In Siria io ci sono stato: ecco cosa ho visto – Sebastiano Caputo

Che la situazione in Medio Oriente sia complessa si sa.

Ma siamo davvero certi che la narrazione mainstream ci stia restituendo la verità dei fatti?

Cosa sta succedendo realmente in Siria?

Ce lo racconta Sebastiano Caputo, giornalista, fotoreporter e fondatore del blog “L’intellettuale dissidente” presentando al pubblico di Byoblu il suo ultimo libro “MEZZALUNA SCIITA – dalla lotta al terrorismo alla difesa dei cristiani d’Oriente“.

A soli 23 anni Caputo inizia i suoi viaggi nei territori arabi, si informa, osserva quel mondo attraverso la lente della sua macchina fotografica, ascolta con le proprie orecchie e scrive una sorta di appunti di viaggio. Gradualmente le idee di partenza e i pre-giudizi costruiti dai media tradizionali si sgretolano nella sua mente lasciando spazio a una nuova visione della realtà, quella che ha vissuto sul campo, sulla propria pelle.

Questa è la sua testimonianza.

Photo Sebastiano Caputo – Libano: Beirut / Iraq: Najaj e Karbala

Photo courtesy Giorgio Bianchi – Siria


Lo studio è pronto. Adesso facciamolo funzionare anche a novembre!

71% raccolto

Grazie a voi abbiamo costruito il primo studio, a Milano. Ci vorrà un po’ di rodaggio, ma già da subito siamo operativi e iniziamo a trasmettere. Vogliamo costruire la nuova informazione: l’alternativa al mainstream, ma soprattutto una tv che sia dei cittadini. Avrà un palinsesto, andrà tutta in diretta, si potranno rivedere i programmi, andrà anche sul digitale terrestre. Sarà di tutti e per tutti. E cambierà definitivamente le regole del gioco.

Adesso bisogna raccogliere la prossima sfida: dimostrare che siamo in grado di sostenere le spese vive, ogni mese. Ci sono 5 persone a Milano, 4 a Roma e alcune altre in telelavoro. Poi ci sono gli affitti, i servizi, le utenze, i materiali che si consumano, quelli ancora da comprare e tanti conduttori liberi e intelligenti da coinvolgere nel progetto. In televisione, per fare una sola puntata alla settimana ci vogliono decine di giornalisti e decine tra tecnici e registi. Ogni mese, per una sola trasmissione spendono centinaia di migliaia, se non milioni di euro. Byoblu costa solo 30 mila euro al mese. Come ci riusciamo? Lavoriamo con passione, dalla mattina alla sera, e non sprechiamo nulla.

Per continuare ad essere liberi e crescere, la nuova televisione dei cittadini essere sostenuta da te, e solo da te. Sei pronto a fare la tua parte? Sappiamo che non è facile, ma siamo centinaia di migliaia di persone a guardare ogni giorno Byoblu. È venuto il tempo di dimostrare che il desiderio di cambiamento non è soltanto una parola, ma una volontà di ferro.

Abbiamo già fatto tanto. È un’impresa storica. Trecentomila iscritti su Youtube, centinaia di migliaia sugli altri social network. Nessuno ne parla. Questa è la dimostrazione che siamo veramente liberi.

Che altro ti serve? Aiuta la nuova televisione dei cittadini a trasmettere anche questo novembre. Questa volta, la tua generosità sarà ricompensata.

Grazie!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

AF

Antonio Feo

€10,00 31 March 2020
Anonymous User

Anonimo

€15,00 31 March 2020
OM

Oliviero Marras

€10,00 31 March 2020
Anonymous User

Anonimo

€50,00 31 March 2020
SR

Sabina Ruzza

€15,00 31 March 2020
CC

Chiara Checchinato

€15,00 31 March 2020
MB

Mirco Bindi

€15,00 31 March 2020

resistere per insistere

AM

Alfonso Miceli

€15,00 31 March 2020
C

Claudio

€10,00 31 March 2020

Tutte le verità, grazie 🙏

SO

SILVIA OLETTA

€50,00 31 March 2020
EB

Erminio Belloni

€25,00 31 March 2020
TO

Teresa Onesti

€15,00 31 March 2020

Salve Claudio, sono già abbonata su youtube, ma voglio dimostrarti tutta la mia solidarietà inviandoti questa donazione

ct

claudio tirelli

€15,00 31 March 2020

Vorrei cominciare a conoscervi

SC

Silvia Cerini

€10,00 31 March 2020
FF

Francesco Fazi

€15,00 31 March 2020
AG

Aurelio Gregorio

€50,00 31 March 2020

Un piccolo aiuto per la vostra battaglia quotidiana. Continuate così!

AB

Alberto Bradanini

€50,00 31 March 2020

Forza continuate così

Anonymous User

Anonimo

€5,00 31 March 2020
a

anonimo

€5,00 31 March 2020
AB

Alessio Bartolacci

€10,00 31 March 2020

4 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • grazie a tutti per questa testimonianza preziosa.

    sarebbe bene mettere i sottotitoli in altre lingue, e fare sapere.
    intanto comprerò il libro e lo offrirò per natale.

  • Una volta di più, l’unico pensiero che mi viene alla mente, dopo l’elenco delle varie fazioni, correnti religiose che anche in medio oriente deviano la mente ed il cuore delle persone, è il divide et impera. Dove chi gestisce il potere economico, politico, amministrativo, SE NE FREGA del bene dei popoli. Popoli che non si rendono conto che i GRANDI BURATTINAI lavorano per i loro esclusivi interessi, con l’appoggio di corrotti che si vendono per pochi denari: la storia che si ripete. L’ingenuità e l’ignoranza di coloro che dipendono da ideali religiosi ad arte instillati nelle menti per renderle schiave mi avvilisce, mi addolora, ma nel contempo mi rafforza nella ricerca della LIBERTA’. L’UOMO, finché non si renderà conto che ha in sé la BELLEZZA, la SAGGEZZA, la GRANDEZZA della CREAZIONE, senza dover cedere a presunti capi religiosi di ogni latitudine la propria vita, il proprio destino, continuerà a combattere i propri simili come automi seminando dolore, distruzione e morte. Ovunque nel mondo, troppe persone parlano e lavorano per il proprio egoistico tornaconto: se impariamo ad ascoltare, guardare, non solo con i sensi fisici, ma con la COSCIENZA, affiniamo la sensibilità, ritroviamo CORAGGIO per interrompere spirali di violenza. Il vero pellegrinaggio che libera, è quello in noi stessi.

    • Sono d’accordo con te, perfettamente
      Le mie radici sono in penisola Arabica, sono nata in nord Africa, parlo in altre lingue e la penso come te, il mio non e un pensiero a caso…ma e frutto di un percorso di ricerca e osservazione iniziato da quando ero piccola e cominciavo a prendere coscienza deli tanti aspetti di incongruenze e incoerenze di vita…

Top