Il pensiero riformatore – Ivan Cavicchi

 

Durante il Convegno “La politica che non c’è”, tenutosi a Roma sabato 30 novembre, Ivan Cavicchi, docente dell’Università Tor Vergata di Roma ed esperto di politiche sanitarie, ha voluto riflettere sul legame tra diritti ed economia in ambito sanitario.

«A un certo punto il diritto fondamentale alla salute è diventato anche costituzionalmente un diritto finanziariamente condizionabile». Serve perciò un ripensamento culturale, un pensiero riformatore in grado di gestire il rapporto tra economia ed etica.

Secondo Cavicchi infatti le riforme fino ad ora messe in atto non sono state in grado di cambiare veramente le cose.

Come scrive nel suo libro “Il riformista che non c’è. Le politiche sanitarie tra invarianza e cambiamento“:

Il riformista che non c’è è colui che dovrebbe cambiare ma non cambia o cambia poco, è sempre in ritardo nei confronti del mutamento. Propone soluzioni superficiali, provvisorie ed inadeguate. Il riformista che non c’è è la vera causa dei più importanti problemi dell’attuale sistema sanitario”.


Accendi la Tv dei Cittadini anche a dicembre!

€32.410 of €40.000 raised

Grazie a voi abbiamo costruito il primo studio, a Milano. Ci vorrà un po’ di rodaggio, ma già da subito siamo operativi e iniziamo a trasmettere. Vogliamo costruire la nuova informazione: l’alternativa al mainstream, ma soprattutto una tv che sia dei cittadini. Avrà un palinsesto, andrà tutta in diretta, si potranno rivedere i programmi, andrà anche sul digitale terrestre. Sarà di tutti e per tutti. E cambierà definitivamente le regole del gioco.

Adesso bisogna raccogliere la prossima sfida: dimostrare che siamo in grado di sostenere le spese vive, ogni mese. Ci sono 5 persone a Milano, 4 a Roma e alcune altre in telelavoro. Poi ci sono gli affitti, i servizi, le utenze, i materiali che si consumano, quelli ancora da comprare e tanti conduttori liberi e intelligenti da coinvolgere nel progetto. In televisione, per fare una sola puntata alla settimana ci vogliono decine di giornalisti e decine tra tecnici e registi. Ogni mese, per una sola trasmissione spendono centinaia di migliaia, se non milioni di euro. Byoblu costa solo 30 mila euro al mese. Come ci riusciamo? Lavoriamo con passione, dalla mattina alla sera, e non sprechiamo nulla.

Per continuare ad essere liberi e crescere, la nuova televisione dei cittadini essere sostenuta da te, e solo da te. Sei pronto a fare la tua parte? Sappiamo che non è facile, ma siamo centinaia di migliaia di persone a guardare ogni giorno Byoblu. È venuto il tempo di dimostrare che il desiderio di cambiamento non è soltanto una parola, ma una volontà di ferro.

Abbiamo già fatto tanto. È un’impresa storica. Trecentomila iscritti su Youtube, centinaia di migliaia sugli altri social network. Nessuno ne parla. Questa è la dimostrazione che siamo veramente liberi.

Che altro ti serve? Aiuta la nuova televisione dei cittadini a trasmettere anche questo novembre. Questa volta, la tua generosità sarà ricompensata.

Grazie!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

NS

Nicolo' Fabio Speirani

€25,00 20 January 2020

Contenuti eccellenti e ospiti di altissimo livello, continuate così.
Grazie di cuore

MV

Marco Venturelli

€15,00 19 January 2020
Anonymous User

Anonimo

€25,00 19 January 2020
Anonymous User

Anonimo

€15,00 19 January 2020
Af

Antonio fraioli

€15,00 19 January 2020
Anonymous User

Anonimo

€5,00 19 January 2020
Anonymous User

Anonimo

€100,00 19 January 2020
cg

claudio garneri

€50,00 19 January 2020

...tanta roba! 🙂

DB

Davide Banchio

€35,00 19 January 2020

Vorrei ricevere notizie del costituendo gruppo di probiviri a sostegno della Costituzione di Mauro Scardovelli
Vorrei partecipare.
Purtroppo non ho saputo in tempo dell'incontro alle stelline di milano e pensare che sono Milanese !!!
Davide Banchio

L

Lorelay

€35,00 18 January 2020

Grazie

AN

Andrea Nacci

€25,00 17 January 2020

Bravi! Continuate così!

L

Luciano

€20,00 17 January 2020
JT

Juri Ternati

€10,00 17 January 2020
MC

Massimiliano Capriotti

€200,00 17 January 2020
L

Livio

€100,00 17 January 2020
SP

Stefano Petroncini

€30,00 17 January 2020
GD

Gennaro De Mattia

€5,00 17 January 2020

Il mio piccolo contributo da Londra.

Anonymous User

Anonimo

€35,00 17 January 2020
vq

valerio quintarelli

€10,00 17 January 2020
Anonymous User

Anonimo

€50,00 17 January 2020

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • grazie professore per la sua chiarezza, e per riuscire a mantenere quella calma di fronte a un soggetto dove c’è davvero da incazzarsi e cioè il profitto nei settori che toccano alle persone piu’ vulnerabili, come i pazienti in corsia o i pensionati.
    La prossima volta dica pure a Fusaro di aspettare al bar, ci fa migliore figura che non seduto vicino a lei con il suo smartphone.

Top