INQUINAMENTO ATMOSFERICO, IL CONVITATO DI PIETRA DI CUI NESSUNO PARLA – Loretta Bolgan – #Byoblu24

E’ solo un caso che il virus abbia scelto, per la sua diffusione in Europa la pianura padana e, di tutte le regioni padane, la più inquinata? Forse non del tutto. A spiegare a Byoblu24 l’eventuale correlazione fra l’inquinamento e le patologie di tipo infettivo e il cosiddetto fattore di “predisposizione ambientale” è Loretta Bolgan, dottoressa di ricerca in scienze farmaceutiche. A intervenire è anche il fisico e bioingegnere Antonietta Gatti che ha analizzato l’impatto delle polveri sull’uomo. Su #Byoblu24

Restiamo in contatto qualsiasi cosa succeda, iscriviti alla mailing list di Byoblu: https://go.byoblu.com/Newsletter

Segui tutti gli aggiornamenti di Byoblu24: https://go.byoblu.com/24


Teniamo aperto Byoblu anche a marzo!

€57.316 of €40.000 raised

Grazie a voi stiamo producendo tante trasmissioni ogni giorno. Abbiamo un Tg, un TgTalk, facciamo tante interviste e riusciamo anche a riprendere i convegni che dovreste proprio vedere. Stiamo lavorando a una tv che sia dei cittadini. Avrà un palinsesto, andrà tutta in diretta, si potranno rivedere i programmi, andrà anche sul digitale terrestre. Sarà di tutti e per tutti.

Adesso bisogna raccogliere questa sfida: dimostrare che la Tv dei Cittadini sta in piedi da sola, ogni mese, senza l’aiuto di gruppi di potere organizzato, di interessi di parte o della politica. In televisione, per fare una sola puntata alla settimana ci vogliono decine di giornalisti e decine tra tecnici e registi. Ogni mese, per una sola trasmissione spendono centinaia di migliaia, se non milioni di euro. Noi invece siamo in undici, poi ci sono gli affitti, i servizi, le utenze, i materiali che si consumano, quelli ancora da comprare… ma Byoblu costa solo 40 mila euro al mese. Come ci riusciamo? Lavoriamo con passione, dalla mattina alla sera, e non sprechiamo nulla.

Siamo in centinaia di migliaia di persone a guardare ogni giorno Byoblu. Già così è un’impresa storica: trecentomila iscritti su Youtube, centinaia di migliaia sugli altri social network, centodieci milioni di video visti, ma nessuno ne parla: questa è la dimostrazione che siamo veramente liberi. E adesso stiamo costruendo le App: potrai vedere Byoblu (e non solo) sul tuo smartphone, sui computer, sui tablet e sulle smartTv. Manca poco ormai!

Non ti basta per deciderti ad essere dei nostri? Aiuta la nuova televisione dei cittadini a trasmettere anche questo mese. La tua generosità sarà ricompensata.

Grazie!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

FG

FERRARI GIANLUCA

€50,00 30 March 2020

Ti sono molto grato per il lavoro che fai. Mi hai fatto incontrare persone che mi hanno aperto nuovi orizzonti.

TB

Thomas Bertuccioli

€15,00 30 March 2020

Continuate così! ..date molta speranza e vi ringrazio dal profondo del cuore

SS

Sandro Scalercio

€10,00 30 March 2020
AA

Alessandro Angei

€15,00 30 March 2020
DR

Davide Rinaldi

€15,00 30 March 2020
R

Roberta

€25,00 30 March 2020
AM

Anonimous Mazzo

€15,00 30 March 2020

Stima profonda per il lavoro che state facendo. Grazie

Anonymous User

Anonimo

€25,00 30 March 2020
M

Maria Chiara

€15,00 30 March 2020

Grazie!!!!!

PM

Paolo Melis

€50,00 30 March 2020

Grazie!

VS

Vittorio Schiavone

€15,00 30 March 2020
CV

Claudio Viero

€10,00 30 March 2020
FD

Francesca Delli Turri

€10,00 30 March 2020

Credo nell'articolo 21, odio giornali e TV generaliste (non possiedo nemmeno il televisore e non guardo la TV da 21 anni), voglio un'informazione affidabile alternativa. Grazie per tutto quanto state facendo.

Anonymous User

Anonimo

€15,00 30 March 2020
DM

Davide Matesic

€25,00 30 March 2020

Siamo con voi

Anonymous User

Anonimo

€20,00 30 March 2020
Anonymous User

Anonimo

€15,00 30 March 2020
Anonymous User

Anonimo

€25,00 30 March 2020
SD

Sandra Diazzi

€15,00 30 March 2020
rm

roberto manino

€15,00 30 March 2020

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Beh! Dai!
    Dopo un mese ci siamo arrivati a correlare la prima zona rossa della Lombardia Covid19 con la zona rossa NOX.
    Come dire è più facile che anneghi uno che sta nuotando che una persona che prende il sole sulla spiaggia. Lo capisce anche un bambino, se non guarda la TV.

    Questi dati di NOX e compagnia bella sono da sempre noti.
    Per esempio sul sito dell’università di Heidelberg.
    https://www.dropbox.com/s/r9w912333s8bvu5/NOX-Composizione.png?dl=0
    … ma senza Covid19, a farli vedere alla gente si giravano con un sorrisetto dall’altra parte.

    https://youtu.be/ARpxtAKsORw

    Insomma quando prendi una martellata ti accorgi veramente di quanto pesa il martello.

    Adesso in campagna si respira bene!
    Non abbiamo più un aereo al minuto che ti sorvola a 1000metri per atterrare a Bergamo.

    Ci dobbiamo bere solo un po’ di nitrati di prima falda, ma meglio che a Vicenza che si bevono i Pfas anche durante il COVID19.

    Nel male c’è sempre un po’ di bene.
    Quindi dopo questa emergenza speriamo di “non tornare come prima”, ma meglio.
    Ciao e grazie.

  • Grazie a voi e a la Doctoresa Bolgan, che ogni volta che parla fa tornare il mondo un posto dove vivere.

Top