IL TERREMOTO PER TUTTI


Ieri abbiamo iniziato un viaggio che ci porterà, in quattro appuntamenti, a conoscere tutto o quasi quello che c’è da sapere sui terremoti: dalle nozioni scientificamente più accurate alle nuove frontiere della ricerca indipendente.
Oggi varchiamo la soglia dell’INGV, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, considerato un punto di eccellenza internazionale dello studio dei terremoti. Insieme ad Antonio Piersanti, direttore della sezione di Tettonofisica e Vulcanologia, approfondiamo le dinamiche più profonde del nostro pianeta, spiegando i meccanismi che generano un sisma, addentrandoci negli scenari e nelle ipotesi più accreditate, visitando il centro di controllo e monitoraggio degli eventi tellurici, spiegando quali sono le scale di misurazione correnti e perlustrando le frontiere dei precursori cosiddetti deboli.
Il prossimo appuntamento sarà nei laboratori di Giuliani, dove entreremo nel vivo della sua ricerca sperimentale, mostreremo le sue attrezzature e scopriremo qual è la natura della matematica utilizzata.
Il quarto ed ultimo video mostrerà l’esclusivo faccia a faccia tra Piersanti e Giuliani, grazie al quale ognuno di voi sarà in grado di maturare un’idea più precisa sugli argomenti a sostegno delle tesi del ricercatore aquilano che sostiene di riuscire a prevedere i terremoti con un’anticipo temporale che va dalle 6 alle 24 ore.
Anche per oggi, …buona visione.
 GUARDA ANCHE IL PRIMO EPISODIO: CHI E’ GIAMPAOLO GIULIANI.
 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi