Come fare una moneta nazionale, sovrana, non a debito – Nino Galloni

Il pubblico di Byoblu sa bene che l’euro, una moneta senza Stato in mano ai padroni della BCE, è economicamente e socialmente insostenibile.

Antonino Galloni, economista ed ex funzionario del Ministero del Bilancio, descrive il meccanismo della moneta nazionale sovrana non a debito, una misura immediata per rilanciare l’economia ad esempio attraverso l’assunzione del personale necessario al funzionamento delle amministrazioni pubbliche che permetterebbe di rimettere in moto tutti i servizi essenziali, dal welfare alla scuola, dalla giustizia alle infrastrutture.

Una soluzione, questa, già sperimentata dall’Italia sotto la guida di Aldo Moro e ben nota alle classi dominanti che attualmente gestiscono il potere.

Guarda #theMOROfiles, la serie su Aldo Moro prodotta da Byoblu, che racconta la figura e la storia di Aldo Moro come non è stata mai raccontata prima.

Finché i popoli rimangono all’oscuro del funzionamento della moneta, sono manipolabili e condannati a rimanere sotto il giogo di chi, attraverso un artificio contabile, decide le sorti dello Stato e rende schiavi i suoi cittadini.


Guarda tutte le storiche interviste di Nino Galloni su Byoblu:

3 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • La Moneta di Stato va creata per il 100% della spasa pubblica, 500 MLD di eu minimo, poi altri 300 MLD si raccolgono dalla circolazione per controllare l’inflazione la svalutazione monetaria, dai contributi Inps, dagli utili dei servizi a pagamento, 100% dervizi pubblici, gli utili delle società di Stato, ABOLENDO LE TASSE sui redditi, sui consumi e sul denaro. Altro che 3% del PIL, 54 MLD ma ben 10 volte in più, la sovranità monetaria pura, vera, reale, non contempla ne debito pubblico ne tassazione, perche non servono, la quantità di moneta creata non dovrà superare la produzione, gli scambi di beni e servizi annuali. Inoltre la Moneta Pubblica, non sovrana, ma Pubblica, dovrà essere interna, non parallela, ad uso interno esclusivo senza cambi con altre monete estere, se non con Eu, per evitare ritorsioni feroci della finanza, delle speculazioni finanziarie, l’Euro sarà utilizzato solo per Import/Export, rapporti, scambi internazionali.

    • se vai all’ estero, dove ci sarà l’ euro con che moneta ci vai e con che cambio? sarai sempre in rimessa. chi ci guadagna saranno, come al solito quelli che hanno esportato capitali, che si ritroveranno con moneta forte ed in italia faranno quello che vogliono, più di adesso. insomma alla fine chi ci rimette saranno sempre le fasce più deboli

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi