Cedere sovranità è reato! A dirlo finalmente è un tribunale.

Marco Mori, avvocato di Genova, spiega un decreto del Tribunale di Cassino che afferma finalmente a chiare lettere che cedere sovranità è reato! Sulla base di questo decreto si aprono praterie giuridiche, e soprattutto si potranno chiamare criminali coloro che, a qualunque titolo, hanno invocato, invocano o invocheranno cessioni di sovranità.Buon ascolto.

15 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Complimenti per l’ottimo risultato,vorrei rendermi utile con un aiuto ma la situazione economica della mia famiglia, tre figli e moglie a carico monoreddito, non me lo consente. Il mio cuore e con voi, NON MOLLATE MAI VI PREGO. È grazie a gente come voi che questo paese un giorno ritroverà serenità e giustizia. GRAZIE e tenete botta. Giuseppe

  • Infatti,la CESSIONE è IRREVERSIBILE;mentre la LIMITAZIONE è REVERSIBILE,in quanto non compromette la SOVRANITA’,il cui NUCLEO ESSENZIALE,NON PUò CHE PERMANERE INTATTO E IMPRESCINDIBILE!

  • La colpa è appunto del parlamento italiano di allora. Gli altri paesi europei fecero il referendum, noi invece no…

  • Il Tribunale ha dato dimostrazione di una giusta giustizia. Lo Stato da che mondo è mondo è sempre stato sovrano il problema sorge quando risurse umane fanno della Sovranità il loro uso e consumo giornalero. Cedere la sovranità per molti di noi è impossible qualunque sia il metodo usato per far cedere i nostri valori. Chi cede sovranità attraverso con un uso improprio del potere gerarchico comme un grave reato palesemente riscontrabile. Mai cedere quando il dovere e il diritto nn lo contemplano.

  • assolutismo democratico : il parlamento si nasconde dietro ad un dito : la cessione della sovranità E’ REATO PENALE contro la personalità dello stato.

  • Ottimo si comincia a vedere una luce in fondo al tunnel.
    Ritegno che sarebbe opportuno creare un unico fronte politico per combattere contro queste persone che hanno alle spalle strutture e persone molto potenti.

  • Il partito per un fronte comune c’è già, si chiama Siciliani Liberi, nel suo programma c’è di rinegoziare i trattati della comunità europea

  • Giuseppe
    11 ottobre 2017 all 23.00
    Si può indurre i ministri in caria a ripetere il giuramento di fedeltà all`ordinamento vigente. In caso di rifiuto chiamare un agenzia traslochi.
    Auguri per il buon percorso in atto.
    con grande rispetto

    • no, sono 77 da quando è stata rilasciata la nuova versione del blog, un paio di settimane fa. Le statistiche si sono azzerate.

  • Finalmente una risposta concreta ,da sbattere in faccia a chi ci ha governato PD e altri che ci hanno venduto all’Europa . Questo decreta la volonta’ popolare dei cittadini Italiani che chiedono a gran voce la nostra sovranita’ Nazionale e monetaria , e’ un nostro diritto sancito dalla costituzione Italiana .e spero vengano condannati tutti coloro che al governo, ha commesso questo delitto contro il popolo Italiano . questo video e’ da conservare e continuero’ a seguirla con molto entusiasmo. grazie avvocato Mori

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi