SCIENTOCRAZIA: LA SCIENZA COME VINCOLO ESTERNO – Enzo Pennetta, Paolo Gibilisco e Pierpaolo Dal Monte

Scientocrazia: la scienza come vincolo esterno (parte II)” è il nome dell’incontro tenutosi il 14 dicembre presso il Symposion di Roma. A introdurre la conferenza Maria Micaela Bartolucci, insegnante e co-fondatrice di “Frontiere” un blog di idee contro la mondializzazione.

La Bartolucci riflette sul concetto di “vincolo” e si domanda: “chi sono oggi i banditi?“. Sono coloro che si oppongono a quello che Costanzo Preve chiamava “Il clero regolare”, ovvero “quel gruppo sociale dominato dalla classe dominante che fa da trasmettitore alle ideologie compatibili col sistema”.  Oggi uno dei termini che stanno usando per mettere al bando chi la pensa diversamente è negazionismo. Gli interventi dei tre ospiti presenti si costruiscono appunto attorno a questa tematica: la discriminazione di chi ha un’opinione diversa ed il continuo tentativo di affermare il pensiero unico.

Enzo Pennetta, biologo e professore di scienze naturali, parla di scienza orientata al potere, della “reductio ad negazionistam” e poi “ad terrapiattistam” nella questione clima e della contraddizione del movimento delle sardine paragonato a “la versione moderna dei 2 minuti d’odio di Orwell contro Goldstein”.

Paolo Gibilisco, docente di analisi matematica e probabilità, intitola il suo intervento “Preferirei di no: il nuovo tradimento degli accademici italiani”, prendendo come esempio gli ambiti della ricerca, della didattica e dell’obbligo vaccinale. In questo senso cita il libro di Giorgio Boatti “Preferirei di no”, che racconta la storia di 12 accademici che non firmarono il giuramento del fascismo, dimostrando così che si poteva e si può dire no.

Infine Pierpaolo Dal Monte, chirurgo, usa la metafora della scienza come gabbia di acciaio, esplicitando quelli che definisce i numeri magici per i vaccini e per il cambiamento climatico perché “non si focalizza mai il problema sulle vere cause”.

Guarda la prima parte del convegno, ripresa da Byoblu: La Tela del Ragno Europea


Accendi la Tv dei Cittadini anche a dicembre!

€32.995 of €40.000 raised

Grazie a voi abbiamo costruito il primo studio, a Milano. Ci vorrà un po’ di rodaggio, ma già da subito siamo operativi e iniziamo a trasmettere. Vogliamo costruire la nuova informazione: l’alternativa al mainstream, ma soprattutto una tv che sia dei cittadini. Avrà un palinsesto, andrà tutta in diretta, si potranno rivedere i programmi, andrà anche sul digitale terrestre. Sarà di tutti e per tutti. E cambierà definitivamente le regole del gioco.

Adesso bisogna raccogliere la prossima sfida: dimostrare che siamo in grado di sostenere le spese vive, ogni mese. Ci sono 5 persone a Milano, 4 a Roma e alcune altre in telelavoro. Poi ci sono gli affitti, i servizi, le utenze, i materiali che si consumano, quelli ancora da comprare e tanti conduttori liberi e intelligenti da coinvolgere nel progetto. In televisione, per fare una sola puntata alla settimana ci vogliono decine di giornalisti e decine tra tecnici e registi. Ogni mese, per una sola trasmissione spendono centinaia di migliaia, se non milioni di euro. Byoblu costa solo 30 mila euro al mese. Come ci riusciamo? Lavoriamo con passione, dalla mattina alla sera, e non sprechiamo nulla.

Per continuare ad essere liberi e crescere, la nuova televisione dei cittadini essere sostenuta da te, e solo da te. Sei pronto a fare la tua parte? Sappiamo che non è facile, ma siamo centinaia di migliaia di persone a guardare ogni giorno Byoblu. È venuto il tempo di dimostrare che il desiderio di cambiamento non è soltanto una parola, ma una volontà di ferro.

Abbiamo già fatto tanto. È un’impresa storica. Trecentomila iscritti su Youtube, centinaia di migliaia sugli altri social network. Nessuno ne parla. Questa è la dimostrazione che siamo veramente liberi.

Che altro ti serve? Aiuta la nuova televisione dei cittadini a trasmettere anche questo novembre. Questa volta, la tua generosità sarà ricompensata.

Grazie!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

AC

Andrea Castino

€50,00 25 February 2020

Bravi Claudio

AS

Alessandro Sergio

€9,99 25 February 2020
GA

Gianpietro Altinier

€25,00 24 February 2020

Grazie Grazie Grazie

BC

BYOBLU CONGUAGLIO

€9.831,00 24 February 2020
Anonymous User

Anonimo

€5,00 24 February 2020
FC

Franco Casini

€15,00 24 February 2020

Grazie per mantenere vivo il senso critico e per l'impegno a contrastare il pensiero unico. Attenzione che il mainstream vuole insinuarsi nell'informazione ragionata con canali apparentemente antisistema come Mappamundi (Limes-Repubblica)

mr

massimo rosso

€5,00 24 February 2020

Forza che cè la fate!!

Anonymous User

Anonimo

€15,00 24 February 2020
Anonymous User

Anonimo

€15,00 23 February 2020
FT

Fabio Tres

€50,00 23 February 2020

Grazie per il vostro lavoro

Anonymous User

Anonimo

€100,00 23 February 2020
Anonymous User

Anonimo

€35,00 23 February 2020
ar

andrea raffellini

€20,00 23 February 2020
EA

Ernesto Aiello

€15,00 23 February 2020
AZ

Agnieszka Zygmunt

€10,00 23 February 2020
Anonymous User

Anonimo

€15,00 22 February 2020
GS

Giacomo Savio

€15,00 22 February 2020

Grazie

RF

Raffaele Frasson

€15,00 22 February 2020

Un piccolo contributo per un grande progetto. Spero in futuro in una puntata sul dialogo interreligioso...

EM

EDUARDO MASCI

€50,00 22 February 2020
GP

GIORGIO PIOVESAN

€30,00 22 February 2020

In bocca al lupo. Vi ascolto sempre

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top