Il grande talk-show della rete

  E’ stato un pomeriggio eccezionale. Sul palco del Teatro Blu di Milano, una pletora di ospiti protagonisti della rete, della lotta alla mafia, della politica, del giornalismo e della televisione ha animato il dibattito per eccellenza, quello che tutti vorremmo vedere in prima serata in televisione, con interventi telefonici di altissimo livello, informazioni celate nelle pieghe del Decreto Romani che nessuno finora aveva svelato, riflessioni e spunti sul futuro e sul presente della rete. Per tutelarla, prima che sia troppo tardi.
Sono intervenuti: Guido Scorza, Piero Ricca, Claudio Messora, Giulio Cavalli, Daniele Martinelli, Paolo Papillo, Loris Mazzetti, Vittorio Agnoletto, Alessandro Gilioli, Beppe Grillo e due senatori.
Stranamente, nessun pollaio ha reso la discussione incivile, nessuna lite ha involgarito il tenore della discussione, nessun moderatore frettoloso e superficiale ha banalizzato gli interventi degli ospiti o cercato di indirizzare la conversazione. Sono state date informazioni, solo e semplicemente informazioni.
Io dico che è giunto il momento per la rete di conquistarsi un posto di rilievo nel dibattito culturale nazionale. O vogliamo continuare a parlare solo di quello che succede in televisione? I tempi sono maturi per il primo talk-show interamento nato, condotto e disponibile in rete.
Nel frattempo, ringrazio le tante adesioni all’evento mediatico “Mr.President, Help the Internet in Italy!”. Ieri ne ha parlato il Fatto Quotidiano, oggi l’Espresso.
Forza, dateci una mano anche voi!
 https://www.byoblu.com/post/2010/02/12/AAA-60-AUDACI-CERCASI.aspx

Diffondi “MR.PRESIDENT, HELP INTERNET IN ITALY!” sul tuo blog




Iscriviti al gruppo su facebook.(*)

(*) in quanto pericoloso terrorista

 

7 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Claudio, se ancora non lo sai, ti informo che hanno rubato a casa di Daniele Martinelli.

    Spero si tratti di un furto qualunque e non di qualcosa su commissione per rubare materiale a un blogger.

    ciao.

  • Ciao Claudio e un saluto a tutti i BYOBLUIANI.

    Sono contento che sia stato un incontro utile e aspetto di sapere quelle informazioni celate .  Buon Proseguimento

  • certo che è ora di fare, promuovere, partecipare al dibattito politico-culturale sulla e nella rete, ma anche (oops! citazione involontaria e nn desiderata) per strada, al lavoro, al bar,ovunque…SE NON ORA, QUANDO???

    salute&fraternità

  • Caro Claudio,

    io c’ero ieri al Teatro Blu e posso confermare che è stato davvero un evento memorabile: un dibattito interessantissimo sotto tanti aspetti. Grazie. Grazie anche a quei ragazzi che hanno organizzato il tutto da dietro le quinte.

    Ho apprezzato infinitamente la chiarezza degli interventi, la capacità di sintesi dei vari relatori e, nn per ultimo, la passione autentica che ognuno di voi mette nel proprio lavoro e lotta contro questo regime mediatico; in una parola: siete stati capaci di COMUNICARE dati, idee e opinioni senza mai sovrapporli sì da confusionare l’audience.

    Te l’ho detto anche ieri salutandoti e felice d’averti conosciuto personalmente: a questo piacere intellettuale derivato dall’informazione che avete passato ieri, si aggiunge il mio personale entusiasmo nel constatare che belle intelligenze come te, Ricca, Agnoletto, Scorza, Mazzetti e tutti i presenti si stiano finalmente coordinando sempre più in questa nostra comune lotta contro le varie mafie. (Ottima l’idea di un talk show della rete: quoto).

    Con stima rinnovata,

    A.

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi