Africa: il cortile di casa francese – Ilaria Bifarini

Ilaria Bifarini ci dimostra come la decolonizzazione non sia mai avvenuta. Materie prime, ricavi delle esportazioni, persino aiuto allo sviluppo: le ricchezze dei Paesi africani che adottano il Franco CFA finiscono in tutto o in parte in Francia, o sono controllati dallo Stato francese. I risultati sono povertà, sottosviluppo e migrazioni, di cui fanno le spese i cittadini africani e anche i “concorrenti” europei della Francia. La responsabilità però ricade su tutti, anche su chi finge di non sapere o si gira dall’altra parte. “Aiutiamoli a casa loro” quindi? No: lasciamoli in pace, a casa loro. Tratto dal convegno “L’economia delle ex colonie francesi in Africa e il Franco CFA”, organizzato alla Camera dei Deputati lo scorso 25 febbraio, ripreso per voi dalle telecamere di Byoblu.

Qui gli altri interventi:

– Dobbiamo liberare l’Africa: https://youtu.be/dwig2jf7BvY

– Il Franco CFA è come l’Euro: l’Italia è l’Africa dell’Europa: https://youtu.be/9ZkAJzJFgUE

– Come è nata “Povera patria” sulla Rai2 di Freccero: https://www.youtube.com/watch?v=qsYlLycWPTU&t=560s

Le interviste di Byoblu sul tema Franco CFA:

– L’Africa può risorgere: https://youtu.be/zsL2NoR2BY0

– Come la Francia piega l’Africa con il Franco CFA: https://youtu.be/0y06KllnJ0g

– I segreti dei conti francesi: https://youtu.be/0NBij13O14E

La libertà è gratis, ma costa sempre cara

€10.891 di €10.000 raccolto

La libertà è di tutti, perché tutti nascono liberi. Ma crescendo impariamo che perderla è facile: continuare ad essere liberi costa caro, in termini di fatica, perdite, volontà… Ognuno deve sacrificare qualcosa. Io sacrifico il mio tempo, la mia famiglia, una carriera, rinunciando a servire ideologie e partiti, perché tutti abbiano la possibilità di avere un media completamente libero su cui fare affidamento. Potersi fidare dell’onestà di chi vi racconta le cose significa avere la libertà di prendere le decisioni migliori.

Se anche tu sei disposto a sacrificare qualcosa, qui di seguito troverai un modo. È uno dei tanti, ma, se te lo puoi permettere, è certamente tra i più efficaci.

Grazie, dunque, per la volontà che saprai dimostrare nella difesa della libertà di tutti.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00

FB

FRANCESCO BACCARI

€20,00 28 June 2019
DM

DAVIDE MAZZOLA

€10,00 5 June 2019

Piccolo contributo per una giusta causa.
Ps:continuate a parlare di vaccini e se possibile di ambiente, energie rinnovabili, risparmio… Leggi tutto

Piccolo contributo per una giusta causa.
Ps:continuate a parlare di vaccini e se possibile di ambiente, energie rinnovabili, risparmio energetico.
A proposito di ambiente potreste fare una ricerca sulle motivazioni che hanno portato alla scomparsa delle coltivazioni di canapa a partire dal xix secolo ad oggi e della continua demonizzazione e proibizione dei suoi derivati.
Grazie.

GM

Giorgio Misuri

€5,00 26 May 2019

Ogni comunità umana si divide sempre in due filoni:
(a) Onesti, altruisti, desiderosi del benessere di tutti...
(b) altri che si… Leggi tutto

Ogni comunità umana si divide sempre in due filoni:
(a) Onesti, altruisti, desiderosi del benessere di tutti...
(b) altri che si riempiono di questi bei propositi a fini di potere
C'è dunque un comunismo di tipo (a) e uno di tipo (b)
un fascismo di tipo (a) e uno di tipo (b)
una democrazia di tipo (a) e uno di tipo (b)
Fai un esame di coscienza, sei di tipo (a) o uno di tipo (b)?

gm

germana mamone

€10,00 6 May 2019

Grande Claudio

Anonymous User

Anonimo

€10,00 30 April 2019
C

Chiara

€5,00 16 April 2019

Grazie!

MC

Michele Crudo

€10,00 2 April 2019

Grazie per il vostri lavoro!

Anonymous User

Anonimo

€10,00 25 March 2019
Anonymous User

Anonimo

€10,00 25 March 2019
Anonymous User

Anonimo

€5,00 25 March 2019
Anonymous User

Anonimo

€10,00 22 March 2019
Anonymous User

Anonimo

€10,00 22 March 2019

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi