ABBONATI SOSTIENI

TRUMP: IL CORONAVIRUS È UN’INFLUENZA NORMALE, L’OMS MENTE – #TgByoblu 39

#TgByoblu 39 – Oggi parliamo delle dichiarazioni di Trump contro l’OMS, del blocco della nuova via della Seta a causa della diffusione del virus, della gestione dell’immigrazione negli altri Paesi e del progetto dell’Unione Europea per tassare le emissioni di Co2.

TRUMP: IL CORONAVIRUS È UN’INFLUENZA NORMALE, L’OMS MENTE

Il Presidente USA: “I dati sulla mortalità sono falsi”. Un’impressione dettata dalle conversazioni avute con molti esperti

L’opinione di Donald Trump sul virus è molto chiara. Non crede insomma ai dati forniti dall’Organizzazione mondiale della Sanità. L’Oms ha stimato la mortalità del coronavirus al 3,4%, basata sui dati cinesi ed europei, cifra che il Presidente americano ha definito falsa in un’intervista telefonica a Fox News.

La situazione provoca un acceso dibattito politico nel Paese: i repubblicani rinfacciano ai democratici e ai media progressisti di utilizzare il virus come arma per portare avanti la propria agenda politica. Trump inoltre si è detto contrario al consiglio di stare a casa in quarantena volontaria. Intanto nella città di New York gli infetti da virus ammontano a 13, mentre in totale i casi negli Stati Uniti sono 165.

Certo, se Trump avesse ragione, si spiegherebbe perché stanno arrivando 20mila soldati americani in Europa, senza mascherina, come ha spiegato ieri sera su Byoblu Manlio Dinucci, giornalista de Il Manifesto.

di Edoardo Gagliardi

EFFETTI DEL VIRUS

Frena l’avvicinamento fra la Cina e l’Europa attraverso la nuova Via della Seta

Il panico ha già innescato una crisi economica, a sua volta la crisi economica ha innescato quella del debito. La destabilizzazione è in atto e un collasso violento dell’Unione europea pare sempre più reale. I danni si vedono e si contano direttamente in Italia, il Paese europeo più colpito. 

Le regioni italiane più produttive sono soggette a misure che restringono la circolazione delle persone e delle merci. Il clima di incertezza ha congelato gli investimenti e le assunzioni. I voli da e per l’Italia sono stati limitati portando il Paese verso l’isolamento.  Il turismo, una voce che vale il 5% del Pil, ha incassato il colpo più duro per il clima d’emergenza creato dai media nazionali ed internazionali. Con una mappa del mondo presentata in diretta, la CNN ci considera gli untori del virus.

Mentre i danni economici e finanziari sono sempre più evidenti, in tale situazione c’è chi sostiene che a rallentare sarebbe anche il tentativo di avvicinamento fra la Cina e il Vecchio continente attraverso la nuova Via della Seta: il virus starebbe destabilizzando l’Europa e la massa euro asiatica. Gli eventi geopolitici più importanti per la nuova via della seta stanno tutti rallentando: dai progetti infrastrutturali cinesi in Asia orientale e meridionale alla fabbrica per il 5G di Huawei in Francia.

di Virginia Camerieri

FENOMENO IMMIGRAZIONE 

In Italia Salvini indagato per sequestro di persona mentre in Spagna e Grecia per chi passa il confine vige l’espulsione in flagranza  

In Italia Matteo Salvini rischia fino a 15 anni di carcere per sequestro di persona, colpevole come Ministro dell’Interno di aver ritardato di qualche giorno lo sbarco di migranti per verificarne la legittimità, ma negli altri paesi la gestione dell’immigrazione è ben diversa.

Dal 2014 la Spagna, legittimata dalla Corte di Giustizia Europea, effettua senza problemi le “espulsioni di flagranza”: ovvero chi viene sorpreso a passare la frontiera viene immediatamente espulso senza alcuna possibilità di presentare domanda di asilo, e anche qualora riuscisse a passare non avrebbe nessuna possibilità di accettazione; e anche in Grecia è stato sospeso il diritto di asilo senza se e senza ma e con l’approvazione formale dell’Unione Europea: i migranti vengono respinti ai confini con le buone o con le cattive, tramite esercito e polizia appoggiati esplicitamente dalla popolazione, e i gommoni vengono invitati a tornare indietro sparando colpi di avvertimento, pena l’affondamento dell’imbarcazione, con i migranti recuperati riportati oltre i confini.

di Caterina Rappoccio

EMISSIONI CO2

Dazio europeo alla frontiera per le emissioni di anidride carbonica

È stata presentata dalla Commissione Europea una nuova proposta legislativa sul clima che ha l’obiettivo di azzerare le emissioni di CO2 entro il 2050. Ogni 5 anni verranno verificati i progressi compiuti attraverso il monitoraggio degli attuali piani nazionali, le relazioni periodiche dell’Agenzia europea dell’ambiente e l’aggiornamento dei dati scientifici sul cambiamento climatico. 

Se uno stato membro non dovesse rispettare gli impegni presi, dovrà informare Bruxelles e spiegarne le motivazioni. L’intento è quello di mantenere la temperatura globale intorno a 1,5 gradi centigradi. Inoltre ogni stato dell’UE dovrà adottare delle contromisure per essere pronto a resistere alle calamità naturali e contenere così gli eventuali danni.

Non è tutto, è prevista infatti anche una sorta di carbon tax, per tassare alla frontiera quei prodotti importati che generano emissioni di anidride carbonica e la revisione della direttiva europea sulla tassazione energetica.

Nel 2021 preparatevi a spostarvi con il treno, perché la Commissione Ue ha deciso che sarà l’anno del trasporto ferroviario per merci e persone.

di Mariachiara Stella


Teniamo aperto Byoblu anche a marzo!

€60.861 of €40.000 raised

Grazie a voi stiamo producendo tante trasmissioni ogni giorno. Abbiamo un Tg, un TgTalk, facciamo tante interviste e riusciamo anche a riprendere i convegni che dovreste proprio vedere. Stiamo lavorando a una tv che sia dei cittadini. Avrà un palinsesto, andrà tutta in diretta, si potranno rivedere i programmi, andrà anche sul digitale terrestre. Sarà di tutti e per tutti.

Adesso bisogna raccogliere questa sfida: dimostrare che la Tv dei Cittadini sta in piedi da sola, ogni mese, senza l’aiuto di gruppi di potere organizzato, di interessi di parte o della politica. In televisione, per fare una sola puntata alla settimana ci vogliono decine di giornalisti e decine tra tecnici e registi. Ogni mese, per una sola trasmissione spendono centinaia di migliaia, se non milioni di euro. Noi invece siamo in undici, poi ci sono gli affitti, i servizi, le utenze, i materiali che si consumano, quelli ancora da comprare… ma Byoblu costa solo 40 mila euro al mese. Come ci riusciamo? Lavoriamo con passione, dalla mattina alla sera, e non sprechiamo nulla.

Siamo in centinaia di migliaia di persone a guardare ogni giorno Byoblu. Già così è un’impresa storica: trecentomila iscritti su Youtube, centinaia di migliaia sugli altri social network, centodieci milioni di video visti, ma nessuno ne parla: questa è la dimostrazione che siamo veramente liberi. E adesso stiamo costruendo le App: potrai vedere Byoblu (e non solo) sul tuo smartphone, sui computer, sui tablet e sulle smartTv. Manca poco ormai!

Non ti basta per deciderti ad essere dei nostri? Aiuta la nuova televisione dei cittadini a trasmettere anche questo mese. La tua generosità sarà ricompensata.

Grazie!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 31 Maggio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 31 Maggio 2020
V

Valter

€10,00 31 Maggio 2020
DR

Daniele Rizzo

€15,00 31 Maggio 2020

Abbiamo bisogno del contributo di tutti per rendere libero questo pianeta.
Byoblu fa una parte importante nella divulgazione dell'informazione, nella libertà di espressione e così deve continuare ad essere. Siamo sempre di più, stanchi della… Leggi tutto

Abbiamo bisogno del contributo di tutti per rendere libero questo pianeta.
Byoblu fa una parte importante nella divulgazione dell'informazione, nella libertà di espressione e così deve continuare ad essere. Siamo sempre di più, stanchi della falsità e della corruzione. Vogliamo un Paese libero, giusto, volto al Bene di tutti. Un Paese della reciprocità, della fratellanza, amico dell'ambiente, della creatività, del benessere, della pace e della cooperazione. Uniti possiamo realizzarlo. L'informazione VERA serve per mantenere: le coscienze vigili, la fiducia del popolo e la capacità di discriminazione.
Forza Byoblu! Continuate così!

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 31 Maggio 2020
MV

Mirella Valle

€10,00 31 Maggio 2020

Non lavoro, ma voglio fare questa piccola donazione (di più non mi è possibile) perchè il vostro lavoro è molto importante e credo lo facciate con molta serietà. Grazie

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 31 Maggio 2020
EB

Erika BARANI

€10,00 31 Maggio 2020
RS

Roberta Anna Stornaiuolo

€100,00 31 Maggio 2020

Complimenti e grazie per il vostro impegno ed il vostro coraggio.
Siete diventanti fondamentali e avete diritto a diventare più ...digitali e diffusi.
Che la Forza sia con Voi nell'osservanza della ricerca della Verità.
Grazie!

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 30 Maggio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€15,00 30 Maggio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 30 Maggio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€15,00 30 Maggio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 30 Maggio 2020
GL

Giovanni Leggeri

€15,00 30 Maggio 2020

Uniti vinceremo
Claudio Messora il più grande giornalista Italiano

NF

Nicola Finotello

€10,00 30 Maggio 2020

L'informazione SANA e LIBERA è fondamentale in un paese civile.
Grazie.

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 30 Maggio 2020
A

Alberto

€10,00 30 Maggio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 30 Maggio 2020
DB

Davide Ballotta

€15,00 30 Maggio 2020

3 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share via
Top