Il giurista del Consiglio di Stato: “stanno liquidando le democrazie”.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00

A pronunciare le seguenti parole è un giurista presidente della Sesta Sezione Giurisdizionale del Consiglio di Stato, Luciano Barra Caracciolo, già consulente ministeriale e vice segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

” La Francia e la Germania (ndr: dall’introduzione dell’euro) si sono avvantaggiate. L’Italia no. Quindi è strano che la compatta omogeneità delle forze politiche italiane abbia aderito, spesso senza averne la coscienza, perché non è che siano stati poi gli esponenti politici di questo livello culturale ad andare a comprendere le radici ideologiche e le teorie economiche che avallavano. E’ semplicemente che il vento tirava da una certa parte, e quindi si è creata una serie di slogan. Ti dicono: “Così attacchiamo tutto il processo europeo“. Ma chi ha tradito il processo europeo? Mica l’ha tradito chi si oppone alla distruzione dei popoli mediante una moneta che è uno strumento ordoliberale teorizzato a tavolino in una maniera così inequivocabile che nei loro scritti, dal primo, dal rapporto Werner fino alle dichiarazioni costantemente fatte, ogni giorno, da Mario Draghi, ha quello scopo preciso: le riforme strutturali per la deflazione salariale.Ma di cosa stiamo parlando? Cosa c’è rimasto dell’Europa? Cosa c’è rimasto… cosa è salvabile se tutta, compattamente, la classe dirigente europea e la classe dirigente politica che si riallaccia a quest’ultima ha semplicemente un’unica ossessione: portare a termine la liquidazione delle costituzioni democratiche? Questa è un’ossessione che è dimostrata dal fatto che quando la Commissione parla, sulla carta intestata della Commissione ci sono gli studi di Deutsche Bank su come si fa a privatizzare l’Italia, su come si fa a fare le imposte patrimoniali in Italia. Deutsche Bank che è piena di derivati per centinaia di miliardi e che deve assolutamente rimpolpare le proprie casse a carico nostro, cioè dei suoi debitori determinati dagli squilibri commerciali a loro volta determinati dall’euro. Deutsche Bank che è posseduta ormai, con una partecipazione dominante, dallo Stato tedesco. Ma stiamo scherzando? Ma ancora ci preoccupiamo di questo?

Guardate: la facciata dell’Europa è una facciata che vale soltanto per chi non ha il coraggio di guardare la realtà. La realtà emerge dagli atti scritti. Chiunque sia interessato, gli porto gli atti scritti. Da un punto di vista processuale sono confessioni: non si tratta di indizi.

Combatti con noi, a Marzo e ad Aprile

€11.566 di €15.000 raccolto

La libertà è di tutti, perché tutti nascono liberi. Ma crescendo impariamo che perderla è facile: continuare ad essere liberi costa caro, in termini di fatica, perdite, volontà. A Byoblu ogni mese servono tante risorse per organizzare contenuti in grado di competere con i mezzi dei grandi media mainstream, sostenuti dai grandi magnate della finanza. Ognuno deve sacrificare qualcosa. Io sacrifico il mio tempo, la mia famiglia, una carriera, rinunciando a servire ideologie e partiti, perché tutti abbiano la possibilità di avere un media completamente libero su cui fare affidamento. Potersi fidare dell’onestà di chi vi racconta le cose significa avere la libertà di prendere le decisioni migliori.

Preservare la libertà significa combattere. Se anche tu sei disposto a sacrificare qualcosa, qui di seguito troverai un modo per combattere insieme a noi. Scegli il tuo grado. Per ora è simbolico, ma presto potresti essere chiamato a prestare la tua opera sul campo.

Grazie, dunque, per essere un volontario per la difesa della libertà di tutti, e non un mercenario per la tutela degli interessi di pochi.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00

SL

Simone La Corte

€20,00 17 June 2019

Grande Claudio,grazie per questi due anni di informazione e divulgazione(purtroppo prima non vi conoscevo).
Non smettere di crederci perchè tanti piccoli/grandi compagni di viaggio ti sosterranno sempre.
W Byoblu!
Simone

SC

Sara Colarossi

€10,00 17 June 2019
MT

Marcello Tuosto

€100,00 17 June 2019

sosteniamo tutti una informazione che ci disintossichi dalla camera-a-gas delle tv massimaliste-generaliste!!!. Purchè in tanti basterebbe anche una piccola frazione di quel canone tv pubblico che ci viene inflitto in cambio di nulla!!!

SG

SARA GAMBERONI

€5,00 17 June 2019

Grazie ancora. vorrei poter fare di più.

fc

francesco cavalli

€10,00 17 June 2019

https://www.repubblica.it/economia/2016/03/07/news/svizzera_e_boom_di_valute_locali_alternative_al_franco-134948259/

GL

Gianluca Lorusso

€10,00 16 June 2019
Anonymous User

Anonimo

€35,00 16 June 2019
Anonymous User

Anonimo

€20,00 16 June 2019
C

Carlo

€10,00 15 June 2019
A

Andrea G

€100,00 15 June 2019

Sostengo l'informazione indipendente!
Grazie a Claudio e al suo staff

Anonymous User

Anonimo

€10,00 15 June 2019
A

Angelo

€14,00 15 June 2019

thanks

MM

Marinella Mittiga

€10,00 15 June 2019
RL

Roberto Luttino

€10,00 15 June 2019

Grazie Claudio!
Don't give up!

Anonymous User

Anonimo

€10,00 15 June 2019
Anonymous User

Anonimo

€10,00 15 June 2019
SI

Simone Invernizzi

€10,00 15 June 2019

In culo a monti

GM

Giuseppe Marino

€50,00 15 June 2019

Grazie Claudio.

C

Chiara

€20,00 15 June 2019
DN

Daniele Negrisoli

€20,00 15 June 2019

14 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Insomma, è possibile mai che TUTTI LANCINO ALLARMI e NESSUNO CI DICA SE E COSA i cittadini possano praticamente FARE PER ARGINARE questa penosa deriva, questa guerra silenziosa?
    maria santilli

  • Sono convinto che il loro intento sia un sistema capitalistico basato sul consumismo sfrenato. Chiaro che per riuscire nel loro progetto devono eliminare ogni forma di ostacolo. Modificare la Costituzione, considerata da questi signori ” come è attualmente “un freno per i loro propositi, è il loro primo obiettivo.

    • non credo affatto, visto che se ne fottono della cd economia reale..mirano a rarefare la moneta, a toglierci la proprietà del danaro a dirigere la nostra vita, il nostro lavoro, ad eliminare il welfare per il popolo e amenita del genere..si sipirano alla scuola austriaca

  • Ottimo Maria domanda da 10!!!! È inutile fare proclami,denunce,informazione se non c’è seguito palpabile all’argomento/i.
    Non sto dicendo che non sia un ottimo e sacrosanto intervento e soprattutto autorevole, visto il calibro dell’interlocutore,dico solo prendiamoci per mano veramente, aiutiamoci ad aiutarci, si faccia un convegno o qualsiasi azione atta a produrre il giusto stimolo volto a fare accendere nei cuori delle persone l’interesse di fronte a queste situazioni.
    Lo dico sapete perché? contradicetemi se è il contrario,ognuno di noi è uomo o donna, figlio,padre di famiglia,single,separato,sposato etcc e soprattutto schiavo del lavoro (sistema).
    Pertanto si tratta di relazioni che portano già via, quasi la maggior parte della giornata per cui rimane veramente poco tempo e secondo me è il vero nodo del nostro non “impegno” lo credo fortemente..
    Per cui torno a dire, aiutiamoci!!!dobbiamo tornare uniti, come civiltà abbiamo 2000 anni di storia non siamo nati ieri come gli americani…Facciamo valere il nostro dna e vedrete che non ci ferma nessuno, a mani nude:-)

  • ci vorrebbe una risatina ironico-sarcastica 🙂 🙂 si è accorto ora che la democrazia sta per essere liquidata?
    Era il 1993 quando iniziarono a demolirla fregandosene dell’esito referendario abrogativo i finanziamenti ai partiti, ancora ieri è stata approvata e resa attuabile la terza o quarta legge che prevede ulteriori finanziamenti ai partiti.

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi