Viva la democrazia!

Quando il colonnello Monti doveva salire al potere, sotto la sacra investitura del Re e della sua Corte, Napolitano ha fatto tutto in 24 ore, al grido di “Fate Presto“. Ora che Monti deve cadere, sotto la spinta di un Parlamento che riscopre improvvisamente il suo ruolo solo a due mesi dalle elezioni, Napolitano dice “fate con calma“, “prendetevela comoda”, “che fretta c’è…”, “tra poco è Natale”, “Non dovete fare un regalo ai vostri bambini?”, “Natale con i tuoi, elezioni con chi vuoi”. Nel frattempo, i giornali allarmano: “Lo spread sale, lo spread sale!”, “Siete pazzi? Volete anticipare le elezioni di ben un mese?”. Eppure, siamo andati avanti sessant’anni con Governi che cadevano anticipatamente rispetto alla fine della legislatura, e a nessuno era mai venuto in mente di alzare lo spread. E poi, Monti dice di avere ormai messo in sicurezza il Paese, dunque si può votare subito. O i mercati hanno forse qualcosa in contrario?

 In ogni caso, JP Morgan e Goldman Sachs sono salite al Colle per un giro di consultazioni. La troika sta già passando in rassegna i parlamentari, camera per camera, seggio per seggio, controllando se le scarpe sono ben lucidate e comunicando le disposizioni finali di voto per la fiducia da dare al prossimo esecutivo. E mentre Putin fa riassettare in fretta e furia il lettone, che giaceva impolverato dopo le ultime performance con Ruby, le borse contrattaccano prendendo di mira le aziende del Cavaliere, la Merkel chiama Sarkozy e si fa qualche risatina al telefono, seduta sul culone, e la magistratura spulcia il codice penale per vedere se avanza qualche nuovo capo di imputazione da consegnare a Ghedini e alla stampa, meglio se a pochi giorni dal voto. Una rimpatriata all’insegna dei vecchi tempi, insomma.

Intanto, continuano gli accordi per una legge elettorale che, senza premio di maggioranza e con l’incredibile, fondamentale, imprescindibile cavillo di richiedere uno statuto ai partiti che si presentano alle elezioni (i non statuti non valgono), blindi i palazzi rispetto alle assurde pretese del popolo di partecipare alla vita istituzionale con una propria delegazione. Una cosa che non si è mai vista (almeno fino alla Rivoluzione Francese).
Viva la democrazia!

100 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • …..ma forse la vera Democrazia non è mai esistita, abbiamo sempre creduto che esistesse, ma era solo un’illusione ipnotica, creata ad arte e propagata nel nostro subconscio col benessere materiale che offuscava le nostre menti, che distruggeva la nostra anima ed il nostro spirito, forse……

  • Non si possono ancora mandare i sudditi alle elezioni, bisogna prima iniziare a distruggere la sanità, un altro paio di picconate alla scuola pubblica, bisogna salvare le banche in sofferenza, fare qualche altro favore al Vaticano e redigere una  legge elettorale che garantisca che tutto resti come ora. Ci sarebbe anche quella cosa circa la legge sulle intercettazioni, anche perchè pare che stia molto a cuore a tutti…ma proprio a tutti.  Dopo cari succubi, forse una volta che saremo stremati, ci sarà concesso di partecipare alla finzione del voto.

    p.s. è l’Europa che ce lo chiede

  • Il pdl non appoggia più il governo? e’ tutta una tattica, facendo cadere Monti anticipatamente, sperano di rubare tempo al M5S in modo che non facciano in tempo a raccogliere ulteriori consensi da qui ad Aprile per le elezioni, sperando di conseguenza di avere 1 possibilità su 2 anzichè 1 su 3 di salire al governo


    • Esatto, hai centrato il problema.

      Perchè Berlusconi è intenzionato a far cadere il Governo ora?

      Forse perchè è in vista qualche norma che lo tocca direttamente?

      Forse perchè teme effettivamente che il M5S da qui ad aprile gli tolga altri voti?

      Forse perchè c’è un intrigo di palazzo per cui gli è stato chiesto dai “piani alti” di entrare in campo, proprio per sottrarre lui, a sua volta i voti al movimento di Grillo?

      Il tempo ci dirà… io comunque nonostante la drammatica situazione economica avrei preferito arrivare al termine naturale per intercettare altresì i voti dei renziani una volta resisi conto dell’inutilità dell’appoggio a Bersani x cambiare la situazione.

    • Ragazzi… Non sottovalutate Berlusconi. Se decide di tornare in campo davvero con decisione, Grillo se lo pappa in un boccone. I serbatoi di elettori del M5S speranzosi nel cambiamento (tipica tattica, usata anche da Obama) si svuoterebbero velocemente se Berlusconi tornasse convinto. Vogliamo scommettere?

    • per me è ancora più contorta. Ovviamente vogliono evitare 2 elezioni (regionali e politiche) e soprattutto vogliono (anche b.) mettere monti al quirinale.

      Chissa?

    • L’ho già detto e lo ribadisco: se Berlusca si presenta alle elezioni con l’idea di far uscire l’Italia dall’Euro, io LO VOTO! E che nessuno osi criticarmi per questo. Altro che Grillo. Forza PDL, recuperate i coglioni e riappropriatevi della vostra identità, che piaccia o no.

  • Insomma, sapevamo che re giorgio (citazione da una rivista ammerigana) ha fatto più volte scempio della sua amata e osannata (a proprio comodo, si intende) costituzione, no? Quindi, niente di nuovo sotto il sole. Ciò che l’eroica troika fece un anno fa, oggi si ripete. Parlamentari italici, zitti tutti che si va avanti con il salvatore del mondo monti.

    Le minuscole sono volute, ovviamente. Non me ne vogliate.

  • E basta!!! Monti,Passera,Clini,Severino,Fornero,Cancellieri,Grilli andate al diavolo assieme a Napolitano!!! Andateci da soli, prima che vi ci mandiamo noi in malo modo.

    Ce la fate buffoni del PDL a votargli contro anziché astenervi? Quando lo fate domani? O continuate a fare le solite schifoserie che avete fatto durante tutto l’anno?

  • ma porcamiseria, proprio ora che Mr Legacoop Bersani stava assaporando la stipula di migliaia di polizze integrative sanitarie, magari “offerte” dai sindacati come fu per le pensioni…

    mai  visto tanto astio da Casini il tutore delle famiglie (quelle con la coppola s’intende) e una furia beduina dalle fila del Pd che giura ancora AMORE ETERNO AI MERCATI E MONTI SACHS

  • Non riesco a capire come si continui a favoleggiare di questa connessione tra lo spread e la poltiglia della politica nazionale. 

    Chiusura due giorni fa: differenziale italia-spagna 87 punti (mi pare..ora non posso vedere il grafico)

    Chiusura ieri sera: differenziale italia-spagna 90 punti (a favore dell’italia, ma non significativo… da mesi il differenziale oscilla tra i 50 e i 100 punti circa senza alcun specifico riferimento al balletto dei governi)

    Chiusura questa sera: differenziale italia-spagna 90 punti (nessun cambiamento).

    E allora? Vogliamo dire che chi compra i bonos spagnoli reagisce alle mosse dei vari superciuk del palazzo italiano? Crediamo veramente che le manovre finanziarie sullo spread abbiano direttamente a che fare con la “fiducia” (sic) verso il Circo Barnum nazionale?

    Fosse così facile ed avessi ancora i soldi giocherei anche io sul movimento dello spread, se non altro per pagarmi la pizza.

    • Grazie alla declassazione dell’Italia da paese a tre A lo spread è andato alle stelle, il che ha giustificato il passaggio di potere senza elezioni. Ti sembra normale? Sai che la Procura di Trani ha indagato sulla faccenda e ha rinviato a giudizio 7 pezzi da novanta di Standard & Poor’s e Fitch? Questi sono criminali, usano i mercati e le crisi finanziarie per destabilizzare la politica e usurpare il potere. Prima ve lo mettete in testa, meglio è per tutti.

    • Non mi sembra normale per niente.. ma ho l’impressione che le cose siano un po’ più complicate di così e che rapportare il tutto alla pantomima delle manovre italiane faccia parte della sindrome della mosca cocchiera e che peraltro, se separi tesoro e banca centrale e decidi che lo stato si deve finanziare tramite gli usurai poi non ti devi lamentare troppo. Se ti cali i calzoni e ti metti a 90 gradi poi non devi piangere su quel che succede alle tue chiappe.

      In ogni caso: ma cosa diavolo dovevano valutare le agenzie di rating? Se son agenzie son lì appunto per valutare e non vedo a quale titolo la procura di Trani può sindacare una valutazione (a parte eventuali truffe provate)? Personalmente non vorrei la magistratura di Trani come mio consulente finanziario.

      Nel caso dello spread l’evidenza dice che i due picchi del novembre 2011 e di giugno-luglio 2012 sono legati alle manovre della Bce e ai vari “litri” di Draghi: cioè alla possibilità di profittare sulla situazione di noi maiali per cui non seguono dietrologie nazionali ma sono comuni a tutti i PIGS.

      Se così non fosse come spieghi il movimento di ieri? Perchè gli spagnoli hanno perduto come noi o anche qualcosina più di noi? E ugualmente questa mattina, mentre a livello di indice Milano continua ad essere la più negativa (lì sì, probabilmente c’è un effetto specifico del caos “politico” italiano) il differenziale dei Bonos rispetto ai BTP continua ad aumentare anche se di poco (al momento è 91 ) ?

    • Non mi sembra normale per niente… ma forse le cose sono un po’ più complicate di così e collegare i movimenti dello spread al teatrino “politico” nazionale è un po’ una sindrome da mosca cocchiera utilizzata come strategia di propaganda dai vari attori. Se dividi il tesoro dalla banca centrale, entri nell’euro e affidi la gestione della moneta agli usurai internazionali poi non ti devi stupire troppo che siano loro a comandare: non si può calare le brache e mettersi a 90 gradi e poi piangere perchè ti fan male le chiappe.

      Anche questa storia delle agenzie di rating mi lascia perplesso: ma cosa diavolo avrebbero dovuto valutare le agenzie.. dire che tutto andava bene? Fino a prova contraria se sono agenzie di valutazione sono lì per valutare e, salvo truffe provate non vedo in che modo la procura di Trani possa interloquire. Personalmente non vorrei avere dei funzionari dello stato come consulenti finanziari sui titoli dello stato stesso: la probabilità che mentano per ragion di stato è ancora maggiore di quella che mentano le agenzie.

      In ogni caso, per quel che riguarda lo spread, l’evidenza dice che il movimento ed i due picchi di novembre 2011 e giugno-luglio 2012 dipendono dalle manovre della BCE e dai vari “litri” di Draghi e non sono specificamente legati al quadro italiano ed alle vaccate del governo per rendersi sempre più “credibile”: riguardano l’insieme dei PIGS e rispecchiano la possibilità di profittare su tutti noi maiali del Sud d’Europa.

      Nel caso di ieri, peraltro, (a parte il gran parlare di tutti i giornali e politicanti di reazione al caos italiano) come spieghi che il differenziale tra Bonos e BTP è rimasto costante? Ed anche oggi, malgrado l’indice azionario continui a scendere e perdere moderatamente terreno rispetto alla Spagna ed a tutta Europa (lì si, forse c’è un effetto specifico del caos italiano) perchè il differenziale Bonos-BTP continua ad aumentare lentamente a favore dell’Italia (adesso è a 92 contro 90 di ieri sera)?

      La faccenda ti sembra compatibile con la vulgata “aiuto lo spread”? A me no.

    • Adesso (ore 15,47) il differenziale Bonos-BTP è 94 pt. cioè 4 più di ieri a favore dell’Italia, mentre ormai dopo il colloquio Napolitano-Alfano è chiaro che i giochi son fatti e che il governo Monti è effettivamente congelato. Allora questa presa diretta tra governo Monti e spread non è poi così evidente come ci vogliono far credere.

  • Purtroppo è così. Mio padre che ho convinto a votare per Grillo, ora, da buon ottuso berlusconista fino alla morte, ha detto che tornerà a votere Berlusconi ;( Non è possibile fargli cambiare idea. Le persone di una certa età (over60) non capiscono più nulla e si affidano solo a vecchie idee radicate nei ricordi

  • Scusate, ma quando Napolitano, con l’aiuto dei mercati criminali, ha fatto fuori Berlusconi (odiato da molti ma legittimamente eletto) e lo ha rimpiazzato senza elezioni con lo scudiero di Goldman Sachs, Trilateral e Bilderberg, non avete sentito puzza di golpe? Non avete avuto il sospetto che Napolitano fosse un criminale traditore della Patria e del Popolo? Adesso vi stupite se cercherà con ogni mezzo di mantenere Monti al governo?

    Sono curioso di vedere come farà, visto che, non avendo più la maggioranza, come la Finocchiaro ha giustamente fatto notare, l’unico modo sarebbe quello di fare un colpo di stato con la GendFor o l’esercito.

    Forza PDL, liberateci da questa merda.

    • Hai ragione quasi su tutto, ma “forza PDL” proprio non gliela faccio!! Berlusconi ha avuto 20 anni per fare quello che tu speri che faccia ora e non mi sembra che ci abbia neanche provato, quindi di che parliamo? Sta semplicemente cavalcando l’onda della protesta a scopi elettoralistici. Dai su, non diciamo cazzate! Anche il suo ministrone Tremonti: adesso dice che la crisi e’ figlia della globalizzazione selvaggia, messa in atto da un manipolo di pazzi esaltati, ma lui in che modo l’ha contrastata?

       

      Su Grillo forse potresti anche avere ragione e questo sospetto viene anche a me, ma nel senso che l’hanno lasciato fare, sapendo di poterlo fermare quando e come vogliono. Non posso credere che lui si sia prestato “volontariamente” al gioco, altrimenti dovremmo concludere che e’ addirittura “demoniaco”. Adesso scoprire che addirittura la gente e’ indecisa se votare M5S o PDL!! allora credo che il mio voto non lo avranno ne’ l’uno n’e’ l’altro.

    • James62, Berlusconi ha fatto poco o niente per gli Italiani e molto per se, ma stai sicuro che non ha lavorato per i finanzieri che stanno cercando di appropriarsi della nostra sovranità. Lo capisci che Berlusconi è l’unico, adesso, che può mettere i bastoni tra le ruote a questi criminali? I danni che può fare Berlusconi sono niente a confronto di quelli che stanno facendo Monti e gli altri servi degli oligarchi. Che Berlusconi abbia interessi a non mollare il potere alla sinistra è sicuro, ma stai certo che parte di quegli interessi sono in comune con i nostri. Bisogna tapparsi il naso, come al solito, e fare la scelta che rompe più il cazzo alla Merkel e ai suoi amici e questa scelta si chiama Berlusconi. Purtroppo la logica porta qui. A meno che Grillo non prenda posizione chiara coi FATTI, non con le chiacchere.

    • James62, mi spiace ma non credo nel M5S. Per adesso, la logica mi porta alla convinzione che il M5S sia nato sotto la spinta di personaggi il cui scopo è quello di tenere la gente buona e consentire il passaggio naturale nelle mani dei fascisti europei. Non ho dati che mi mostrino il contrario.

  • E’ “bello” sapere che domani chi verrà eletto potrà essere destituito a colpi di spread.

    Non conta quanti voti hai avuto, non conta che ti hanno eletto con regolari votazioni nazionali, c’è qualcosa di non ben definito lo SPERAD e il Governo dei mercati!

    A voler essere maliziosi, secondo uno studio il potere economico è accentrato nelle mani di pochi gruppi e banche, sarebbe logico pensare che tutti questi capitali sono più che sufficienti a far andare lo spread su e giù a piacimento, in base al gradimento delle leggi che un Governo approva e propone. Ma no, non bisogna pensarlo, poi ti dicono che sei complottista!

    • semplicemente scandaloso l’articolo  di oggi sulla prima pagina del corrierone , ormai diventato un giornale buono solo per lavare i vetri…da ora in poi ci martelleranno gli zebedei con la questione dello spread!

      basta! non ne possiamo piu’!

      @ claudio stai tranquillo, vedrai che la legge elettorale non la toccheranno, così saranno felici tutti, radicali e grillo compresi.

       

  • ma è possibile che dopo 30 anni ci sia qualcuno che ancora crede a Berlusconi? Secondo voi Berlusconi vuole uscire dall’Euro? Berlusconi non è amico delle banche? Non vi farà pagare l’IMU, vi farà pagare tanto altro… ahahahahah da una parte non esce una lira, dall’altra esce tutto e di più in EURO… ahahahahha

  • Urge un chiarimento immediato.

    A me non è mai fregato nulla di ciò che Berlusconi faceva in privato ed ho sempre cercato di valutarlo politicamente.

    Berlusconi, in tanti anni di politica attiva ha fatto molto per se e per la propria azienda e quasi nulla per il resto dell’Italia, anzi, direi che ha fatto anche molti danni.

    Ora se ne esce con questa critica al Governo Monti molto paracula.

    Infatti, a parte che lui ci ha governato nell’Eurozona e ci è anche andato a braccetto con i vari burocrati.

    A parte che il suo ex ministro, nonchè braccio destro Tremonti è un fedele partecipante del Bilderberg.

    Ed infine, a parte che quando ha governato lui non ha mai contestato le politiche europee, ma da grande opportunista qual’è le ha solo applicate col lumicino per non perdere i consensi politici (cosa che succederà al PD se dovessero andare al Governo).

    A parte questo, ieri sera da Bruno Vespa i vertici del PDL hanno solo detto furbescamente che contestano le politiche di Monti, ma non hanno parlato di uscita dall’Euro, quindi hanno detto quello che ripete Vendola e che è per noi PERFETTAMENTE INUTILE.

    L’unica cosa che otterranno, sarà quella di prendersi qualche voto degli ex renziani delusi e soprattutto del M5S, il quale (e forse questa è l’unica buona notizia), sarà costretto a questo punto a giocare a carte scoperte, differenziandosi nettamente dagli altri, soprattutto dal PDL, dichiarando apertamente l’ostilità a rimanere nell’Eurozona.

    La mia impressione è che la discesa in campo di Berlusconi sia stata imposta da qualcuno (a causa delle tante pendenze giudiziarie ancora aperte) per sparigliare i voti e rendere ineluttabile il Monti/bis.

    In definita, che fare?

    Io personalmente aspetto l’outing definitivo di Grillo e poi cercherò di convincere chiunque a seguire quella strada.

    Se questo percorso dovesse fallire e ci ritroveremo con un Monti/bis o con un governo PD asservito a Bruxelles, allora prevedo tempi molto cupi.

    • Berlusconi scende in campo per interesse personale. Apparentemente, grazie alla spinta di Dell’Utri, che avrebbe detto che se non agivano li avrebbero mandati in galera o roba simile. Quindi è ovvio che Berlusca scende in campo x interesse personale e non certo per il Paese. Ora, però, c’è un ragionamento da fare: se vuole avere un minimo successo deve unirsi alla Lega e la Lega parla di uscita dall’ Euro. Inoltre, se non vuole riiniziare a subire di nuovo i ricatti della EU che farà di tutto per contrastare le sue aziende grazie all’aiuto dei mercati, dovrà considerare l’ipotesi dell’uscita dall’Euro. Inoltre, quanto credete che potrà durare un nuovo governo Berlusconi? Non credo molto, ma se deve servire a mandar giù Monti, ben venga. Valutate i danni che ha fatto Berlusconi in 20 anni e quelli che ha fatto Monti in uno. La logica porta verso Berlusconi. Perché escludo il M5S? Perché non metterei mai il potere di gestire il paese nelle mani di ragazzini universitari senza lavoro ed esperienza professionale minima (questi sono i candidati del M5S). Piuttosto, agiscano dal di fuori tramite class actions o azioni legali qualora ce ne sia il bisogno.

  • bgaluppi ha scritto :
    L’ho già detto e lo ribadisco: se Berlusca si presenta alle elezioni con l’idea di far uscire l’Italia dall’Euro, io LO VOTO! E che nessuno osi criticarmi per questo. Altro che Grillo. Forza PDL, recuperate i coglioni e riappropriatevi della vostra identità, che piaccia o no.

     

    e per riappropriarmi della mia dignità dovrei votare berlusconi? ma tu una dignità la hai mai avuta?

    • Forse più di te, visto che non ho votato da 16 anni. Adesso, siccome ho capito come gira il mondo, ragiono secondo la logica. Chi è che farà incazzare Napolitano, Monti, la Merkel e tutta la EU se si presenta alle elezioni? Berlusconi. Non Grillo, Berlusconi. Infatti, nessuno si preoccupa di Grillo. Hai mai sentito Monti preoccuparsi dell’ascesa al potere di Grillo? Per me la cosa più importante adesso è rompere il culo a Monti e se Berlusconi è l’unico in grado di farlo, ben venga. Poi ragioneremo del futuro. Se potessi tornerei al Pentapartito, visto come sono andate le cose negli ultimi 20 anni, altro che Berlusconi.

  • bgaluppi ha scritto :
    Nevenbridge, ma cosa dici? Non si vota uno solo perché è il “nuovo” e dice cose che gli Italiani dicono da vent’anni da un palcoscenico. Cosa ci ha ridotto sul lastrico e fatto perdere sovranità politica ed economica? L’EU e l’Euro. Cosa bisogna fare per riappropriarsi della sovranità e decidere del nostro futuro? Uscire dall’Euro. Cosa dice Grillo in proposito? Balbetta su un referendum senza prendere posizione chiara. Basta! E’ facile dire “gli Italiani devono decidere”, peccato che poi col referendum ci fregano, come hanno fatto in Irlanda. Grillo puzza di bruciato, attenzione. Io dico una cosa: per capire da dove viene uno, “follow the money”, segui il denaro.

     

    secondo il tuo pensiero francesco d’assisi non avrebbe potuto diventare santo, puzza di bruciato altro che di rose, andiamo a vedere chi era francesco d’assisi, figlio di un grosso commerciante ricchissimo e scapestrato, non hai mai pensato ad occam? diceva che la soluzione più semplice a parità di fattori risulta quella esatta, non è più semplice pensare che grillo sia cambiato da quando faceva la pubblicità e spaccava computers? o pensi che diventare ricchi grazie al proprio lavoro sia una cosa da condannare?

  • Dunque vediamo se ho capito:

    Il nostro guaio sono le banche ed i banchieri?

    E chi ci aiuterebbe a risolvere il nostro guaio,  un uomo che possiede una banca (Mediolanum) e che è azionista in Mediobanca?!?

    Un uomo che ha vissuto di crediti ricevuti dalle banche?

    Un uomo che ha utilizzato le banche per crearsi un capitale all’estero?

    Potrebbe allora essere un partito che esultava “….abbiamo una banca?”?

    Secondo me, nell’euro ci siamo e ci dovremo restare, la differenza la farà chi ri-negozierà meglio gli accordi, non certo “l’uomo della provvidenza”  o il partito del patto con la finanza.

    ma, poi, ognuno è libero di illudersi.

  • bgaluppi ha scritto :
    Mr Age, concordo. Si fottano i princìpi e le ideologie. Chi porta fuori l’Italia dalle grinfie di questi fascisti finanziari, avrà il mio voto. E così sarà per milioni di Italiani con un po’ di sale in zucca.

     

    come no, e se hanno sale in zucca come te votano berlusconi? lol sei certo di non essere un astrotufer? utilizzi la stessa logica di chi si fa pagare per inneggiare berlusconi

  • oh mio dio, abbaimo già perso bgaluppi al solo annuncio del ritorno

    e quando, dopo aver consultato i sondaggi, se ne uscirà con l’eliminazione imu, via l’irap, riduzione percentuale irpef, via dall’euro (neanche lui è stato chiaro a differenza di quello che sostiene bgaluppi), buono sconto per tutti su premium calcio, scudetto al milan, cinquemilamilioni di nuovi posti di lavoro, sole caldo e temperature estive anche d’inverno, concorso a premi con estrazione tra tutti i suoi elettori con in palio qualche carfagna o minetti… questa simpaticissima personcina rischia di prendere il 75,5%…

    bgaluppi ti hanno fatto l’emmekappa ultra o stai provocando su ordine di claudio per “smuovere” un po’ il blog…

  • puccini ha scritto :
    (neanche lui è stato chiaro a differenza di quello che sostiene bgaluppi)

    Perchè scusa quando mai lo è stato??Cambia versione ogni 14/16 ore e ci sono ancora persone che si fidano sù ciò che dice. Ci mancherebbe il voto è un diritto e ognuno lo dà a chi vuole . . però BASTA CON LA COLPA AI POLITICI BASTA!  Siamo ridicoli

  • …aggiungo per chi dice io voto solo chi propone l’uscita dall’euro

    senza dover aspettare B. ci sono già partiti e movimenti che hanno come proposta l’uscita dall’euro:

    Pirati

    rifondazione c.

    comunisti ita

    casa pound

    no euro

    partito euroscettici

  • OT

    hei ragazzi, ho dato un’occhiata al dizioario dei sionimi e contrari, non ci crederete ma alla parola boccalone hanno aggiunto un sinonimo:

    sinonimi di boccalone:credulone, ingenuo, sprovveduto, sciocco, babbeo, semplicione, sempliciotto, citrullo, grullo, balordo, bgaluppi

    contrario di boccalone: incredulo, furbo, furbacchione, attento, accorto, scaltro, astuto, fig. volpone, dritto, lordream, Ender, supermaneroe, mr. age, grigio, mirkovag, james62… ecc.

    bgaluppi, si sgherza, naturalmente…

    • 😀 Io continuo ad appoggiare chi parla di uscita da Euro (Lega=PDL). Appoggerò M5S quando inizierà a farlo e soprattutto quando candiderà gente con esperienza nel mondo reale e non ragazzi ancora iscritti all’università a 35 anni senza la minima esperienza professionale.

  • OT

    hei ragazzi, ho dato un’occhiata al dizioario dei sionimi e contrari, non ci crederete ma alla parola boccalone hanno aggiunto un sinonimo:

    sinonimi di boccalone:credulone, ingenuo, sprovveduto, sciocco, babbeo, semplicione, sempliciotto, citrullo, grullo, balordo, bgaluppi

    contrario di boccalone: incredulo, furbo, furbacchione, attento, accorto, scaltro, astuto, fig. volpone, dritto, lordream, Ender, supermaneroe, mr. age, grigio, mirkovag, james62… ecc.

    bgaluppi, si sgherza, naturalmente…

    • letto!!!

      non ho capito se quella che hanno votato è già legge o se dovranno approvarla dopo trenta gg con un nuovo voto…???

      cmq grandi gli argentini, patria del CHE, Jorge Luis Borge, Evita Peron, Flaco Biondini, Diego Armando Maradona, del Tango… sono avanti nonostante in molti siano di origine italiana…

  • Se non fosse vero direi che è tutta fantapolitica.

    Per addestrare un cane all’obbedienza lo si fa arretrare fino ad un muro,un punto senza via di scampo,e lo si sollecita con un straccio ad attaccare.Se non attacca viene scartato.

    Al popolo italiano lo straccio lo hanno fatto sventolare davanti al muso tantissime volte e il risultato è stato nullo.

    Ora….possiamo analizzare quel c’è nel post come possiamo interpretare le varie strategie ma alla fine si deve arrivare ala resa dei conti.

    C’è una possibilità?  C’è.

    Se non la si sfrutta questa volta possiamo dire addio a qualcosa di pacifico (non sappiamo cosa ci aspetta in futuro ma sappiamo che sarà peggio di opra).

    E le strategie degli zoombie dell’arco parlamentare (bella questa definizione per dire che simo tutt’uno eh !!!) possono andare a farsi fottere coi loro interpreti e promulgatori.

    Claudio? Qui non rischiamo di ristampare le Lire ma di tornare ai Gran Ducati!!

  • Scusate i miei soliti dubbi: non capisco il motivo per il quale hanno deciso di farci votare. Sicuramente le prossime elezioni farlocche non determineranno un vincitore a cui attribuire il 51% dei seggi percui, gioco forza, dovrà essere ridato l’incarico al professor Monti  con buona pace dei mercati di Casini, del Presidente Napolitano e di Montezemolo e alla faccia di chi ha creduto alle primarie del PD facendo code chilometriche a pagamento. Manca solo che questa accozzaglia di presunti partiti abortisca una fetecchia di legge elettorale nella quale si preveda che tutti i partiti in lizza presentino uno statuto in mancanza del quale sono esclusi dalla competizione elettorale. Nel caso fosse vero mi chiedo: In che cazzo di paese viviamo e quale forza invisibile ci impedisce ancora di spazzare via con forza questa classe che senza alcuna vergogna si autodefinisce politica? Ci manca solo che Berlusconi si ricandidi almeno, visto che il fondo lo abbiamo toccato, cominceremo a scavare.

  • perdere la sovranita monetaria è stato il primo passo verso la tirannia dei potenti 

    democrazia è ormai un termine obsoleto

    chi ha arraffato si tiene caro il malloppo chi non c è riuscito sarà schaivizzato

     

  • bgaluppi ha scritto :
    Ho parlato di antidoto: c’è una denuncia alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo in corso contro i 5 boss dell’EU. Va sostenuta in ogni modo. C’è la possibilità di sostenere Adusbef e Federconsumatori nella loro denuncia alle agenzie di rating, che ha portato a 7 rinviati a giudizio. Si può creare una Confederazione per i diritti dei cittadini, che ci difenda in tribunale come fa Canadians.org. Ma nessuno sembra essere interessato a questi argomenti. E allora c’è Berlusconi+Lega, per ora unico antidoto a Monti.

     

    Ammettiamo che Berlusconi vinca e riesca nell’intento in cui tu speri tanto, ovvero riuscire a smarcarsi dall’Europa, dall’euro e da tutte le minacce democratiche, bla bla bla…

    Credi che l’incarnazione della lotta alla magistratura, colui che nonostante le richieste europee, ignorate per TREDICI ANNI, di adottare leggi anticorruzione, che è riuscito a far depotenziare del tutto il recente decreto, rendendolo del tutto inutile, possa risollevare il paese?

    Credi che la sola uscita dall’Europa sia la ricetta per la salvezza?

    Credi che uno che ha governato per quindici anni, lasciando IL NULLA, possa d’improvviso, in tarda età, avere idee, proposte e pensieri innovatori e risolutori?

     

    Beh, io non sono affatto convinto che la rinascita di questo paesi si basi tutta sul ritorno alla nostra sovranità monetaria, soprattutto perchè con Berlusconi e il suo monopolio mediatico continueremmo ad essere una pseudo democrazia. Sono invece convinto che insieme al ritorno della lira, bisogni rivedere il concetto di PIL, pensare alla vita delle persone e non a quello che producono. E al momento non c’è nessun partito che abbia idee innovative, mentre il M5S affronta i temi in maniera nuova ed è senza ombra di dubbio, la vera novità che può portare un cambiamento, quel che sarà è da vedere, i pregiudizi valgono per chi ha già dimostrato di non valere nulla, il giudizio su Berlusconi è più che negativo, votarlo ancora significa davvero prendersi a martellate sui genitali.

     

  • Se stiamo parlando per chi votare, significa che le elezioni si avvicinano. E se le elezioni si avvicinano, e non siamo ancora organizzati per raggiungere i target desiderati, significa che questa non è una cosa buona né giusta. E se la cosa non è buona né giusta significa che la prenderemo in quel posto. Alla fine dei sillogismi aristotelici, un’affermazione: Ma quando mazzo ci decidiamo a fare la “santa alleanza” per far crollare l’eurozona? Il M5stelle che fa? Gli economisti eterodossi che fanno? Barnard e compagni che fanno?

    La smettete (smettiamo di litigare) e formate/formiamo l’Alleanza ribelle? L’alternativa, viceversa, è soccombere!

    • FERMI TUTTI

      finalmente sapremo VERAMENTE come stanno le cose

      stasera su RAI 1 p. angela ci svelerà tutti ma proprio tutti i segreti dell’economia con il suo

      SUPERQUARQuaquaraqqua economia

    • Forse a parer tuo potrà sembrare una trasmissione inutile o superficiale ma se gli Italiani negli negl’ultimi 30 anni si fossero interessati a trasmissioni di questo tipo forse non saremmo ridotti così !! Altro che quaquaraqqua . .

    • Euroleso, sono stato mesi ore al giorno su twitter, blogs, ho scritto a mezzo mondo, mi sono incontrato di persona con alcuni, tutto per mettere insieme movimentucoli e partitini che cazziano l’Europa. Ho urlato che Barnard doveva scendere in campo con i suoi della MMT e formare un movimento politico… Niente. Ognuno vuole fare a modo suo, ognuno ha la verità e la soluzione nel taschino.

    • Euro Si? Euro No? … Euro Forse?
      Visto che allo stato attuale manca un consenso politico netto a favore dell’uscita dall’Eurozona, possibile che nessun economista abbia preso in considerazioni soluzioni di recupero “graduale” della sovranità monetaria!
      Per esempio attraverso i “Certificati di credito per il Cuneo Fiscale” oppure i “Tax Backed Bonds”. Io per non sapere ne leggere ne scrivere mi sono arrangiato così

  • Alfano: “Esperienza Monti finita”
    Monti: “Re Sole si è allontanato”

    Infatti, senza un voto “veramente” democratico, si avvicina la Bastiglia ed il saccheggio di Versailles.

  • Neopunzia ha scritto :
    Forse a parer tuo potrà sembrare una trasmissione inutile o superficiale ma se gli Italiani negli negl’ultimi 30 anni si fossero interessati a trasmissioni di questo tipo forse non saremmo ridotti così !! Altro che quaquaraqqua . .

    E’ stata la trasmissione piu’ SCANDALOSA che io abbia mai guardato:

    L’italia fa schifo, nonostante il debito gli USA e il Giappone non sono in crisi perche’ PRODUCONO di piu’ (alla faccia del rapporto debito/pil ndr), la Cermania e’ meravigliosa, anche il Quatar ( ma Claudio non ha fatto un articolo proprio sull’argomento? che fenomeno), napolitano (noto comunista) aveva la ricetta giusta per uscire dalle crisi gia’ vent’anni fa, ho spento per non spaccare la tv, e’ Natale, bisogna essere buoni e c’e’ l’IMU…

    c’e’ da chiedersi come mai devono (dis)informare il popolino in questo momento? 

    Pero angela in prima serata e Paragone a notte fonda…perche’ devo pagare il canone?

    auguri

    • scusate, mi sono dimenticato la cosa piu’ grave…

      i greci si MERITANO tutto quello che sta accadendo perche’ sono stati disonesti e ladri, mentre noi abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilita’!

       

    • Perchè della disonestà e della corruzione Italiana non ha parlato come uno dei problemi principali del paese?? Lo spreco nella pubblica amministrazione?? Non ha parlato di una classe politica più efficiente quando si rivolgeva al bambino??  Del debito pubblico Giapponese e Americano non ha detto che è più alto del nostro ma che hanno un’altra gestione-emissione  della moneta ??(Che poi anche la Fed è privata)  Vivere al di sopra delle nostre possibilità non significa non permettere alla gente di andare in pensione a meno di 40 anni o di evadere il fisco??  No l’Italia ha mangiato e sprecato troppo!!!   e non si riferiva a te o a quei poveri cristi che pagano le tasse. Si riferiva allo stato.  Ma che trasmissione hai guardato?? Credevi che ti parlassero del Bilderberg e del signoraggio bancario?? Hai bisogno di una trasmissione che ti dica che tra la guardia e il ladro devi scegliere la guardia. Noi negli ultimi 30 anni a chi l’abbiamo dato il paese?? Mi sembra che il Signor Angela  abbia chiaramente detto che l’Italia ha di fronte a se DUE crisi.Una interna e una Internazionale. Non è vero?

  • Neopunzia ha scritto :
    Forse a parer tuo potrà sembrare una trasmissione inutile o superficiale ma se gli Italiani negli negl’ultimi 30 anni si fossero interessati a trasmissioni di questo tipo forse non saremmo ridotti così !! Altro che quaquaraqqua . .

    hai ragione…ho scritto il titolo della trentennale trasmisssione con la Q finale invece si scrive con la K SUPERQUARKUARAKKUA… si scherza…

    “non ha mai criticato un film senza mai prima vederlo “ e infatti non l’ho vista.

    tecnica di superQ. due polpette buone e una avvelenata, due buone e una avvelenata… si può guardare solo se si hanno glistrumenti per riconoscere quella avvellenata…

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi