Il bello scherzetto che ci stanno combinando

[flowplayer id=”36697″]

Le aziende della Repubblica Ceca, che conta poco più di 10 milioni di abitanti, sono pronte ad assumere almeno 5mila rifugiati siriani. Lo dice il loro equivalente di Confindustria, dopo avere sentito diverse dozzine di grandi industrie. E siccome in Repubblica Ceca sembra che manchino tra i 100mila e i 200mila lavoratori, la Commissione Europea chiederà che facciano entrare subito almeno altri 3mila immigrati. Karel Havlíček, a capo dell’Associazione di quelle che qui chiameremmo le Piccole Medie Imprese, ha dichiarato che “gli immigrati sono usualmente ottimi impiegati, perché non vogliono perdere il posto“.Ecco, nella pratica, cosa si intende per “immigrazione sostitutiva“, quella di cui si parla nel famoso studio dell’Onu di cui potete leggere qui. Ed ecco, nella sostanza, cosa significa “cinesizzazione dell’Europa“. I rifugiati servono non solo come forza lavoro in grado di sostenere i sistemi pensionistici, ma anche per creare una competizione al ribasso sui diritti del lavoro.

Stiamo iniziando a fare quello che a Dubai facevano già oltre dieci anni fa. Importavano manodopera dai paesi poveri (India, Pakistan, Nepal), la pagavano un tozzo di pane, la facevano lavorare fino allo sfinimento e, per assicurarsi che non gli venisse in mente di protestare, gli toglievano il passaporto all’ingresso, che custodivano nelle casseforti aziendali: se per caso qualcuno si rilassava troppo o anche solo accennava al desiderio di cambiare lavoro, sul passaporto veniva applicato un bel “BAN”, il che significava per il povero impiegato la perdita del posto e l’espulsione dal Paese, con tutto ciò che potete immaginare.

Ecco cosa c’è dietro all’apertura delle frontiere decantata come un successo della magnanimità di pochi leader improvvisamente illuminati. Altro che crisi: se questo processo avverrà in maniera incontrollata, presto avremo serie difficoltà a trovare un lavoro dove non accetteremo di essere incatenati a una scrivania, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

   E’ IMPORTANTE CHE TU LEGGA:

 Ogni mese è necessario raccogliere le spese necessarie a tenere aperto questo blog e permettere a tutte le informazioni che produce di continuare a circolare.
 Se credi che sia utile, considera l’idea di partecipare. E’ tutto trasparente. Scopri come: sostienimi.

4 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • faccio notare che però negli emirati arabi e compagnia i locali sono tutti stra ricchi e non esisteva in precedenza sottoproletariato o proletariato e quindi non si innescavano conflitti interni fra i lavoratori. Qui succederà invece qualcosa di dirompente…

  • teoricamente potrebbe funzionare, dimezzando gli stipendi e contemporaneamente dimezzare il costo della vita per noi cittadini UE, ma ciò non avverrà mai perchè il nostro sistema consumistico-capitalistico si basa principalmente sulla finanza macellaia quotata in borsa che per ovvi motivi non può perdere valore intrinseco ma virtuale, pena il tracollo totale del sistema.
    In poche parole l’1% dei ricchi sarà sempre più ricco e il 99% sempre più povero non solo economicamente ma in quei diritti civili e sociali acquisiti con battaglie sanguinose nei secoli precedenti; questo scrivevo nel post precedente, si stanno ricreando i presupposti “ideali” per altri conflitti sociali nazionali per far scoppiare conflitti internazionali.

    Dall’oscurantismo dell’informazione mediatica manipolata per mistificare la realtà, in alcuni ambienti lavorativi è vietato perfino accedere al web su siti di news e informativi, al job act del licenziamento facile e video-controllo/radio-sorveglianza delle persone sul posto di lavoro, alla privatizzazione di beni e servizi pubblici essenziali alla svolgimento della vita come le risorse idriche, le opere infrastrutturali, istruzione, sanità ecc… il piano di schiavizzare e lobotomizzare le masse procede a gonfie vele!!! Alla faccia dei nazisti che volevano creare la super razza bianca ariana, a confronto erano dilettanti.

  • L’attuale europeo non ne vuole sapere di unione europea?Bene cambiamo gli europei (immigrazione forzata)così che si possano creare gli stati uniti d’Europa.
    Questo e’solo un ulteriore passo verso il raggiungimento finale. (nwo)
    Certo che sti americani (Usa) non li ferma nessuno!L’impero del caos avanza.
    Robin

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi