Ricatti a Berlusconi: avanti il prossimo!

Ve la ricordate Rubbi troia? Era il nome molto poco equivoco sotto al quale Michel Conceicao Oliveira, la maitresse del giro di escort milanesi di alto bordo, aveva memorizzato Rubi nell’agenda elettronica del suo telefonino. E fu proprio dall’estratto di quell’agenda, inviato dalla Procura di Milano alla giunta per le autorizzazioni, che il blog ricavò, incrociandolo con le ultime cifre visibili nell’intervista di Annozero a Nadia Macrì, il numero personale di Silvio Berlusconi. Nessuno si stupì più di tanto che il numero del Presidente del Consiglio italiano fosse stato ricavato dall’incrocio delle agende di due signorine che tutto facevano, tranne che le parlamentari.
 
Bene: Michel ieri, attraverso Exit su LA7, fa sapere a Papi Silvio Berluscone (così era memorizzato il capo del nostro governo nella sua rubrica) che sa tante, troppe cose, e che in fin dei conti il giudice prima o poi finirà per chiedergliele.
Nuove accuse in vista per Silvio? Direi di no. Piuttosto, sembrerebbe il trionfo di quella che sembra affermarsi come la nuova modalità di richiesta di riscatto nell’era dell’impero televisivo. Una volta si inviavano in una busta l’orecchio dell’ostaggio o copie delle foto compromettenti. Oggi si fa un’intervista e si minaccia di vuotare il sacco. Forse i legali di Berlusconi si erano dimenticati di lei, nel computo delle prebende. Che poi, scusate, anche se fosse: dovrebbero farci tutti la cresta, e la povera Michel no?
Piuttosto, il tema delle ipotesi sulla ricattabilità politica di Papi Silvio è già stato ampiamente superato dagli eventi. Uno dei rari casi in cui la realtà oltrepassa la fantasia!

p.s. Silvio: anch’io so tutto. Pregasi inviare email con offerta economica dal modulo contatti.

Fai una microdonazione con Flattr Flattr this

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Se gli  italiani avessero ancora un briciolo di orgoglio fermerebbero l’italia anche una settimana o un mese facendo uno sciopero massivo ,fermando il paese e chiedendo le dimissioni di questo governo malato e corrotto fino al midollo.Io mi domando una persona come questo tale miste b. uno che ha avuto tutto arrivando a essere vecchio non trova il tempo per avere un poco di saggezza invece di comportarsi ancora come un ragazzino ridicolo e uno stupido,uno deve maturare e’ anche questo il bello della vita saper diventare saggio con il tempo dando buon esempio a chi e’ piu’ giovane di te.Lui che esempio ha dato se non quello di essere un cinico truffatore e corruttore e infedele a tutti anche a se stesso.Che pena far passara gli anni e rimanere cosi’ schiavi del  materialismo piu’ barbaro ,uno non dovrebbe dimanticarsi che si nasce tenendo nulla e si muore sin portarsi via nulla.Come fece scrivere il grande akira kurosawa nella sua tomba (mu) che vuol dire nulla.Povero mister b il suo granello di sabbia chiamato cervello non ha potuto immagazinare altro che patume e nulla di buono e pulito.Lo compatisco.

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi