Giuliani live


Mi trovo a L’Aquila, nell’abitazione di Giampaolo Giuliani, per la registrazione di INTERNET FOR GIULIANI.
Abbiamo fatto una breve pausa per registrare questo livestream di aggiornamento sulla situazione radon e sulle pubblicazioni in uscita del tecnico ricercatore dell’IFNF.

  INTERVISTA A GIAMPAOLO GIULIANI

Breve aggiornamento sullo stato delle sue ricerche
Claudio Messora: Giampaolo Giuliani, durante la piccola pausa nella realizzazione del DVD “Internet 4 Giuliani”, cerchiamo di dare un aggiornamento a tutti coloro che ti seguono sempre più numerosi. Qual’ è la situazione dei terremoti al momento?
Giampaolo Giuliani: Oggi siamo al 10 settembre e la situazione dei terremoti si è molto affievolita. Abbiamo solo degli episodi giornalieri strumentali, qualcuno udibile, uno o due di 2.4 – 2,5 di magnitudo che stanno avvenendo. Sembra che la situazione vada calmandosi e a terminare. Sta avvenendo quello che ci aspettava scientificamente.
Claudio Messora: Ma abbiamo appena avuto un 4.4 a Palermo…
Giampaolo Giuliani: A Palermo, in Sicilia, c’è tutta un’altra situazione sismogenetica molto diversa da quella di L’Aquila. Non dimentichiamo che la Sicilia è il punto più distante della nostra penisola e di tutta la situazione sismica nazionale. E’ sicuramente tra i territori più a rischio, è vicina la continente africano e possiede non uno ma diversi vulcani attivi che in qualche modo fanno variare dinamicamente tutta la sitazione.
Claudio Messora: Ma quindi il sisma non è correlato all’Abruzzo?
Giampaolo Giuliani: No. La situazione sismogenetica passata e in atto dell’Abruzzo non è assolutamente correlata con la situazione sismogenetica siciliana attuale. Io direi che esiste una relazione, ma non in questo momento. Non è in collegamento con quello che è avvenuto. Sicuramente ci sono delle relazioni ma fanno parte di un altro discorso.
Claudio Messora: Quindi gli abruzzesi per stasera cosa devono aspettarsi?
Giampaolo Giuliani: Ma per stasera attraverso i nostri dati di Radon, per le prossime 12 ore – questa volta non 24 -, possiamo aspettarci solo eventi strumentali. Non ci sono assolutamente eventi superiori al 3° grado, ma solo inferiori. Il Radon si è leggermente sollevato dal livello che aveva, ma è normale perché da settembre in poi  dovrà comunque aumentare rispetto al periodo estivo, in quanto l’orbita che la terra descrive intorno al sole si riavvicina al perielio e questo comporta un incremento di Radon.
Claudio Messora: Sappiamo che l’accuratezza delle tue previsioni dipende anche dalla quantità di attrezzature di rilevamento che hai a disposizione. So che recentemente avete attivato anche la stazione di Magliano dei Marsi…
Giampaolo Giuliani: Si, sabato scorso abbiamo recuperato tutti i componenti della stazione della Scuola Edmondo de Amiciis, li abbiamo riassemblati e abbiamo acceso la stazione di Magliano dei Marsi. Tutta la strumentazione e il rilevatore funzionano, deve solo essere messo in rete.
Claudio Messora: Quante stazioni hai adesso?

Giampaolo Giuliani
: Adesso ne ho quattro operative: due in rete e due ancora no . Però Magliano ha già disponibile la rete, bisogna solo andare sul posto e collegarla. Appena Magliano sarà messo in rete, avremo la possibilità di vedere l’andamento sismico giornaliero sul sito di chiocciolandia.
Claudio Messora: come vanno le pubblicazioni alle quali stavi già lavorando il mese scorso?

Giampaolo Giuliani
: Direi benissimo, visto che in questo fine settimana viene sottomessa a Science la pubblicazione che abbiamo curato in collaborazione con gli amici americani Dimitar Ouzounov, Sergey Pulinet, Taylor e un altro collega italiano. Sarà anche quella che verrà discussa a San Francisco. Fra una decina di giorni saremo pronti a sottomettere un’altra pubblicazione, la mia, con la collaborazione di Gianfranco Totani dell’Università dell’Aquila del Dipartimento DISAT e Giuseppe Eusani e Ferdinando Totani che ci stanno aiutando e che sono entrambi studenti di ingegneria all’Università.
Claudio Messora: Quindi presto avremo del materiale sul quale discutere più attendibile dal punto di vista scientifico. So che hai anche altri progetti in corso molto interessanti. Ce ne parli?

Giampaolo Giuliani
: Si. Sono stato invitato a presentare un progetto sul monitoraggio del canale di Messina-Reggio Calabria per mettere a punto un sistema antisismico che controlli sia il territorio della Calabria che quello della Sicilia prospicienti il canale. Verrà discusso a Bari in dicembre e sono veramente molto orgoglioso perché la SITA ci permette di presentare questo progetto e in quella circostanza vedremo come andrà.

Claudio Messora
: Quindi nel mese di dicembre, fra San Francisco e Bari, avrai molte attività?

Giampaolo Giuliani
: Si. Ho molti impegni per il mese di dicembre, però sono tutte occasioni per parlare della nostra ricerca e per discutere delle nostre pubblicazioni, che a dicembre saranno già state presentate e divulgate, quindi suppongo che si accenderà un grande interesse anche da parte degli enti locali italiani.
Claudio Messora: Nel frattempo stiamo ultimando le registrazioni del DVD “Internet 4 Giuliani” nel quale si potrà valutare, direttamente dalla tua voce e dalle immagini dei tuoi laboratori, la qualità e la validità delle tue ricerche. Noi ti ringraziamo e speriamo di rivederci presto.
Giampaolo Giuliani: Va bene. Grazie a voi tutti.


Grazie a Maria Cristina Crisci, Giuseppe Damiano Zito, Laura Berrettoni e Matteo Ruzza per il lavoro di trascrizione.

114 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Ragazzi, continuo a pensare che ci sono in qualche modo dei parallelismi tra la vicenda di Giuliani e quella di Montanari.Seppure in campi diversi. entrambi si propongono con delle scoperte ma vengono ignorati e ostacolati ; vengono soccorsi dalla rete e ricominciano la loro ricerca ottenendo una certa visibilità e attenzione pur boicottati da certi circuiti dell’informazione ; Montanari viene quindi sabotato e ricoperto di accuse.
    Accidenti, siamo sicuri che Giuliani non rischia nulla in questo momento di risalita ?
    Forse qualcuno dovrebbe consigliargli di non sottovalutare nulla e di fare tesoro della non felice esperienza proprio di Montanari assumendo opportuni atteggiamenti di autotutela.Ormai abbiamo capito che tutto è possibile quando qualcuno trova scomodo certe presenze ; ogni gesto, ogni parola, ogni scelta possono essere strumentalizzate ed usate come armi mediatiche e giuridiche divenute ormai convenzionali nel paradossale scenario dell’informazione italiana.E non conta se la posta in gioco riguarda la tutela di vite umane perchè si ha l’impressione che davanti a forti interessi c’è comunque qualcuno che è disposto a portare avanti politiche denigratorie contro chi ha come obbiettivo proprio la salvaguardia della vita cercando di farci apparire come ciarlatani o visionari persone che invece avrebbero forse da darci tanto.
    Mi accorgo anche che la rete ormai non è indenne da queto fenomeno ; su Giuliani ho avuto modo di  leggere veramente di tutto e ho potuto cogliere numerose posizioni palesemente votate alla demolizione della sua immagine con misere insinuazioni, congetture paradossali ed interpretazioni delle sue parole spinte veramente fino al ridicolo pur di screditarlo.Spero che buona parte dei detrattori siano in buona fede e mossi solo da istintivo scetticismo.
    Penso che Giuliani abbia il dovere di dimostrarci quello che sostiene di aver scoperto, ma credo anche che non lo abbiamo ancora ascoltato abbastanza ed i processi fin qui celebrati sono stati indegni.
     
    Occhio Giuliani !
    Siamo in Italia.
     
    • …Beh, veramente se le due storie dovessero essere di fatto a larghe linee sovrapponibili a Claudio Messora toccherebbe fare il… Grillo ! Ma questa credo che sia una delle poche garanzie in più che ha Giuliani.
       
  •  riesco a visionare solo 40 secondi del video con questo qik, non era meglio il vecchio youtube o googlevideo?mi si blokka il caricamento del video, accidenti..aspetterò la trascrizione vorrà dire ke spegnerò e riaccenderò il pc sperando ke possa vederlo altrimenti mi accontenterò della trascrizione!
  • Come si chiama ‘sto prof. e il figlio ? Totani? Ormai in italia ci stiamo abituando anche al nepotismo baronale… a villa mirafiori a roma (fac. filosofia) mi ricordo che Cellucci , il mio prof. di logica matematica, s’era portato anche la moglie (storia della logica), poi c’erano altri tutti imparentati… na roba da non credere.
     
    Non è possibile far circolare almeno gli abstract di queste pubblicazioni?
     
    La seconda pubblicazione , quella a firma Giuliani, a quale rivista è stata sottoposta per la revisione preliminare?
     
  • Ciao,
    sono una ragazza di Montereale!Da giorni girano voci, qui nel mio paese, di un’imminente catastrofe…Dicono (e bisognerebbe capire chi!)che a breve ci sarà una scossa pari a quella aquilana che interesserà la faglia dei monti reatini, quindi quella che interessa il mio paese! Voglio chiedere delucidazioni a Giampaolo, l’unico del quale mi fidi, dopo il disastro aquilano!Se puoi Claudio, sentilo e facci sapere., te ne sarei grata!Grazie
    Rita
  •  una domanda a tutti se andate su www.chiocciolandia.it c’è il sismografo e credo quei puntini rossi e alcuni gialli un po’ + evidenti, siano scosse strumentali, se non erro dalle 2 di ieri ho contato qualkosa come 59 scosse, cioè SE sono scosse strumentali sono +ttosto tantine, o no?
  • Guardando la storia sappiamo che nel 1700 circa prima vi fu un terremoto catastrofico sui monti reatini e poi a distanza di poco all’aquila… siccome pare che la storia si  ripete, almeno per quanto riguarda i terremoti, sui monti reatini abbiamo avuto tante scosse ma nessuna di forte intensità (credo la più forte 3.8? )…. e quindi credo che si questo il motivo che spinga la gente ad avere paura!!! Così come sempre nel 1700 passarono 3 anni e si ebbe il forte terremoto a Sulmona…. non ci vuole molto per capire che sulmona dovrebbe fin da ora mettere in sicurezza i propri edifici ecc… e non aspettare la catastrofe!!!
  •  la + forte ai monti reatini fu il 22 giugno con un 4.5, poi un3.8 e un 3.4 tutti nello stesso periodo, nel 1703 fu che fu prima i reatini a tremare e poi l’aquilano! cmq continuano ste scosse strumentali abbiamo superato i 60
    (se quelle sono scosse strumentali)http://www.chiocciolandia.it/drum_1.GIF
  • Per quanto riguarda la zona di Campotosto – Montereale, si fu un 4.3 il giorno 8 aprile, poi un 5.1 ed ul 4.9 il 9 aprile. Si può verificare sul sito iside e ingv.
  •  allora il5.1 fu sul gran sasso (fonte iside), le scosse strumentali le puoi vedere qui!     http://www.chiocciolandia.it/drum_1.GIF
    E’il sismografo di Coppito(nord l’aquila)
    I reatini che vanno dalla zona di campotosto (un po+ a nord del lago) ad Amatrice sono stati colpiti dalla scossa + forte il 22 giugno con un 4.5
    ISIDE NON RIPORTA LE SCOSSE STRUMENTALI 
  • gran sasso non è monti reatini … stiamo confondendo le scosse… anche quella del 22 giugno è stata distretto sismico gran sasso e non monti  reatini
  •  strano xò xkè in effetti è gran sasso xò quella sera l’epicentro non era lontano da amatrice!
    Cmq sono faglie interconnesse tra loro quindi cambia  poco sono faglie confinanti se fa forte lì fa forte ovunque…cmq  sto continuando a vedere il sismografo e se quello sono scosse( e ne sono quasi sicuro) siamo a quasi 90 scosse, cosa ke prima non c’era mai stata, giravamo sto periodo su 20 massimo 30 scossette al giorno(parliamo di eventi strumentali, impercettibili) se claudio potesse fare la domanda a giampaolo ci rassicurerebbe su come funziona sto simografo, non vorrei ke tutte ste scosse strumentali annuncino qualkosa…ripeto non me ne intendo xò è strano tutti quei puntini rossi e gialli non c’erano tanti da giugno!
  •  allora stavo vedendo altri sismografi e credo ke possiamo calmarci gli altri sono molto + agitati e pieni di linee rosse e gialle ke si alzano e si abbassano sul grafico( parolo di sismografi), credo ke dobbiamo farci spiegare da Giampaolo come va letto un sismografo
  • Posso confermarvi che il 4.5 era sul gran sasso, l’epicentro era a capitignano o giù di lì!per quello vedete l’epicentro molto vicino ad Amatrice!!
    Putroppo queste sono faglie molto vicine(monti reatini,monti della laga, e gran sasso!).
    Per il sismografo, si forse dovremmo farci spiegare come si legge e soprattutto il reale significato di scossa strumentale!Io credevo fossero quelle scosse rilevate dai sismografi ma difficilmente percettibili(quindi sotto il 2) e che sono riportate anche su iside!!
  •  Cmq riguardo alla correlazione di faglie ritengo che una delle faglie che siano connesse all’aquilano sia quella di Forlì, basta vedere la notte del 6 aprile,il 5 aprile sera ci fu un 4.6 in quella zona 3/4 ore dopo ci fu il 6.3 a L’Aquila, qualke rapporto ci sarà di sicuro, una domanda da porre a Giampaolo!
  • ottimo.
    si comincia finalmente a parlare in modo concreto di pubblicazioni.
     
    sono contento.
    forse, sarebbe bene che il documentario attendesse l’uscita di almeno una di esse, per poter raccontare una storia completa.
     
    d’altra parte, non è che ci siano grosse preoccupazioni di battere la concorrenza sul tempo…
  • Vedo che molti lettori hanno capito che viviamo in un mondo al contrario. Mai fidarsi delle istituzioni, mai fidarsi delle statistiche di stato. Recentemente è stato pubblicato un saggio che svela la verità ultima e scottante: il mondo è governato da un’elite di satanisti che fomentano guerre, divisioni, depravazioni e che diffondono virus e batteri, soprattutto con gli aerei. Un’utile lettura:
     
  •  uscito l’articolo sul quotidiano cittadino "La città" con Giuliani che ha rilasciato un ‘intervista interessante!
    Molto rassicurante!oggi pomeriggio l’intervista integrale su radiolady 92.7 teramo
  •  uscito l’articolo sul quotidiano cittadino "La città" con Giuliani che ha rilasciato un ‘intervista interessante!
    Molto rassicurante!oggi pomeriggio l’intervista integrale su radiolady 92.7 teramo
  •  uscito l’articolo sul quotidiano cittadino "La città" con Giuliani che ha rilasciato un ‘intervista interessante!
    Molto rassicurante!oggi pomeriggio l’intervista integrale su radiolady 92.7 teramo
  •  se come ho letto sta mattina l’articolo, se tutto va bene x novembre dovrebbe essere quasi tutto finito, speriamo bene, il radon è leggermente risalito ma è normale xkè andiamo verso l’autunno ed è normale, oramai attendo con ansia i grafici che sicuramente saranno molto interessanti da guardare!
  •  certo che bella cosa:Giampaolo Giuliani va nel + grande contesto scientifico del mondo e in Italia i nostri cervelloni lo mandano a male parole lo denigrano e anke lo minacciano, che paese…meno male ke anke qualkuno dei nostri riconosce il grande lavoro di Giampaolo Giuliani
  •  scosse nel mugello 4.2 …ora varie scosse di assestamento intorno al 2… il 6 aprile notte prima del 6.3 verso forlì non lontano da lì ci fu + di un 4, chi sa se ste scosse rifletteranno qualkosa in Abruzzo…vedremo!
  •  allora sto 3.4 è nella valle del sangro, allora c’è qualke relazione tra l’emilia e l’abruzzo, non è la 1° volta!(l’avevo scritto sopra) anke il 5 aprile, terremoto in emilia(forlì) risposta dell’abruzzo fino alla scossa delle 3.32…
    Allora mi pongo na domanda che rigiro a Claudio:Puoi chiedere a Giampaolo che rapporto ci sia tra la faglia emiliana/toscana(appenini) che 2 giorni fa ha fatto un bel 4.2 e 2 giorni dopo un 3,4 in abruzzo, c’è un rapporto tra i 2 eventi.
    Poi vorrei sottolineare una cosa , la scossa era nella valle del sangro , ma se vedete la mappa è molto vicina a Sulmona(che è nella valle peligna!).Non è che la faglia di Sulmona si stia già svegliando? 
  • nessuno escluse. che dopo il 6 Aprile non si sarebbe potuta "svegliare" la faglia di sulmona!Quindi staremo a vedere.potremmo provare a chiedere a Giampaolo!
  •  non credo che dopo tutto questo ballare l’energia sia sufficiente a fare un nuovo 6 aprile, capire solo ke relazione ci siano tra i 2 eventi!
  •  non credo che dopo tutto questo ballare l’energia sia sufficiente a fare un nuovo 6 aprile, capire solo ke relazione ci siano tra i 2 eventi!
  •  non credo che dopo tutto questo ballare l’energia sia sufficiente a fare un nuovo 6 aprile, capire solo ke relazione ci siano tra i 2 eventi!
  • Non ti so dire se ci sarà un nuovo 6 aprile!qui dalle mie parti non lo hanno escluso!Addirittura parlano di qualcosa di ancora più forte, che ad oggi non avverrà ma che probabilmente ci sarà perchè la faglia dei monti reatini deve riallinearsi a quella di l’aquila!(sono di Montereale, per chi non lo sapesse!)Quindi probabilmente la stessa cosa avverrà a sulmona!
    nel 1703 prima ci fu la scossa fortissima qui da me e poi, dopo qualche mese, quella che distrusse l’aquila.Dopo 100 anni di nuovo la mia zona fu interessata da un terremoto distruttivo.(queste cose le ha dette un geologo che è venuto qui a Montereale).A quanto pare la faglia del mio paese è molto pericolosa: è molto estesa e altresì larga e interessa dei paesini che sono destinati a morire, se non rinforzati!Quindi non vi so dire con certezza se può fare un terremoto devastante dopo uno che è già stato devastante!Occorre chiedere a chi ne sa qualcosa in più di noi!Le nostre sono solo supposizioni!
  •  Io con i miei contatti sono venuto a sapere che Giampaolo ha detto di stare tranquilli…credo che dica bene , guardate su ingv come dopo il 3.4 le faglie intorno a L’Aquila si siano mosse tutte e il sisma sia risalito verso nord, tutte scosse leggere xò è interessante dal punto di vista scientifico come funzionano le scosse qui da noi!
  • il sig. giuliani dice che la scossa dell’altra notte non è correlata con gli  eventi sismici dell’aquilano.  La scossa è avvenuta nella val di sangro quindi sempre in abruzzo è!!!
  •  ragazzi dovete sapere che l’abruzzo è pieno di faglie sopratutto nell’aquilano, eventi come di 3° grado tutto sommato ci sono quasi sempre durante l’anno! ora fa + notizia xkè l’abruzzo è stato colpito dal sisma che abbiamo avuto, + preoccupante ora mi sembra la situazione in emilia romagna dove continuano le scosse!(ingv: frignano ben 3 scosse da 2.5 nell’arco di pochi minuti)!
    Se avete ascoltato bene se settembre finisce tranquillo(io ci metterei anke i primi giorni di ottobre) vuol dire che siamo fuori e speriamo bene che sia così!
  • giuliani ci sei????????????? ma tutte queste scosse? con profondita’ veramente bassa….che si deve fa’……quanto dura sto maledetto terremoto? si deve scappare o si potra’ ritornare a vivere tranquilli?
  • ciao claudio. volevo chiedere a giuliani se è possibile che un sisma in albania di Magnitude 4.6 possa sentirsi anche a sulmona.
     
  • pf…non credo proprio sia possibile se pensi che il 4.6 del  22 giugno 2009 come epicentro a pizzoli a sulmona si è sentito come un 3 forse 3-4 della scala mercalli ma pizzoli sta a 70 km…l albania a circa 400-500 quinid è impossibile ma xkè ?
  • FORTE SCOSSA DI TERREMOTO AVVERTITA NELLE MARCHE
     
    ANCONA – Una forte scossa di terremoto è stata avvertita ad Ancona intorno alle 5,48 di stamani. Il movimento sismico ha svegliato la popolazione, e ai centralini di vigili del fuoco, carabinieri e protezione civile sono giunte centinaia di telefonate con richieste di informazioni. Sono in corso verifiche di eventuali danni.
     
    Secondo la protezione civile marchigiana la scossa e’ stata di magnitudo 4,6. L’epicentro e’ stato individuato tra i comuni di Montefano e Santa Maria Nuova, in provincia di Macerata. Il sisma e’ stato avvertito distintamente anche a Macerata, Ancona, Recanati e in varie localita’ dell’interno e della costa, dove moltissime persone si sono riversate in strada.
    ”Stiamo ancora completando gli accertamenti per verificare se vi siano stati danni – ha detto il dirigente della protezione civile marchigiana Roberto Oreficini – ma al momento non abbiamo ricevuto segnalazioni particolari”.
    La scossa pare essere stata abbastanza vicina alla superficie, ed e’ per questo che e’ stata avvertita in un raggio cosi’ ampio.
     
  • qualcuno mi sa dire xkè sul sito "iside.rm.ingv.it/iside/standard/result.jsp?page=EVENTS#result" viene riportato un evento alle 17:01:19 di Md. 2.0 ma quando fai il download dell’evento mi da una Md.di 2.7?

     
     
     
    codice evento: EV_1701_A_XX! LOCALIZZAZIONE REGIONALE DEFINITIVA

                   origin time lat lon dep sd wsd Md
    17:01:18.95 42.31 13.59 0.5 3.78 0.97 2.7
    +/- 0.33s +/- 1.7km +/- 2.7km +/- 2.9km GAP: 119° +/-0.3
    2009/09/22 +( 42°18.6′) +( 13°35.5′) unfixed ( 2°: 121°)
    _________________________________________________________________________
  • bheee questo 2.9 distretto velino-sirente non ci voleva…proprio oggi che avevamo solo 3 scosse su iside, 4 con questa…..va buò…
  • salve! Sono Elisa e vengo dall’Aquila. Vorrei sapere dove trovare dei veri grafici del terremoto di giuliani. Ho già girato su chicciolandia, ma purtroppo non so come si leggono quei grafici. Mi potete aiutare? Cordialmente, Elisa
    • Quello che vedi è il sismografo di Coppito (AQ). Dove non ci sono linee significa che il sismografo si è spento.
      Non ti confondere con il Radon. Giuliani ha messo on line un sismografo (di quelli che non prevedono le scosse ma le registrano mentre avvengono)
  •  diciamo ke Giampaolo aveva detto che la terra si stava muovendo troppo! Cmq è assurdo dopo tutto sto tempo ancora scosse, roba da diventare matti!
  • ma spero sia ormai chiaro che giuliani non prevede nulla …nulla da rimproverare per carità .. onore al suo lavoro ma se previde un 4.1 a sulmona a suo tempo avrebbe dovuto prevedere anche questo….
    pazienza l’unica alternativa da oggi in poi è spendere qualche soldo in più per le strutture portanti è un po meno per i sanitari del cesso.
  • Pazienza un par di […], questo" ricercatore" si è prodigato nei giorni subito dopo il sisma, insieme a questo blog, nell’affermare continuativamente, che avrebbero fatto in modo di mettere on-line i livelli del "radon" e non una "drum" di Coppito, almeno per rispettare la paura che è in tutti noi della famosa doppia scossa come da storoci eventi. Quello che intendo dire è, che se ci si espone fino a tanto, nel nome della salvezza della popolazione, non si può stare ad incartarsi con strani giochetti di finanziamenti si, finanziamenti no in nome dei soliti fottuti denari! Come lo haveva previsto prima del 6 Aprile, lo può fare ora. E’ inutile "mandare" interviste con la felpa sponzorizzata …Se c’è un aumento del radon, che si dica, se questo può servire almeno alla salvaguardia psicologica di quei "sopravvissuti" a sei mesi di balletti politici e tettonici,  visto che poi si sono riaperte le scuole,se poi è solo un mezzuccio  per far finanziare possibili ricerche,lo si dica, tanto in questa Italietta sull’orlo di una crisi di nervi, per fare una battuta , ci aspettiamo  e siamo pronti a tutto. Quindi, scusandomi con gli altri lettori, se il Sig Giuliani ha da dirci qualche novità  degna di questo nome, lo faccia ora, che di tempo per aprire un blog, un sito, o qualsiasi alto mezzo, ne ha avuto abbastanza. Ma che sia chiaro, palese, altrimenti…Giocare con i blog , le radio e le telefonate, non giova a nessuno. Mi scuso ancora, soprattutto con chi è venuto a mancare durante il sisma e dopo! Quindi, se c’è una volontà informativa, no-profit, lo faccia adesso, quì come è stato detto, altrimenti taccia per sempre.
     
    P.S.
    anche io sono due giorni che "sento" gli elicotteri volteggiare come condor, ed avendo una connessione, sono capace anche io di "vedere" l’aumento delle strumentali, se crede nel suo progetto lo chiarisca, adesso Grazie!
  •  cmq nelle prox ore sapremo molto di +! Domani ci sarà un’intervista da parte di radio lady teramo, vedremo cosa dirà Giampaolo e che cavolo sta succedendo in tutto il centro italia!
  • le prossime ore??potrebbe essere tardi!Io non voglio dire nulla, ma se veramente funzionano gli strumenti diGiuliani perchè non ha segnalato la scossa??è stata forte…qui a Montereale(AQ) si è sentita benissimo, ed è stata a 2 riprese…infatti mia madre ha visto che sono stati 2 terremoti contigui, uno vicino Pizzoli e l’altro verso sulmona, sulla a25 infatti la scossa è stata a doppia ripresa e molto lunga!Alcuni sismologi dicono che come tipologia è simile a quella della scossa del 6 aprile!
  • le prossime ore??potrebbe essere tardi!Io non voglio dire nulla, ma se veramente funzionano gli strumenti diGiuliani perchè non ha segnalato la scossa??è stata forte…qui a Montereale(AQ) si è sentita benissimo, ed è stata a 2 riprese…infatti mia madre ha visto che sono stati 2 terremoti contigui, uno vicino Pizzoli e l’altro verso sulmona, sulla a25 infatti la scossa è stata a doppia ripresa e molto lunga!Alcuni sismologi dicono che come tipologia è simile a quella della scossa del 6 aprile!
  • le prossime ore??potrebbe essere tardi!Io non voglio dire nulla, ma se veramente funzionano gli strumenti diGiuliani perchè non ha segnalato la scossa??è stata forte…qui a Montereale(AQ) si è sentita benissimo, ed è stata a 2 riprese…infatti mia madre ha visto che sono stati 2 terremoti contigui, uno vicino Pizzoli e l’altro verso sulmona, sulla a25 infatti la scossa è stata a doppia ripresa e molto lunga!Alcuni sismologi dicono che come tipologia è simile a quella della scossa del 6 aprile!
    • Questo è il sito dove poter vedere le scosse strumentali:
       
      iside.rm.ingv.it
      anche se è da questo pomeriggio che non riesco in nessun modo ad accedervi.
  •  Grazie Mel e Nick..è quello che cercavo..meno mal che c’è internet..cmq io non la vedo tutta questa intensità..ditemi voi
     
  •  io a parte quella forte 4.1 ne vedo altri 7 di piccole intensità…non mi sembra esagerato visto che fino a qualche mese fa se ne registravano olte 100 al gionro..chiarite se potete
  •  scusate ma voi nel giorno di oggi 24, tra tutte quante, ne contate? io ne conto 7 nella zona tra l’aquilano e il lago di campotosto…bohh forse sbaglio mappa o e così?
     
  •  Allora Giuliani ha detto tramite la voce di un giornalista che ci saranno eventi intorno al 3, il radon si è innalzato ma ancora in misura accettabile, l’invito è a stare calmi  e di prestare attenzione; x i suoi grafici sta aspettando solo l’autorizzazione, speriamo ke arrivi!!!
  • l’ho sentita, piuttosto forte… breve, 5 sec circa, senza boato…
     
    erano due mesi che non faceva di questa intensità, avevamo ripreso coraggio.
    questi dicono che è normale , che è lo sciame…
     
    però stavolta, non lo abbiamo "sentito sotto"
     
    girano voci sul radon che è salito….
    è preoccupante…
    non si sa niente in merito?
  • preoccupatissima per la  mia famiglia che si trova a Campotosto.
    se avete altre informazioni (fondate) mi farebbe piacere averle.
     
    Pensate!! ieri hanno tolto la tendopoli e la gente dorme in un albergo, ma credo che queesta notte la passeranno in macchina.
     
  • Dopo tanto tempo sono tornato a visitare questo sito..proprio in concomitanza dell’evento di oggi pomeriggio…4.1 zona Gran Sasso.

     
    Innanzitutto anche se nn credo serva a tanto, vorrei complimentarmi con gli Aquilani, stanno dimostrando veramente di essere duri, forti, pronti a reagire a questo evento che purtroppo li sta torturando da quasi un anno.
    Mi viene da pensare una sola cosa: Il caro sig. giuliani o il suo staff, dopo l’ultima intervista live non si è piu’ sentito..possibile che nn si sia potuta prevedere (con il suo metodo) una scossa del genere?
    Sinceramente mi aspetto domani il solito articolo o il solito grafico dove dice c’è un incremento del radon…ma a me, come a tutti gli altri credo, serve prima…non dopo.
    Vorrei credere allo studio di Giuliani, ma in questo modo non è che mi aiuti tanto..non è una critica, ma sto semplicemente facendo notare quello che sta accadendo..gli aggiornamenti non si fanno 12/24 ore dopo il sisma.
     
  • concordo con alex81.Anch’io son capace di dire, a 12/24 ore dopo dal terremoto, che avevo previsto uno sciame sismico con una scossa pari o superiore al 4 con una serie di ripetizioni più o meno simili.Che ci vuole a dirlo???Io non credo più agli studi di nessuno!So solo che la prossima volta che, per 3 giorni di seguito, gli elicotteri voleranno sopra casa mia, provvederò ad uscire e a dormire in macchina!E mi fiderò un po’ di più del mio gattino che ieri era imbestialito!
  • salve! il mio nome è Elisa e vengo dall’Aquila. Vorrei sapere se Giuliani ha rilasciata qualche intervista per la scossa di ieri 24 settembre avvertita anche a teramo. cordialmente, Elisa
  •   Ovviamente anche in questo caso il Sig. Giuliani, al quale non credo assolutamente, non ha previsto nulla.
     
    Ovviamente oggi, con la solita aria da profeta, dirà che lo aveva previsto.
     
    SE HA LA POSSIBILITA’ DI PREVEDERLE COME ASSERISCE SE NE FREGASSE DELLE DENUNCE E AVVERTISSE QUI SU QUESTO BLOG I SUI CONTERRANEI, ALTRIMENTI TACESSE E BASTA !!
     
    Buona giornata.
     
     
  • Giusto Dany_Te, è quello che penso io…la denuncia me la sbatterei..anche perchè cosi gli sbatteresti in faccia la verita!!!
     
    Ciao Elisa, è stato messo in rete un intervista di Giuliani telefonica, dove dice che il livello del radon si è rialzato, ma che cmq sia entro le 24 ore dall’intervista non dovrebbe superare il Magnitudo 4.
    Guarda caso il tutto è stato messo in rete ieri sera molto dp la scossa!!!
Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi