Fusione fredda: a che punto siamo? – Francesco Celani

Dopo il video dello scienziato Francesco CelaniFusione fredda. Difficile ma non impossibile”, pubblicato su Byoblu  la settimana scorsa,  abbiamo voluto approfondire il discorso sulle LENR (reazioni nucleari a bassa energia) e sulla possibilità di un’alternativa alla fissione nucleare.

Claudio Messora intervista Celani per capire quali siano effettivamente le potenzialità di questa scoperta e perché finora non sia stata seriamente presa in considerazione dalla comunità scientifica.

Lo scienziato e Primo Ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Frascati ci parla della difficoltà nel trovare fondi per la ricerca in tutti questi anni di lavoro, di falsificazione dei dati, di un esperimento di fusione fredda, di documenti tenuti segreti che riportano gli esperimenti fatti dalla NASA negli anni ’70, fino al recente interesse di Google per questo argomento.

Secondo Celani insomma la fusione fredda ha il pregio di produrre meno scorie radioattive ma è difficile da realizzare, perciò è necessario finanziare questo tipo di esperimenti e approfondire lo studio di questi fenomeni.

Recentemente la situazione sembra che stia cambiando, nella direzione di una maggiore apertura nei confronti delle LENR.

Celani si dichiara decisamente ottimista, al punto che secondo lui le prime ricadute tecnologiche degli studi sulla fusione fredda potrebbero verificarsi già fra quattro o cinque anni.


Accendi la Tv dei Cittadini anche a dicembre!

€28.380 of €40.000 raised

Grazie a voi abbiamo costruito il primo studio, a Milano. Ci vorrà un po’ di rodaggio, ma già da subito siamo operativi e iniziamo a trasmettere. Vogliamo costruire la nuova informazione: l’alternativa al mainstream, ma soprattutto una tv che sia dei cittadini. Avrà un palinsesto, andrà tutta in diretta, si potranno rivedere i programmi, andrà anche sul digitale terrestre. Sarà di tutti e per tutti. E cambierà definitivamente le regole del gioco.

Adesso bisogna raccogliere la prossima sfida: dimostrare che siamo in grado di sostenere le spese vive, ogni mese. Ci sono 5 persone a Milano, 4 a Roma e alcune altre in telelavoro. Poi ci sono gli affitti, i servizi, le utenze, i materiali che si consumano, quelli ancora da comprare e tanti conduttori liberi e intelligenti da coinvolgere nel progetto. In televisione, per fare una sola puntata alla settimana ci vogliono decine di giornalisti e decine tra tecnici e registi. Ogni mese, per una sola trasmissione spendono centinaia di migliaia, se non milioni di euro. Byoblu costa solo 30 mila euro al mese. Come ci riusciamo? Lavoriamo con passione, dalla mattina alla sera, e non sprechiamo nulla.

Per continuare ad essere liberi e crescere, la nuova televisione dei cittadini essere sostenuta da te, e solo da te. Sei pronto a fare la tua parte? Sappiamo che non è facile, ma siamo centinaia di migliaia di persone a guardare ogni giorno Byoblu. È venuto il tempo di dimostrare che il desiderio di cambiamento non è soltanto una parola, ma una volontà di ferro.

Abbiamo già fatto tanto. È un’impresa storica. Trecentomila iscritti su Youtube, centinaia di migliaia sugli altri social network. Nessuno ne parla. Questa è la dimostrazione che siamo veramente liberi.

Che altro ti serve? Aiuta la nuova televisione dei cittadini a trasmettere anche questo novembre. Questa volta, la tua generosità sarà ricompensata.

Grazie!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

Anonymous User

Anonimo

€10,00 7 April 2020
Anonymous User

Anonimo

€15,00 7 April 2020
mm

matteo manzato

€10,00 7 April 2020

Grazie! e che la libera informazione possa continuare!

Anonymous User

Anonimo

€15,00 7 April 2020
FP

Francesco Paolo Piano

€5,00 7 April 2020

Grazie per l'informazione libera che ci garantire ogni giorno, fornendoci una visione democraticamente valida, e soprattutto realmente pluralistica, a differenza di chi a livello nazionale avrebbe il "dovere" di fare e non fa, trasformandosi di fatto in sola propaganda di… Leggi tutto

Grazie per l'informazione libera che ci garantire ogni giorno, fornendoci una visione democraticamente valida, e soprattutto realmente pluralistica, a differenza di chi a livello nazionale avrebbe il "dovere" di fare e non fa, trasformandosi di fatto in sola propaganda di potere.
Grazie di essere liberi e indipendenti. Nel mio piccolo cercherò di contribuire più che posso ad alimentare la vostre voci , per alimentare il mio diritto di scegliere in maniera libera.
Grazie

EC

Edoardo Cavestro

€15,00 7 April 2020
A

Anonimo

€15,00 7 April 2020

Grazie, tanti auguri per la libera informazione, forza!

pr

pierluigi rossetti

€50,00 7 April 2020
VF

Venanzio Falcioni

€50,00 7 April 2020

per aggiungere un po di coraggio al vostro "mega coraggio".
Un abbraccio a te Claudio Messora e a tutto il tuo staff altamente "qualificato".

Anonymous User

Anonimo

€10,00 7 April 2020
MD

Marco Delmaestro

€50,00 7 April 2020

Grazie e in bocca al lupo!

Anonymous User

Anonimo

€20,00 7 April 2020
ll

luigi leonidi

€15,00 7 April 2020
ab

antonio bertinelli

€20,00 7 April 2020

La strada tracciata dalla casta egemone, che ha portato gli Italiani alla devastazione sociale, economica e culturale, che ci ha condotto nel deserto prodotto dalla rivoluzione valoriale, è lastricata di “contenuti falsi, non dimostrati o fuorvianti”.
L’upper class… Leggi tutto

La strada tracciata dalla casta egemone, che ha portato gli Italiani alla devastazione sociale, economica e culturale, che ci ha condotto nel deserto prodotto dalla rivoluzione valoriale, è lastricata di “contenuti falsi, non dimostrati o fuorvianti”.
L’upper class dispone di eserciti, polizie, servizi segreti, smisurati mezzi d’informazione, tecnologie d’avanguardia per il controllo
sistematico delle masse, inoltre può contare su un insieme di soggetti sensibili al fascino degli strumenti tipici dei totalitarismi più beceri.
Volendo, anche la pandemia di Covid-19 potrebbe essere impiegata per interessi inconfessabili.
Ma se chi detiene il potere non ne abusa … infine che potere è? Tutto ciò che è distopico, come ad esempio Byoblu, va rimosso.
Sursum corda, Antonio Bertinelli

LR

Laura Rogai

€15,00 7 April 2020
Anonymous User

Anonimo

€15,00 7 April 2020
Anonymous User

Anonimo

€25,00 7 April 2020
ht

haqim leonardo troplini

€5,00 7 April 2020

Avanti così, mai arrendersi.. 🙂

SM

Sandro Mulas

€10,00 7 April 2020

In un momento come questo credo che ci sia bisogno di grandi persone come te Grazie Claudio per quello che stai facendo

RC

Roberta Cipo

€10,00 7 April 2020

Grazie di tutto

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top