ABBONATI SOSTIENI

GUARDAMI, ABBIAMO GIÀ VINTO – Mauro Scardovelli alla presentazione di Vox Italia a Milano

L’intervento di Mauro Scardovelli alla presentazione di Vox Italia, tenutasi a Milano il 24 novembre 2019, nella sede della Fondazione Stelline.

Il noto e apprezzato giurista e psicoterapeuta spiega perché, a suo modo di vedere, il 90% degli italiani, opportunamente informato, voterebbe per il partito di Diego Fusaro.

«In questo paese la Costituzione è stata violata con una lettera privata. Vox Italia nasce semplicemente per applicare la Costituzione vigente. È solo questione di tempo prima che tutti se ne rendano conto: abbiamo già vinto».


Accendi la Tv dei Cittadini anche a dicembre!

€30.030 of €40.000 raised

Grazie a voi abbiamo costruito il primo studio, a Milano. Ci vorrà un po’ di rodaggio, ma già da subito siamo operativi e iniziamo a trasmettere. Vogliamo costruire la nuova informazione: l’alternativa al mainstream, ma soprattutto una tv che sia dei cittadini. Avrà un palinsesto, andrà tutta in diretta, si potranno rivedere i programmi, andrà anche sul digitale terrestre. Sarà di tutti e per tutti. E cambierà definitivamente le regole del gioco.

Adesso bisogna raccogliere la prossima sfida: dimostrare che siamo in grado di sostenere le spese vive, ogni mese. Ci sono 5 persone a Milano, 4 a Roma e alcune altre in telelavoro. Poi ci sono gli affitti, i servizi, le utenze, i materiali che si consumano, quelli ancora da comprare e tanti conduttori liberi e intelligenti da coinvolgere nel progetto. In televisione, per fare una sola puntata alla settimana ci vogliono decine di giornalisti e decine tra tecnici e registi. Ogni mese, per una sola trasmissione spendono centinaia di migliaia, se non milioni di euro. Byoblu costa solo 30 mila euro al mese. Come ci riusciamo? Lavoriamo con passione, dalla mattina alla sera, e non sprechiamo nulla.

Per continuare ad essere liberi e crescere, la nuova televisione dei cittadini essere sostenuta da te, e solo da te. Sei pronto a fare la tua parte? Sappiamo che non è facile, ma siamo centinaia di migliaia di persone a guardare ogni giorno Byoblu. È venuto il tempo di dimostrare che il desiderio di cambiamento non è soltanto una parola, ma una volontà di ferro.

Abbiamo già fatto tanto. È un’impresa storica. Trecentomila iscritti su Youtube, centinaia di migliaia sugli altri social network. Nessuno ne parla. Questa è la dimostrazione che siamo veramente liberi.

Che altro ti serve? Aiuta la nuova televisione dei cittadini a trasmettere anche questo novembre. Questa volta, la tua generosità sarà ricompensata.

Grazie!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

SS

Stefano Scialpi

€10,00 4 Agosto 2020

Faccio parte facendo la mia parte

AG

Alessio Gordini

€5,00 4 Agosto 2020

Grazie!
Grazie per la vostra volontà di verità.

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 4 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 4 Agosto 2020
OL

Olimpia Lancini

€10,00 4 Agosto 2020

Grazie per la vostra informazione

EM

Evelina Molinari

€10,00 4 Agosto 2020

Avanti così!!

FM

Floriana Montemitro

€15,00 4 Agosto 2020

Vi seguo assiduamente, con molto interesse e stima per l'intelligenza, la trasparenza e l'amore per la verità, la libertà e la giustizia che testimoniate. Continuate così.Buon lavoro

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 3 Agosto 2020
FZ

Francesca Zarba

€6,00 3 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€120,00 3 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 3 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€150,00 3 Agosto 2020
FD

Francesca Dario

€10,00 3 Agosto 2020

Davvero un ottimo lavoro di informazione, se posso trovo sempre un poco troppo “sensazionalistiche” le immagini di locandina delle vostre interviste( ad esempio le figure dei nani banchieri di Harry Potter dietro il volto di Elisabetta Frezza),diciamo spesso inadeguate al… Leggi tutto

Davvero un ottimo lavoro di informazione, se posso trovo sempre un poco troppo “sensazionalistiche” le immagini di locandina delle vostre interviste( ad esempio le figure dei nani banchieri di Harry Potter dietro il volto di Elisabetta Frezza),diciamo spesso inadeguate al contenuto poi delle interviste, volendo girare ad altri il vostro servizio la prima cosa che viene vista è appunto la locandina che secondo me a volte non invoglia ad ascoltare.
Grazie del vostro lavoro
Francesca

pr

paola ravaglia

€10,00 3 Agosto 2020

coraggio e pazienza. anche una goccia costante scava in profondità.

R

Raffaele

€20,00 3 Agosto 2020

Siete grandiosi, una vera scossa alla coscienza per guardare al mondo con occhio critico 🙂

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 3 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€15,00 3 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 2 Agosto 2020
EC

Erica Candolfo

€10,00 2 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 2 Agosto 2020

5 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Magistrale Scardovelli,grazie! …. Peccato che non abbiate potuto avvisarci di questo incontro ….deluso dai 5Stelle , Vox Italia mi da la forza di credere ancora, nella mia situazione siamo in tanti fortunatamente…

  • Avrei seguito con maggior interesse il discorso di Mauro Scardovelli, ma sono stato molto irritato e disturbato dal movimento di Francesco e dalla disattenzione di Diego Fusaro. Mi permetto di ricordare che l’ascolto è la prima condizione da mettere in atto per un reale cambiamento di se stessi.

  • Quello che ha detto Scardovelli è completamente più che condivisibile.

    A mio avviso manca solo un pezzettino, che se non lo si ricorda, i giovani e i vecchi distratti non hanno presente.

    Sintetizzo molto: dal dopo guerra la sovranità del popolo italiano è stata permanentemente mortificata dalla presenza USA/Vaticano/UK: Piano Marshall, DC, Moro, ecc. (ma anche prima)

    Poi, da Mani Pulite(?) e relativa defenestrazione di Craxi a favore del suo “protetto delle TV private”, siamo stati traghettati qui.

    Supponendo paradossalmente realistica anche un’uscita dall’euro (come diceva Gavronsky) avremmo da fare i conti con una popolazione/Sistema_nazione che non ha mai sviluppato una vera sovranità,(vedi “compromesso storico” ecc), né l’ha mai percepita come una necessità, perché eravamo anche allora in silenzio al guinzaglio.

    Scusate le semplificazioni, ma stiamo parlando della sovranità italiana di quale epoca storica?
    Sono curioso.
    Quindi, quale sovranità ci è stata “sottratta” nel concreto?
    Non è una giustificazione, mi sembra una constatazione.

    Certo la speranza è l’ultima a morire.
    Se ci pilotano la scuola, la sanità, e tagliano le pensioni, cominciamo a pensare alla sovranità e alla Costituzione.

    Grazie per l’attenzione.
    Mi piacerebbe un commento di Scardovelli, ma forse è pretendere troppo.
    J

Share via
Top