Il fallimento dello scientismo in medicina – Erica Poli e Maurizio Grandi

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00

La nostra società è malata. Come il pazzo che si crede Napoleone, così lo scientismo che oggi la attraversa vuole far credere a tutti che gli uomini, così come le stufe elettriche, non siano altro che macchine: basta premere un bottone e la malattia se ne va. Ma l’universo, le sue leggi, la vita, la coscienza e i nostri stessi corpi sono molto di più che la somma delle loro parti. Dalle scoperte sullo spazio e sul tempo della fisica quantistica, a quelle sul DNA che cambia in maniera bidirezionale, addirittura anche grazie al linguaggio, passando per la reale natura della memoria e per il cuore della nostra salute, che passa attraverso le relazioni, lo stesso concetto di malattia deve essere ridefinito. La medicina dei nostri tempi, che dallo scientismo si è fatta abbracciare in una morsa mortale, può davvero guarire il complesso del corpo e dell’anima? E soprattutto, è interessata a farlo? Perché molti medici hanno rinunciato a capire i loro pazienti nella loro interezza, e li trattano piuttosto come un meccanico tratta il tubo di un radiatore?

Di questioni fondamentali ed eterne parliamo con Erica Poli, medico, psichiatra, psicoterapeuta, e con Maurizio Grandi, medico, oncologo e immunoematologo. Una doppia intervista che vi proietterà sulle questioni fondamentali della vita. Da ascoltare e far ascoltare.

n.b. Per leggere il libro “Oltre il Biocentrismo“, di Robert Lanza, che cito nell’intervista: https://www.byoblu.com/go/oltre-il-biocentrismo-robert-lanza/

Combatti con noi, a Marzo e ad Aprile

€11.691 of €15.000 raised

La libertà è di tutti, perché tutti nascono liberi. Ma crescendo impariamo che perderla è facile: continuare ad essere liberi costa caro, in termini di fatica, perdite, volontà. A Byoblu ogni mese servono tante risorse per organizzare contenuti in grado di competere con i mezzi dei grandi media mainstream, sostenuti dai grandi magnate della finanza. Ognuno deve sacrificare qualcosa. Io sacrifico il mio tempo, la mia famiglia, una carriera, rinunciando a servire ideologie e partiti, perché tutti abbiano la possibilità di avere un media completamente libero su cui fare affidamento. Potersi fidare dell’onestà di chi vi racconta le cose significa avere la libertà di prendere le decisioni migliori.

Preservare la libertà significa combattere. Se anche tu sei disposto a sacrificare qualcosa, qui di seguito troverai un modo per combattere insieme a noi. Scegli il tuo grado. Per ora è simbolico, ma presto potresti essere chiamato a prestare la tua opera sul campo.

Grazie, dunque, per essere un volontario per la difesa della libertà di tutti, e non un mercenario per la tutela degli interessi di pochi.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00

CD

Christian D'Urso

€15,00 18 October 2019
Anonymous User

Anonimo

€20,00 18 October 2019
Anonymous User

Anonimo

€25,00 18 October 2019
AN

Andrea Nacci

€25,00 18 October 2019

Ciao Claudio,
apprezzo molto l'informazione che trasmetti a tutti! Grazie!!

Anonymous User

Anonimo

€15,00 18 October 2019
et

elena trezza

€15,00 18 October 2019

dite quello che penso io... finalmente qualcuno che parla la mia lingua! dai, dai , dai, cambiamo questo paese e possibilmente il mondo, facciamo fatti, io ci sono

MD

Mauro Di Domizio

€35,00 18 October 2019
SB

Sara Bencini

€15,00 18 October 2019

mi avete aiutato a capire tante cose che solo intuivo. Ho bisogno di sapere sempre di più adesso grazie a voi.

RB

Roberto Bassani

€15,00 18 October 2019
CB

Cristina Bonvicini

€15,00 18 October 2019

grazie di esserci.

LM

Livia Francesca Miraglia

€20,00 18 October 2019

Apprezzo molto il vostro lavoro

LD

Liborio De Cristofaro

€9,99 18 October 2019

Grazie mille per la libera informazione.

SB

Sonia Badamo

€20,00 18 October 2019
AF

Andrea Frau

€10,00 18 October 2019
DD

Daniela D'Angelo

€15,00 18 October 2019

Stima infinita per Claudio Messora e per la maggior parte dei suoi ospiti. Questa è informazione!

M

Michele

€10,00 18 October 2019
GD

Giovanni Di Leo

€15,00 18 October 2019

Ciao Claudio, ti seguo da sempre, la tua informazione sembra la più emancipata ed affidabile per farsi un'idea di ciò che accade ed a mio avviso lo hai dimostrato. In questa giostra che si evolve di continuo, che confonde le menti e le coscienze… Laggi tutto

Ciao Claudio, ti seguo da sempre, la tua informazione sembra la più emancipata ed affidabile per farsi un'idea di ciò che accade ed a mio avviso lo hai dimostrato. In questa giostra che si evolve di continuo, che confonde le menti e le coscienze, Byoblu può dare chiarezza e spero quanto prima riesca ad unire sotto un'unica stella quelle anime che vorrebbero "correggere" questo triste periodo storico dando un cambio di rotta drastico e decisivo al fine di riprendere quelle politiche abbandonate anni fa che antepongono il benessere dell'essere umano prima di tutto.

GP

Giuseppe Pisu

€15,00 18 October 2019
Anonymous User

Anonimo

€10,00 18 October 2019
Anonymous User

Anonimo

€15,00 18 October 2019

8 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • L’ Amore e’ il Segreto per nutrirsi di questi attimi fondamentali per Vivere la Vita. Grazie Erica . Grazie Maurizio e Grazie a Claudio per l’Amore risposto sul modo di parlare, argomentare e spiegare in modo Amorevole il tutto. Grazie !!!!!!!

  • Anche con questo video, peraltro meritorio, siamo sull’argomento ancora all’anno 0.Io personalmente, laureato in medicina e chirurgia nel 78,con 2 corsi triennali di omeopatia, medicina funzionale (elettro agopuntura) ayurvedica ed erboristeria non vengo riconosciuto dallo Ordine dei Medici con varie scuse burocratiche. Per fortuna il mondo globalizzato ha alcuni vantaggi. Mi riferisco a YouTube e a Google che danno ancora una certa libertà di comunicazione. Nel video sentire parlare bene dei salotti buoni di Italia(es. Milano o aggiungo io Cortina) mi fa venire la Nausea per non dire altro. La vera nuova frontiera che io vedo attualmente si sintetizza in un personaggio molto conosciuto su Internet. È il prof. Corrado Malanga secondo me il miglior chimico organico e fisico quantistico del mondo. Perché? Il suo territorio di ricerca sembrerebbe fuori dal tema della sanità. Gli ufo e le abductions. Sembrerebbe completamente fuori tema, invece no. Ci tengono nella più completa ignoranza per ciò che riguarda notizie sugli alieni, la storia delle antiche civiltà, le correlazioni tra le varie religioni e i miti. Ci impediscono in ogni modo di studiare scienze millenarie come la Ayurveda o antiche civiltà come la egiziana o la babilonese. Il prof. Malanga (suo merito) è impegnato anche in questo, oltre ad essere, secondo me, uno dei più validi docenti di chimica organica e di fisica quantistica. La nostra salute è al centro di questi temi ed è invece ancora trattata solo sulla base di statistiche inventate di sana pianta e sempre a vantaggio dei potenti ovverosia le multinazionali. Sarebbe ora di cambiare radicalmente tutti i paradigmi scientifici a cui ci hanno costretto a sottostare a partire dalle università a finire al mainstream.

  • È sempre meraviglioso sentir parlare la stessa dr.ssa Poli, mentre non conoscevo il prof.Grandi, argomenti di questo tipo sulla visione della medicina in senso più ampio, dovrebbero essere all’ordine del giorno per far sì che le persone inizino a rivolgersi ad essa in maniera nuova e riapropriarci cosi della piena responsabilita della nostra salute. Grazie.

  • intervista interessantissima che rivoluzione il modo di pensare.Mi farebbe immenso piacere se ci fossero altre interviste con gli stessi eccellenti professionisti.
    Ti ringrazio Carlo Messora per tutte le tue interviste. Saluti da Stefano

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi