“Abbiamo fatto tremare il sistema come mai prima”…

Come tremano

Dopo la colossale figura di palta, anziché una letterina di scuse per avere esposto tutto il Movimento 5 Stelle al pubblico ludibrio, a un fallimento politico colossale e avere rovinato irrimediabilmente i rapporti nel Gruppo Politico dove M5S Europa risiede, l’Efdd, arriva questo testo sul blog di beppe grillo:

L’establishment ha deciso di fermare l’ingresso del MoVimento 5 Stelle nel terzo gruppo più grande del Parlamento Europeo. Questa posizione ci avrebbe consentito di rendere molto più efficace la realizzazione del nostro programma. Tutte le forze possibili si sono mosse contro di noi. Abbiamo fatto tremare il sistema come mai prima. Grazie a tutti coloro che ci hanno supportato e sono stati al nostro fianco. La delegazione del MoVimento 5 Stelle in Parlamento Europeo continuerà la sua attività per creare un gruppo politico autonomo per la prossima legislatura europea: il DDM (Direct Democracy Movement)“.

Per una volta lasciatelo gridare a me: Gombloddoh! (e per scriverne io, ce ne vuole… eh?). I poteri forti non vi hanno permesso di vendervi ai poteri forti! Ma ve l’ha scritto Crozza?

L’establishment ha deciso? Si chiama politica. Quella che evidentemente qualcuno lì dentro ha cercato di fare e che ha fallito miseramente. Ma davvero pensavate di poter fare una trattativa con gli squali più accaniti dell’euro-fanatico ultraliberismo che sono espressione di quel mondo che ha stritolato la Grecia e che ha posseduto ogni Governo italiano, come L’esorcista, dal 2011 in poi? Siete ragazzi partiti dai banchetti, siete lì per difendere e rappresentare quelli che ai banchetti ci sono ancora, non per stringere la mano a Mario Monti sperando che gente che possiede più think-tank di quanti capelli abbia in testa non ve la sbrani.

Questa posizione vi avrebbe consentito di rendere molto più efficace la realizzazione del vostro programma? Ma credete che continuare a recitare una farsa insostenibile fino alla fine servirà a limitare i danni? Il vostro programma contiene 7 punti, dovreste saperli a memoria! Tra questi sette punti, per dirne due, c’è l’abolizione del fiscal compact e c’è il referendum sull’euro. Davvero pensavate che entrare nell’Alde vi avrebbe consentito, seduti nel banchetto insieme a Mario Monti, di abolire “meglio” il Fiscal Compact? Davvero pensavate che fare comunella con quelli che “l’euro è irreversibile” vi avrebbe consentito di perseguire “meglio” la storiella del referendum sull’euro? Ma c’è un limite all’idea che gli attivisti M5S siano completamente deficienti?

Avete fatto tremare il sistema come mai prima? Avete fatto ridere il sistema come mai prima! Avete fatto la figura dei cioccolatai, dei dilettanti allo sbaraglio. Siete andati da Monti in ginocchio sui ceci e vi siete fatti rispondere un “Vaffa”! E avete cercato di venderla come se 17 vergini stessero per trasferirsi al Castello di Dracula, perché così almeno avrebbero tutelato meglio il loro sangue. Avete fatto scrivere al povero Grillo, che vi è stato a sentire, un papello per convincere sprovveduti attivisti che “entrare nell’Alde” era la cosa migliore, perché “l’EFDD sarebbe morto”, quando l’EFDD, il gruppo politico dove state e che è frutto del grande lavoro del 2014, è lì tranquillo tranquillo fino al 2019 e nessuno lo tocca, quindi avevate tutto il tempo. E adesso invece sì, che l’EFDD è morto. E voglio proprio vedere con che faccia ci ritornate, da Nigel Farage, dopo avere spernacchiato l’uomo che, al contrario di voi, ha vinto la sua battaglia politica e ha portato tutto il Regno Unito fuori dalla UE, nonostante minacce di morte e attentati cui è scampato per miracolo. Con che faccia lo saluterete, lassù, tra i corridoi del piano del gruppo, dopo che Grillo gli ha dato il ben servito questa mattina sul bog? Gli direte “Hi Nigel… of course, you know… it was a joke“? E se non starete più nell’EFDD perché ormai sareste ridicoli a sedere negli stessi banchi, cosa farete? Andrete nei “non attached“, il gruppo dei non iscritti? Allora sì che non avrete più niente, soldi.. uffici.. tempi di parola.. diritto di esprimere relatori nelle commissioni… Bravi! Complimenti! Grande successo politico. Vi siete condannati al nulla per i prossimi due anni almeno! E dovrete magari anche licenziare della gente, che fuori da un gruppo i soldi per gli stipendi sono meno…

Dovevate chiedere scusa. E per una volta, chi si è reso responsabile di questa tragicommedia che ha tutto il sapore di aspirazioni personali fatte passare per una interesse collettivo, si dimetta!

 

 

43 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Bravo Claudio,
    hai scritto benissimo quello che tutti noi sostenitori dei 5 stelle pensiamo ed abbiamo scritto sul
    Blog di Grillo.
    Ridicoli!!!!!!

  • Grande Claudio, sono totalmente d’accordo con te e purtroppo grande delusione per la fine che sta’ facendo il sogno che era il M5S….

  • Non aggiungerei altro, tanta fretta per fare poi una figura di m….

    Spero la prossima volta si prenda tutto il tempo necessario per valutare e sopratutto, FAR VALUTARE, dagli attivisti della base.

  • ecco appunto: chi è l’autore di un simile autogol? Io pensavo fossero Grillo e Casaleggio ma da quel che scrivi sembra di no, quindi? davvero è stato Borrelli (con la stima di Monti)?

  • Forse é una furbata di Grillo, come spiego in questo mio articolo: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=600582673482666&id=589982591209341&hc_location=ufi

    In ogni caso tutto alle spalle degli ignari iscritti che hanno votato in buona fede.

    E ora dopo questi scoop di ByoBlu Borrelli espulso? Magari.

    P.S. Subito dopo aver parlato con Borrelli il consigliere di Modena Ballestrazzi inizió a cambiare atteggiamento verso gli altri attivisti e a fare giochetti. Sará un caso?

  • Brilliant, Claudio! Complimenti perche’ sei riuscito ad articolare quello che molti pensano.

    Aggiungo che, dopo questo grandioso esempio dell’incompetenza o malafede (in termini di risultati non fa differenza) dei vertici, chi ancora crede che ci sia “un limite all’idea che gli attivisti M5S siano completamente deficienti” e’ fuori strada – non voglio offendere nessuno e mi dispiace dirlo pero’ non si puo’ far altro che arrendersi all’evidenza, secondo il mio modestissimo parere. Dopo questa, i “ragazzi partiti dai banchetti” si sono rivelati per quello che sono, degli utili idioti che non contano niente ma si prestano ad un gioco sporco che danneggia tutti noi – mi farebbero pena se non fosse che mi fanno piu’ rabbia.

  • Bravo Claudio,
    ottima strigliatona.
    Speriamo che serva a fare chiarezza all’interno del M5S e dei suoi elettori.
    Vorrei chiederti 2 cose:
    1° cosa cambiava a rimanere con Farage?
    Fino alla fine della legislatura avrebbero potuto continuare a votare e accedere agli atti ed ai finanziamenti esattamente come prima, o sbaglio?
    Avrebbero preso più soldi con Alde? Avrebbero aumentato i loro 17 voti? Non credo che avrebbero convinto i liberisti a votare per gli eurobond o l’abolizione del Fiscal Compact o l’abolizione del Pareggio in Bilancio…
    Tutto questo quindi soltanto per una poltrona di vice presidenza di Alde?
    2° Secondo te Grillo è stato tirato dentro in questa faccenda?

    • certo che avrebbero potuto stare nell’EFDD, e fino a scadenza. Il fatto che abbiano voluto cambiare prima, raccontando sonore balle sul fatto che il gruppo EFDD si sarebbe sciolto, la dice lunga sulle reali intenzioni e sull’onestà di chi ha voluto ordire le trame di questo vero e proprio tradimento politico.
      Nell’Alde col piffero che avrebbero potuto votare come volevano. Col piffero che avrebbero realizzato i 7 punti (che comunque non ci tengono a realizzare tanto manco nell’EFDD).

      Grillo? Si fida delle persone sbagliate. E mette la faccia su qualcosa che poi gli si ritorce contro.

      • Formalmente il M5S è già uscito dall’EFDD o ne fa ancora parte?
        Visto che li conosci entrambi personalmente potresti metterci tu una buona parola fra i due…
        Credo sia utile sia a Grillo che a Farage rimanere insieme.
        A Grillo per poter continuare a essere attivo nel Parlamento Europeo… per quel poco che serve.
        A Farage per non essere completamente isolato e chiuso all’angolo nelle pratiche di Brexit.
        Non dimentichiamoci che domani avremo interesse ad avere buoni rapporti con la Gran Bretagna con cui vantiamo un bel surplus commerciale.
        E non dimentichiamoci che Trump gradirebbe Farage come ambasciatore inglese in America…
        Certo che l’hanno combinata grossa “sti grillini”…..

      • Egregio signor Messora Grillo sicuramente ha sbagliato, doveva rimanere con il vecchio schieramento, ma trovo alquanto esagerato il bombardamento mediatico che gli state facendo. Le ricordo che i veri disastri in italia sono stati provocati dagli altri, Partito democratico in testa. E perciò invece di massacrare sempre e solo il movimento 5 stelle, parlate anche per esempio della disoccupazione giovanile che è arrivata al 40%, dello scandalo del Monte dei Paschi, e di molte altre porcate create dagli statisti della seconda repubblica!!!!!

        • Caro Leone,
          lei fa commenti un tanto al chilo e senza conoscere il luogo in cui si trova. Questo blog si occupa di tutti i problemi che lei menziona quotidianamente. Valga per tutti il caso Monte dei Paschi, dove in esclusiva è stata pubblicata questa ricostruzione proprio pochi giorni prima di Capodanno, con tanto di nomi e cognomi dei responsabili: https://www.byoblu.com/post/2016/12/28/claudio-borghi-la-verita-monte-dei-paschi-siena.aspx
          Con accluso video che ha già superato le 50 mila visualizzazioni: https://www.youtube.com/watch?v=axESpESsCG8

          Dunque di che stiamo parlando? Esiste un momento per parlare dei mali del mondo, uno per parlare dei mali dell’Italia, ed esiste certamente anche un momento per fare una sana battaglia politica per il rispetto dei propri ideali, criticando anche l’operato di un movimento che si è amato e che, a torto o a ragione, si vuole che resti come dovrebbe essere. La Costituzione prevede che i partiti si organizzino all’interno di un contesto di democrazia interna, il che prevede un dibattito anche acceso. Questo è il significato e il valore più alto della democrazia. E’ nelle dittature e nei totalitarismi, infatti, che il culto del capo e la criminalizzazione del dissenso diventano prassi diffusa e talvolta anche legge. Sono sicuro che lei non intende sostenere che “bisogna parlare di altro” perché “parlare di questo” non è consentito. Vero?

      • Grillo è forse la persona sbagliata, e la fiducia tradita è la mia ad averlo votato e la mia faccia ad aver dato degli imbecilli ad amici che non andavano a votare.
        Non penso sia solo una questione di ingenuità, e DiMaio, Di Battista, David Casaleggio erano a favore di questa svolta si o no?
        Se erano contrari che lo dicano apertamente senza false giustificazioni, se invece hanno paura di esprimersi allora questo movimento per me è definitivamente fallito.

      • Ma come si fa a credere che Grillo sia parte lesa? Vuoi dire che il blog non rispecchia il suo pensiero? Ma ti rendo conto che la toppa che stai proponendo è peggiore del buco? Grillo si fida delle persone sbagliate? Sono le persone del Movimento a sbagliare fidandosi di Grillo. A riveder le stelle … della bandiera europea.

      • Buongiorno Messora,pensare che grillo sia uno che pende dalle labbra di borrelli o di maio o di battista, mi sembra un’offesa all’intelligenza di noi che osseviamo. Vent’anni fa parlava di cose che quasi nessuno conosceva …proprietà della moneta,multinazionali…te la do io l’america…ha navigato troppo per non capire cosa significano le cose. Anche Lei mi sembra eccezzionalmente dotato di intelletto e fonti per proporre questa lettura …perchè? A chi giova continuare ad ignorare il re nudo?

  • quello che più mi sconforta sono le votazioni che hanno favorito l’adesione all’ALDE
    va bene che nel blog veniva presentata come una cosa positiva, che non c’è stato un minimo di dibattito, che non sono stati presentati adeguatamente i pro e i contro, che il tempo era poco.
    Ma un minimo di coscienza critica no? Lo dice Grillo e allora mi fido, gli dò fiducia come un atto di fede?

    • Gabriella… si dice che occorre sempre sentire almeno due campane se non tante.
      Come ho scritto sopra… tutti ti chiedono di fidarti, ma mai nessuno di informarti.
      In questo caso, come fanno gli israeliani in materia di religione ma anche in altre discussioni, fanno si che se uno dice una cosa, l’interessato è pregato di sentire un’altro che dice contro.
      Tale azione è molto sentita nella religione… tanté che si dice che un israeliano un’idea, due israeliani 3 idee. Sono stato chiaro?
      Saluti.

    • Un commento di un votante sulla proposta in questione (anche qui, ci sarebbe da discutere sul metodo, come ha evidenziato Claudio in un altro post):

      “Giusto entrare nell’ALDE a mio avviso, anche se di gruppi europei non me ne intendo, ma ho votato per il sì all’ALDE, come vuole Beppe, io mi fido solo di lui.
      Buona votazione a tutti.”

      Questo e’ il livello medio, purtroppo.

  • Caro Claudio… Il tuo apporto di informazione è veramente importante.
    Fatto il dovuto ringraziamento, che ci stà, vorrei solamente ricordare ai Grillini o, a quelli che dopo questo voltafaccia, si chiedono allibiti perché e per come è successo, che tale pseudopartito oltre che essere un partito di fatto massone, “simbolo, Casaleggio” è sempre stato un partito dalle due anime.
    Quella che riconosceva in tale movimento un valore per operare per raggiungere certi obiettivi legittimi e giusti, esattamente come i 7 punti sopra elencati.
    Poi vi erano quelli che della democrazia “se ne sbattono” e che prendono ordini dalla massoneria e che le battaglie che mettono in piedi, sono di secondaria importanza oppure sono maldestri tentativi di sostenere il potere.
    Mi chiedo se per una volta gli iscritti vorranno vederci chiaro e, non fidarsi di chi li ha traditi.
    Come diceva un detto: TUTTI TI CHIEDONO DI FIDARTI, MAI NESSUNO DI INFORMARTI.

  • Tutti gli attivisti del M5S dovrebbero capire meglio chi è ‘sto arrogante presuntuoso ed estremamente ignorante di nome borrelli… ha iniziato la carriera distruggendo/dividendo uno dei primi meetup del Veneto e ha proseguito distruggendo il movimento in Veneto dove probabilmente c’era l’attivismo più concreto ed appassionato… da sempre ha avuto il privilegio di un contatto diretto con Grillo che ha sfruttato al massimo per suo tornaconto, purtroppo Grillo non ha tempo per sentire tutte le campane ma con ‘sto borrelli si è scelto una campana stonatissima e continua ad ascoltarla…

  • Come mai vengono presi in causa tutti i 17 europarlamentari quando questi, ieri mattina, si dicevano contrari all’accordo? Mi sono perso qualche parte?

    • ma nessuno li prende in causa. Se però fossero confluiti nell’Alde, ci finivano tutti e 17. E in ogni caso, se uno è a sfavore, che lo dica forte e chiaro. Basta con questa codardia per il timore di essere espulsi. Se non parli, allora sei dalla parte sbagliata anche tu.

      • Perdiamo tempo prezioso, invece di organizzarci per difenderci e salvarci, se non ci convinciamo che tutte le DIRIGENZE DEI PARTITI non opposte frontalmente ai creatori di quel vulnus mortale che è il debito impagabile e perenne, SONO ASSERVITE e non credo composte da utili idioti.

        Certo che gli inventori d’oltreoceano delle operazioni di intelligence, da cui hanno preso vita le finte opposizioni europee, sono spietati, come diceva Kennedy. Pretendono troppo dai loro soggiogati, li costringono a scelte, operazioni ed alleanze in cui inevitabilmente devono togliersi la maschera e rivelarsi, esponendosi così all’ ira di quanti hanno in loro creduto e che si accorgono invece di essere stati sonoramente gabbati e slealmente strumentalizzati .

        Pensate che a Tsipras hanno imposto di varare, dopo la vittoria del NO votato a stragrande maggioranza dai Greci, una manovra recessiva ancora più dannosa per il popolo, come monito ed esplicita vendetta per non aver aderito volontariamente ai colpi micidiali dei carnefici della Troika.

        Adesso, lo stesso copione recitato dal traditore greco viene imposto alla Dirigenza della finta opposizione italiana, che conta sulla fidelizzazione fanatica della base per far passare la nuova alleanza con il più fondamentalista movimento filo Trattato di Lisbona e filo moneta indebitante.

        Non sono imposte a caso ai finti oppositori queste svolte apparentemente contraddittorie, sono un test efficace, perché se convinti seguaci in buonafede non si ribellano con determinazione, allora si può essere certi che tutto il popolo è inerte, socialmente smarrito e pronto a ricevere senza reagire altri assalti predatori sino alla distruzione.

  • Perdiamo tempo prezioso, invece di organizzarci per difenderci e salvarci, se non ci convinciamo che tutte le DIRIGENZE DEI PARTITI non opposte frontalmente ai creatori di quel vulnus mortale che è il debito impagabile e perenne, SONO ASSERVITE e non credo composte da utili idioti.

    Certo che gli inventori d’oltreoceano delle operazioni di intelligence, da cui hanno preso vita le finte opposizioni europee, sono spietati, come diceva Kennedy. Pretendono troppo dai loro soggiogati, li costringono a scelte, operazioni ed alleanze in cui inevitabilmente devono togliersi la maschera e rivelarsi, esponendosi così all’ ira di quanti hanno in loro creduto e che si accorgono invece di essere stati sonoramente gabbati e slealmente strumentalizzati .

    Pensate che a Tsipras hanno imposto di varare, dopo la vittoria del NO votato a stragrande maggioranza dai Greci, una manovra recessiva ancora più dannosa per il popolo, come monito ed esplicita vendetta per non aver aderito volontariamente ai colpi micidiali dei carnefici della Troika.

    Adesso, lo stesso copione recitato dal traditore greco viene imposto alla Dirigenza della finta opposizione italiana, che conta sulla fidelizzazione fanatica della base per far passare la nuova alleanza con il più fondamentalista movimento filo Trattato di Lisbona e filo moneta indebitante.

    Non sono imposte a caso ai finti oppositori queste svolte apparentemente contraddittorie, sono un test efficace, perché se convinti seguaci in buonafede non si ribellano con determinazione, allora si può essere certi che tutto il popolo è inerte, socialmente smarrito e pronto a ricevere senza reagire altri assalti predatori sino alla distruzione.

  • Tu Claudio cosa ti senti di suggerire a colui che ha portato il Movimento in questa situazione?
    Io ho votato per rimanere nel EFDD:Diversamente avrei tradito i 7 punti del programma.
    Auguro a te di poter essere riabilitato.
    Buon 2017

  • Penso che sia opportuno che non ci sia una prossima volta.
    Complimenti a Claudio Messora per la puntualità, compresa la critica. Grazie per il supporto che costantemente elargisci a persone assetate della verità! Per chi non lo sapesse sei stato tu che hai dato la possibilità al Professor Becchi, Bagnai di affermare che il periodo che stiamo attraversando è una dittatura chiamata Democrazia. Dittatura peggiore di quella che hanno attraversato i nostri genitori.

  • Bene. I giochi son chiari e evidenti.
    M5S=FECCIA NEOLIBERISTA MASSONICA.

    I VERTICI SONO TUTTI DA IMPICCARE, GRILLO PER PRIMO.
    TRADITORI ASSOLUTI EVIDENTI E CIALTRONI.

    MA IL GUAIO è LA “BBBBBBBBASE”… CHE INGOIA QUALSIASI QUANTITÀ DI MERDA, SEMPRE REPLICANDO IL MANTRA “MA GLI ALTRI SONO PEGGIO”…

    CHI APPOGGIA IL M5S è UN NEMICO.
    O è UN IDIOTA
    O è UN BASTARDO.
    O TUTTI E DUE ASSIEME…

  • dai giudizi che date traspare astio e rancore verso il M5S che fino ad oggi non ha rubato nulla a nessuno.
    Può aver commesso errori politici o di comunicazione pagandone in primis lo scotto, ma mai contro i cittadini o l’elettorato.

    Perchè mai bastonare chi si prodiga onestamente per la causa comune?

    A meno che qualcuno produca prove inoppugnabili che l’invenzione di B.Grillo sia un idea della CIA, massoneria o di chi sa quale SPECTRE finalizzata a cosa?

    Non conveniva a questa SPECTRE un Monti un Renzi ecc… per ottenere migliori risultati e per quali arcani motivi doveva costruire una struttura politica che dai vostri giudizi risulterebbe essere ridicola?

  • #BEPPEFATTIDAPARTE
    Caro Beppe,
    ti scrivo queste poche righe per chiederti di fare formalmente un passo indietro.
    Hai creato assieme a Gianroberto un movimento fantastico, fatto di persone normali ma super allo stesso tempo, di gente che non era cresciuta nei salotti politichesi e che si sta con fatica avvicinando alle difficili dinamiche di palazzo italiane ed europee.
    Adesso è ora di fare il vero leader e sciogliere le briglie ai cavalli di razza.
    La deriva postautoritaria che sta prendendo l’attuale gestione del movimento non è affatto confacente alle regole che lo hanno fatto nascere ed esplodere, una su tutte: UNO VALE UNO e tu sei solo UNO Beppe, non dimenticarlo mai, perchè senza gli 8 milioni di elettori non esisterebbe il movimento o comunque non avrebbe riconoscimento politico.
    #BEPPEFATTIDAPARTE è un appello, una preghiera, un consiglio, una richiesta, ma soprattutto un favore che faresti al movimento, uscendo da leader fondatore e non da disfattore.
    Grazie

  • Dopo la decisione del M5S di cambio di rotta sull’Euro già in atto da tempo e la sua politica Stato-distruttiva (tralasciando le sterili dichiarazioni di Beppe Grillo) e la virata con l’alleanza M5S-Alde sconfinante in una deriva europeista tecnocratica ho deciso di disiscrivermi ufficialmente da Roussou e mi dichiaro non più sostenitore ne attivista del medesimo (lo sono da quando è nato il Movimento). Preferisco sentirmi fieramente sconfitto e ormai privo di speranza di una rivincita popolare ed in balia del caos piuttosto che vivere nell’illusione di un movimento ombra creato ad hoc e sovvenzionato appositamente per non spegnere speranze e lasciare la gente in uno stato comatoso (spero reversibile), totalmente incapace di indignarsi , aggregarsi e reagire se non per bocca di un social o delegando ad un partito politico il compito di ognuno di noi! Viviano in una sorta di social reale, siamo tutti proni al potere di turno ma come si dice la speranza è l’ultima a morire e spero che le nuove generazioni un giorno si sveglieranno ed insieme (solo così si può cambiare) cambieranno questo stato di cose! p.s. Questo vale come augurio di buon anno (in ritardo col video di Claudio) e che sia di buon auspicio!!!

  • Appena ho saputo delle votazione per uscire dall EFDD, non ci volevo credere….io sono un sostenitore del M5S, lo sono sin dai suoi albori, ma questa mossa non L ho proprio capita, anzi mi sono sentito molto preso per il Culo, e questa cosa mi fa veramente girare i coglioni.
    Io ho votato i 5s perché condividevo con loro molti ideali, fra cui anche lo scetticismo verso l euro e l Europa, e essere nelle EFDD per me era veramente bello e mi riempiva di speranza, ed ora volevano passare all alde?in un gruppo liberista e super europeista e difensore estremo della moneta unica ? No cazzo…no cazzo…non sta né in cielo né in terra…..questa volta mi hanno profondamente deluso. Non ho parole….

  • Vabbe fare passare Farage come se fosse l’eroe del brexit , e come dire che il no al referendum costituzionale sia opera di Salvini . E il non aver capito un cazzo di entrambi i voti nati dalla sfiducia verso la classe politica da parte delle periferie. Farage in quanto di destra è funzionale al capitalismo quanto Salvini . e se byoblu ancora non ha capito la funzione delle destre europee che da sempre sono il miglior alleato del capitalismo ,farebbe meglio a leggerlo Marx . Detto questo non c’è un gruppo che si salva e forse gli attivisti avrebbero dovuto alzare la voce molto prima di sto balletto e cambio di gruppi.

  • @Gentili & attenti LETTORI,

    da GRILLONE nel FVG della prima ora = anno 2008 mi associo a quanti esprimono la loro delusione & indignazione per questa “stupida & autolesionistica” mossa politica, tutti quei TEMI del primo BEPPONE come la sua “rivoluzionaria” analisi
    BCE=EURO=SIGNORAGGIO=POVERTA’, MULTINAZIONALI=OGM=INQUINAMENTO=FAME etc. si SONO perduti con l’ entrata di CASALEGGIO Sr.(= SASSON);

    che sia SOLO un caso o invece una “diaboloica” strategia per disinnescare un forte & potenzialmente devastante malcontento popolare, queste ambigue & devastanti mosse politiche sembrerebbero avvallare la seconda ipotesi Voi che ne pensate è proprio così !!!???

    BUONA
    VITA
    SDEI

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi