grossi eventi nelle prossime 6 ore potrebbe far dormire qulche sogno trnquillo a chi da tempo non lo fa’!!! in fin dei conti perche utilizzare la ricerca solo per prevedere catastrofi e non usarla per prevedere la normalita’ !!???
    • Ovviamente non può dare le sue previsioni anche per evitare panico (ricordiamoci che si è beccato anche una denuncia per procurato allarme). Però a questo punto mi chiedo a cosa serve ciò che dice, visto che giunge sempre solo dopo le scosse importanti e spesso con "state tranquilli" e "state allerta" nello stesso messaggio.
       
      Ragazzi, lo sappiamo tutti che questo sciame durerà mesi, lo sappiamo tutti che possono esserci scosse piccole, ma anche scosse importanti, lo sappiamo tutti dove è più probabile…
       
      UNO CHE LEGGE IL SUO ULTIMO MESSAGGIO, PER ESEMPIO, CHE DOVREBBE ASPETTARSI? CHE DOVREBBE FARE?
       
      Mi dispiace, non sono contro di lui, ma devi prima crearsi una macchina seria lavorativa e poi continuare a studiare e forse tra qualche anno…Così quello che lui dice è uguale a quello che stanno dicendo tutti gli esperti, o no?
  • VOGLIO FARE UNA DOMANDA A TUTTI, E ANCHE AL GENTILISSIMO CLAUDIO MESSORA CHE SE VUOLE PUO’ CHIEDERE ANCHE A GIULIANI.
    MOLTI, VEDO ANCHE IN QUESTO BLOG, AVVERTONO SCOSSE CHE NON VENGONO SEGNALATE DALL’INGV O ALTRI SITI.
    IO PER ESEMPIO COME GIA’ DETTO NE HO SENTITA UNA QUESTA NOTTE VERSO LE 02.50, CON PICCOLA OSCILLAZIONE DEI LAMPADARI, UNA MIA AMICA NE HA SENTITA UNA VERSO 12.30 PROPRIO IN CONCOMITANZA CON L’EVENTO DEL 2.4 SUL GRAN SASSO, LEI HA DETTO CHE OSCILLAVANO LEGGERMENTE I LAMPADARI E IL TAVOLINO SI MUOVEVA ED ANCHE I LIQUIDI ALL’INTERNO DI BOTTIGLIE, MA DATO CHE NOI ABITIAMO SULLA COSTA TERAMANA, NON SI PUO’ AVVERTIRE UNA SCOSSA COSI’ DI BASSO MAGNITUDO’.
    GIAMPAOLO GIULIANI PARLO’ ANCHE DI UNA PICCOLA FAGLIA VICINO NERETO E VAL VIBRATA, CHE NEL 2005 SCARICO’ UN 3.5 (se non ricordo male), E FECE SVEGLIARE TUTTI I PAESI VICINO A NERETO, COME PER ESEMPIO COLONNELLA, ALBA ADRIATICA, TORTORETO ECC….PREGO A CLAUDIO MESSORA DI RIGIRARE QUESTA DOMANDA NELLA PROSSIMA INTERVISTA A GIAMPAOLO GIULIANI, TE LO CHIEDO CORTESEMENTE CLAUDIO, E SE PUOI CHIEDERE APPUNTO SE QUESTE MINI FAGLIE SI SIANO ATTIVATE, O ABBIANO LIBERATO UN PO’ DI ENERGIA.
     
    GRAZIE TANTE.
    • Anche io ieri verso le 16 e 30 ne ho sentita una.I lampadari si muovevano. Però guardando il sismografo ho notato che la scossa era di magnitudo 1.2. Come è posssibile che si sia sentita fino qui? Io abito a popoli in prov. di pescara.
    • idem..sono una studentessa universitaria che si trova a Teramo x motivi di studio…anche io, e credo che ancora non sto impazzendo del tutto,sento scosse che nel sito dell’ingv non ci sono.Le sentono i miei coinquilini e lo avvertono i cani che puntualmente, ancor prima che ce ne rendiamo conto noi cominciano ad ululare all’impazzata.Capisco che Teramo è "xcosi dire"fuori pericolo…ma possibile che sentiamo scosse che all’ingv non vengono riportate?xchè???
      Grazie a Giuliani e a chi come lui si prodiga per il nostro interesse e grazie a Messora che ci permette di tenerci informati in un perido in cui l’informazione nn è più informazione!
    • …ops dimenticavo…
      CREDO fermamente che ognuno sia libero di pensare, dire, scrivere ciò che vuole siamo in un paese democratico o no???nonostante ciò trovo oltremodo irrispettoso, banale, inutile polemizzare su orari di pubblicazioni di post,su chi ha ragione o chi meno ecc. Vi rendete minimamente conto di ciò che stiamo(mi ci metto anche io visto che ci vivo oramai in abruzzo)attaversando?di quale momento delicato e "pericoloso"oserei dire stiamo vivendo?vi rendete conto di quante persone sono morte 3 mesi fa e come questi poveri aquilani stanno trascorrendo ora le proprie giornate, mentre noi siam qui belli ad elargire stronzate?(mi scuso per il termine). E si siamo qui a lamentarci di tutto mentre ci sn persone che il TUTTO lo hanno perso! Posso solo dire vergognatevi…a me nn interessa chi ha torto o ragione, so solo che devo ringraziare Giuliani e ringraziare chi gli dà parola in questo mondo in cui si parla di libertà di espressione, ma dove fondamentalmente libertà di espressione non c’è! Lo ringrazio xchè è l’unico che sa dirci qualche e cosa e che dice le cose come stanno. Gli altri si limitano a dire non preoccupatevi non succederà nulla …quando magari invece non è cosi.Giuliani ci mette a disposizione delle informazioni, in questo caso tramite il gentilissimo Messora(che potrebbe benissimo fregarsene e magari tenersele per se le cose invece di riporarle su un blog dove ci becca anche le critiche) poi spetta a noi crederci o meno. Credo in ciò che dice Giuliani non vivo nella paura o nel panico ma prendo le dovute precauzioni…quindi miei cari se ci credete bene altrimenti chissenefrega!!! Ma non togliete la voglia di fare e di informare a chi ancora ce l’ha con commenti insulsi e puerili…nessuno dice che non dovete scrivere ciò che pensate,( anzi, se la pensassimo tutti in egual modo che mondo noioso sarebbe?)ma non siate INSISTENTI…perchè sinceramente risulta pesante anche leggervi e per giunta non siamo ne stupidi ne ciechi abbiam capito come la pensate!!!
      Buona serata da una futura(si spera)giornalista che spera di avere sempre il coraggio di dire e informare anche quando questo non è permesso!
      p.s
      Messora la prego non smetta di informarci è l’unico contatto che possiamo avere con Giuliani, un’informazione pur minima che sia è sempre meglio che vivere nel buio.Grazie
       
    •  
      @Me Rita82
      chissenefrega? a me sembra invece la cosa ti abbia toccato non poco
      PS: visto che non esite meritocrazia e visto come ti sei posta direi che in questo paese hai ottime probabilità di far carriera come giornalista
       
    • M.Rita …quel chissenefrega rivolto a coloro che non credono a ciò che dice Giuliani non ti rende molto credibile come futura giornalista e stride con il richiamo al diritto di essere informati e di  esprimere i propri pensieri che pure hai fatto.
      Anche chi abita nel cratere del sisma, come la sottoscritta , può avanzare dei dubbi sui tanti pareri , siano essi di Giuliani o dell’Ingv.
      Sin dall’inizio ho stimato e rispettato Giuliani, pur nella consapevolezza delle reali posizioni della scienza sulla prevedibilità dei terremoti. Tuttavia mi dà motlo fastidio che si faccia della morale a chi cerca di essere obiettivo soprattutto quando si portano ad esempio "persone che hanno perso tutto". Per quanto ne sai, potrei essere benissimo una di quelle persone, e non per questo, essere disposta ad accettare passivamente qualunque cosa mi venga detta.
      Buona serata
    • @ dario
      chissenefrega inteso come… io la penso cosi, tu la pensi diversamente, tu lo dici a me io lo dico a te… se tu insisti nel criticare ciò che penso io(in questo caso non io in quanto io) e dici sempre le stesse cose senza allargare i tuoi orizzonti…CHISSENEFREGA rimani con le tue barriere io prendo atto dei tuoi pensieri ma nn rompo le scatole al prossimo con i miei. non so se mi spiego…un conto è dire un conto è stressare!
      Prendo atto di ciò che pensi ma non lo condivido, cosi come tu prendi atto di ciò che dico io ma non lo condividi ..PUNTO si dovrebbe fermare qui la cosa … ripeto IO L’HO ASSIMILATA MA NON LA CONDIVIDO  PUNTOOO è il del tuo ribadire e ribadire e ribadire sempre le stesse cose che ho già appreso che me ne frego e non di qllo che dici!ATTENZIONE!!!!
      p.s  te sei un esempio ovviamente può essere chiunque!
      La prendo a cuore perchè mi sembra una mancanza di rispetto parlare di cazzate(riscusate il termine)quando ci sono persone che soffrono e non han più nulla!
      PRENDO ATTO DELLE TUE IDEE MA NON LE CONDIVIDO TU PRENDI ATTO DELLE MIE MA NON LE CONDIVIDI…PUNTO! Non c’è bisogno di ripetere le cose all’infinito no?é il continuo polemizzare su futili cose che non va bene non il dire le proprie opinioni.
      Carpe diem!
       
       
    • @ kristin
      perdonatemi ma il chissenefrega non è rivolto a chi non crede in ciò che dice giuliani, caspita... NO nn mettete in bocca cosa che non ho detto perchè non sapete a cos’altro appellarvi. CHISSENEFREGA rivolto al fatto che se ci credi o no a me non mi interessa, la vita è la tua e la gestisci come meglio credi e ognuno è libero di pensare ciò che vuole quindi se voi la pensate diversamente ben venga l’importante è che non si  non si impedisce  o e non si fa passare la voglia a chi vuole informare di informare CASPITA!!!tutto qui! Spero di essere stata chiara
      Io non sono pro Giuliani o contro Giuliani io so solo che è l’unico che ci dice qlche cosa e non ci vuole tanto a capire che se ci sn delle scosse forti bisogna stare all’erta no?
      ringrazierei anche il mio gatto se fosse in grado di dirmi qlche cosa su qsto maledetto terremoto!
      Nel rispetto dei pensieri di tutti che rispetto ma non condivido come voi non condividete i miei,vi saluto
      chi ha orecchie per intendere intenda!
       
       
  • ma la cosa ke io noto strana è ke ogni volta ke si scarica una zona se ne sveglia un’altra:dopo il ballare dei monti reatini improvvisamente le scosse so smesse e si è svegliata l’aquila! in precedenza abbiamo avuto prima il gran sasso poi i reatini e infine l’aquila, mi chiedo quale sia la prossima zona!Ora ho notato una scossa sul gran sasso, spero ke non siano i segni di una nuova attività sismica!
  • Ciao…

     
    sarebbe stata cosa molto utile aver sia postato le testuali parole di Giuliani sia un video della stessa intervista…
    Nessuno può darci garanzia sulla veridicità di quanto riportato e visto il momento delicato che l’Italia sta vivendo in termini di disinformazione e manipolazione dell’informazione stessa la cosa avrebbe sicuramente avuto più credito.
    Giuliani afferma che le sue previsioni vanno dalle 6 alle 24 ore prima di un evento… un titololo "Giuliani: state tranquilli, niente panicoalmeno fino a domani" sarebbe stato più consono e prudente.
    Sperando possa iniziare una vera collaborazione con l’IGNV e soprattutto si riesca a dimostrare scientifcamente la validità del metodo… porgo Cordiali Saluti
     
    • E soprattutto sarebbe più consono che parlasse in momenti come questo e non sempre a scossa "più forte" avvenuta.
       
      Parla sempre del radono e dice "se nelle prossime ore il Radon scende…o sale…"
       
      Perché non dirci in questo momento che fa il Radon.
       
      Ok capisco che ha altro da fare e non può stare sempre a rilasciare interviste, ma ogni tanto una in attimi di calma apparente non farebbe male.
       
      p.s. comunque attendo ancora di sapere perché questa sua ultima è segnata all’orario falso 21.45 (come segnalato mio post precedente).
      Un pò di chiarezza, please!
    • Io attendo ancora di sapere perché questa sua ultima intervista ha come orario 21.45…come da mio post precedentemente segnalato.
       
      Un pò di chiarezza please!
    • Ti riporto il mio commento che ho appena inserito più sopra. Per facilitarti te lo incollo anche qui:
       
      "Lez-69 Non capisco cosa stai dicendo. Gli orari che leggi sono quelli delle effettive pubblicazioni. Il post è stato pubblicato ieri sera alle 21.45, come risulta anche dal mio profilo Facebook.
       
      Se tu non l’hai visto fino a stamattina, probabilmente è perchè il tuo browser mette in cahce le pagine e non le aggiorna ogni volta che tu apri il sito, ma solo quando decide che è arrivato il momento di controllare nuove versioni. Per evitare, di solito F5 o CTRL-F5 fanno un refresh immediato, o cmq esiste un’apposita impostazione tra i settaggi del browser per scaricare sempre l’ultima versione di una pagina web senza caricare la versione in cache (memoria temporanea residente, in questo caso, sul tuo pc).
       
      Occhio prima di fare affermazioni vagamente accusatorie.
       
       
      "
    • Per Dario.
      Fare quello che hai chiesto implica un lavoro discretamente oneroso (registrare la conversazione, lavorarle, montarla, converitrla, caricarla su YouTube, attendere che sia elaborata a sua volta, realizzare le immagini per il video etc etc). Significa non solo tanto tempo per chi fa il lavoro (e chi fa il lavoro sono solo e sempre io) ma significa anche che tanta gente che sta aspettando notizie, sarà costretta ad attendere altre ore. In casi dove c’è molta pressione e urgenza, a volte è meglio essere più diretti, a meno che uno non abbia una struttura televisisiva. Ti risulta che esista una struttura televisiva che vuole fare questo genere di servizio con Giuliani?
       
      Per quanto riguarda il problema che Giuliani potrebbe aver detto o non detto, quelle cose, nessuno ti obbliga a crederci. Il problema che sollevi è un problema di autorevolezza in rete. A dire la verità anche i giornali ce l’hanno, e tra l’altro hanno dimostrato di saper mistificare molto meglio. In ogni caso, i frequentatori abituali del blog mi hanno attribuito nel tempo credibilità e autorevolezza, e questo problema non se lo pongono. Probabilmente tu mi conosci da poco e ti poni questo problema. Sfoglia tutte le vecchie interviste e probabilmente ti renderai conto da solo se è plausibile che Giuliani mi abbia detto o meno le cose qui riportate.
       
      Saluti.
  • Ciao Claudio e grazie per quello che fai: volevo sottoporre alla tua attenzione ed a quella dei lettori il seguente quesito:
     
    PREAMBOLO
    TG3 e vari TG locali aruzzesi di oggi alle 13 e dintorni: "E’ stato approntato un piano di evacuazione per i partecipanti al G8";
    intervista al responsabile INGV presente alla scuola della Guardia di Finanza di Coppito "L’edificio è solido anche perchè ha retto alla scossa di 6.3 di magnitudo senza riportare lesioni e può reggere a scosse di intensità superiore":
    QUESITO
    Perchè noi dobbiamo stare tranquilli?
     
    Grazie.
    • secondo me temono scosse anke + forti! e x precauzione hanno approntati piani di evacuzione!
      All’interno dell’Ingv alcuni sanno ma non fanno previsioni xkè la linea loro è quella dell’impossibilità di prevedere terremoti!…se invece si dichiarano rischiano di dare ragione a chi ci prova a prevederli, come Giuliani ad esempio!.
      Poi se non erro la figlia di Boschi(direttore ingv) costruisce e distribuisce sismografi in tutta Italia, vi immaginate che fine fa se si scopre un’attrezzatura capace di sostituire i sismografi e di prevedere i terremoti…va be bando a queste storie, secondo me avremo qualke scossa ci sarà visto ke Giuliani ammette un innalzamento del numero di scosse speriamo ke nn siano troppo forti, l’ideale sarebbe avere nuove info o sta sera o domani visto ke ora  pare ke l’attività sismica si sia ridotta!
    • Ma come il tg ha detto che ha resistito ad una scossa di 6,3? Come mai adesso hanno deciso di dare per buona quella magnitudo quando fino ad oggi hanno sempre detto che quella del 6 aprile è stata di 5,8? Tra l’altro come fa il presidente dell’Ingv ad affermare che ci saranno altre scosse più o meno della stessa entità se, come dicono loro, i terremoti non si possono prevedere?
      Sarà anche impossibile prevedere i terremoti ma di sicuro è impossibile farsi un’idea chiara su cosa sta accadendo nel territorio aquilano.
    • non sarà perchè credono alla profezia di celestino ? mi hanno appena detto ( giusto per tranquillizzarmi) che una sua profezia dice Quando i potenti del mondo verranno a visitare la mia tomba succederà una catastrofe…
      qualcuno ne sa qualcosa?
    • Oddio…pure Celestino lo prevede! Io continuo ad essere convinta che si sappia che la storia è destinata a durare ancora per molto…troppe incongruenze nell’operato di chi ha garantito case, strutture pubbliche e via dicendo…In 3 mesi di strutture se ne potevano creare a migliaia e non credo sia solo una mera questione economica…Inoltre, posso anche pensare che la famosa ZONA ROSSA si stia solo mettendo in sicurezza (?)…ma perchè è così dannatamente interdetta a tutti? Io ne faccio parte, anche se da quella sera non ho più avuto il coraggio di rimetterci piede: ho inviato a casa, mio fratello che è riuscito a prendere "due cose due", mentre i VVFF gli chiedevano di fare presto. Idem alla seconda.. alla terza volta non l’hanno più fatto entrare: hanno voglia a dire che le "scosse di assestamento" non peggiorano le cose! In camera da letto si aperta una crepa alta 40 cm. e lunga per tutto il perimetro…e quella maledetta sera non c’era… 
    • Oddio…pure Celestino lo prevede! Io continuo ad essere convinta che si sappia che la storia è destinata a durare ancora per molto…troppe incongruenze nell’operato di chi ha garantito case, strutture pubbliche e via dicendo…In 3 mesi di strutture se ne potevano creare a migliaia e non credo sia solo una mera questione economica…Inoltre, posso anche pensare che la famosa ZONA ROSSA si stia solo mettendo in sicurezza (?)…ma perchè è così dannatamente interdetta a tutti? Io ne faccio parte, anche se da quella sera non ho più avuto il coraggio di rimetterci piede: ho inviato a casa, mio fratello che è riuscito a prendere "due cose due", mentre i VVFF gli chiedevano di fare presto. Idem alla seconda.. alla terza volta non l’hanno più fatto entrare: hanno voglia a dire che le "scosse di assestamento" non peggiorano le cose! In camera da letto si aperta una crepa alta 40 cm. e lunga per tutto il perimetro…e quella maledetta sera non c’era… 
    • Oddio…pure Celestino lo prevede! Io continuo ad essere convinta che si sappia che la storia è destinata a durare ancora per molto…troppe incongruenze nell’operato di chi ha garantito case, strutture pubbliche e via dicendo…In 3 mesi di strutture se ne potevano creare a migliaia e non credo sia solo una mera questione economica…Inoltre, posso anche pensare che la famosa ZONA ROSSA si stia solo mettendo in sicurezza (?)…ma perchè è così dannatamente interdetta a tutti? Io ne faccio parte, anche se da quella sera non ho più avuto il coraggio di rimetterci piede: ho inviato a casa, mio fratello che è riuscito a prendere "due cose due", mentre i VVFF gli chiedevano di fare presto. Idem alla seconda.. alla terza volta non l’hanno più fatto entrare: hanno voglia a dire che le "scosse di assestamento" non peggiorano le cose! In camera da letto si aperta una crepa alta 40 cm. e lunga per tutto il perimetro…e quella maledetta sera non c’era… 
  • Siete grandiosi per il lavoro d’informazione che state svolgendo, ringrazio anche Giampaolo Giuliani per la collaborazione,
     
    c’è solo una domanda:
    se sono prevedibili eventi sismici intorno al 4 di magnitudo, non capisco perché non ci abbia avvertito nelle 24 ore prima che avvenisse, so che non è un evento catastrofico, un terremoto di tale intensità, ma mette tutti in stato di agitazione, sapere che si potrebbe verificare, ma non sarà catastrofico farebbe stare un pò più tranquilli. Lo dico perché il 4.1 l’ho sentito perfettamente stando  in quel momento a Roma.
     
    Mi auguro che l’indignazione degli italiani contro la censura dell’informazione cresca presto, e che si prenda tutti insieme coscienza di quanto sia utile la ricerca. Non per gli allarmismi, ma in certi casi anche per prevenzione!
    Ciao!
     
  • Grande Claudio e Grande Giuliani
    anche noi da Pratola sosteniamo chi ha il coraggio come voi di dire le cose come stanno.
    Ci farebbe piacere che ci informiaste sulla situazione del bacino di Sulmona
    che da un bel pò non se ne parla più.
    Continua cosi Giampà….1 contro 100…. ma è più forte la verità .
     
  • Grande Claudio e Grande Giuliani
    anche noi da Pratola sosteniamo chi ha il coraggio come voi di dire le cose come stanno.
    Ci farebbe piacere che ci informiaste sulla situazione del bacino di Sulmona
    che da un bel pò non se ne parla più.
    Continua cosi Giampà….1 contro 100…. ma è più forte la verità .
     
  • sono un fan di giuliani e considero il suo lavoro con grande simpatia e con
    grande speranza. tuttavia, devo segnalare che alcuni apsetti delle vicende di
    questi giorni mi confondo un po’, forse perché rinvengo in essi un qualche
    errore di comunicazione.

    soprattutto, faccio molta fatica a comprendere con chiarezza quale sia il
    margine di errore con il quale giuliani sta lavorando in questo momento

    ad esempio, ero convinto, da alcune interviste di qualche tempo addietro, che
    dopo il terremoto giuliani avesse potenziato e non ridotto la propria rete di
    monitoraggio. lo scoprire così tardivamente che dispone soltanto di due punti
    di osservazione (conosco la tecnica della triangolazione e mi rendo conto del
    limite connesso a questa condizione di lavoro) mi delude non poco. questo era
    un particolare che avrebbe dovuto essere reso spiegato al pubblico con
    chiarezza da subito.

    non comprendo neppure la diffusione di numeri espressi su scale assolute che
    richiedono, per una lettura significativa, uno processo di normalizzazione del
    tutto inacessibile all’utente. qualche giorno fa, giuliani aveva contestato (giustamente) ai
    ricercatori della protezione civile, alcuni difetti di puntualità nella pubblicazione di
    alcuni dati importanti, ma lui così cade nell’errore opposto.

    il pubblico deve ricevere informazioni espresse secondo un protocollo
    sintetico di facile lettura, associato ad un margine di errore chiaro e  riconoscibile.

  • Salve a tutti ,sono un sostenitore di Giuliani e ammiro anche Claudio Messora per il loro contributo che stanno dando per tranquillizzare la gente.

     
    Venendo al dunque io credo ciecamente nel lavoro di Giuliani e dei suoi studi, questa iniziativa mi sembra molto utile per molte persone che vogliono essere aggiornate su questi eventi.
    Il problema che mi pongo e’ semplice,da ieri sera ho capito che bisogna stare all’erta per il livello di radon alto ma nello stesso tempo stare tranquilli perche’ lo stesso radon e’ a livelli inferiori del 4.1 dei giorni precedenti e fin qui ci siamo.
    Ma oggi cosa sappiamo di quello che succedera’ stanotte o domani??
    Queste informazioni sono solo durate un giorno??
    Ho il forte dubbio che questa iniziativa che hanno preso entrambi durera’ poco a discapito delle persone che realmete modificano la loro vita legendo queste informazioni.
    Pertando invece di fare complimenti ad entrambi penso che andare avanti con questa iniziativa sia un dovere delle persone per bene che con le loro possibilit’a di aiuto possono anche salvare delle vite umane.
    Chiedo a Claudio Messora di avere un accordo concreto con Giuliani e far si che ogni giorno ci siano sempre notizie aggiornate altrimenti da come sta facendo ora non serve proprio a nulla oltre a confondere di piu’ le idee,non si puo’ alzare la mattina dare una notizia per poi darne un altra fra 4 giorni a cosa serve???
    Queto post non e’ assolutamente per far polemica o per altri scopi e’ solo perche’ questa iniziativa mi sembra un ottima idea per non farla morire appena nata,dovete essere piu’ concreti e sensibili alle persone che soffrono e continuano a soffrire,non deludeteci.
    Spero in una vostra risposta ciao e grazie per tutto.
    • di solito le notizie si danno perchè succede qualcosa, che ne so, una scossa, la gente si preoccupa e mi chiede di sentire Giuliani. Tutto qui. Se poi Giuliani vede picchi di Radon da paura, allora dice che avverterà il blog. Che NON E’ IL SUO BLOG PERSONALE.
       
      Se volete sistematizzare un po’ la questione e creare un vero e proprio servizio puntuale con cadenze programmate, ci si può pensare ma dovete capire che ci vogliono dei fondi, perchè tutto quello che vedete qui dentro è frutto di lavoro privo di remunerazione, ed anzi ricco di debiti. Più di così non si può fare, e mi viene anche il sospetto, data l’enorme pressione e le vostre istanze sempre crescenti, che sia stato fatto anche troppo e lo spirito e il contesto con cui è stato fatto non sia del tutto compreso.
  • Rimango con i miei mille dubbi…e nessuno risponde ad essi…

     
    Se nelle prossime ore ci sarà qualche evento più importante (e prego perché non accada), qui non si potrà certo dire che era stato detto e allora come sostengono anche altri, tutto questo lavoro sarà servito a poco, a nulla.
     
    Giuliani ha deciso di esporsi con le sue conoscenze e con le sue possibilità. Ora, ho le mette a disposizione della gente, altrimenti torni, come ho detto prima, fra qualche anno, con le sue stazioni tutte al loro posto e senza scuse apparenti…
     
     
    Inutile che viene a raccontarci cosa è accaduto, non serve…è inutile che dice "se il radon salirà allora…." "se il radon scenderà allora…"
    Io per prima non voglio profezie, ci mancherebbe, ma continuo a ripetere che Giuliani sta facendo oltre le sue attuali possibilità per dimostrare qualcosa che ha oggettivamente, ancora bisogno di tempo per essere dimostrata.
    • Ripeto ancora una volta: questo non è un blog scientifico dove Giuliani vuole dimostrare o non dimostrare niente. E’ un blog di informazione libera, dove tanti, non hai idea di "quanti" lettori chiedono con insistenza e apprensione di avere notizie da Giuliani, magari in relazione a un qualche evento che li spaventa.
      Io raccolgo le loro domande, perchè "Uno è lieto di poter servire" [L’Uomo Bicentenario] e pubblico le risposte. Punto.
      Giuliani segue il suo percorso di pubblicazione scientifca che ha annunciato anche su questo blog, e in questa sede non deve dimostrare niente se non rispodere gentilmente a domande specifiche che siete voi stessi a porgli, per tramite mio.
      Forse a te non sembrano interessanti le sue risposte, e posso concordare o meno, ma ci sono migliaia di abruzzesi che desiderano ascoltare la sua opinione – e di contro non desiderano nessuna dimostrazione -.  Quindi credo anche loro abbiano diritto ad avere feedback.
  • Mah caro Carlo, mi stai prendendo in giro?
    Nel ost di ieri sera c’è gente che ha aspettato le news di Giuliani fino alla mezzanotte!!! Io compresa e l’intervista non è arrivata, non certo alle 21.45 come scrivi:
     
    https://www.byoblu.com/post/2009/07/03/Nuova-allerta-Radon.aspx#comment

     
     
     
    Leggo bene, altrimenti non avrei scritto una cosa facilmente smentibile…e non mi pare che l’orario riportato su You tube sia quello a cui fai riferimento…
     
    Vabbè vuol dire che stanotte c’era gente che vagava nel tuo sito ad attendere una risposta che già c’era…siamo stati dei polli noi…
     
     
  • per byoblu….hai ragione a dire che ci sono tanti abruzzesi che vogliono puramente sapere cosa dice giuliani,io sono tra questi; per questo ti chiedo cortesemente di non dare retta a chi fa caso agli orari o si senta un pollo, ma di continuare a dare voce a giuliani, perchè sei l’unico che si è preso l’onere di farlo,anche senza retribuzione.dai retta a chi ti ringrazia per quello che fai. noi ti pressiamo così perchè siamo spaventati e stanchi di ballare, ma tu stai ballando con noi: non ti fermare!
    e soprattutto GRAZIE
    • io ho postato il primo commento dopo aver letto l’articolo…. se non mi credi sono disposto a darmi i miei contatti privati (msn skype o cellulare scegli te)
       
      piu’ di questo io personalmente non so che farti
  • Per Claudio Messora.

     Ho accolto con piacere la disponibilità di Giampaolo Giuliani a fornire chiarimenti circa il funzionamento dei suoi rivelatori gamma e, spero, del funzionamento nel suo complesso del sistema di monitiraggio delle variazioni di concentrazione di radon.
    Mi è parso di capire in questi mesi che oltre a misurare il radon con maggiore efficienza, questi strumenti gli hanno permesso di elaborare nuove teorie riguardanti la genesi dei terremoti e la loro evoluzione, per cui spero che vorrà informarci anche su questo aspetto della vicenda.
    Vorrei chiederti se ritieni opportuno che fossero preparati dei quesiti da sottoporgli ; cioè pensi che all’eventuale intervista si possa dare, per così dire una certa scaletta con domande che poi sarebbero quelle, sostanzialmente, che più ricorrono tra chi segue con interesse i suoi lavori ?
    In pratica vorrei offrirmi per stilare un elenco di cose da chiedere che riguardano gli aspetti tecnici e funzionali del suo sistema, se lo ritieni opportuno o realmente utile.
     
    Qualora tu avessi già scelto lo schema da seguire per condurre l’intervista sappi che comunque mi fido delle tue capacità di porre efficacemente i quesiti consapevole del fatto che hai sicuramente seguito le nostre discussioni sul tema e avrai colto le perplessità che permangono sull’aspetto tecnico del sistema di Giuliani, per quanto, naturalmente, non si pretenda certo da parte nostra di erudirsi scientificamente a livelli eccelsi, mentre confidando nel suo linguaggio immediato e pratico credo che certi concetti possano essere accessibili anche (o forse meglio !) a noi.
    • Focaccia, è esattamente quello che ho chiesto giorni addietro a voi utenti: qualcuno che si prendesse la briga di estrapolare le richieste più interessanti e/o più frequenti e che compilasse un unico set di domanda da sottoporre a Giuliani.
       
      Se lo vuoi fare tu, per me va bene.
  • Per ByoBlu
    "Fare quello che hai chiesto implica un lavoro discretamente oneroso (registrare la conversazione, lavorarle, montarla, converitrla, caricarla su YouTube, attendere che sia elaborata a sua volta, realizzare le immagini per il video etc etc)."
     
    Non serve produrre filmati professionali… le persone in questo caso sono concentrare su ben altro che non sull’aspetto finale del prodotto
    anche un’ignorante fotocamera digitale econonima può registrare filmati che hanno soltanto il limite della capacità della scheda di memoria.
    Non serve nemmeno convertirlo … YouTube lo fa in automatico!
    registri e carichi ..stop!
     
    "Per quanto riguarda il problema che Giuliani potrebbe aver detto o non detto, quelle cose, nessuno ti obbliga a crederci. Il problema che sollevi è un problema di autorevolezza in rete. A dire la verità anche i giornali ce l’hanno, e tra l’altro hanno dimostrato di saper mistificare molto meglio."
     
    No caro ByoBlu… qui non esistono paragoni di sorta… testate giornalistiche e media che hanno "mistificato molto meglio" non ti autorizzerebbe a far loro nessuna concorrenza.
    E’ un argomento motlo delicato questo e non tutte le persone hanno la razionalità e la conoscenza per riuscire a valutare il tutto in modo obiettivo e super parte.
    Se hai deciso di fare da tramite tra Giuliani ed i lettori devi assumeri tutte le responsabilità e gli aspetti positivi e negativi del casoma SAPER DIMOSTRARE è UN SACROSANTO DIRITTO CHE CI SPETTA
     
    • perdonami. Se tu hai un minimo di dimestichezza per quanto riguarda il mio canale Youtube (e non ce l’hai), sapresti che i miei filmati sono tutto tranne che buttati su con una fotocamerina. Tra l’altro qui parliamo di interviste telefoniche, o pretendi che mi metta in viaggio costantemente verso ovunque si trovi Giuliani?
       
      Quando tu leggi un articolo sul giornale, pretendi che il giornalista ti fornisca la registrazione audio o video dell’intervista?
       
      Sapete che cosa vi dico? Giuliani chiamatevelo da solo. Qui mi pare che a cercare di dare una mano si venga messi in croce.
      Anzi no: chiamate Boschi e chiedete a lui com’è la situazione. Vedrete che avrà la stessa disponibilità.
    • potresti cogliere la palla al balzo e approfittare dle mio suggerimento per iniziare a render le cose più pratiche e a spender meno tempo visto che è tutto GRATUITO!
      Youtube supporta anche il solo audio non serve mettersi costantemente in viaggio…
      "rendere le cose semplici ma non semplificarle" Albert Einstein
       
    • Salve a tutti.

       
       
      Ho conosciuto questo sito, come tanti altri aquilani ed abruzzesi, nei giorni immediatamenti successivi il terremoto che ha devastato le nostre vite. Ogni giorno, più volte al giorno, questo blog è un appuntamento fisso ed irrinunciabile.
       
      Comprendo (e ringrazio sinceramente) lo sforzo profuso quotidianamente da Claudio Messora, non capisco però la questione relativa a "Il resto, senza soldi, dimenticatevelo". Questo, soprattutto, in considerazione del fatto che l’idea di un piccolo box quotidiano sulle informazioni di Giuliani («Allora ti chiameremo anche noi del blog tutte le mattine così faremo un bel boxettino nell’angolo a destra…» nell’articolo "Sisma, stessa sequenza del 6 Aprile" del 30 Giugno 2009) è stata lanciata da Claudio Messora stesso e, ovviamente, riproposto da tutti noi nei post successivi.
       
      Vedi, Claudio, non si tratta di far diventare Byoblu il sito di Giuliani o un sito di divulgazione scientifica: si potrebbe solo trovare un modo veloce (il più veloce possibile) per dare un aggiornamento quotidiano della situazione radon, magari anche senza trascrivere la conversazione tra te e Giuliani, ma solo con pochissime informazioni che poi sono quelle che a tutti noi interessano. Forse per fare questo non sarebbero necessari grandi risorse economiche (che sinceramente non so dove si potrebbero trovare) e sicuramente forniresti un servizio di grandissima utilità (che magari potrebbe portarti anche un bel pò di pubblicità).
       
      Ti ringrazio sinceramente per il lavoro che con passione svolgi e, spero, tra le altre cose, tu voglia continuare ad informarci sulle news di Giuliani.
       
      Un saluto
      Roberto
       
       
       
    • Caro Roberto,
       grazie per il tuo commento garbato.
       
      Come ho spiegato molte volte, Byoblu.Com, per chi arriva solo adesso, è un blog di informazione libera, e in quanto tale si è trovato a dare informazioni dopo il terremoto che i mainstream faticano a dare.
      In quest’ottica, nella convinzione che l’informazione la scelgano i lettori, ho dato spazio alle vostre richieste e ho fatto i doppi e tripli turni per pubblicare interviste e/o dichiarazioni di Giuliani, sempre legate al momento, che potessero dare risposta alle ansie che comprendo debbano essere pesanti compagne di strada, dalle vostre parti.
       
      Come però puoi vedere tu stesso scorrendo molti commenti a questo blog, ci sono molti (e non parlo dei detrattori di Giuliani, ma degli stessi che attendono ansiosamente notizie) che hanno iniziato a mettere in dubbio la buona fede del blog. Un blog che in oltre un anno e mezzo si è guadagnato la stima, la credibilità e l’autorevolezza di gran parte del popolo della rete, e che per questo è arrivato ad essere anche tra i primi venti blog più visti in assoluto.
       
      Non ho nessuna intenzione di mettere a rischio tutto questo lavoro per chi non capisce che se pubblico le dichiarazioni di Giuliani, cercando di essere quanto più puntuale compatibilmente con le possibilità e le risorse di uno che fa tutto da solo, lo faccio solo per mettermi a disposizione e per togliere un filtro tra i fatti e l’informazione che li deforma.
       
      Quindi non credo che continuerò su una strada che anzichè essere apprezzata viene incomprensibilmente messa sotto accusa.
       
      Per quanto riguarda il box in tempo reale, si sarebbe potuto anche fare. Volevo solo mettere in rilievo il fatto che io non ho il tempo già di curare i contenuti normali del blog, che mi assorbono oltre le 24 ore, e non posso in alcun modo garantire, essendo un normalissimo cristiano come me e come te, aggiornamenti costanti che dipendono da mille fattori fuori controllo, come la disponibilità di tempo, la reperibilità di Giuliani, l’essere sempre davanti a un computer all’ora richiesta etc… In questo senso, capirai che un conto è avere uno staff, un collaboratore, qualcuno che puoi pagare, un conto è un blog privo di qualsiasi risorsa economica, basato tutto sulla buona volontà di una persona sola.
       
      Inoltre c’è anche un altro problema, di tipo etico. Metti che il radon sale da pazzi. Io pubblico la notizia. La gente scappa nelle strade. Poi magari arriva una scossa ma non così forte come si prevedeva, per mille motivi, cosa succede? Io vengo denunciato per procurato allarme, e identificato come il solo responsabile, mentre il blog viene attaccato e perde autorevolezza e credibilità nel giro di un attimo. Oltre che, naturalmente, prendersi la responsabilità di decidere il destino e le sorti di tanta gente. E’ francamente troppo, senza una struttura alle spalle e una natura magari anche giuridica, costruita e richiesta da voi stessi, che nasca a questo scopo e tuteli chi ci lavora. In questo senso dicevo che sarebbe necessario creare un progetto ad hoc.
       
      Saluti.
  • In particolare per lez69

     
     
    Ragazzi, forse sta succedendo proprio quello che non doveva succedere.
    Questa smania di ricevere bollettini da Giuliani rischia di creare confusione sul blog.
    Secondo me sia Giampaolo Giulani che Claudio Messora corrono i loro rischi nel voler fornire previsioni considerando il clima che si è creato in passato intorno a questa pratica.
    La responsabilità di fronte ad eventuali reazioni inconsulte della gente a seguito di cattive interpretazioni rimane comunque un rischio a loro carico per cui a mio avviso è saggio limitare al veramente utile tali comunicazioni, in particolar modo per Giuliani che si vede processare ogni frase proferita, quando non viene accusato di essere vago o di fare previsioni per eventi già accaduti.
    Tempo fa il legale di Giuliani in un filmato comunicò quella che sarebbe necessariamente stata  la linea da seguire in considerazione del fatto che c’erano le note vicende giudiziarie seguite alla denuncia per procurato allarme. Era prevista la comunicazione delle previsioni solo in forma privata salvo diffondere in maniera più palese eventuali allarmi per eventi che si fossero manifestati in anticipo come veramente preoccupanti.
    E’ comprensibile l’ansia che pervade in questa situazione di ripresa in maniera più intensa dell’attività sismica. Purtroppo il dover convivere con scosse che si ripetono con notevole frequenza per quanto logorante psicologicamente bisogna accettarlo. Giuliani ha assicurato che comunicherebbe sicuramente un eventuale pericoloso evento che fosse da lui previsto per cui io direi di non insistere con continue richieste di aggiornamenti ; io direi di lasciarli lavorare con più tranquillità perchè noi non possiamo sapere quelle che sono le loro rispettive difficoltà.
    Poi sinceramente non capisco come si possa da un lato

     
    chiedere rapporti giornalieri e dall’altro criticare ed obiettare su ogni parola del tecnico riportata. Come pure mi è difficile comprendere come si possa arrivare a pretendere che le previsioni siano messe a disposizione rimproverando poi sull’ora ,sui ritardi, sulle modalità, sul fatto che aveva promesso di operare con tre stazioni, ecc.
    Quando poi si avanzano anche ipotesi strane di commenti fasulli a me viene da pensare che si sta esagerando. In quello che è il traffico di e-mail può accadere che la conferma del commento giunca con un certo ritardo.
    Io stesso ieri sera ero convinto di essere il primo ad inviare un commento al post perchè non se ne vedevano altri salvo vedere poi che OmarValente e cuki mi avevano preceduto.
    Io direi di tornare ad un atteggiamento più tranquillo e meno polemico perchè il lavoro di chi si è messo a disposizione per offrire un certo servizio su questo blog merita più riconoscimenti.
     
     
  • <div>&lt;div&gt;io ritengo che claudio stia facendo un ottimo lavoro come anke la grande disponiblit&amp;agrave; che giuliani offre a tutti noi nel darci info!&lt;/div&gt; &lt;div&gt;Anzi ritengo che polemizzare &amp;egrave; da presuntuosi, visto ke la tv nn da voce a giuliani e ci dice solo ke non si possono prevedere le scosse( nel frattempo rassicurano il mondo dicendo che la scuola di finanza &amp;egrave; sicura, mah xk&amp;egrave; devono rassicurare?non &amp;egrave; fase morente il terremoto x l’ingv…mah non sanno nemmeno loro ke dicono).&lt;/div&gt; &lt;div&gt;Posso solo ringraziare Claudio e al massimo posso suggerirgli che pu&amp;ograve; mettersi daccordo con Giuliani x ricevere info ogni 2 giorni , visto ke il suo sito &amp;egrave; sottosequestro dalla polizia postale(dove era possibile vedere i livelli di radon)&lt;/div&gt;</div>
  • Off topic
    invece di ringraziare Claudio per il lavoro (ben fatto, utile e non remunerato) gli rompete pure le scatole perchè non vi va bene questo, non vi va bene quello….
     
    per favore mettetevi in testa che ogni parola che esce da questo blog è frutto di un suo sforzo GRATUITO, per cui è assolutamente giusto che Claudio pubblichi quello che gli pare, se gli pare, quando gli pare e come gli pare.
     
    E ripeto ancora: non gli rompete le scatole (come quei 4 idioti che facevano gli scienziati complottisti con la storia dell’orario di pubblicazione del post…)
    • @andzec
       
      non funziona così…
      l’utente è libero di esprimere il proprio parere mantenendo un linguaggio consono e non offensivo… un blog vive di utenti… quelli che lo mantengono in vita.. se poi l’amministratore vuole selezionare gli utenti secondo un suo preciso criterio discutibile o meno, allora questi si associa a chi già castra la libertà di pensiero.
      Più volte viene menzionata la parola "gratuitamente" … è una mia opiniuone ma penso la vera informazione in questo caso c’entri ben poco in confronto al desiderio di visibiltà che l’autore forse pensa di ottenere.
      E’ un mio personale parere ed in quanto tale opinabile e non assoluto
       
  • anche questa è una scelta Claudio
    se so cosa significa sentir tremare la terra per mesi anche se vivo in una zona a rischio sismico 0 (zero) e la magnitudo fu 6,4 e non mi riferisco al momento di magnitudo … quello  fu valutato attorno ai 7 gradi … 0.1 + 0.1 –
     
    • caro dario non credo proprio che tu sappia cosa significhi convivere con il terremoto che ormai si protrae da ottobre 2008!!! forse per questo non riesci a capire la nostra fame di notizie..i cosiddetti canali nazionali non si pronunciano e personalmente non hanno la mia fiducia,cosa che al contrario ha il sig. Giuliani e il nostro Claudio..se non riesci a capire il lavoro che stanno svolgendo e l’aiuto che ci stanno dando cerca almeno di non denigrarlo!
       
      per Claudio:
       
      come disse qualcuno tempo fa…non ti curar di loro ma guarda e passa!
       
      forse per "qualcuno" il tuo lavoro non vale ma ti assicuro che per molti altri ha un significato enorme!
      grazie!!!
  • Caro Claudio,

     
    è da tempo che seguo il tuo blog e devo dire che lo faccio in maniera giornaliera, interessato a tutti gli articoli che posti in questo spazio di informazione libera. Essendo abruzzese, ne sono venuto a conoscenza per le interviste che hai fatto a Giuliani, ma poi ho conosciuto ed apprezzato il tuo lavoro e gli articoli che posti anche su altre importanti vicende che mi hanno appassionato. Ti ringrazio per dare un’informazione libera e senza censure su tanti argomenti di attualità che purtroppo da altre parti non si trovano. Detto questo vengo alla mia richiesta. Nei post precedenti ho letto una tua risposta cioè questa:
     
    Ora ti esprimo il mio: non darò più informazioni su ciò che Giuliani rileva della situazione nel suo progredire. Al massimo qualche intervista qua e là sul senso generale e sul punto dei suoi lavori.
     
    Fermo restando che è una tua libera presa di posizione visti gli attacchi senza ragionevolezza e logica, senza un senso critico e di realtà adeguati,
    ripeto è un tuo diritto se hai preso questa decisione ma volevo comunque porti il mio punto di vista.
    Hai fatto un grandissimo lavoro essendo l’unico praticamente che riportava notizie ed interviste di Giuliani, persona che io stimo, e che senza il supporto del tuo lavoro, non eravamo da nessun altra fonte, messi a conoscenza dell’evoluzione e delle considerazioni che Giuliani esprime quasi giornalmente riguardo ai livelli di radon ed alla evoluzione del terremoto. Senza il tuo lavoro siamo all’oscuro di tutto e di questo ti prego di tenerne conto. Non mollare adesso, ci sono tantissime persone che credono nel tuo lavoro e di conseguenza nel lavoro di Giuliani e che magari la notte prima di stendersi ad occhi aperti sul divano cercano su questo blog notizie da te o da Giuliani che tu hai reperito con grande spirito di sacrificio. Un’ultima considerazione. Questa situazione è simile a quando in uno stadio un ristretto numero di personaggi fischia un giocatore di colore…..ma il 99% delle persone dello stadio dissente da quei fischi ed esprime la sua indignazione per quel gruppetto di fanatici o magari pilotati da qualcuno…E’ per tutta l’altra parte dello stadio civile che ti chiedo di continuare sulla strada che hai intrapreso.
    Ti faccio comunque, a prescindere da cosa tu decida di fare, i miei migliori auguri per il blog e continuerò a seguirti sempre con passione.
    Buon lavoro
     
  • Personalmente difendero’ sempre maniacalmente Giuliani perchè a lui credo e sono contro queste istituzioni statali che mi fanno venire la nausea di vomito per quante cretinate dicono nei giornali e tv spazzatura.

     
    Detto questo sono d’accordo con te Claudio meglio non parlarne piu’ del caso Giulaini,da come letto sopra ci sono molti problemi e per di piu’ anche giuridici che potrebbero compromettere tutto il tuo lavoro e di Giuliani.
    Le informazioni dette da Giuliani e riportate da te sul tuo blog non sono semplici gossip ma modificano lo stato d’animo delle persone ed e’ una cosa molto delicata questa.
    Pertanto prima di postare le interviste dette da Giuliani che a parer mio non servono se vengono utilizzate i questo modo,prima bisogna capire cosa effettiamente si potrebbe creare per migliorare questa informazione e cosa si rischia per poi crare un blog anche a pagamento o a offerta dipende dai costi che si hanno.
    ll punto della situazione sta nel fatto che tutta la gente che sta parlando in questo blog non si sta divertendo ma sta cercando una soluzione al di fuori delle solite soluzioni statali che non esistono……tu e Giuliani quanto toccate questo argomento dovete stare attenti o fate le cose come si deve oppure lasciate perdere…ma tu e Giuliani effetivamente siete interessati a questo progetto oppure vi accontentate di rilasciare qualche intervista tanto per accontentare noi lettori??Ripeto che non e’ un post contrario al tuo blog e scrivo solo non per criticare ma scrivo quello che penso tranquillamente.
    O le cose si possono fare oppure non si possono fare non ce’ una via di mezzo come state facendo ora,noi lettori che stiamo in mezzo a queste due situazioni e’ logico che siamo un po’ anziosi e nervosi perchè ci interessa molto da vicino questa situazione,cerchiamo tutti insieme di trovare una via definitiva altrimenti amen ciao.
  •  Sperò Claudio che tu cambi idea al riguardo!!!
     
    Uno dei tanti Motivi è che ci sono un sacco di abruzzesi e in particolare quelli che sono nel "cratere" del sisma come me, che seguono costantemente questo BLOG per avere informazione al riguardo….  
     
    E’ l’unica fonte di informazione sicura che abbiamo … ed un "filo" diretto con Giuliani!!
     
    Non è nemmeno giusto che per colpa di qualche persona che non sa che cosa significhi vivere tutti i giorni con la paura che ti possa crollare qualcosa addosso in pochi secondi ci rimettiamo tutti noi!! 
     
     
    Quindi spero che continui a dare informazioni utili per noi abruzzesi che stiamo vivendo un momento delicato!
  • Caro Claudio,
    mi dispiace molto che i sospetti e le insinuazioni di pochi ti abbiano fatto passare la voglia di dare aggiornamenti sulle probabilità che ci siano terremoti. Certamente di pazienza ne hai dimostrata fin troppa, a mio avviso. E’ vero che quando si è in una situazione di insicurezza si ha bisogno di essere continuamente rassicurati (chi più chi meno). E’ anche vero che non te l’ha ordinato il dottore di fare gratis qualcosa per poi essere pure criticato (qui mi viene in mente la vecchia canzone: qualunque cosa fai sempre pietre in faccia prenderai…).
    Hai giustamente rifiutato di produrre video di scarsa qualità in nome di una velocità di "corretta" comunicazione di cui francamente non sentivo il bisogno, riconoscendoti ampiamente quella autorevolezza che hai giustamente rivendicato.
    Inoltre per chi ha un pò di ragionevolezza avrebbero dovuto bastare le rassicurazioni date in precedenza: in caso di probabilità alte di terremoti "significativi" Giuliani stesso si sarebbe fatto vivo e tu lo avresti riportato sul blog.
    A parte questo, mi sono saltate agli occhi alcune cose. Hai sottolineato più volte il carattere puramente volontario e gratuito del tuo impegno. Il fatto che tu abbia fatto "fin troppo" per dare voce a Giuliani. Hai parlato di mancanza di fondi e non mi è sfuggito quel tuo accenno a debiti che avresti contratto. E neppure quel post sulla chiusura di un altro video-blog.
    In un post recentissimo hai evidenziato un pò di delusione per quel premio Ischia che, probabilmente, se avessero effettivamente nominato dei blog "puri" e non blog di giornalisti professionisti che tra l’altro spesso si limitano a copiare articoli che scrivono per altri giornali, ti sarebbe spettato (e in questo io sono perfettamente d’accordo con te).
    Provo a tirare le somme.
    C’è aria di crisi, di delusione. Tanto lavoro e pochi riconoscimenti. Critiche ingiustificate e non da ultimo cominciano a mancare i fondi.
    Mi dispiace moltissimo. Credo che tu abbia una grande professionalità, intuito e intelligenza da vendere. Inoltre, e non è poco, sai scrivere magnificamente. Conosci a fondo l’arte della comunicazione. La chiusura di questo blog sarebbe una grande perdita per tutti.
    Insomma mi auguro davvero che questa crisi sia solo momentanea…
    Buona fortuna!
  • dario, lez e nn so chi altro…congratulazioni!!!!! se proprio nn vi piace ciò che trovate su questo blog, andate altroveeeeeee invece di stare qui a criticare arrampicandovi sugli specchi e in modo del tutto distruttivo!!! io abito a l’aquila, dormo in una tenda nel giardino della casa dei miei, che fortunatamente ha subito pochi danni, (casa mia è distrutta…), e vivo ogni secondo con la paura che all’improvviso la vita mia e della mia famiglia venga distrutta! ogni volta che c’è una scossa sento scricchiolare la casa e divento panico allo stato puro! forse nn sapete cosa significhi tutto questo! claudio, cn il suo lavoro, era l’unico a darci la possibilità di sapere qualcosa da giuliani! ingv e gli altri nn ci dicono niente, claudio e giuliani invece si sono esposti… per chi vive questa situazione, avere la possibilità di ascoltare un parere, qualcuno che dica qualcosa su quello che sta succedendo (senza pretendere che sia una profezia!!!!!), ascoltare un’opinione, aiuta molto! xkè sappi che qui nessuno ci dice niente… l’altra sera quando ho letto l’intervista mi sn sentita meno abbandonata. e voi a creare polemiche e criticare un servizio che vi viene gratuitamente offerto attaccandovi agli orari e quant’altro (oltretutto il post nn è uscito a mezzanotte….la sottoscritta lo ha letto poco dopo le 22 e 30!!!!!!!).
     
    caro claudio, fai la scelta che ti sembra più opportuna, ma sappi che per molte persone quello che hai fatto fino ad ora è stato importante. apprezzo il tuo coraggio e la tua dedizione.
     
    un saluto,
    nina, 26 anni, l’aquila.
    • Cara nina,
      comprendo tutto ma non il fatto che si dia la colpa a chi (come il sottoscritto)  ha espresso rispettabili punti di vista senza venir meno all’educazione e quindi al rispetto.
      Se Claudio ha fatto una scelta personale nel limitare il servizio si è assunto anche questa responsabilità.
      Personalmente se credo in qualcosa la porto avanti con tutte le mie forze andando contro a qualsiasi cosa possa ostacolare la mia "mission"
      Un argomento può esser sviluppato in modo intelligente ascoltando anche il parere di chi non la pensa come noi.
      L’inquisizione ci ha insegnto qualcosa
    • Nina scusa, ma come ti permetti???
       
      Che cosa vorresti dire? Che la colpa è nostra se Claudio ha deciso di chiudere con le info su Giuliani?
      MA STIAMO SCHERZANDO!!!!
       
      Io credo che debba essere Claudio stesso a smentire questa idea, perché fuori di logica, perché lui per primo fa di questo spazio un luogo dove la libertà di parole è sacrosanta.
      E poi mi chiedo: Quali sarebbero le cose che gli sono state imputate tali da farlo a giungere a questa conclusione?
       
      Non sarà per caso che questa idea gli era già trapelata per la testa, visto che come dice lui stesso è di difficile gestione?
       
      A me non mi importa se i miei punti di vista trovano dissenso, ma mai e poi mai posso accettare che uno chiuda un qualcosa in cui crede per un pensiero differente…
       
      Io andrò altrove, ma se permetti mi difendo fino all’ultimo, dichiarando fino all’ultimo che i miei pensieri non offendono e non ledono la dignità di nessuno. Se poi alla fine dovessi scoprire che la colpa di tutto questo è davvero mia, beh allora potrei pensare che forse ho un "potere" mai voluto e mai cercato…spero di sbagliare.
       
      p.s. per chiudere dico a quelli che postano citando il mio nome di leggere prima tutti i miei post e poi eventualmente esprimersi. Se uno si basa da qualche ultima risposta segue solo il vento che vuole e desidera seguire….quello più facile.
  • Quando metto la mia casa a disposizione per le cene io cucino qualcosa, ma la cena è ben riuscita quando Mario porta il Vino, Alessandra porta la parmigiana di melanzane, Tiziano si occupa dei superalcolici, Francesco porta le sedie che mancano etc.etc.. e ognuno prima di venire fa una telefonata e mi chiede: "io che porto?". Dopodikè ci divertiamo a bere e mangiare sul mio terrazzo. Nessuno si permette di dire che le tende di casa mia fanno schifo (magari qualcuno lo pensa) o che il boiler del bagno ormai perde  acqua da troppo tempo (in tal caso gli risponderei che può tranquillamente pagare l’omino idraulico per l’intervento). Non sono pazza…è ke siete venuti a cena a casa di Byoblu, non avete portato neanche  le sedie e la parmigiana e criticate pure le tende!!
  • Dario ha scritto il 5 luglio 2009 alle 01.29

     
     
    non funziona così…
     
    l’utente è libero di esprimere il proprio parere mantenendo un linguaggio consono e non offensivo… un blog vive di utenti… quelli che lo mantengono in vita..
     
    Non voglio accendere altre polemiche polemiche… ma cos’è un blog e cosa si intende per utente ?
    • Buongiorno a tutti,
       
      ieri sera sono andato a letto molto triste. Oltre alla malinconia che mi possiede da 3 mesi e alla incessante paura per nuove eventuali scosse, la decisione di Claudio di restringere o annullare lo spazio in questo blog per Giuliani mi ha dato il "colpo di grazia".
      Credo che tutti coloro che hanno vissuto il terremoto e frequentano questo sito, oggi si sentano un pò più soli!
      Pur comprendendo le ragioni di Claudio (che non smetterò mai di ringraziare ed apprezzare), spero possa rivedere la sua posizione.
      Auguro a tutti una buona domenica.
         Roberto
  • Scrivo anche io per dimostrarti che il tuo lavoro viene apprezzato.
     
    Ho letto i tuoi post e capisco gli sforzi che fai e ovviamente si può solo ringraziarti. Certo, tutti noi vorremmo essere avvisati prima, ma sappiamo che non è il tuo compito, quindi se non ti/vi è possibile, comprenderemo la scelta di non continuare su questo tema.
    Spero però che tu voglia ancora dar voce a G.Giuliani, escludendo magari soltanto i "bollettini sismici". Se così fosse, potresti chiedere al Tecnico se ha qualche informazione da darci anche sulle faglie presenti nella Valle Peligna? e anche se qualcuno le sta monitorando in qualche modo? Grazie
     
    PS. Non so quanto possa valere, ma io ho trovato la notizia (Giuliani: state tranquilli…) in questo Blog alle 22:50circa, quando ho fatto un aggiornamento dell’ home page, probabilmente vi era già da prima.
  • Premetto che non ho assolutamente problemi a fare a meno di questo blog e dei suoi contenuti. Questo perché come scritto già da qualcuno (e dico anche da me!) nessuno, compreso Giuliani, può (e aggiungo deve) esporsi più di tanto nel dare previsioni che comporterebbero rischi.
    Inoltre a Teramo c’è un quotidiano locale che intervista spesso e pubblica le informazioni di Giuliani con gli stessi contenuti che trovo qui. Insomma non lo trovo solo qui…
     
    Però voglio precisare alcune cose.
     
    Io ho scritto (e forse nessuno l’ha letto) che sono una che crede negli studi di Giuliani, ma che non ne sta apprezzando in questo momento delicato la smania di voler dimostrare a tutti costi che le sue teorie siano vere.
    Questo perché, come lui stesso spesso ripete, si trova in una condizione disagiata, perché non è creduto, perché non è sostenuto e perché le sue postazioni non sono come dovrebbero essere: in una manca di adsl, altre devono essere recuperate, ecc…
     
    Uno che legge i suoi commenti può pensare che stia cavalcando un momento che (speriamo) non gli ricapiterà, ossia un sisma importante, storico, nella sua regione.
    E’ come organizzare una partita di calcio, promettendo al pubblico che sarà l’evento dell’anno, ma avere il campo senza linee e senza porte….
     
    Quello che io ripeto è che lui se ne deve stare tranquillo e proseguire i suoi studi fino a che sarà davvero in grado di dire e dare informazioni che dimostrino la forza delle sue teorie.
     
    Se leggiamo i suoi commenti troviamo solo informazioni sulla scossa avvenuta, informazioni che a chi come me vive il terremoto tutti i giorni, importa poco o nulla. E’ stato lui a definirsi colui che può prevedere i terremoti, non certo io.
    Continua a ripetere che se il radon sale allora….se il radon scende allora…Forse l’abbiamo capito questo passo…
     
    Ieri ho pubblicato un articolo di un esperto proprio qui. Diceva esattamente le stesse cose di Giuliani, eppure qualcuno ha risposto e scritto criticando e asserendo appunto ciò che dico io, che certe cose si sanno e sono inutili. Allora questo mi sembra fanatismo.
     
    Uno entra qui e si immagina di trovare le previsioni, sapendo bene che è impossibile, però siamo sinceri QUESTA COSA E’ STATO LO STESSO GIULIANI A FARCELA CREDERE POSSIBILE!
     
    Circa mia critica alla pubblicazione degli articoli di Giuliani a orari diversi dal reale, se permettete conta. Perché se arriva una scossa alle 23 e io pubblico un’intervista alle 23.30 dichiarando come orario le ore 21, magari nell’intervista ho scritto che ci sarà una scossa…ecco che mi viene la malizia.
    Carlo potrà sentirsi offeso, lo capisco, non giudico la sua persona perché non lo conosco, ma proprio per questo mi viene da maliziare.
    Come qualcuno gli ha scritto fare quello che lui fa comporta pregi e difetti e si deve prendere entrambi.
    Anche Berlusconi potrebbe aver da ridire su ciò che viene scritto di lui qui, eppure per fortuna siamo liberi di parlare e giudicare.
     
    Detto questo chiedo scusa se i miei toni possono aver superato la buona educazione, fermo restando che rimango nelle mie idee.
    Inoltre propongo una raccolta di domande, fatta da noi tutti da porre a Giuliani. In questo modo la cosa diventerebbe davvero interessante e ognuno di noi troverebbe, a quel punto, risoluzione ai propri dubbi, altrimenti non risolti.
     
    Grazie
     
     
     
    • Uno entra qui e si immagina di trovare le previsioni, sapendo bene che è impossibile, però siamo sinceri QUESTA COSA E’ STATO LO STESSO GIULIANI A FARCELA CREDERE POSSIBILE!
       
      No. Uno entra qui e si aspetta di trovare un’intervista tratta da una chiacchierata telefonica, a volte un video, dove a Giuliani viene cortesemente chiesto di dire due parole su qual’è la situazione secondo lui. Chiacchierata fatta su esplicito mandato di centinaia di persone che non si aspettano di sapere quando e se esattamente il tetto gli cadrà in testa, ma vogliono esorcizzare la loro paura parlando con uno che ne sa più di loro, e che semplicemente per questo allevia la loro tensione, e di disagi ne hanno già tanti. Il paragone è profano ed è da prendere con le pinze, ma è molto esemplificativo: quando vai dallo psicologo o vai dal prete, spesso e volentieri, se sono bravi, ti fanno parlare e basta. Magari le risposte ce le hai già dentro, ma il semplice fatto di sapere che hai di fronte qualcuno che "sa, o quanto meno se non lo sa lui allora hai fatto tutto quello che potevi per cercare di sapere" ti mette in uno stato d’animo migliore, più equilibrato.
       Qui non si tratta di fare la previsione del secolo o di stare zitti. Si tratta di fare una chiacchierata frequente con un vecchio amico (che molti magari conoscono anche personalmente) tanto per sapere ché si dice, come va, cosa secondo lui possiamo aspettarci, con la consapevolezza che nessunuo ha in mano il libro del futuro, ma certo sapendo di parlare con qualcuno che se ne intende più di noi.
       
       Ho sempre avuto l’intimo desiderio di poter parlare con chiunque, ma mi rendo conto che a volte, quando già le tue 24 ore sono occupate a cercare di dare un servizio, parlare con chiunque non è possibile. Se credi che un piccolo quotidiano sia uguale a un blog e abbia gli stessi tempi di reazione, dei quali pure ti lamenti, allora puoi tranquillamente farne a meno. Mi risulta incomprensibile il motivo ma nessuno può trattenerti contro la tua volontà.
       
       
      Circa mia critica alla pubblicazione degli articoli di Giuliani a orari diversi dal reale, se permettete conta. Perché se arriva una scossa alle 23 e io pubblico un’intervista alle 23.30 dichiarando come orario le ore 21, magari nell’intervista ho scritto che ci sarà una scossa…ecco che mi viene la malizia.
       
      A parte il fatto che non vedo da nessuna parte una previsione di una scossa, tantomeno millantamenti di previsioni azzeccate tali da far presumere qualche broglio, ti viene la malizia perchè sei malizioso/a. Già il fatto che tu lo ritenga possibile, senza alcun evento scatenante se non (perdonami) la tua imperizia sulla tecnologia di base (non sai come si forza l’aggiornamento di un browser, e ci può stare, ma anzichè chiedere scusa per una tua lacuna che ti ha portato a fare insinuazioni, insisti), mi è largamente incomprensibile. In più, non ti basta l’orario su facebook, non ti bastano gli orari di pubblicazione sugli rss feed, gestiti da Google (ma forse Google è nella combutta pro-Giuliani… Ma come? La combutta non era contro il povero Giuliani? E lo sai cos’è un rss-feed?), non ti bastano i commenti della gente qui sopra che dicono di aver letto l’articolo non appena è uscito…Insisti contro ogni logica nella tesi del complotto, o perlomeno della cattiva fede, dandomi del truffatore (chiamiamo le cose col loro nome, per piacere).
      Se vedi tutta questa malizia contro ogni logica, te lo ripeto, è perchè hai un animo malizioso. Chi è così sospettoso è perché forse lui farebbe esattamente così, nelle stesse circostanze.
       
      Ti chiedo una cortesia, se possibile. Se ti va di restare e leggere, resta e sei il benvenuto/a. Se non ti va perché credi che qui tutti ti si prenda in giro, sentiti libero/a. Mi dispiace ma non mi offendo. E non ti offendere neppure tu se non ti rispondo più: è solo per una questione di tempo. A scrivere questo commento ci ho messo forse un quarto d’ora / venti minuti, tempo che avrei potuto impiegare diversamente. Questo lo comprenderai. Devo taroccare i post, gli orari, le foto, le dichiarazioni, farle collimare, scrivere commenti falsi  (non ti dico il tempo che ci ho impiegato a cambiare l’orario del commento stesso.. ) … Quando mi avanza una manciata di secondi, mi documento e scrivo un post nuovo. Ma quello è marginale.
       
    • Frequento questo blog da pochi giorni e apprezzo molto il LAVORO di Giuliani e di Claudio.
      Vorrei fare qualche considerazione.
      Credo che Giuliani non ci abbia fatto credere proprio niente; il problema è che forse molta gente non ha capito la differenza tra previsioni probabilistiche e previsioni certe: queste ultime solo il Padreterno è in grado di farle.
      Del resto mi sembra che Giuliani abbia sempre parlato di probabili eventi, senza mai esprimere certezze. E ripeto, la certezza assoluta non esiste
      (le previsioni meteo sono il classico esempio).
      Tecnicamente non me ne intendo, ma da quel poco che ho capito ogni movimento sismico è preceduto SEMPRE da un incremento di radon.
      Ma viceversa, se si verifica un aumento di radon è PROBABILE che si verifichi un evento sismico, ma nessuno può dirlo con estrema certezza.
      In ogni caso un falso allarme è sempre meglio di un allarme mancato…
      Ripeto non sono un esperto e chiedo scusa se ho scritto qualche cacchiata, specie nelle ultime righe.
       
  • Saki ha scritto il 5 luglio 2009 alle 13.41

     
     
     PS. Non so quanto possa valere, ma io ho trovato la notizia (Giuliani: state tranquilli…) in questo Blog alle 22:50circa, quando ho fatto un aggiornamento dell’ home page, probabilmente vi era già da prima.
    ———————————————————————————————–
    Appunto…non alle 21.45…ma almeno un’ora dopo.
    C’era gente che l’attendeva e l’ha attesa, compresa la sottoscritta, fino a che non si è arresa ed è andata a dormire.
    Puoi avere avuto mille ragioni, ma la realtà resta che l’orario è sbagliato…TI SENTI DIO O BASTAVA POCO PER AMMETTERLO?
    Sarebbe bastato dare a me la stessa spiegazione che ti sei premunito di dare solo dopo la segnalazione. Perché ne hai innescato una polemica mentre ne vuoi sfuggire?
     
    E visto che non mi conosci, ti dico solo che lavoro in campo informatico e magari ne so anche più di te. Siccome sicuramente penserai di no, ti faccio notare che un blog "giornalisto" come il tuo deve prestare attenzione a certe cose, perché se un solo lettore vi trova qualcosa di strano, il male lo stai facendo al tuo lavoro e non certo a chi legge…
     
    Forse la situazione ti sta sfuggendo di mano e se sei bravo a gestire i complimenti, ti trovo un pò confuso verso le critiche e se leggi tutti i messaggi, non c’è solo la mia…
     
    Continua a fare il tuo lavoro sereno se pensi di essere nel giusto. Io sono solo una fra tanti….
     
     
    p.s. a chi sta dicendo o pensando che ci faccio qui, rispondo che quando ci sono arrivata mi ero immaginata qualcosa di diverso…
  • Laila…
    credici…so cosa significano
    8 mesi di scosse tra assestamento e nuove.
    Comprendo la vostra sete di notizie ed informazioni, comprendo che in questi momenti ci si può attaccare a qualsiasi credo per trovare un punto di riferimento che lenisca sofferenza… tensione… ansia… terrore…
    ma è anche vero che finchè non esistono prove scientifiche, allora siamo ancora in campo teorico e filosofico…
    Ad esempio altri ricercatori pensano di aver trovato una correlazione fra macchie solari ed eveni sismici… altri sono concentrati in altro.
    Apro una piccola parentesi …. la teoria dell’unificazione delle forze, grande sogno di Einstein, potrebbe trovare spiegazione nella teoria delle superstringhe ed in quella della gravitazione quantistica.
    Grandi fisici hanno dimostrato che matematicamente è possibile creare un modello matematico valido… ma in pratica non è possibile fare alcuna sperimetazione… sono gli stessi scienziati ad affermare che non vi è una minima prova sulla veridicità di qaunto formulato.
    Ciò non toglie sia un passo da non sottovalutare.
    Quando una verità viene presa per assoluta senza ci sia alcuna prova (per ora), il prezzo da pagare a volte potrebbe esser molto caro… arrivano anche gli interessi
     
     
    a nina
     
    Cara nina,
    comprendo tutto ma non il fatto che si dia la colpa a chi (come il sottoscritto) ha espresso rispettabili punti di vista senza venir meno all’educazione e quindi al rispetto.
    Se Claudio ha fatto una scelta personale nel limitare il servizio si è assunto anche questa responsabilità.
    Personalmente se credo in qualcosa la porto avanti con tutte le mie forze andando contro a qualsiasi cosa possa ostacolare la mia "mission"
    Un argomento può esser sviluppato in modo intelligente ascoltando anche il parere di chi non la pensa come noi.
    L’inquisizione ci ha insegnto qualcosa.
     
     
  • Laila…
    credici…so cosa significano
    8 mesi di scosse tra assestamento e nuove.
    Comprendo la vostra sete di notizie ed informazioni, comprendo che in questi momenti ci si può attaccare a qualsiasi credo per trovare un punto di riferimento che lenisca sofferenza… tensione… ansia… terrore…
    ma è anche vero che finchè non esistono prove scientifiche, allora siamo ancora in campo teorico e filosofico…
    Ad esempio altri ricercatori pensano di aver trovato una correlazione fra macchie solari ed eveni sismici… altri sono concentrati in altro.
    Apro una piccola parentesi …. la teoria dell’unificazione delle forze, grande sogno di Einstein, potrebbe trovare spiegazione nella teoria delle superstringhe ed in quella della gravitazione quantistica.
    Grandi fisici hanno dimostrato che matematicamente è possibile creare un modello matematico valido… ma in pratica non è possibile fare alcuna sperimetazione… sono gli stessi scienziati ad affermare che non vi è una minima prova sulla veridicità di qaunto formulato.
    Ciò non toglie sia un passo da non sottovalutare.
    Quando una verità viene presa per assoluta senza ci sia alcuna prova (per ora), il prezzo da pagare a volte potrebbe esser molto caro… arrivano anche gli interessi
     
     
    a nina
     
    Cara nina,
    comprendo tutto ma non il fatto che si dia la colpa a chi (come il sottoscritto) ha espresso rispettabili punti di vista senza venir meno all’educazione e quindi al rispetto.
    Se Claudio ha fatto una scelta personale nel limitare il servizio si è assunto anche questa responsabilità.
    Personalmente se credo in qualcosa la porto avanti con tutte le mie forze andando contro a qualsiasi cosa possa ostacolare la mia "mission"
    Un argomento può esser sviluppato in modo intelligente ascoltando anche il parere di chi non la pensa come noi.
    L’inquisizione ci ha insegnto qualcosa.
     
     
  • Laila…
    credici…so cosa significano
    8 mesi di scosse tra assestamento e nuove.
    Comprendo la vostra sete di notizie ed informazioni, comprendo che in questi momenti ci si può attaccare a qualsiasi credo per trovare un punto di riferimento che lenisca sofferenza… tensione… ansia… terrore…
    ma è anche vero che finchè non esistono prove scientifiche, allora siamo ancora in campo teorico e filosofico…
    Ad esempio altri ricercatori pensano di aver trovato una correlazione fra macchie solari ed eveni sismici… altri sono concentrati in altro.
    Apro una piccola parentesi …. la teoria dell’unificazione delle forze, grande sogno di Einstein, potrebbe trovare spiegazione nella teoria delle superstringhe ed in quella della gravitazione quantistica.
    Grandi fisici hanno dimostrato che matematicamente è possibile creare un modello matematico valido… ma in pratica non è possibile fare alcuna sperimetazione… sono gli stessi scienziati ad affermare che non vi è una minima prova sulla veridicità di qaunto formulato.
    Ciò non toglie sia un passo da non sottovalutare.
    Quando una verità viene presa per assoluta senza ci sia alcuna prova (per ora), il prezzo da pagare a volte potrebbe esser molto caro… arrivano anche gli interessi
     
     
    a nina
     
    Cara nina,
    comprendo tutto ma non il fatto che si dia la colpa a chi (come il sottoscritto) ha espresso rispettabili punti di vista senza venir meno all’educazione e quindi al rispetto.
    Se Claudio ha fatto una scelta personale nel limitare il servizio si è assunto anche questa responsabilità.
    Personalmente se credo in qualcosa la porto avanti con tutte le mie forze andando contro a qualsiasi cosa possa ostacolare la mia "mission"
    Un argomento può esser sviluppato in modo intelligente ascoltando anche il parere di chi non la pensa come noi.
    L’inquisizione ci ha insegnto qualcosa.
     
     
  • ma la volete finire con sta storia dell’orario, ringraziate dio(anzi Claudio) ke è arrivata la notizia!
    Mi permetto di dire che siete stupidi, questo è un blog , non è un sito scientifico! e Giuliani è uno dei pochi che poche ore prima della scossa salvò parecchie vite(BYOBLU.COM è ARRIVATO 3° AL PREMIO ISCHIA  PROPRIO X QUELL’ARGOMENTO), dubitare è giusto ma attaccare Claudio è diabolico!Ho letto pure che c’è un giornale abruzzese che riporta queste info di Giuliani, lo so anke io, ma sul giornale non puoi commentare e non puoi certo suggerire le domande( come molti di noi hanno fatto )a Claudio!
    Se volete offendere uscite dal blog; obiettare, dubitare è accettato in ogni blog ma con misura…sapete ci sono delle regole.Io dal punto di vista mia ringrazio claudio x il servizio che ci offre e spero che ci continui ad offrire xkè la paura delle scosse è + ke viva!
    Le notizie che Giuliani ci da sono sempre ben accette da parte mia e da la maggioranza del blog, e coloro ke contestano, creano confusione notando un orario diverso(roba da matti), screditano il lavoro di Giuliani o quello di Claudio, beh possono tranquillamente uscire dal blog senza offendere nessuno, dire ke non sono daccordo e basta_!
    CLAUDIO (PERDONAMI LA MAIUSCOLA) SPERO TANTO CHE LE TUE CACCHIERATE CON GIULIANI CONTINUANO E CHE TU POSSA CONTINUARE A FORNIRCI LE NOTIZIE SUL SISMA CHE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEL BLOG VUOLE LEGGERE E APPREZZARE!IO SONO DI TERAMO E DA CIRCA FINE APRILE NON SI SENTIVA NULLA MA ORA IL RITORNO DEL SISMA CI HA RIPORTATO A QUEL TRAGICO 6 APRILE, SAREI FELICE ANKORA DI SAPERE QUALKE INFO DA PARTE DI GIULIANI!?!?
    p.s. ah non ti preoccupare io dell’orario non mi interesso, mi basta semplicemente sapere che ,in serata o in mattinata o nel pomeriggio abbiamo qualke info da parte sua!
    Un ultima cosa se hai 1 minuto x darmi una risposta va bene se no non fa niente…fiducioso di nuove chiacchierate con giuliani ti saluto a presto, un tuo frequentatore di blog sfegatato(ti seguo anke su facebook).Complimenti x il 3° posto, il lavoro premia sempre!
     
  • Sto seguendo la vostra discussione da ieri e vedo che la maggior parte delle persone non accettano di buon grado il fatto che ci siano voci fuori dal coro, e anzi ..leggo commenti "stizziti" e velati inviti ad abbandonare il blog se non la si pensa nello stesso modo.
    Bhe…questo tipo di atteggiamento non denota certo intelligenza, soprattutto perchè le "critiche" finora avanzate mi sembravano obiezioni più che fondate da parte di persone che giustamente cercano di essere razionali e cercano risposte ai propri dubbi, su argomenti che purtroppo di dubbi ne riservano fin troppi.
    Ho visto che l’autore del blog ha anche ricevuto un riconoscimento  per il lavoro svolto e desidero congratularmi con lui, ma non senza invitarlo ad approfittare del risultato raggiunto per effettuare quel salto di qualità che gli consentirebbe di non essere solamente un contenitore di "voci accordate" ma un luogo di scambio e forse un giorno, uno strumento di vero giornalismo.
    Grazie
    • Io personalmente ho invitato ad allontarsi la gente che offende Claudio e Giuliani! le opinioni corrette sono sempre ben accette!
  • Ciao Claudio,
     
    non smetterò mai di ringraziarti per il lavoro che svolgi, per le informazioni che ci dai e per la sete di conoscenza, di sapere, che tu riesci a placare. Non dar retta a quei inutili commenti di internauti ignoranti che non sanno neanche di cosa stanno parlando e che non immaginano nemmeno quanta fatica ci sia dietro il tuo lavoro.
     
    Grazie ancora, continua così.
     
    PS: Complimenti per il Premio Ischia ! 
  •  
    @ pietropeter
    chi ha offeso chi?
    se avessi avuto un po’ più lungimiranza avresti capito che quello che riportavo era soltanto un esempio … al posto delle superstringhe avrei potuto portare altri esempio a iosa.
    Claudio ha agito in modo molto sottile vusando il ricatto… sopsendere il servizio… un modo come un altro usato probabilmente per accattivarsi.
    Non mi risulta che il Sig. Giuliani che fra l’altro rispetto molto, abbia sopseso le sue ricerche a fornte delle numerose critiche ricevute..
    Evidentemente Claudio non era così motivato da portare avanti il suo progetto ed i suoi ideali … per ora è l’unica spiegazione che riesco a darmi.
    Il dubbio che sollevi sul fatto che abbia potuto o meno scopiazzare quanto citato è legittimo… ma in questo caso devi prendere coscienza di due punti… 1- il problema è tuo
    2- sono cose che puoi riscontrare facendo una semplice ricerca..
    era l’esempio che contava non l’argomento in sè.
    L’operato di Giuliani non è dimostrato … teoriacamente potrebbe essere il classico colpo di fortuna o semplice coincidenza l’aver avuto un riscontro tra sue previsioni ed eventi accaduti ..anzi evento accaduto.
    Se facessi una vincita miliardaria giocando a casaccio non potrei definirmi un Guru intoccabile..
    Per il resto onguno è liber di fare le proprie scelte..
    Chi crede in Giuliani… chi preferisce pregare… chi preferisce ignorare… sono punti di vista tutti ripsettabili in quanto scelte personali.
    Altro discorso è invece dimostrare … e ti ricordo che Galileo rischiò la forca.
     
  • @ pietropeter
     
    chi ha offeso chi?
     
    se avessi avuto un po’ più lungimiranza avresti capito che quello che riportavo era soltanto un esempio … al posto delle superstringhe avrei potuto portare altri esempio a iosa.
     
    Claudio ha agito in modo molto sottile vusando il ricatto… sopsendere il servizio… un modo come un altro usato probabilmente per accattivarsi soltanto utenti che lo vogliono idolatrare.
     
    Non mi risulta che il Sig. Giuliani che fra l’altro rispetto molto, abbia sopseso le sue ricerche a fornte delle numerose critiche ricevute..
     
    Evidentemente Claudio non era così motivato da portare avanti il suo progetto ed i suoi ideali … per ora è l’unica spiegazione che riesco a darmi.
     
    Il dubbio che sollevi sul fatto che abbia potuto o meno scopiazzare quanto citato è legittimo… ma in questo caso devi prendere coscienza di due punti… 1- il problema è tuo
     
    2- sono cose che puoi riscontrare facendo una semplice ricerca..
     
    era l’esempio che contava non l’argomento in sè.
     
    L’operato di Giuliani non è dimostrato … teoriacamente potrebbe essere il classico colpo di fortuna o semplice coincidenza l’aver avuto un riscontro tra sue previsioni ed eventi accaduti ..anzi evento accaduto.
     
    Se facessi una vincita miliardaria giocando a casaccio non potrei definirmi un Guru intoccabile..
     
    Per il resto onguno è liber di fare le proprie scelte..
     
    Chi crede in Giuliani… chi preferisce pregare… chi preferisce ignorare… sono punti di vista tutti ripsettabili in quanto scelte personali.
     
    Altro discorso è invece dimostrare … e ti ricordo che Galileo rischiò la forca.
     
    • Caro Dario
      adesso stai veramente esagerando e devo dire che mi stai alquanto nauseando. Non capisco perchè ti ostini a far commenti negativi sulle persone che vogliono solo la verità e che ogni giorno combattono con le scosse che si ripetono. Puoi non essere d’accordo con Giuliani, con Messora e questo lo abbiamo capito ma stai raggiungendo un tale livello di acidità che sei quasi intollerabile. Il piedistallo su cui stai caro dario può essere costituito di vetro e come ben sai, visto che ti reputiti un erudito, il vetro si può rompere…Adesso davvero facci una cortesia continua a rimanere nel blog se vuoi naturalmente, ma se non hai tempo e devi uscire magari ti accompagno alla porta se vuoi…. 
    • Caro Dario
      adesso stai veramente esagerando e devo dire che mi stai alquanto nauseando. Non capisco perchè ti ostini a far commenti negativi sulle persone che vogliono solo la verità e che ogni giorno combattono con le scosse che si ripetono. Puoi non essere d’accordo con Giuliani, con Messora e questo lo abbiamo capito ma stai raggiungendo un tale livello di acidità che sei quasi intollerabile. Il piedistallo su cui stai caro dario può essere costituito di vetro e come ben sai, visto che ti reputiti un erudito, il vetro si può rompere…Adesso davvero facci una cortesia continua a rimanere nel blog se vuoi naturalmente, ma se non hai tempo e devi uscire magari ti accompagno alla porta se vuoi…. 
    • siamo?
      pluralis maiestatis? sei portavoce dell’intera comunità? quale?
      io non sono contro nessuno… sono contro ciò che non può esser dimostrato… sono contro l’arroganza di chi come te manifesta la propria frustazione esordendo con frasi che lasciano presagire a tutto tranne che ad una risposta obiettiva…
      Quello che devi accettare ripeto è che non c’è nulla attualmente di dimostrato … devi rassegnarti all’evidenza dei fatti … e forse questo fa vacillare il palco che hai desiderato costruirti…
      E con questo concludo … posso investire il mio tempo in modo più produttivo…
      ti lascio ad una frase ben nota
      "che fortuna per i governanti che il popolo non pensi" ADOLF HITLER
       
      PS: Claudio blogengine ha bug notevoli nel codice ASP
  • aaaaaaaaaaaaaaaah che casino basta chiudiamo sta discussione ,io ritengo che Claudio posterà le notizie di Giuliani appena può , finiamo sta storia se no finiremo con l’offenderci tutti!!!
  • Spero di poter di nuovo ascoltare Giuliani e ogni 24 ore, perché con la sua scoperta, ma anche con i suoi consigli, ci da’  la possibilità di organizzarci nell’eventualità di una scossa, o di tranquillizzarci.
    In ogni caso, qualsiasi siano le decisioni prese a riguardo, qualsiasi siano le motivazioni,  bisogna rispettarle.
    Di una cosa sono sicura: nell’eventualità di una scossa più forte Giuliani in qualche modo ci avviserebbe. E credo che anche Claudio farebbe altrettanto.
  • X Dario e lez69
     
    Mi intrometto nella discussione per farvi notare che, sebbene nella forma apparentemente corretti, in realtà siete stati quantomeno "scortesi" con ByoBlu.
    Tu, Dario, al commento n°29, insinuando che la comunicazione di byoblu fosse manipolata e/o fonte di disinformazione (riporto testualmente: "…Nessuno può darci garanzia sulla veridicità di quanto riportato e visto il momento delicato che l’Italia sta vivendo in termini di disinformazione e manipolazione dell’informazione stessa …"). In pratica stai equiparando Claudio Messora, che ha sempre dimostrato di meritare fiducia, ai giornalisti che hanno ben dimostrato di disinformare visto che in rete circolano precise e documentate smentite alle loro affermazioni. Concorderai con me che se una persona non la conosci non è educato insinuare che potrebbe stare cercando di disinformarti. Soprattutto quando non ne hai alcuna prova.
    Tu, lez69, intanto Claudio lo chiami Carlo e la cosa già di per sé dimostra che hai scarso rispetto per chi hai di fronte. Inoltre con la tua polemica sull’orario di apparizione del post stai mettendo in discussione la credibilità di Claudio. Ha senso questa tua polemica? Secondo me no e certamente non mette in discussione la credibilità di nessuno. Mi spiego riportando frasi che hai scritto tu e riportando risposte di Claudio che secondo me spiegano tutto. Al commento n°19 scrivi: "…attenzione a non prenderci in giro…questo suo ulterirore commento era previsto ieri sera. C’è stata gente ad attenderlo anche fino alla mezzanotte (come dimostrano i post all’altra comunicazione) . Qui leggo ore 21.45 e cosi tutto sembra essere stato predetto perfettamente…(…) Adesso non fateci venire i dubbi anche qui. Postate gli interventi di Giuliani e relative risposte con i giusti orari, sarebbe più rispettoso…". Esprimi il dubbio che l’orario "ufficiale" di uscita del post sia molto precedente alla sua reale uscita usando i termini:"Prenderci in giro", "sarebbe più rispettoso". Insomma insinui che lui lo faccia apposta a taroccare l’orario per qualche misterioso secondo fine mancando di rispetto a te e a quelli che hanno aspettato il post fino alla mezzanotte. Anche qui stesso problema di Dario. Problemi ci possono essere e chiedere delucidazioni lecito ma ipotizzare "a priori" la malafede è decisamente poco educato. Le spiegazioni di Claudio che mi sembrano assolutamente chiarificatrici sono in risposta al tuo commento n°38. In sintesi: l’orario "ufficiale" in realtà è precedente a quello di reale uscita. Proprio come da te ipotizzato. In questo ti da ragione. Solo che non c’è alcuna malafede. Semplicemente il sistema registra l’ora in cui lui si mette a lavorare al post e non l’ora in cui lo rende disponibile. Questo è un difetto del sistema che può essere certamente migliorato. Per quanto riguarda l’ora in cui è stato realmente disponibile mi sembra lecito accettare le 22:29, come affermato da Claudio. Riporto testualmente: "…Il post è stato pubblicato su Facebook. Questo è il link del post pubblicato:http://www.facebook.com/reqs.php#/posted.php?id=717620686&share_id=96662568401#s96662568401 Riporta, come puoi vedere, le 22.29, ed è la pubblicazione del link a questo post…". Fino a prova contraria facebook si può considerare indipendente in questa discussione.
     
    Per concludere: secondo me qualche scusa la dovreste, se non a Claudio Messora perché vi sta antipatico e non vi suscita alcuna stima, perlomeno a tutti i lettori del suo blog che si sono sentiti offesi. Secondo me a ragione.
     
    Cordiali saluti.
     
     
  • Tralasciando se ha o non ha ragione, se è o non è in grado di prevedere qualcosa, perché a distanza di 3 mesi dal terremoto non è possibile accedere alle informazioni grezze (anche semplici numerelli) tramite internet, un pò come si accede ai dati dei sismogrammi online (un paio di esempi sul sito http://www.6aprile2009.it) ?
    Non chiedo a Giuliani di fare previsioni, ma di mettere a disposizione, per la popolazione abruzzese, i dati rilevati dai suoi sistemi, poi ognuno ne tragga le informazioni che vuole.
     
    E’ possibile ? Perché no ?
    A mio parere, ne avremmo bisogno perché, ormai, dato che nessuno ci può garantire niente, le previsioni iniziamo a farcele personalmente, e maggiori dati abbiamo a disposizione più siamo coscienti e consapevoli.
     
    Di questa mancanza di informazione, non riesco proprio a comprenderne il motivo in questo periodo.
     
    Grazie
  • Dario

     
     
    Finalmente ti sei dimostrato per quello che sei. Finalmente tutti possono leggere le tue farneticanti frasi offensive e irriguardose verso l’intelligenza degli altri. Finalmente esponi il tuo delirante pensiero vale a dire che persone che cercano la verità, che non soggiaciono ai giochi di palazzo e che vogliono ascoltare voci fuori dalla massa sono dei frustrati.Finalmente siamo convinti che ti dedicherai a qualcosa di più costruttivo che non discreditare chi non la pensa come te. E per finire Finalmente ci hai fatto capire cosa leggi MEIN KAMPF e le deliranti frasi di un omino coi baffi. Ti ringrazio di aver fatto conoscere a tutti il tuo pensiero cosicchè ognuno ne tragga le dovute considerazioni. Una riflessione va fatta Il fanatismo ed il delirio di onnipotenza vanno curate. Freud e la teoria del Super Io l’ho ben studiata e mi risulta che coinvolga tutti gli esseri umani. Dobbiamo riflettere su ciò e interiorizzare certi comportamenti. Peccato che c’è sempre chi ha notevoli difficoltà ad ammetterlo. Un saluto a tutti
    • ..e questo sarebbe un blog che predica la libertà di espressione?
      Chi si azzarda a dire qualcosa che non sia di vostro gradimento non solo si prende dell’idiota e stupido (oltre che essere incolpato non si sa di cosa) …ma rischia anche la querela per diffamazione..
      Bell’esempio …complimenti
  •  
    Ciao Claudio intanto voglio rinnovarti il mio grazie per il lavoro svolto fino ad ora ed in particolare per il ponte informativo che hai creato con Giuliani. Preciso che ,x quanto può valere, ho letto il post incriminato alle 22,30 . Non è mia intenzione continuare le polemiche su orari e/o attendibilità delle trascrizioni, che personalmente ritengo coerenti e assolutamente veritiere ( d’altronte basta ascoltare l’audio dei video per sincerarsene )…
    QUELLO CHE MI LASCIA STUPEFATTO, OVVIAMENTE NEL RISPETTO DELLA LIBERTA’ DI SCELTA PERSONALE , E’ CHE UNA PERSONA COME TE ABBIA DECISO DI PRIVARE UNA PARTE DEL SUO PUBBLICO DI UNA POSSIBILITA’ DI LIBERA INFORMAZIONE  E TUTTO CIO’ SOLTANTO IN RISPOSTA ALLE CRITICHE DI TRE, E RIBADISCO TRE, DEI TANTISSIMI UTENTI….NON SARA’ CHE CI STAVI PENSANDO GIA’ DA UN PO’ ED HAI PRESO LA PALLA AL BALZO PER SGANGIARTI DA UNA SITUAZIONE CHE PER TE STAVA DIVENTANDO INGESTIBILE?
    PERCHE’ MAI TI SEI POSTO UNA COSIDETTA QUESTIONE ETICA  SOLO ARRIVATO A QUESTO PUNTO?
    PERDONAMI MA NON CREDO CHE CONTINUARE A DARE INFORMAZIONI SU GIULIANI COMPORTI UN NOTEVOLE IMPEGNO ECONOMICO
    NON E’ COERENTE DA PARTE TUA LIQUIDARE TUTTI CON UN SEMPLICE – NON COMMENTERO’ PIU’-
    DETTO CIO’ CHE PENSO TI RINGRAZIO COMUNQUE PER QUELLO CHE HAI FATTO FINORA , SAPPI  PERO’ CHE NON C’E’ NULLA DI PEGGIO DI UNA INFORMAZIONE TRONCATA A META’
    Claudio Taverna Terremotato Aquilano
    • mi trovo completamente in accordo con il pensiero di Claudio, e con me molti altri amici del teramano e dell’aquilano, sono notizie utili soprattutto per quelle persone che hanno bisogno di sapere, di confrontarsi, di respirare un’aria di sicurezza anche se solo teorizzata ma comunque una voce, nel caso di Giuliani, fuori dal coro delle normali e blasonate testate video e cartacee italiane.
       
  • Si parla solo di chi e’ piu’ bravo a replicare sia a favore del blog e di Giuliani sia di chi e’ contro….io essendo un sostenitore di Giuliani in questo blog neanche li leggo i commenti di utenti che ne sono contro.

     
    Io voglio sapere cosa si puo’ fare di costruttivo in questo blog sulle reali previsioni da parte di Giuliani e’ questo che interessa a molta gente che vive sotto le tende o in case trabballanti e che si trovano in pieno panico, poi ognuno puo’ rimanere sulla propria posizione ma chi se ne frega.
    Da quello che ho potuto capire per molti motivi e’ impossible aggiornare il blog sule previsioni giornaliere di Giuliani.
    Claudio ci ha confermato che se ci fosse un alzamento di radon anomalo che potrebbe essere pericoloso ci fara’ sapere in questo stesso blog,io vengo qui’ principalmente per queste notizie aurgurandomi che non le leggero’ mai e sperando sempre che le promesse di Claudio siano veritiere.
    Lasciate perdere le varie repliche cazzatare e guardiamo al sodo ciao.
  • Per piacere non abbandonarci proprio ora!!! Proprio ora che la situazione in alcuni casi sta diventando preoccupante ( e lo dice l’INGV ). Non posso credere che siano riusciti a censurare anche te. Che ne sai chi sono queste persone? E se come al solito è tutto fatto ad hoc? Non ci sarebbe da meravigliarsi, perchè tu stai avendo troppo successo, perchè fai informazione vera. Da quando ho scoperto te non guardo più neanche un tg, tanto è inutile, siamo sotto dittatura. Anche tu vuoi farti fregare? Sono sicura che lo riesci a trovare un modo per gestire la cosa, basta ritrovare la voglia. Capisco anche la stanchezza e la demoralizzazione, ma ti prego….promettici che anche se in minor numero, come vorrai tu , le notizie più importanti e NECESSARIE da Giuliani continuerai a darcele. In un certo senso in realtà sei tu ad aver vinto quel premio ischia giusto? Anche un terzo posto, perchè credi te l’abbiano dato? La strada per le persone oneste non è mai semplice, che te lo dico a fare, ma mollare così continua a dare forza ai delinquenti….non anche sulla rete, per piacere!!!
    • Ciao Mel
      per cortesia puoi dirmi dove trovare ed eventualmente postare il commento dell’INGV sulla situazione preoccupante di cui parli?
      Grazie
  • Nina scusa, ma come ti permetti???

     
    Che cosa vorresti dire? Che la colpa è nostra se Claudio ha deciso di chiudere con le info su Giuliani?
     
     
    MA STIAMO SCHERZANDO!!!!
     
    Io credo che debba essere Claudio stesso a smentire questa idea, perché fuori di logica, perché lui per primo fa di questo spazio un luogo dove la libertà di parole è sacrosanta.
     
     
    E poi mi chiedo: Quali sarebbero le cose che gli sono state imputate tali da farlo a giungere a questa conclusione?
     
    Non sarà per caso che questa idea gli era già trapelata per la testa, visto che come dice lui stesso è di difficile gestione?
     
    A me non mi importa se i miei punti di vista trovano dissenso, ma mai e poi mai posso accettare che uno chiuda un qualcosa in cui crede per un pensiero differente…
     
    Io andrò altrove, ma se permetti mi difendo fino all’ultimo, dichiarando fino all’ultimo che i miei pensieri non offendono e non ledono la dignità di nessuno. Se poi alla fine dovessi scoprire che la colpa di tutto questo è davvero mia, beh allora potrei pensare che forse ho un "potere" mai voluto e mai cercato…spero di sbagliare.
     
    p.s. per chiudere dico a quelli che postano citando il mio nome di leggere prima tutti i miei post e poi eventualmente esprimersi. Se uno si basa da qualche ultima risposta segue solo il vento che vuole e desidera seguire….quello più facile.
     
  •  
    Non dovrò sentirmi più colpevole….!!!! Sono contenta di vedere sulla home page, news da parte di Giuliani e sono felicissima nel pensare che in fondo questa era semlicemente una delle cose che chiedevo venisse fatta, ossia: riferirci del radon non solo dopo la scossa, ma costantemente, perché del dopo interessa poco o nulla a chi vive le scosse quotidianamente.
    Ma ovviamente detta da me questa cosa sembrava polemica e maliziosa, mentre è la dimostrazione principale che credo nelle teorie di Giuliani, forse di più di tanti altri…il mio discorso è diverso, contesto altro, ma inutile ripeterlo, la gente qui i post non li legge, li interpreta…a proprio piacere aggiungo….
    MI RIFERISCO SOPRATTUTTO A CHI HA SCRITTO "NON E’ CHE TI MANDA QUALCUNO?"
     
    E poi la maliziosa sarei io…mah….
  • Salve a tutti,
    ho sbirciato un po’ qua e là all’interno del blog cercando interviste video fatte a Giuliani.
    Mi sembra di aver capito che Giuliani afferma ( intervista del 28 aprile 2009) che nel caso i livelli di radon raggiungessero solie di allerta e quindi se fosse prevista nell’arco dell ventriquattro ore una scossa importante, ebbene l’avrebbe comunicato attraverso canali ufficiali.
    Perchè interpretare per conto proprio i livelli di radon?
    Non credo Giuliani userebbe questo blog per far evacuare persone nelle zone a rischio.
    Vivo in provincia di Teramo
  • @PietroPeter
    Claudio non può far nulla
    ti spiego come procedere perchè evidentemente non conosci neppure il codice penale… e nemmeno cosa si intenda per reato di  diffamazione.
    Tu sporgi prima denuncia … è solo la magistratura che può chiedere tabulati ai vari provider e chiedere in via del tuttto ufficiale la convocazione del Sig. Claudio affinchè siano acquisiti i file di log.
    Lo farà soltanto se vi sarà effettivamente diffamazione… in questo caso non essendoci io farò controdenuncia… la richiesta dei danni morali da parte mia ovviamente sarà molto esosa ed esigente.
    Ho la stessa copia anch’io dei tuoi messaggi eslicitamente offensivi … se non altro avremo un riscontro impeccabile…
    Io inizio già a fare i miei passi…
     
     
  • vi prego di continuare a darci notizie tutti i giorni.vorrei sapere anche un parere da giuliani riguardo le altre regioni io sono veneta. Credo che con quello che è successo sia giusto andare avanti e verificare ognuno poi deve vedere da se cosa fare. se mi mettessero in allarme qua dormirei in macchina mi porterei dietro quello che mi serve poi se non viene tanto meglio! io non rischierei di rimanere sotto le macerie. per quelli che criticano ed ostacolano freghiamocene andiamo avanti. se ci cade la casa in testa nessuno poi risponde e allora devono lasciarci fare
  •  x Dario
     
    Mi fai pena …..ho letto tutti i tuoi post….pensavo eri un giornalista ….nooo forse uno scienziato …ma che dico sei un avvocato…….ma ritirati  tu sei un provocatore 
     
    ora puoi scrivere quello che vuoi non ti rispondero’  ..perche’ tu non meriti  risposta , e da quello che ho capito la causa di tutto cio l’hai provocato tu  ,ma non per la non condivisione delle idee tra te ed altri utenti  ma perche’ qua dentro pensavi di prendere il posto di Claudio Messora…..lui il suo mestiere lo sa fare benissimo senza i tuoi consigli 
  • Claudio per piacere ritorna sui tuoi passi ci sono persone che vogliono vivere la notte e il giorno tranquilli, eri l unica fonte rassicurante.
     
     
     
     
    Grazie di cuore hai la mia stima.
  • Bello lo specchietto in alto con gli aggiornamenti di Giuliani, grz Claudio!Oltre a essere bello lo specchietto , belle anke le notizie con il radon che scende!
  • Gentile Kristin,
    noto con piacere la sua dedizione a proteggere la libertà di parola e, nel comtempo, il suo stigmatizzare gli insulti che giustamente non dovrebbero esistere in una corretta comunicazione tra persone civili. Credo sarà d’accordo con me nel reputare insultanti non le sole singole parole catalogabili come tali, ma anche intere frasi il cui significato possa essere ritenuto in qualche modo lesivo della reputazione della persona cui sono riferite.
    Al riguardo mi permetto di farle notare come gli utenti con nickname Dario e lez69 abbiano di fatto messo in dubbio la buona fede di Claudio Messora (veda al riguardo il mio commento del 6 luglio 2009 alle 06.13). Ritengo che, visti il contesto e i modi in cui questo è stato fatto, le loro affermazioni siano catalogabili come insulti. Visto che il mio commento è stato ignorato mi aspetto che lei stigmatizzi anche il loro di comportamento.
    Nel caso non sia d’accordo con me le farò un esempio che potrebbe chiarirle meglio il problema per come lo vedo io, utilizzando la stessa logica che ha spinto l’utente Dario a chiedere a Claudio Messora di evitare i riassunti ma riportare in video o in audio la viva voce delle persone intervistate perché: "…Nessuno può darci garanzia sulla veridicità di quanto riportato e visto il momento delicato che l’Italia sta vivendo in termini di disinformazione e manipolazione dell’informazione stessa …". Con questa logica io potrei decidere di non fidarmi della buona fede dell’utente Dario, dell’utente lez69 e nemmeno della sua buona fede, Kristin. Potrei pensare che non siete utenti desiderosi di un leale confronto e scambio di idee. Potrei pensare che in realtà siete qui come provocatori. Magari persino pagati da qualcuno che si sente minacciato dagli ottimi servizi di Claudio Messora. Se io pensassi tutto ciò e lo scrivessi in un commento lei come si sentirebbe?
    Io credo che si sentirebbe insultata anche se nel mio commento non fosse presente alcuna parola comunemente indicata come offensiva. Spero di essere stato convincente e mi aspetto un suo aiuto.
    La ringrazio e le porgo cordiali saluti.
     
    • Gentile Kristin,
      può sembrare ragionevole quello che scrive. La invito però a riflettere su alcuni dettagli della questione.
      La buona fede. Lei dice di essere libera di dimostrare la sua buona fede. Pensi però un attimo a come farebbe a dimostrarla. E’ sicura di poterla veramente dimostrare? Se ne è sicura, mi farebbe piacere sapere come.
      Il contesto. Non avrà certamente difficoltà ad ammettere che il contesto è decisamente rilevante nel giudizio su una particolare azione. Mi viene in mente il classico esempio dell’elefante. Lo immagini prima nel suo habitat e poi in una cristalleria… A questo riguardo la invito a rileggere i commenti "incriminati" alla luce del contesto in cui sono stati fatti. Il contesto a me sembra più una cristalleria che una savana. Comunque se lei ci vede gazzelle e leoni probabilmente è solo indice di diversa sensibilità. Può notare però che i commenti in questione hanno urtato la sensibilità di molti, a partire dall’autore del blog…
       
      Cordiali saluti.
    • Gentile FitTizio…
      onestamente , il problema della buona fede mi sembra a questo punto davvero pretestuoso.
      Siamo forse di fronte ad un tribunale? Lei è per caso un giudice?
      Per due commenti "originali" (è l’unica parola trasgressiva che mi viene in mente per i commenti "incriminati") è nata addirittura la teoria del complotto.
      D’altra parte , l’Autore del blog utilizza un linguaggio molto "colorito", condito con espressioni molto d’"effetto", dunque credo che abbia abbastanza pelo sullo stomaco per riprendersi da questo "affronto".
      Se non "crede" alla mia buona fede invece è un problema suo , così come è un "problema "mio" se non condivido o non mi piace ciò che leggo qui o da qualsiasi altra parte.
      Le dirò, questo perseverare e tornare sul problema delle presunte critiche mi fa pensare che ci sia interesse a non placare questa piccola polemica, anche perchè non capisco dove si vuole arrivare (in sostanza, cosa volete?).
      Spero che questa polemica si sia esaurita, diversamente invece comicerò a preoccuparmi davvero.
      Cordiali saluti
       
  • Gentile Dario,
     
    anche se lei mi ha palesemente ignorato, mi permetto di scriverle ancora, questa volta entrando nel merito di un’altra sua affermazione, contenuta nel suo sottocommento 2 del commento 47: " ma è anche vero che finchè non esistono prove scientifiche, allora siamo ancora in campo teorico e filosofico…
    Ad esempio altri ricercatori pensano di aver trovato una correlazione fra macchie solari ed eveni sismici… altri sono concentrati in altro.
    Apro una piccola parentesi …. la teoria dell’unificazione delle forze, grande sogno di Einstein, potrebbe trovare spiegazione nella teoria delle superstringhe ed in quella della gravitazione quantistica.
    Grandi fisici hanno dimostrato che matematicamente è possibile creare un modello matematico valido… ma in pratica non è possibile fare alcuna sperimetazione… sono gli stessi scienziati ad affermare che non vi è una minima prova sulla veridicità di qaunto formulato.".
    Mi sembra che il parallelo tra la teoria dell’unificazione delle forze e il lavoro di Giuliani non regga sotto nessun punto di vista. Mi spiego. La teoria in questione dovrebbe unificare altre teorie che sono già esistenti (la relatività e la meccanica quantistica in particolare). Il problema si pone perché le teorie in questione hanno ambiti di validità separati e non sono perfettamente "compatibili" tra loro. E’ un problema principalmente estetico. Matematico. Dal punto di vista pratico le due teorie in questione fanno egregiamente il loro lavoro.
    Per quanto riguarda il lavoro di Giuliani, questo è un lavoro sperimentale. Lui semplicemente confronta i livelli di radon osservati dal macchinario che si è costruito con le osservazioni dei sismografi. Se fossero confermate le sue affermazioni, ovvero l’esistenza di forti correlazioni tra il livello di radon e la magnitudo delle scosse telluriche, quella del radon potrebbe essere una via maestra per la prevedibilità dei terremoti. Questo indipendentemente da una teoria che spieghi il perché. E’ come la scoperta della penicillina. Ha salvato tante vite ben prima dell’esistenza di una teoria seria che spiegasse il perché.
     
    Cordiali saluti.
    •  
      Caro FitTizio,
      apparentemente potrebbe pensare di esser stato ignorato, in realtà rispondo soltanto ora perchè il suo commento dei giorni
       
      precedenti mi era completamente sfuggito.
      L’ho letto poco fa.
      Arriviamo al dunque… ha letto i miei post, ha letto che ho affermato che non sono contro nessuno, mi batto semplicemente per il
       
      metodo scientifico.
      Il Sig. Giuliani non lo reputo un ciarlatano, la scienza dimostra che serve apertura mentale e non serve di certo un pezzo di
       
      carta chiamato Laurea per poter arrivare a far scoperte rivoluzionarie…
      Quello che io ho semplicemente espresso è l’alone di dubbio che nutro verso tutto ciò che non è dimostrato seppur non
       
      escludendolo come possibile soluzione. ma per affermare che qualcosa sia vero bisogna applicare il metodo scientifico.
      Come affermavo nel mio primo post mi auguravo e continuo ad augurarmi inizi seriamente una collaborazione fra ci propone una
       
      nuova scoperta e chi la valuta.
      La cosa è molto più semplice di quanto non si possa aver pensato.
      Non vi è diffidenza assoluta nei confronti di nessuno … desideravo semplici riscontri.
      Nulla vieta tu possa pensare sia in cattiva fede e che sia qui presente soltanto per pura provocazione… non ne ho sinceramente
       
      trovata alcuna traccia rileggendo i miei post… C’era semplice e doverosa replica nei confronti di chi iniziava ad offendere
       
      esplicitamente… nel replicare a chi invitava il sottoscritto ad andarsene.
      La cosa che ho trovato più ridicola e priva di fondamento è stato il supporre volessi sostituirmi al Sig. Claudio… ma non
       
      vieto a chi si è posto questo dubbio di non pensarlo… non mi tocca la cosa.
      Nessuno è obbligato a credere a quanto ho detto… sono il primo che afferma di non prender tutto per oro colato… lo insegno ai
       
      miei stessi nipoti… informarsi e confrontare e non prendere per verità assoluta nemmeno le parole che escono dalla mia bocca…
       
      è un loro diritto informarsi e trarre le proprie conclusioni.
      Riguardo al paragone da me portato non unisce relatività e meccanica quantistica… la meccanica quantistica… ma prevede di
       
      trovare un nesso tra le 3 forze già unificate (forza di interazione debole responsabile del decadimento radioattivo ed agisce a
       
      livello subatomico, forza di interazione forte responsabile dell’esistenza del nucleo dell’atomo, forza elettromagnetica ) e la
       
      forza di gravità.
      Come vede non è equiparabile a ciò che pensava… relatività e meccanica quantistica… nulla di ciò molte vite umane.
      Di esempi ne esistono altri… fermiamoci qui…
      Riguardo all’esempio da lei sottopostomi mi torva d’accordo… non serve un pezzo di carta chiamato laurea per arrivare a fra scoperte rivoluzionarie.. la storia ce lo insegna potrei citare a ruota libera un’infinità di nomi passati alla storia per il loro contributo all’umanità.
      L’intuito da parte di Fleming fu determinante… salvò numerose vite umane … poi si passò al capire il come e quindi a sperimentare in doppio cieco arrivando all’innegabile conclusione dell’efficacia e del meccanismo attraverso il quale farmaco agiva.
      La fase appunto che manca nel caso del radon. e che ripeto mi auguro possa iniziare quanto prima.
      Di contro l’interpretare da soli quei parametri non so se possa esser cosa positiva .. c’è libertà ed ognuno fa le proprie scelte.
      Come diceva Chiara lo stesso Giuliani si sarebbe premurato di render pubblico un eventuale allarame attraverso canali ufficiali degli organi di stato..ma anche in questo caso comprendo che lo stress, che non è poco, di chi vive con l’angoscia porti a torvare punti di riferimento anche in questi bollettini qui presenti.
       
      Forse i dissapori che qui si sono creati trovano origine non tanto nel mio aver espresso un punto di vista opinabile o meno …
       
      poco importa… ma probabilmente alimentati da pregiudizi.
      Si citava il fatto di esser stati mandati (da chi??) … di boicottare … (perchè?).. di detronizzare l’autore del blog (a quale
       
      scopo?)..
      Non so cosa sia successo prima di allora.. ma più volte leggendo le varie sezioni del blog mi è sembrato ci fosse quasi sentore
       
      di complotto… sono all’oscuro ripeto (in quanto nuovo) di eventuali diatribe qui accadute.
      Il Sig. Claudio a mio avviso deve portare avanti il suo credo… io almeno avrei fatto così incurante di pareri discordanti.
      Cordiali Saluti
       
    • Gentile Dario,
      apprezzo la sua risposta. Non la ritengo coinvolto in un eventuale complotto. Le ipotesi preconcette di complotto che ipotizza non credo dipendano da eventuali diatribe precedentemente intercorse nel blog, di cui non ho notizia (ma sono anche io relativamente nuovo…). Sono a conoscenza però di casi di censura su youtube che hanno fatto pensare ad interessamenti di qualcuno sufficientemente potente da poter influire in tal senso. Questo potrebbe spiegare alcune cose. Sono comunque sempre convinto che alcuni suoi commenti avrebbe potuto risparmiarseli.
      Per quanto riguarda la teoria dell’unificazione delle forze, ha ragione, la meccanica quantistica non c’entra direttamente ma solo indirettamente.
      Ho solo un’obiezione rispetto a quello che ha scritto. Lei dice: " ma per affermare che qualcosa sia vero bisogna applicare il metodo scientifico".
      Credo sappia bene quale sia la "verità" dimostrabile con il metodo scientifico. Quale sia la differenza tra realtà e una teoria scientifica e quali siano i limiti di quest’ultima. In particolare il fatto che non si possa dimostrare ma solo accettare per la sua utilità. Utilità nel descrivere la realtà, nel fare previsioni verificabili. Di vero esistono solo gli esperimenti e i loro risultati. Il resto è utile e bellissimo, "vero" fino a prova contraria. E’ qui probabilmente la delusione degli scienziati che studiano la teoria delle stringhe (tra parentesi ne conosco qualcuno). Il fatto che il modello matematico sia troppo complicato e non sia banale riuscire a ricavarne delle previsioni verificabili che possano distinguere questa teoria dalle altre.
       
      Cordiali saluti
    • Caro Dario,
      il motivo per cui ritengo che alcuni commenti avrebbe potuto risparmiarseli l’ho scritto in risposta al commento n°86. Non ci tengo comunque ad insistere oltre sull’argomento perché mi sembra una persona ragionevole e può succedere a tutti di andare oltre le righe per leggerezza. Deploro il fatto che altri utenti le si siano rivolti in modo decisamente offensivo e in questo le sono solidale.
      Passando alle superstringhe, non conosco il modello in questione tranne qualche accenno fatto da miei amici ricercatori, per cui la mia era una semplice ipotesi. La sua cultura sull’argomento le deriva da un interesse professionale o è semplicemente un appassionato?
       
      Cordiali saluti.
  • Un invito a Giuliani (o a chi possa contattarlo).
    Da alcuni giorni è stato attivato il sito http://www.6aprile2009.it, in cui cercheremo anche di trattare aspetti tecnici relativi ai terremoti, con l’unico obiettivo di informare il più possibile ed obiettivamente su queste tematiche.
    Riteniamo sia importante, in questo periodo, fornire in tempi rapidi agli aquilani tutte le informazioni utili per comprendere l’evoluzione del sisma, e per tale motivo, nel nostro piccolo, il sito è a disposizione di Giuliani per fornire le informazioni che vuole e nel formato che desidera, senza intermediazione alcuna e senza censure.
    Non gli chiediamo di fare previsioni, se non vuole, ma di fare informazione se interessato.
  • Grazie per gli aggiornamenti sulle rilevazioni di Radon Claudio… te lo scrivo a nome di tanti qui a L’Aquila che ti seguono. Ci dai veramente una grossa mano, anche  per trovare un pò di forza per reagire a questa maledetta situazione.
     
    Non so se la nostra stima conta abbastanza per spronarti a proseguire questa iniziativa, ma sappi che c’è ed è tanta.
     
    Grazie,
    Simone
     
  • Claudio.!  grazie 1000 per l’aggiornamento   del radon…e ignorate coloro che tendono a rompere le p***e….
     
    cordiali saluti
  • CiaoClaudio,
    con il tuo ultimo aggiornamento sul radon mi  hai  consentito di dimostrare alla mia compagna che sei una persona molto seria. Ti rigrazio tantissimo per l’informazione che fai e ti incenso perchè hai (solo tu) il coraggio di dare spazio a Giuliani permettendo a tutti di capire qulcosina in più…
     
    Non finirò mai di ringraziarti e ti prego: "lascia perdere questi rompi…!!!".
    Continua così !!!
     
    Luca Speranza un terremotato nonchè sfollato aquilano
  • Grande Giuliani!
    Vedo che sei una persona accorta e spero che tu possa/sappia evitare i trabocchetti che i GRANDI CIALTRONI che siedono su grandi poltrone vorranno porre sui tuoi passi.
    Se avessi bisogno di qualcosa di utile per le tue ricerche, inserisci la richiesta nel blog e molti amici si daranno da fare.
    Non aspettarti, per il momento, riconoscimenti e soldi dalle nostre istituzioni!
    Un caro saluto,
    peter
Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi