ABBONATI SOSTIENI

Una verità mostruosa! – Giulietto Chiesa

Cosa sta davvero succedendo nel nostro mondo? Quali sono gli obiettivi di Putin? Qual è il disegno strategico delle egemonie mondiali? Perché, sia chiaro, c’è sempre un disegno. Ed è altrettanto chiaro che noi non lo vediamo perché, come diceva la Commissione Trilaterale di Mario Monti, la maggioranza dei cittadini di una democrazia deve restare ai margini del dibattito pubblico, in apnea. E allora, dove ci stanno portando i leader che abbiamo eletto (o che crediamo di avere eletto)? Domande che Giulietto Chiesa ha buon titolo per affrontare. L’ho intervistato per voi.

Andiamo sul Digitale Terrestre!

46% raccolto

Non so come siamo arrivati fino a qui. Abbiamo attraversato ogni sorta di difficoltà. Hanno fatto esposti contro Byoblu. Ci hanno oscurato ben sette video. Ci hanno attaccato perfino dagli Stati Uniti (NewsGuard). C’è stato il coronavirus. Eppure siamo ancora qui, siamo ancora in piedi. In questi mesi incredibilmente duri abbiamo sempre continuato a lavorare per informarvi, perché era la cosa giusta da fare. E non è stata l’informazione a senso unico di tv e giornali: vi abbiamo davvero portati sull’altra faccia della luna. Quaranta milioni di video visti e centoquaranticinquemila nuovi iscritti tra febbraio e maggio lo testimoniano come una bandiera piantata nella pietra. Oggi siamo quasi a mezzo milione di iscritti. Più ci attaccano e più ci rendono forti. Ma è solo la forza della verità. La verità non ha bisogno di niente, se non di essere mostrata.

La Tv dei Cittadini è un successo spettacolare, e il fatto che nessuno ne parli se non per tentare di chiuderla è la vostra migliore garanzia. Così come la forma di finanziamento che abbiamo scelto: niente pubblicità, niente fondi pubblici, niente erogazioni da Soros o da Bill Gates. Solo microdonazioni diffuse! Il perché è semplice: se siete in tanti a donare o a fare l’abbonamento, nessuno potrà mai fare una chiamata e dirci cosa possiamo dire e cosa no. Ma perché siate in tanti, serve infondere fiducia: serve essere credibili, onesti, altrimenti non funziona. Spiegatelo agli altri, a quelli che hanno bisogno di milioni di euro provenienti da grandi finanziatori, per partorire un topolino. A quelli che per tentare di rendere credibili le loro balle hanno bisogno di istituire task force di Governo, perché altrimenti non riuscirebbero a convincere nessuno. A quelli che per farsi ascoltare hanno bisogno di mettere a tacere ogni altra voce, perché hanno idee deboli, e allora fanno oscurare i video dei cittadini. Con loro il finanziamento popolare non funzionerà mai, perché non sono credibili.

Ma non è finita, perché questa è una gara che non finisce mai: non si può mai smettere di correre. Adesso, cari Cittadini (con la C maiuscola), dobbiamo gettare il cuore oltre l’ostacolo, fare un altro grande salto in avanti. Siamo appena diventati una Testata Editoriale, e a giorni avremo le App tanto attese, ma dobbiamo aumentare l’organico, e dobbiamo arrivare sul digitale terrestre. Subito, non si può più attendere: già da settembre. Non esiste una scorciatoia: non c’è una via di uscita. Abbiamo sfidato il mondo e adesso dobbiamo affrontarlo, a testa alta: la Tv dei cittadini deve diventare l’ottava televisione italiana.

Già 90 mila persone hanno firmato il Manifesto del Patto per la libertà di espressione (e presto tutti riceverete istruzioni). Sosteneteci in questo sprint finale. Con un euro a testa a settembre trasmetteremo sulle vostre televisioni.

Aggiungiamo una cosa: forse non è neppure tanto importante vincere in sé e per sé, né come usciremo da questo scontro frontale contro poteri tanto forti. Quello che davvero conta, per tutti, è resistere. Nessuno è mai riuscito a resistere contro il potere. Ma se questa volta tutti noi, insieme, riusciremo a tenergli testa… E se alla fine di ogni trasmissione noi saremo ancora lì, e nessuno sarà riuscito ad impedirci di andare in onda, noi sapremo per la prima volta che i cittadini, insieme, non sono sempre e solo destinati a subire. Noi sapremo che esistiamo, e che non possiamo essere cancellati. E, quel che più conta, lo sapranno anche loro.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

16 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Bravissimi entrambi: Claudio Messora e Giulietto Chiesa!!! Purtroppo di giornalisti come voi ce ne sono veramente troppo pochi!!! Abbiamo, invece, un esercito di migliaia di leccaculo idioti, mediocri e prezzolati!!!

  • Tutto torna. Solo la faccenda delle false flag con le esercitazioni andrebbe meglio confutata e ha poco senso, ma nulla cambia alla fine nel discorso generale.

  • anche la UE è mostruosa, permette lo sforamento del 3% per sostenere le spese di guerra, ma non lo permette per sostenere le politiche sociali dopo aver ridotto milioni di cittadini europei in povertà con le loro stesse politiche economiche e finanziarie criminogene.

  • anche il Governo Renzi è mostruoso con DL salva-banche tra cui la famigerata Popolare dell’Etruria….

    dal Sole24ore:
    “il progetto ruota intorno alla creazione di quattro banche ponte, destinate a prendere il posto dei quattro istituti in crisi e interamente controllate dal Fondo di risoluzione finanziato dalle banche sane; in parallelo, i crediti deteriorati verranno attribuiti a quattro bad bank: sul tavolo c’è anche l’ipotesi di radunarle in una sola asset management company, una società veicolo in parte partecipata o garantita dallo Stato a cui potrebbero prendere parte anche operatori privati e che potrebbe essere tra i punti all’ordine del giorno del Cdm di stasera.”

    MOSTRUOSI !!! Ancora una volta il Governo potrebbe salvare con soldi pubblici interessi privati, non sono bastati i 7 MLD presi dalla Banca d’Italia, i 4 MLD regalati al MPS ora pensano a 3,5 o 4 MLD quanti di questi soldi saranno pubblici?

  • mi sembra ridicola la teoria che i130 morti francesi sono stati provocati dai servizi segreti per poter con la scusa di bonbardare l’isis attaccare invece il regime di Sadat-su questo penso vera smentito tra non molto con i russi già sul terreno(pro Sadat) vedo dura -a proposito di teorie complottistiche vedo più plausibile un l’attentato al aereo russo provocato dal compagno putin -li i risultati favorevoli si vedono già bobardamenti raddoppiati truppe di terra ecc senza che americani e alleati europei trovino niente da dire -prima si parlava di aumentare le sanzioni per morti civili ecc- ma si sa i compagni sovietici sono fuori da ogni sospetto anche i dissidenti russi secondo giulietto li eliminano gli americani per mettere sotto brutta luce lex capo del kbc- naturalmente tutti i recenti attentati- torri gemelle-metropolitana di londra in spagna tutti opera di servizi segreti occidentali–ma daiii

  • con l’attentato dei terroristi si e data origine alla guerra ho autorizzare la francia ha bombardare chi vuole e spero che Putin impedisca il massacro di civili da parte della Francia e America per il dominio del petrolio e altre ricchezze del territorio medio orientale
    E queste bombe chi le lancia? gli islamici??? credete ancora che i terroristi siano loro? guardate come gli occidentali hanno ridotto le città siriane e quando vi diranno di osservare un minuto di silenzio, non pensate solo alle vittime di Parigi, ma a tutte le vittime del mondo e chiedetevi chi sono i veri terroristi. Questo video non lo vedrete mai in tv.

    FRANCIA BOMBARDA CIVILI IN SIRIA – VIDEO INEDITO 16/11/2015
    *ATTENZIONE IMMAGINI FORTI* Immagini dei bombardamenti Francesi in Siria, nelle case dei civili… Sarà giusto questo attacco?

  • Giulietto dici delle cose vere interessanti e tanto di cappello pero che Putin sia la salvezza …
    Lui a giustificato la separazione della Crimea col diritto di autodeterminazione dei popoli invece l’indipendenza della Cecenia la seppellito con la guerra e 50-100 mila morti!!! Quindi qualcuno lo ha ucciso. se no dopo sembra una teoria berlu-salviniana

  • Grandissimo Giulietto Chiesa: un’immensa perdita la sua dipartita; ci mancano molto la sua intelligenza, onestà intellettuale, esperienza e intuizione: un giornalista dalla colossale statura morale e professionale. Ci mancherai per sempre !

Share via
Top