Siete stati querelati voi

il GIP Guido Salvini

 
Volevo realizzare un servizio approfondito sull’ordinanza di sequestro che ha colpito Byoblu.Com, illustrando passo passo la tecnica che già oggi è possibile utilizzare per chiudere un articolo scomodo, presentandovi anche gli attori coinvolti. Volevo farlo oggi, ma non ne ho il tempo, perché ho realizzato una interessantissima intervista a un altro noto ricercatore che, come Giampaolo Giuliani, non sembra essere molto gradito all’establishment. Ve lo ricordate il microscopio di Stefano Montanari? Entro domani mattina ne saprete delle belle.
I dettagli sull’ordinanza di sequestro li avrete lo stesso – lo prometto – nei prossimi giorni, ma mi rendo conto che non posso tenere oltre sulle spine i partecipanti al concorso: avete diritto a conoscere il numero del biglietto estratto. Sono tante le vostre nomination: da Gianni Riotta a Piero Angela, dalla Lega all’ing. Armido Frezza, per non parlare di Mavalà Ghedini, in testa alle classifiche.
And now… the winner is…
nobody. Nessuno.
O meglio: siete stati querelati voi!
Sì, perché l’ordinanza mi chiamava in causa solo come responsabile tecnico, come amministratore del blog, per via di un articolo in testa al quale – ma è una coincidenza – campeggiava una copia del video Il Discepolo 1816. L’articolo era “Byoblu.Com vs Licio Gelli“, ma non affannatevi a cercarlo: per l’appunto è stato sequestrato (l’ho dovuto spubblicare). Il motivo? Un commento. A causa di un commento è stato rimosso tutto l’articolo. Sarebbe come dire che:

  1. Feltri scrive un editoriale,
  2. voi in piazza, col giornale in mano, lo commentate con uno che passa di lì
  3. il tale, a un certo punto, si mette a diffamare pinco pallino
  4. pinco pallino lo viene a sapere e querela il vostro amico
  5. un giudice sequestra l’editoriale di Feltri Sì, lo so, sequestrare Feltri potrebbe non essere una brutta idea.

Il giudice che l’ha ordinato? Nientepopodimeno che Guido Salvini, GIP di Milano esperto di terrorismo e di servizi segreti, che tra le altre cose emise l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Abu Omar.
Ne riparleremo meglio.
 

72 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • quindi si possono utilizzare i servizi di anonimato che sono ampliamente disponibili in rete, pubblicare un commento su un sito che ci da fastidio e il sito può essere punito con il sequestro?
    simpatica questa cosa, veramente simpatica…
    all’autore del commento hanno fatto qualcosa?
  • Che cagata di nonsense!
    Siamo ben oltre il paradosso, nel bel mezzo dell’incomprensibile o magico.
    Ricordi, Claudio? L’unica cosa che il piano di rinascita democratica del sovversivo Gelli non aveva previsto era la rete, non è così?
    Dunque, la rete dà noia a chi ci sta fottendo la vita.
    E noi, allora, rispondiamo più uniti che possiamo: Cari adepti del non-maestro Gelli, ad ogni (vostra) azione seguirà una reazione uguale e contraria, ecco.
    E’ una legge di natura proposta da Newton, o sbaglio? E funziona! Perbacco se funziona per ristabilire la differenza fra la realtà dei fatti e la manipolazione agita nella formula dell’abracadabra per ottenebrare le menti!
    Volete la guerra? Eh sia, perdiana: daltronde è già stato detto in proposito e con parole determinate che "Se voi suonerete le vostre trombe, noi suoneremo le nostre campane!"
    Time is now.
  • Questa volta sono rimasta di stucco, scusa ma è così assurdo che mi viene anche da ridere, quindi chiunque può scrivere una "cavolata" diciamo così, e un servizio viene sequestrato.
    Questo può facilmente diventare un alibi per censurare i commenti scomodi degli utenti, alcuni blogger già lo fanno…….Claudio non provarci
     
  • Ma questa cosa è assurda..ma che giro dell’oca è per arrivare a bloccare uno come  te..Non hanno neanche il coraggio di farlo direttamente. Sia chiaro, meglio cosi, ma cmq è roba da far rizzare i capelli…ops..scusa claudio..:-)
  • …ma non si può ricorrere alla decisione del sequestro?
    è come se nel mio bar venisse un ladro e rubasse ad un mio cliente, ed il GIP per precauzione mi sequestra il bar… ma stiamo scherzando?
  •  .. chi se lo è domenticato il microscopio a scansione ambientale che ha sputtanato in mondovisione moltissimi marchi noti di prodotti alimentari, gli inceneritori, la sindrome dei balcani  e tanto ancora…
  • Splendido ora mi iscrivo al forum di Forza Italia e lo faccio chiudere 🙂
     
    Che cazzata.
     
    Non vedo l’ora di vedere invece l’intervista a Montanari, all’epoca mi ero chiesto come avesse potuto utilizzare il microscopio a scansione per l’analisi cellulare in vitro, visto che normalmente è utilizzato solo su materia organica inerte.
  • Mi spiace dirlo, ma la cosa NON E’ del tutto campata in aria. Nel senso che tu, come editore del blog, sei considerato colèpevole di omessa vigilanza; un po’ come succede nella stampa quando un giornalista pubblica un articolo considerato diffamatorio e viene processato anche il direttore.
     
    Il punto è: le due fattispecie sono sovrapponibili? Sinceramente non lo so
  • Scusate l’uso improprio, ma oggi è morta la moglie di Gino Strada, come per me credo sia una figura esemplare per molti utenti di questo blog.
     
    Quindi credo che a nome di tutti possa dire "Grazie di cuore Teresa e Gino".
     
    Se Claudio è dell’idea sicuramente potrà fare qualcosa di più vistoso.
  • allucinante aaaaaaaaaaaaaaaaaaaahahahahahahahah! Questa naturalmente è una risata isterica. Ho paura, in quanto HO L’IMPRESSIONE che quello che stà succedendo in Italia sia solo il riflesso di quanto accade nel mondo occidentale, o meglio, nel mondo O.N.U. comincio davvero a pensare all’esistenza di un piano mondiale, le parole ci sono e le usano. Ho sentito io stessa parlare il nostro presidente Napolitano e dire: "Nuovo Ordine Mondiale". E non solo, Bush e tanti altri. Cominciamo a pensarci, ed informiamoci di più su questo.
    Per il resto, Claudio siamo con te in quanto tu è evidente che sei con noi.
     
    Ora scusate se cambio argomento ma questo è l’unico luogo e mezzo che ho per fare una proposta e di evitare ore di lavoro inutili. L’ultimo video di Claudio con giuliani è stato trascritto anche da me, figuratevi la sorpresa quando il giorno dopo averlo postato vedo a fondo trascrizione i nomi di qualcun altro (il problema naturalmente non è la mancanza del mio nome scritto a piè di pagina ma, ripeto le ore passate a trascriverlo che potevano essere evitate):
     
     
    PROPONGO A TUTTI COLORO INTERESSATI COME ME NELL’AIUTARE CLAUDIO CHE CHIUNQUE DI NOI INIZIASSE PER PRIMO LA TRASCRIZIONE DI UN VIDEO DI DA LUI RICHIESTO LO FACCIA SAPERE QUI, SOTTO FORMA DI COMMENTO IN MODO DA NON CAUSARE EVENTI SPIACEVOLI COME QUELLO CHE è ACCADUTO A ME.
     
     
    Cosa ne pensate? claudio avrebbe le trascrizioni fatte per tempo e noi ci guadagneremmo in collaborazione oltre che in tempo
  • ma che stupidaggine! e rintracciare eventualmente ( solo se avesse compiuto un reato) chi ha fatto il commento tramite l’IP? Un bel colpo di scena…
  • ma il tizio che diffama pinco pallino non lo fa mica tramite le rotative del Giornale… se invece byoblu permette ad anonimi di scrivere quel che vogliono sul suo sito, beh è naturale in prima istanza rivolgersi al gestore del sito come responsabile
    però povero anche pinco pallino ad accanirsi su byoblu,
    e poi… che si ingiunga di rimuovere soltanto i post incriminati: perché tutto l’articolo? ecco: questo è poco chiaro…
  • 6 varamente un grande !
     
    a volte ti bacerei :ò)
     
    sulla guancia si intende…….
     
     
    GRAZIE PER STEFANO MONTANARI !!!!!!!!!!!
     
    Noi del Stefano montanari  Fans Club A CUI INVITO TUTTI AD ISCRIVERSI, abbiamo mandato una mail a circa 280 quotidiani di carta stampata + ~ 200 associazioni di medici
    (speriamo che qualcuno pubblichi e protesti)
  • CLAUDIO PERCHE’ GRILLO RIMANE IN SILENZIO SU QUESTO ENNESIMO FURTO DI MICROSCOPIO !?!?!?!?
     
    ha paura di fare brutta figura per come è stata gestita male la donazione? oppure è in rotta con Montanari perchè si era candidato alle politiche?
  • sul dr montanari (e non sulle sue teorie s’intende) e sul "furto" di microscopio io ho dei dubbi, andate sul sito di chi ha gestito la donazione all’universita’, tanto x sentire un’altra campana
     
     
     
    attendo l’articolo di domani per informarmi meglio e rifletterci ancora su..
     
    preciso che si tratta di una mia opinione e non intendo diffamare nessuno..questo x le ipotetiche rispostine irose dei fan ..
  • per curiosità qual’è il commento che ha causato tutto? il penultimo?
     
    "Gennariello Squazzaglione ha scritto il 12 maggio 2009 alle 12.09"?
     
    io cmq mi sono fatto una copia della pagina dalla cache di google sul pc, sono passibile di denuncia anche io? mi possono sequestrare il pc?
    non sò veramente se piangere o se ridere!
     
  • secondo me il commento incriminato era questo (dalla cache di google):
     
    Ciao Claudio.
     
    Però c’è da dire che Gelli ha specificato che Berlusconi è il più adatto non perchè stia attuando le sue idee o per la precedente affiliazione ma solo per il suo carisma e il suo temperamento. Quindi è un complimento all’uomo. Non credi?
     
     
    Non ci possono credere nemmeno loro…
  • Sono sollevata per te ma il problema rimane: siamo alla limitazionje della libertà di parola. Ovvero uno dei principi cardine della democrazia liberale viene attaccato da più parti e senza che nessuno si preoccupi di parlarne, perchè non può più parlarne. 
     
     
     
     
     
     
     
     
    • La libertà di espressione è sacrosanta, purchè non divenga libertà di insulto, anche molto volgare, quasi razzista (non nel commento presso Byoblu) come nel caso del broker in questione.
  • Occorre reagire, utilizzando il potere virale della Rete:
     
    1)  Post o articolo sequestrato , tra utenti si segnala il fatto
     
    2) tramite recuperi ( tipo la cache di google) o email o forum..etc etc, si ripubblica in massa lo stesso post  (ognuno nel proprio blog, sito, etc etc)
     
    3) li sequestrano tutti?
     
    4) l’effetto è contrario: cercando di zittire una voce , se ne levano 10.000, se agisci su 10.000  diventano 100.000.
     
    5)  vale la pena provare?
     
     
    • La polizia postale, o il GATT, ha ottimi "antivirali". Pongo una questione: si vuole fare informazione o una roba "gruppettara"?
       
  • Prima di tutto solidarietà a Claudio.
     
    Secondariamente: voi avete letto il commento incriminato? Credo sia quello in cui vengono fatte varie accuse a esponenti della massoneria, avvocati in odore di mafia e altri personaggi simili. Ma…siamo sicuri fosse un troll?
     
     
  • Bene.  Questo  video  è  stato  il  primo  che  ho  visto  quando  ho  cominciato ad  informarmi . La  Tua  spiegazione  Claudio  è stata  recepita nel  modo più 
    sano  possibile e tutto  il  resto  è  venuto  a  conferma  di  una  condizione
    ancora da risolvere . LA  VERITA’   E’  L’UNICA   VIA  NELLA  LIBERTA’.
    Poi  facciano  come  credono. Io non gli credo.
           Buon  Lavoro e Buon Proseguimento.
  • Gent.mo sig. Guido Salvini forse dovrebbe preoccuparsi di perseguire penalmente i criminali che siedono in parlamento e non gli idioti che pubblicano facezie…anche perchè la responsabilità è del singolo.
    Sono certo che i suoi figli ed i suoi nipoti un giorno saranno fieri di lei e del lavoro che svolge come integerrimo servitore dello Stato ma vorrei ricordarle che lo Stato siamo noi e non i pregiudicati che siedono in parlamento!! Nel caso ritenesse di adire un’azione legale nei miei confronti le consiglio l’esimio dott. niccolò ghedini. Per eventueli altre referenze sul sopracitato e stimatissimo giurista nonchè parlamentare del PDL può rivolgersi eventualmente direttamente a Palazzo Grazioli. 
  • Claudio, il giudice che ha disposto il sequestro è in realtà Doc di "Ritorno al Futuro".
    Non ci credi?
    Guarda qui, oppure qui.
     
    Meglio riderci un po’ su per non lasciarsi prendere dalla disperazione.
  • quindi potrei essere stao io, ca..o sono diventato un fuorilegge potrò anch’io auspicare ad una carriera politica……………finalmente!!!!!
  •  è Incredibile che per un commento scomodo, si è persino venuto a togliere un pezzo di informazione libera!!! Ormai stiamo andando verso la dittatura! Byo, Fatti le Valige!!! L’Esilio in Egitto ti aspetta!!!!!
  • A quanto pare questo tizio che ha scritto il commento e che ne ha scritti moltissimi altri un po ovunque in rete (a volte spacciandosi per lo stesso Acquistapace) dove parla di mafia, nazisti, camorra, banche e chi più ne ha.. etc etc viene preso per buono o quasi da alcune persone di un meetup di Grillo , che affermano di aver controllato le cose che dice e di aver trovato riscontri e la cosa sarebbe anche collegata a Benetazzo e ad altri personaggi della finanza..isomma sembra un gran caos, una cosa è certa, le accuse rivolte da questo "pazzo" sono gravissime e sfido che l’accusato abbia sporto querela, fermo restando il fatto che bastava chiedere di cancellare il commento, comunque sto legendo in giro le cose che dice questo "pazzo" e le analisi che fa il meet up in questione e sembra una storia interessante, se googlate il nome di questo signor Aldo Acquistapace vengono fuori i commenti del pazzo e il meetup in questione.
  • PS: mi è venuto in mente che se tutti gli altri (e sono molti) sproloqui del "pazzo" sono in giro per i blog e questi non sono stati querelati, ciò significa che te sei stato pescato nel mazzo..hehehe..oppure che altre querele arriveranno…oppure che questa storia è moooolto strana..in altri blog questo scrive spacciandosi addirittura per questo Aldo e scrivendo "sono un noto omosessuale etc etc" e mi stupisce che l’unico a farne le spese sei stato tu…mah…
  • Io sono un po’ stufo di tutte ste intimidazioni a Claudio. Questa gente deve capire che le armi che hanno a disposizione non servono a niente! L’articolo e il commento sono ancora online attraverso la cache di Google! L’articolo, il video collegato e il commento in queste ore sono stati ancora riletti e rivisti rendendo inutile anzi controproducente il sequestro. Non ho traccia di altri amministratori di siti obbligati a togliere articoli per i commenti lasciati dai loro utenti. Gli articoli di Claudio non si toccano! Se la cache non basta allora riportiamoli sui nostri siti.
    Io ho iniziato e voi?
    I
     
    • Chiaro che il problema non è il post, ma con questo provvedimento c’è andato di mezzo anche l’articolo. Questo provvedimento mi sa più di intimidazione nei confronti del Messora che una tutela di un diffamato. Quali altri amministratori sono stati obbligati a cancellare i contenuti dal proprio sito in cui lo stesso diffamatore (che mi confermate, in rete si da da fare) ha lasciato il proprio contributo diffamatorio?
      Perchè devono andarci di mezzo i bellissimi articoli che scrive Claudio? Per me anche l’obbligo di cancellare un solo articolo è vergognoso (potevano obbligarlo a cancellare i commenti ritenuti diffamatori) e mi sembra il caso di diramare l’evento anche attraverso la ripubblicazione dell’articolo censurato.
       
  • non ci credo, nel mio sito sono 5 anni che le sparo grosse e non succede nulla, questa cosa mi fa incazare, voglio anch’io un sequestro e spero sia il signor Ciampi a chiederlo, il quale ha fatto la seguente carriera : Funzionario di Bankitalia, Governatore di Bankitalia, Ministro del Tesoro, Presidente del Consiglio, Pres. della Repubblica.ma chi lo ha raccomandato? escludete pure titti gli imputati di Mani Pulite.e Pierino Ricca  
     
    wlf
  • Non capisco l’astio nei confronti del GIP, che è l’ultima ruota del carro in un procedimento penale.
    C’è un PM di Milano che delega le indagini preliminari alla Polizia Postale e secondo me dovresti ringraziarli finché campi per come hanno agito.
    Potevi finire nel registro degli indagati tu e tutti gli altri commentatori, come è già successo in passato per indagini praticamente identiche (basta chiedere ai commentatori escussi dalla Polizia Postale…)
    Quindi non comprendo il titolo "siete stati querelati voi", non lo trovo affatto simpatico, soprattutto nei confronti di chi ha avuto la sventura di essere coinvolto ingiustamente in procedimenti penali per via di articoli e/o commenti sui blog.
    Nel caso di byoblu è stato miracolosamente rispettato il principio della responsabilità penale personale, senza coinvolgere persone estranee al fatto.
    Per una volta che l’Autorità Giudiziaria e la Polizia Giudiziaria fanno le cose per bene, si dovrebbe esultare, mica lamentarsi!
Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi