Prodi dorme durante il discorso di Mattarella per la celebrazione dei Trattati di Roma

Romano Prodi si addormenta durante il discorso in aula di Sergio Mattarella per la celebrazione dei 60 anni dei Trattati di Roma, oggi alla Camera. Che si addormenti proprio lui, che dell’integrazione dell’Unione Europea è stato uno dei principali fautori, mentre Mattarella ricorda i vantaggi di una maggiore integrazione, certo, è emblematico.

Ma forse ci è abituato: dormiva anche mentre Grillo gli consegnava personalmente il programma del Movimento 5 Stelle. E probabilmente dormiva anche quando Kohl gli prometteva un futuro roseo per l’Italia, mentre lui organizzava il nostro ingresso nell’Euro.

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Il fatto è che questa gente sa cosa ha fatto, e va avanti solo grazie a una massiccia assunzione di Tavor 2,5, senza aver letto il bugiardino, perché hanno contribuito a scriverlo.

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi