ABBONATI SOSTIENI

#TgTalk 19 – MES: la resa dei Conti – 28.11.2019

Infuria la battaglia politica. Roma è in fiamme. La lega accusa Giuseppe Conte di  avere tradito il Parlamento. Gualtieri si lascia sfuggire che la ristrutturazione del debito automatica la voleva la Germania. Poi aggiunge che il Mes non si può più cambiare. Bagnai risponde piccato. Borghi suggerisce all’avvocato del popolo di trovarsi un avvocato lui. Tafferugli in aula. Ai critici si aggiungono Forza Italia, Fratelli d’Italia e non solo: il malcontento serpeggia anche all’interno del Movimento 5 Stelle. È in corso una riunione congiunta a Montecitorio con il capo politico, Di Maio.

In studio con Claudio Messora e Francesco Toscano, oggi Giuseppe Palma, autore con Becchi dell’articolo “#MES L’«avvocato del popolo» dovrà trovarsi un avvocato. Ha tradito il Parlamento già a giugno“.

Il parterre degli ospiti in collegamento è variegato: gli economisti Pier Giorgio Gawrosky, Edward Luttwak e Carlo Cottarelli.


Accendi la Tv dei Cittadini anche a dicembre!

€31.210 of €40.000 raised

Grazie a voi abbiamo costruito il primo studio, a Milano. Ci vorrà un po’ di rodaggio, ma già da subito siamo operativi e iniziamo a trasmettere. Vogliamo costruire la nuova informazione: l’alternativa al mainstream, ma soprattutto una tv che sia dei cittadini. Avrà un palinsesto, andrà tutta in diretta, si potranno rivedere i programmi, andrà anche sul digitale terrestre. Sarà di tutti e per tutti. E cambierà definitivamente le regole del gioco.

Adesso bisogna raccogliere la prossima sfida: dimostrare che siamo in grado di sostenere le spese vive, ogni mese. Ci sono 5 persone a Milano, 4 a Roma e alcune altre in telelavoro. Poi ci sono gli affitti, i servizi, le utenze, i materiali che si consumano, quelli ancora da comprare e tanti conduttori liberi e intelligenti da coinvolgere nel progetto. In televisione, per fare una sola puntata alla settimana ci vogliono decine di giornalisti e decine tra tecnici e registi. Ogni mese, per una sola trasmissione spendono centinaia di migliaia, se non milioni di euro. Byoblu costa solo 30 mila euro al mese. Come ci riusciamo? Lavoriamo con passione, dalla mattina alla sera, e non sprechiamo nulla.

Per continuare ad essere liberi e crescere, la nuova televisione dei cittadini essere sostenuta da te, e solo da te. Sei pronto a fare la tua parte? Sappiamo che non è facile, ma siamo centinaia di migliaia di persone a guardare ogni giorno Byoblu. È venuto il tempo di dimostrare che il desiderio di cambiamento non è soltanto una parola, ma una volontà di ferro.

Abbiamo già fatto tanto. È un’impresa storica. Trecentomila iscritti su Youtube, centinaia di migliaia sugli altri social network. Nessuno ne parla. Questa è la dimostrazione che siamo veramente liberi.

Che altro ti serve? Aiuta la nuova televisione dei cittadini a trasmettere anche questo novembre. Questa volta, la tua generosità sarà ricompensata.

Grazie!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Informazioni IBAN
Questo è un pagamento sicuro SSL crittografato.
Fornendo il tuo IBAN e confermando questo pagamento, stai autorizzando BYOBLU, il blog di Claudio Messora, e Stripe, il fornitore di servizi di pagamento, ad inviare istruzioni alla tua banca per addebitare il tuo conto corrente in accordo con le istruzioni che hai fornito. Hai diritto ad un rimborso dalla tua banca in accordo con le condizioni contrattuali che hai stabilito con lei. Gli eventuali rimborsi devono essere richiesti entro otto settimane dalla data in cui l'importo è stato addebitato.
Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 27 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 26 Novembre 2020
FR

Federica Rx

€25,00 26 Novembre 2020

Ce la faremo!!

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 26 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Novembre 2020
LB

Laura B

€50,00 26 Novembre 2020

Grazie per tutto quello che fate.

PM

Pasquale MENGA

€10,00 26 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Novembre 2020
r

renato

€50,00 26 Novembre 2020

Forza ragazzi!

VR

Valter Rosati

€25,00 26 Novembre 2020

Nella speranza che possa presto crescere un nuovo polo di informazione libera soprattutto da censure e da ricatti e che coinvolga anche altre iniziative che oggi purtroppo subiscono le angherie dei social media come ad esempio è successo a Vox Italia Tv che si è vista bloccare… Leggi tutto

Nella speranza che possa presto crescere un nuovo polo di informazione libera soprattutto da censure e da ricatti e che coinvolga anche altre iniziative che oggi purtroppo subiscono le angherie dei social media come ad esempio è successo a Vox Italia Tv che si è vista bloccare le monetizzazioni da YouTube.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 26 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€3,00 26 Novembre 2020
mc

mario canino

€10,00 26 Novembre 2020

Mario Canino - 10 €

AC

Alberto Caruso de Carolis

€10,00 26 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 26 Novembre 2020

10 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Una cosina semplice semplice:
    ma cosa diamo a fare i nostri soldi al Mes se non potremmo utilizzarli se non facendoci commissariare e depredare.?
    Teniamoli per fare interventi di spesa pubblica e quindi occupazione, invece di regalarli ai soliti noti

  • Ma come fai ad avere un apparato pubblico che funziona quando non fai investimenti ed assunzioni da decenni, senza un classe dirigente che faccia l’interesse del nostro paese ma al contrario ci ha ingabbiati nell’euro?

  • Gli argomenti che vengono trattati sono solo depistaggio perché l’unica funzione del Mes è di finanziare le banche tedesche a rischio fallimento coi soldi degli italiani.

  • La cosa più importante detta stasera è la raccomandazione di studiare le situazioni da parte di esperti di cui si dovrebbero circondare i politici.
    Ho detto mille volte che non possiamo essere governati da venditori di caramelle, e giovani sfaccendati.
    Gawronsky a mille ragioni.

  • Ho smesso di ascoltare i TG e i mass media “ufficiali” per non ascoltare gente come Cottarelli, Luttwak, etc. Sentirli qui, mi fa passare la voglia di ascoltarvi…

    • quindi preferisci che la TV dei cittadini sia uguale ma di segno contrario a quella mainstream? Cioè un luogo dove ce la si suona e ce la si canta da soli? Non è così che la penso, mi dispiace. il cambiamento si vede proprio da queste cose: sul mainstream parlano solo loro. Qui parlano tutti (quindi “anche” loro). Inoltre se vedi un “mainstream” su Byoblu, lo vedi confrontarsi su temi che sul mainstream nessuno gli pone.
      Quindi prendo nota della tua contrarietà, ma vado avanti, sicuro di stare facendo la scelta giusta.

  • Ho visto con interesse il TG di ieri avente per oggetto la modifica del MES. Ho asoltato gli ospiti con diverse opinioni e i commenti in studio. Però credo che nessuno abbia detto che l’Italia, proprio a causa della modifica del ESM, deve contribuire con un considerevole impegno finanziario di miliardi (111 ?), ovvero altre tasse e pressioni sui contribuenti italiani.

  • Scusate se faccio due commenti di argomento apparentemente differente:
    Ciò di cui parla Malvezzi e che lo rende giustamente “allucinato” ovvero l’immunità degli operatori del MES se lo leggete con significato reciproco, si chiama “infallibilià”.
    Tradotto: se chi fa o dice qualcosa non è punibile dalla legge significa che ha fatto/detto una cosa “giusta” in ogni caso.
    Malvezzi si scandalizza, ma si dimentica che noi abbiamo da secoli in Italia una persona cui vengono attribuiti gli stessi poteri e nessuno fiata da secoli, è il papa cattolico.
    Non voglio parlare di religione, ognuno pensa come vuole, voglio parlare di abitudine ad accettare psicologicamente l’autorità come “infallibile”, questo induce ad accettare tendenzialmente uno stato di sudditanza anche in contesto politico/amministrativo, accettare passivamente.

    Ecco che scrivo il secondo commento:
    Se su 2000 persone che hanno ascoltato questo servizio di Byoblu, ci sono solamente 5 commenti da quattro persone significa che gli altri 1996 non trovano l’energia per produrre il minimo contributo. Perché? Perché accettano passivamente, sono abituati a “non intervenire”, non dare e avere fastidi.

    Forse ho detto delle stupidaggini, ma il rischio di parlare è di dire anche cose utili.

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via