“Tsunami a Cinque Stelle, ma Di Maio come Juncker”, Guido Crosetto

Guido Crosetto, Fratelli d’Italia, coalizione di centrodestra, commenta su Byoblu i risultati delle elezioni, dopo la conferenza stampa di Giorgia Meloni. “Soddisfatti che il centrodestra abbia resistito a questo tsunami a Cinque Stelle, ma con loro non penso possibile un’alleanza, perché il M5S è a favore dell’Europa. Il loro elettorato no, ma Di Maio è quasi come Juncker“.

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Secondo me dobbiamo superare l’idea di un partito come un comparto stagno di vecchio stampo e pensare invece a riunirsi a discutere su un programma condiviso nei punti cardine . Fatto questo saremo già alla metà dell’opera. Di Maio non è Stalin e il M5S è una forza politica molto elastica che sa mettersi in discussione. Spero che possa avvenire anche questo nella coalizione di CD. Altrimenti con gli orgogli personali, vinceranno solo quest’ultimi e rimarrano orfani dei cittadini. Gli elettori che hanno votato per il M5S pretendono un cambiamento e la politica questa volta non può perdere tempo sui dettagli. Dobbiamo scardinare il sistema che ci ha reso deboli . Noi ci abbiamo sicuramente messo del nostro ma c’è chi ha marciato sopra le nostre debolezze e abbiamo il Dovere di metterci daccordo e agire PRESTO!

  • Purtroppo credo che Di Maio sia stato “convinto” (corrotto) dalla finanza internazionale. Bisogna togliergli il bastone del comando, e darlo a qualcuno più in linea con la posizione originaria del M5S riguardo €uro ed Europa.
    Eventualmente rivedere anche il ruolo di Grillo

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi