Manda un SMS al Papa

La Rai, il servizio pubblico pagato con i soldi di tutti che impegna oltredueterzi della sua programmazione al servizio della fede cattolica (in barba al Trattato di Amsterdam),  ha lanciato un accorato appello: ha chiesto di inviare un sms al Papa per testimoniargli solidarietà in relazione ai recenti attacchi subiti dopo le ingiuste e callunniose accuse di copertura e occultamento dei preti pedofili.
Manda anche tu un messaggino di solidarietà al Papa. Il giorno del giudizio universale varrà quanto quattro Ave Marie e un Padre Nostro, all’incredibile costo di 15 centesimi di euro (iva inclusa). Se consideri quanto costavano le indulgenze di una volta, è un vero affare!
E se hai summer card, ti salvi l’anima gratis e la salvi anche a tutti i tuoi amici!
 

3351863091

 

19 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • la TIM offre il piano di ricarica automatica sugli sms ricevuti mi pare, forse è da intendersi come una libera donazione di qualche centesimo? Se fosse un’indulgenza, beh si grazie alla globalizzazione in pochi secondi a costo bassissimo tutto il pianeta puo’ ottenerla, potenzialmente con 4 miliardi di fedeli che mandano un sms, farebbe 40 milioni di € se ricevesse 1 cent a sms.

  • Probabilmente il papa minimo ha un iphone d’oro e argento con incastonati smeraldi e quindi dovrebbe avere una app. che gli legge gli sms in tempo reale, o male che vada, in stile old economy, ha un chierichetto senza peccato che gli legge i messaggi uno a uno o gli prepara una relazione col riassunto secondo me.

    Non penso che lascerebbe i messaggi nell’oblio dell’indifferenza, secondo em li leggerà tutti e risponderà a tutti, come forse le regole del web marketing consiglierebbero per fidelizzare i contatti.

     

    O quale sarebbe la strada mgiliore? rispondere o no? Leggere i messaggi o no? LEggerli tutti o farseli riassumere e come profilare i messaggi ricevuti?

  • Io – come penso almeno il 99% di tutti gli italiani – sono stato costretto a diventare cattolico essendomi stato imposto da bambino senza che potessi scegliere. Fortunatamente ho avuto modo di rimediare a questo arruolamento coatto e ho provveduto a inoltrare formale richiesta di sbattezzo alla diocesi in cui fui battezzato. Oggi sono felicemente agnosta, rispetto le religioni anche se non ci credo ma disprezzo profondamente le istituzioni religiose che utilizzano la religione per scopi personali, il cattolicesimo in testa. A titolo di arroganza e ipocrisia ricordo come esempio a tutti i cattolici che il titolo di Santo Padre è riservato solo a Dio e non certo ad una anziano sclerotico truffatore che prende per il cu**o miliardi di persone affacciandosi dalla finestrella di camera sua.

    E giusto per ricordare l’unicità di Gesù che è nato il 25 dicembre da una vergine, annunciato da una stella, omaggiato da 3 re, ha fatto miracoli, ha avuto 12 discepoli, è morto crocifisso e poi risorto, riporto qui di seguito il nome di qualche suo predecessore:

    • HORUS (Egitto 3000 a.c.) nato il 25 dicembre dalla vergine ISIS-MERI (Iside), nascita accompagnata dalla stella dell’Est, adorato da 3 re, aveva 12 discepoli e compiva miracoli, fu tradito da Thyphon e venne crocifisso, risorse dopo 3 giorni.
    • MITHRA (Persia 1200 a.c.) nato il 25 dicembre, aveva 12 discepoli e compiva miracoli, fu sepolto dopo la morte e risorse dopo 3 giorni.
    • ATTIS (Frigia, regione turca, 1200 a.c.) nato il 25 dicembre dalla vergine NANA, venne crocifisso e sepolto, risorse dopo 3 giorni.
    • KRISHNA (India 900 a.c.) nato il 25 dicembre dalla vergine DEVAKI, nascita accompagnata da una stella dell’Est, aveva dei discepoli e compiva miracoli, venne crocifisso e poi risorse dopo la morte.
    • BUDDHA (India 500 a.c.) nato il 25 dicembre dalla vergine MAYA, nascita accompagnata da una stella, adorato da 3 saggi, compiva miracoli, venne crocifisso e risorse dopo la morte.
    • ERCOLE (Grecia 500 a.c.) nato il 25 dicembre dalla vergine ALCMENE, risorse dopo la morte.
    • PROMETEO (Grecia 400 a.c.) nato il 25 dicembre dalla vergine DANAE, morto sulla croce e risorto.
    • DIONISO (Grecia 300 a.c.) nato il 25 dicembre da una vergine, compiva miracoli come trasformare l’acqua in vino, risorse dopo la morte.
  • Oggi The Pope ha detto: “Il vero male è il peccato che, purtroppo, a volte colpisce anche gli uomini di Chiesa per i quali bisogna pregare. Preghiamo…. Bisogna poi pregare per le vittime degli abusi. Preghiamo e Amen.”

    Ora, mi chiedo: Come è possibile assistere ancora a questo esercizio vizioso del ragionamento vaticano che induce processi psicotici nei fedeli?

    Come dire: Io Berlusconi che sono il Capo dei corruttori sono fuori dalla corruzione della banda o cricca di affari or ora scoperta. Idem.

    Qua ci vuole una Rivoluzione delle menti a partire dall’abc dei diritti dei ogni essere umano, caro Claudio.

    Con stima rinnovata.

  • Il problema secondo me è l’educazione dei bambini prima dei 6-8 anni, perche è proprio in tali periodi che nascoo malattie mentali che poi sfociano in fedi religiose.
    In fondo oggigiorno, è meglio essere un credente che un depresso cronico.

  • in questo nuovo ritorno al medioevo ci sono alcune cose concrete che si possono fare contro questa chiesa:
    1) firmare per l’8×1000 ai VALDESI. Purtroppo è la soluzione “meno peggio”; quelli dati allo stato vengono rigirati alla chiesa. E non c’è possibilità di evitare di darli, se non si abolisce l’8×1000. Se non firmi, vengono ripartiti in base alla percentuale di chi ha scelto.
    2) REVOCATE IL BATTESIMO! Non ci vuole nulla ed è un forte segnale di intolleranza a questa situazione. Scaricate il modulo da qui: http://www.uaar.it/laicita/sbattezzo/
    lo spedite alla parrocchia dove vi hanno battezzati e entro 2 settimane devono darvi notifica della cancellazione dei registri.
    FORZA!

    in questo nuovo ritorno al medioevo ci sono alcune cose concrete che si possono fare contro questa chiesa:1) firmare per l’8×1000 ai VALDESI. Purtroppo è la soluzione “meno peggio”; quelli dati allo stato vengono rigirati alla chiesa. E non c’è possibilità di evitare di darli, se non si abolisce l’8×1000. Se non firmi, vengono ripartiti in base alla percentuale di chi ha scelto.2) REVOCATE IL BATTESIMO! Non ci vuole nulla ed è un forte segnale di intolleranza a questa situazione. Scaricate il modulo da qui: http://www.uaar.it/laicita/sbattezzo/lo spedite alla parrocchia dove vi hanno battezzati e entro 2 settimane devono darvi notifica della cancellazione dei registri.FORZA!

  • ha chiesto di inviare un sms al Papa per testimoniargli solidarietà in relazione ai recenti attacchi subiti dopo le ingiuste e callunniose accuse di copertura e occultamento dei preti pedofili.

     

    Cioè dopo che tutte le gerarchie ecclasiastiche hanno tollerato per secoli (e probabilmente anche oggi le cose non saranno molto cambiate) la pedofilia, equiparandola a un semplice “peccato” , più o meno della stessa gravità dell’adulterio, o dell’omosessualità(anzi sull’omosessualità son stati forse più severi), dopo che hanno protetto centinaia di preti accusati di stupro su minori, semplicemente spostandoli da una parrocchia all’altra, e rimettendoli spesso a contatto con altri bambini, in modo da farli continuare indisturbati, nelle loro criminali perversioni, dopo che hanno protetto (e  probabilmente anche questo papa, e pure G.PII sapevano) per interesse un covo di “orchi” come i Legionari di Cristo,

    adesso vogliono pure gli SMS della soliderietà?? Ma di chi è la colpa di questo atteggiamento molto indulgente, che è andato avanti per secoli? non è colpa loro?non sono loro che per evitare lo scandalo hanno insabbiato per secoli queste situazioni, e sempre per interesse si sono decisi a condannare, solo perchè ormai la situazione era venuta fuori, ed era insostenibile, e ingiustificabile?

    La cosa brutta è che sono sicuro ci saranno pure dei fedeli, i difensori della Chiesa a oltranza, che glieli manderanno pure sti SMS

  • Povero papa…siccome il Vaticano ha pochi soldi rimpinziamolo ancora con un altro po’ di soldi… è una vergogna che sia proprio il Vaticano stesso, Stato del papa, che predica carità, uguaglianza e aiuto per i poveri a vivere nel lusso tra anelli, bracciali, collanine e colonne d’oro.

    Io non capisco perchè questa storia dei preti pedofili sia saltata fuori solo ora… Si sapeva benissimo da anni ed anni e tutt’a un tratto *pufff*, sale a galla la questione… Secondo me qualcuno ha pestato semplicemente i piedi a qualcun’altro.

    Son loro che dovrebbero dare un’euro ai fedeli per tutte le prese per il culo della Chiesa a discapito dei credenti (e non parlo solo di pedofilia…)

    Saremmo già tutti milionari

  • Glielo manderei se lo leggesse, e cacchio se ne avrei di cose da dirgli!!! Ma e’ solo una bieca operazione di Marketing campo nel quale – come del resto la finanza – sono diventati dei maestri.

  • La fede religiosa è qualcosa di intimo che risiede nel profondo dell’anima. Essa non necessita di alcuna certificazione in bollo o diritti di segreteria.

    Io sono stato battezzato, ho fatto comunione e cresima e mi sono sposato.

    Quello che ricordo di quei momenti, a parte il battesimo, sono solo i regali che ho preso dai miei parenti e sicuramente non alberga in me nessuna testimonianza del prete o maestra che mi faceva dottrina. 

    Chiaramente dei reflussi comportamentali, derivanti da questi pseudo insegnamenti avvenuti nell’età infantile, nel corso del tempo li ho avuti, ma il percorso della vita e la conoscenza dei fatti mi hanno portato a scansare del tutto ogni convincimento pregresso.

    L’unica cosa buona del consumismo è proprio questa, osssia la distruzione di tutte quelle superstizioni che ci coinvolgevano da un tempo remoto dove ogni fatto non spiegabile per mancanza di progresso tecnologico veniva indicato come miracolo.

    La scienza insieme al degrado morale degli alti e bassi prelati hanno prodotto quella scintilla capace di innescare un profondo dissenso da parte mia per tutto quello che riguarda il discorso “religione”. Sono convinto che oggi posso affermare  la falsità di ogni dogma spirituale basato solamente sulla fede.

    Per millenni il popolo è stato raggirato e sottomesso dalla più grande mistificazione spirituale e, non a caso, l’unica istituzione che è arrivata ai giorni nostri tale e quale al giorno della sua creazione, avvenuta quasi due millenni fà, e la chiesa cattolica

  • io mi sposerò in chiesa, perchè sennò la mia famiglia mi ripudia e mi guarda male come un peccatore assurdo se non lo faccio e devo fingermi credente per non essere escluso da una parte dei miei parenti.

    ma cosa gli dicono i preti a sta gente?

  • ulivinico ha scritto :
    REVOCATE IL BATTESIMO! Non ci vuole nulla ed è un forte segnale di intolleranza a questa situazione. Scaricate il modulo da qui: http://www.uaar.it/laicita/sbattezzo/lo spedite alla parrocchia dove vi hanno battezzati e entro 2 settimane devono darvi notifica della cancellazione dei registri.

    Non è esattamente così. Sul registro dei battesimi viene annotato, accanto al tuo nome, che hai chiesto la cancellazione dal registro (o la revoca, non saprei con precisione). Il nome non può essere cancellato per due motivi: il primo, teologico, è che per la religione cattolica il sacramento del battesimo è valido comunque (per es., se fra dieci anni ti converti non si fa un secondo battesimo, vale sempre il primo); il secondo, legale, è che i registri del battesimo non sono documenti dello Stato italiano (ma di uno Stato estero, il Vaticano), quindi la legge italiana non può disciplinare la gestione dei registri.

    Antonella

  • Devo proprio MORIRE di RABBIA ma quale SOLIDARIETA’ chi mi paga MORALMENTE di 13 anni di collegio dove ne ho viste TANTE, gia’ avevo commentato su questo dicendo che la cosa e’ piu GRANDE di cio’ che si dice.Per carita’ ci sono anche preti e suore brave, io ne ho conosciute ma PURTROPPO mio malgrado ho conosciuto anche l’ altra medaglia ed e’ TERRIBILE per una BAMBINA che se lo porta dietro TUTTA la VITA. Dico alle mamme INFORMATEVI dove i vostri figli vanno, se ci sono preti o suore ACCERTATEVI di chi sono, appaiono sempre gentili e cordiali ANGELI con dentro il DEMONIO. INFORMATEVI sono piu’ di quello che si pensa e non pensate che queste e altre cose accadono sempre a qualcun altro. IO NON ERO LA SOLA eravamo in 90 pensate quanto si sono DIVERTITI sono DAVVERO SCHIFATA ma contenta che sia saltato fuori cosi’ alla grande ma penso anche che poco si risolva, da noi le persone scoperte venivano SEMPLICEMENTE SPOSTATE in un altro collegio dove CONTINUAVANO le loro SPORCHE storie e poi mi sono SBATTEZZATA anche i miei figli 2 una l’ultima non l’ho neanche battezzata

     

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi