ABBONATI SOSTIENI

Distrutti dagli interessi speculativi non dovuti ai banchieri privati – Valerio Malvezzi

Valerio Malvezzi commenta la decisione del consiglio nazionale dei commercialisti di andare nelle scuole primarie, in quarta e in quinta, a spiegare ai bambini perché bisogna pagare le tasse.


Sostieni il miracolo di Byoblu a febbraio

€22.732 of €40.000 raised

Grazie a voi stiamo producendo tante trasmissioni ogni giorno. Abbiamo un Tg, un TgTalk, facciamo tante interviste e riusciamo anche a riprendere i convegni che dovreste proprio vedere. Stiamo lavorando a una tv che sia dei cittadini. Avrà un palinsesto, andrà tutta in diretta, si potranno rivedere i programmi, andrà anche sul digitale terrestre. Sarà di tutti e per tutti.

Adesso bisogna raccogliere questa sfida: dimostrare che la Tv dei Cittadini sta in piedi da sola, ogni mese, senza l’aiuto di gruppi di potere organizzato, di interessi di parte o della politica. In televisione, per fare una sola puntata alla settimana ci vogliono decine di giornalisti e decine tra tecnici e registi. Ogni mese, per una sola trasmissione spendono centinaia di migliaia, se non milioni di euro. Noi invece siamo in undici, poi ci sono gli affitti, i servizi, le utenze, i materiali che si consumano, quelli ancora da comprare… ma Byoblu costa solo 40 mila euro al mese. Come ci riusciamo? Lavoriamo con passione, dalla mattina alla sera, e non sprechiamo nulla.

Siamo in centinaia di migliaia di persone a guardare ogni giorno Byoblu. Già così è un’impresa storica: trecentomila iscritti su Youtube, centinaia di migliaia sugli altri social network, centodieci milioni di video visti, ma nessuno ne parla: questa è la dimostrazione che siamo veramente liberi. E adesso stiamo costruendo le App: potrai vedere Byoblu (e non solo) sul tuo smartphone, sui computer, sui tablet e sulle smartTv. Manca poco ormai!

Non ti basta per deciderti ad essere dei nostri? Aiuta la nuova televisione dei cittadini a trasmettere anche questo mese. La tua generosità sarà ricompensata.

Grazie!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

LD

Lamberto Dallari

€5,00 30 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 29 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 29 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€2,00 29 Settembre 2020
ML

Massimiliano Livieri

€15,00 29 Settembre 2020

grazie Claudio per le informazioni preziose, un abbraccio Manuel Livieri

L

Lorenzo

€10,00 29 Settembre 2020

Camerieri sei brava, ma la "S"... LOL!

RM

Rocco Minniti

€20,00 29 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 29 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 29 Settembre 2020
tg

tirabassi giotto

€5,00 29 Settembre 2020
SA

Sergio Anzalone

€10,00 29 Settembre 2020

Grazie

Ma

Massimo ansaloni

€5,00 29 Settembre 2020
M

Marinella

€25,00 29 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 28 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 28 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€30,00 28 Settembre 2020
AG

Aldo Gardin

€10,00 28 Settembre 2020

grazie per tutto quello che fate

MS

Massimiliano Seggio

€10,00 28 Settembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€15,00 28 Settembre 2020
AM

Alberto Monaco

€10,00 28 Settembre 2020

5 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • LE TASSE SERVONO AD IMPORRE UNA MONETA ?

    No, le tasse servono ad imporre le tasse !

    Cioè, le tasse servono ad imporre una moneta illecita, bancaria, privata, a debito, ad interesse, ad usura a tassazione, come l’Euro e come anche era la nostra vecchia Lira, emissione titoli di stato per farsi prestare il denaro da soggetti privati ad interesse, debito pubblico e tasse.

    Lo Stato criminale è terrorizzato dal fatto che i cittadini si facciano una moneta propria, di loro proprietà, e cosi evitino di farsi spolpare, depredare, schiavizzare, distruggere dai banchieri, dai padroni del nostro Stato e della nostra politica.

    Se lo Stato proponesse una Moneta Pubblica, lecita, di proprietà dei cittadini, un Biglietto di Stato a corso legale, a credito, senza interessi, senza usura, gestito da Banche Pubbliche, con una Fiscalità a Scambio, cioè si paga solo il 20% di contributo Inps sul reddito e le altre tasse si pagano quando si comprano i servizi al 100% gestiti dallo stato, per quale motivo il popolo avrebbe il desiderio di un’altra moneta ?

    Quindi questa è un’altra delle tante scemenze che circolano sul perché sono necessarie le tasse, a fondo perduto, illecite, che non rispondono alla naturale funzione della moneta, cessione per scambio, una cessione di denaro senza scambio (tasse a fondo perso) è una truffa.

    Marco Cristofoli

  • E MA LE TASSE SERVONO A RIDISTRIBUIRE LA RICCHEZZA

    Le tasse portano i salari alla fame, i prezzi alle stelle, tolgono risorse alle imprese che chiudono, aumentano la disoccupazione, distruggono l’economia e riducono il gettito ECCO COME RIDISTRIBUISCONO LA RICCHEZZA DAL 99% DEI POVERI AL 1% DEI RICCHI CHE LE TASSE LE IMPONGONO MA NON LE PAGANO !

    Marco Cristofoli Moneta Pubblica

  • TASSE A FONDO PERDUTO vs FISCALITA’ A SCAMBIO

    Paghiamo 400 MLD di tasse in eccesso, se consideriamo le privatizzazioni siamo a 550 MLD di eu l’anno, 763 Eu mese a cittadino senza ricevere nulla in cambio.

    Paghiamo l”88% dei redditi dei cittadini, il 75% dei redditi d’impresa, il 93% dei redditi produttivi dell’imprenditore.

    Le tasse cosi pagate, a fondo perduto sono tutte illecite, non dovute, sono un sopruso, la tassazione deve essere con la “Fiscalità a Scambio” pago un servizio dello stato e cosi contribusco fiscalmente alla comunità, luce, gas, telefono, web, trasporti, rifiuti, acqua, poste, autostrade, servizi pubblici bancari, assicurativi, 3° settore, il Pubblico va rimesso allo Stato, che oncassa gli utili e non chiede tasse a fondo perso.

    I Servizi pubblici allo stato, imprese strategiche, 3° settore, imprese ad alta automazione industrilae in regime di monopolio fanno utili oggi per 250 MLD sottratti allo Stato, in tasca a privati, politici, faccendieri, associazioni, fonsazioni, onlus, ong, cooperative, mafie, se aggiungiamo i 300 MLD di Inps, siamo a 550 MLD, che è la nostra spesa pubblica esentasse.

    Si paga il 20% di Inps, i servizi allo stato, NON SERVONO ALTRE TASSE, siamo al 28% di tassazione complessiva rispetto al 88% che paghiamo oggi.

    Il denaro è mezzo di scambio pubblico, ogni cessione di denaro senza scambio (tassazione a fondo perduto) è una truffa

    Marco Cristofoli Moneta Pubblica

  • La Sovranità monetaria lìabbiamo persa nel 1944 perdendo la guerra, la Banconota Lira, non è mai stato auna moneta di Stato, ma Bancaria, Privata, a debito, ad interesse, ad usura, ad alta tassazione. La Moneta Pubblica invece, il Biglietto di Stato a corso legale, era in vigore prima del 1944, una Moneta Pubblica a credito, senza interessi, stampabile, non c’era bisogno di emettere titoli di stato, non esisteva debito pubblico, e la tassaione era al 3,6%, mentre oggi è al 88% complessiva, redditi + consumi + locali.

  • questo ne sa tante , ma mi spieghi perché si sbarba ?cazzo ti crescono i denti ,o le dita ? perché tutti ci sbarbiamo ? sserpe

Share via
Top