ABBONATI SOSTIENI

IL PATTO TRASVERSALE PER LA SCIENZA DI BURIONI CHIEDE ALLA PROCURA L’OSCURAMENTO DI BYOBLU – #Byoblu24

Il Patto Trasversale per la Scienza di Burioni chiede alla Procura l’oscuramento di Byoblu. Vorrei condividere con voi giusto due considerazione. E poi, che sia quel che sia.

Restiamo in contatto qualsiasi cosa succeda, iscriviti alla mailing list di Byoblu: https://go.byoblu.com/Newsletter

Segui tutti gli aggiornamenti di Byoblu24: https://go.byoblu.com/24

 

LA TUA GRANDE SCOMMESSA PER CAMBIARE LA STORIA

€19.573 of €100.000 raised

Fermati e rifletti: che tu sia giovane o che abbia alle spalle ormai diverse primavere, quante volte ti è capitato di vedere una televisione che nascesse per l’esclusiva volontà dei cittadini? Sta avvenendo oggi, e sta accadendo in Italia. Per la prima volta abbiamo la possibilità di finanziare non un giornale, non un semplice canale youtube, ma un’informazione diversa, al vertice della piramide dell’informazione, che possa raggiungere milioni di italiani e che sia davvero libera.

In questo video Claudio Messora e Virginia Camerieri vi raccontano la magia che sta avvenendo sotto ai vostri occhi, e vi chiedono di crederci. Non è mai bastato così poco per ottenere così tanto, perché Democrazia è Confronto, e già solo offrire un punto di vista diverso a milioni di cittadini, nell’era della censura social e del pensiero unico dominante, è un atto rivoluzionario.

Non è più il momento di essere nichilisti né quello di dividersi: sarà una televisione di tutti, e per averla ti chiediamo solo di partecipare con il tuo piccolo atto di fiducia mensile. Riusciresti a sopportare, quando un giorno ogni spazio dovesse chiudersi – come già avvenuto in passato – il rimorso o il rimpianto di non averci provato quando sarebbe bastato così poco per far accadere il miracolo?

Diventa un editore della nuova televisione. Fai una donazione mensile ricorrente, o sottoscrivi un piccolo abbonamento. Potrebbe essere l’ultimo spiraglio aperto, nel quale infilarsi prima che la pesante paratia stagna del controllo sociale si chiuda del tutto.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

89 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Spero che questa denuncia possa mettere in piedi una contrazione legale con tanto di richiesta danni da parte dei byoblu, di Montanari e delle altre due piattaforme informative coinvolte con tanto di pagamento dei danni subiti da questi cialtroni della pseudoacienza al servizio delle multinazionali. Do il mio contributo anche economico se questa azione legale dovesse essere messa in piedi con convinzione. Certa gente dovrebbe pagare con la prigione e tanti tanti soldi per queste azioni intimidatori e contro la libertà individuale e a favore del pensiero unico.

  • il fallimento della italia non salva nessuno . vi e’ qualcuno che lecca il culo alla greppie di potere come normalissimo modo di vivere e sbarcare il lunario .
    non capisco perchè BYO BLU gli dedichi spazio .
    veramente non so perchè .
    andare appresso a chi trasuda corruzione non lo trovo etico .
    non li pensate proprio , dedicare una intera trasmissione per andare appresso a mediocrità e agli atteggiamenti insulsi non e’ condivisibile .
    i processi artificiosi , organizzati da certa magistratura ci hanno stancato . sono rappresentativi del più basso degrado italiano . fanno schifo e non li si deve proprio cacare .
    alberto carè

  • Caro Claudio sono molto dispiaciuta per voi e per tutti noi perchè stiamo vivendo un momento veramente brutto della nostra storia. Sono vicina a te e a tutta la redazione, dobbiamo tenere duro e Resistere, cerchiamo di mantenerci saldi nelle nostre posizioni che sono per la salvezza di tutti. Cosa possiamo fare noi utenti oltre che continuare a seguirvi?
    Mando un caro abbraccio a tutti voi!!!
    Con affetto.
    Federica Avanzi.

  • Claudio, devo proprio dirlo, hai tutta la mia stima, sei un grande giornalista e ho condiviso tutto quello che hai detto, la democrazia deve venire prima della paura di avere torto o ragione, ma senza poter avere un confronto e senza libertà di espressione, a poter dire la propria opinione, è dittatura. Grazie per il vostro impegno, siamo tutti con voi
    Ho postato qui il mio commento perché su YouTube non riuscivo!

    • Mi correggo, ho visto ora che il mio commento su YouTube è andato a buon fine, sarà stato in momento di linea intasata

  • Arroganti e presuntuosi.
    Ci serve la mail di questi soggetti poi capiranno cosa pensano di loro gli spettatori di byoblu.
    Vai Claudio nessuna paura !!!!!

  • Premetto la mia assoluta contrarietà alla chiusura di Byoblu, una delle poche voci libere dell’informazione.
    Tuttavia il tema trattato non può essere liquidato come una pura e semplice questione sulla libertà di pensiero.
    L’orientamento della scienza ufficiale, sia pure controverso come spesso accade, incide profondamente sulle decisioni governative che a livello planetario ricadono sulla vita concreta di miliardi di cittadini. Questi non gradiscono evidentemente i duri sacrifici imposti loro e sarebbero indotti a ribellarvisi se fossero indotti a credere che essi non sono giustificati da motivi scientifici validi nel loro interesse.
    Da questo punto di vista l’esternazione di un pensiero eretico potrebbe assumere un carattere eversivo dell’ordine costituito e portare un danno grave alla popolazione.
    Anche nel caso in cui il dissenso fosse fondato su argomentazioni più valide di quelle ufficiali.
    Ad esempio, si guardi agli USA dove Trump insiste nel minimizzare la gravità del Coronavirus mentre il sindaco di New York adotta misure severissime per contenere l’epidemia. Uno dei due avrà torto ed l’altro ragione, ma vi rendete conto l’effetto sulla popolazione della diversità di opinioni ?
    Dopo potrebbero esserci milioni di morti in un caso, oppure milioni di disperati nell’altro. Una nave in tempesta ha bisogno di una guida univoca e determinata che non è detto la porti in salvo, ma ci prova.

    • Magari deportare gli ebrei ad Auschwitz sarà stato un provvedimento rispettato da tutti ma si è salvato solo chi è riuscito a scappare ….

    • Proseguo la metafora della nave in tempesta: se hai una guida forte che però ha dimostrato di saperti condurre molto bene contro gli scogli, il dissenso può anche salvarti la pelle. Poi in momenti di forte cambiamento accelerato, come questi, tutti, quando agiscono, dovrebbero avere sempre ben chiara la situazione generale “della stanza” (del contesto) per ottenere i risultati migliori mantenendo lo sguardo fisso sull’obiettivo finale: uscire dalla crisi. Segnalo a tutti un libro credo ora gratuito su Amazon che sto leggendo e che potrebbe dare utili consigli a chi volesse seguirli, il potere del nunchi, dove si valuta l’approccio tradizionale coreano alle difficoltà.

    • Ma di che cosa stai parlando???
      Non ho parole, è per via di gente come te che questo paese è messo come è messo.
      Mi stai paragonando Trump a Montanari?
      Montanari è un ricercatore e nanopatologo che sta esprimendo una sua opinione tra l’altro suffragata da ricerche. Trump è un uomo d’affari a capo del paese più potente del mondo.
      Come Trump è libero di dire la sua, non vedo perchè non possa farlo un ricercatore, tra l’altro durnate una intervista.
      Montanari non ha assolutamente invitato la gente a non rispettare le regole imposte dal governo, ha semplicemente espresso la sua opinione. Se questo ti da fastidio rimani sul canale di Fazio, Burioni e compagnia bella e evita certi commenti da professorino.

  • Stanno venendo al pettine tanti nodi. Io auguro a tutti noi italiani che l’ informazione libera e indipendente non venga bloccata, in caso contrario vorrebbe dire che siamo messi molto male

  • Ho visto il filmato riguardante la denuncia che avete subito per l’intervista da voi fatta al Prof. Montari, con richiesta del vostro oscuramento. Non condivido molte delle affermazioni del Prof. Montanari, ma trovo allucinante la richiesta di oscurarvi. Alla faccia di un corretto dibattito scientifico! Alla faccia della libertà di opinione e di stampa! Resistete a questa ignominia!

  • Un consiglio spassionato a Messora e a tutti coloro che cercano di fare informazione al di la dal pensoero unico massificato tipo per citarne qualcuno Luogo Comune MAzzucco, Comedonchisciotte, Fulvio Grimaldi, Blondet, Pamio, Chiesa, Sa defenza, Jacobin, SImplicissimus, Antidiplomatico (e tanti altri che ho dimenticato). E a questi aggiungo anche persone di scienza, personaggi più o meno pubblici che sono stati anche ospiti nelle varie interviste di byoblu che spaziano in diversi campi.
    Il consigio é : cercate di fare gruppo di unirvi di creare una struttura e un blocco difensivo per reggere all’urto, perché come dimostra il patto per la scienza e la tendenza di una mentalità di regime che sta venendo fuori da chi sta ai vertici della politica e del potere non solo in Italia, stiamo assistendo ad un attacco alla democrazia, alle sue regole, alle libertà di pensiero e di opinione nonché a quelle individuali di dimensioni epocali. IL momento storico che stiamo vivendo no é un momento qualunque, é un momento decisivo come ve ne sono stati nel passato , uno di quei momenti decisivi che non si presentano molto frequentemente e ai quali bisogna arrivarci in qualche modo preparati.
    Il patto della scienza a me suona molto come “Patto della dottrina della fede ( della scienza)” che mi ricorda piu’ l’inquisizione medievale che il pluralismo la democrazia e libertà di espressione.

    E temo sarà necessaria anche l’attica collaborazione di giuristi e di avvocati che siano disposti a difendervi da questi attacchi, disposti a combattere con voi questa battaglia, in questo momento epocale, per la libertà di tutti noi esseri umani.

    • ….”E temo sarà necessaria anche l’attica collaborazione di giuristi e di avvocati che siano disposti a difendervi da questi attacchi, disposti a combattere con voi questa battaglia, in questo momento epocale, per la libertà di tutti noi esseri umani.”

      Concordo in pieno…. Ivan: E’ un cambiamento epocale, ed è il momento di unire le forze per una battaglia seria.

  • Sul serio lasceresti andare Byoblu cosi, senza opporti?

    Magari non ci credi piu… ma se ci credi ancora, hai pensato alla lunga vita di merda che ti rimarrebbe da fare?

    O forse sei stanco, arrabbiato, deluso, frustrato… ci sta. Ma ricordati non devi fare piu tutto da solo. Ora ci siamo anche noi, e siamo gente che programmata per non mollare mai.

    Forza Claudio, non esitare un nano secondo. Da cio che credi non ti salvi mai.
    <3

    Al.
    (La Ghianda Sa Come Si Fa La Quercia) – Cit.

  • W l’informazione libera, W il libero pensiero, sempre nel rispetto del prossimo e W Byoblu! Claudio uno di noi! Che le ali della Libertà non perdano mai le piume!

  • Nel caso voleste fare una class action…forse potrebbe tornarvi utile un pezzo di professionalità del sig.Burioni.

    https://www.youtube.com/watch?v=f8en8mHP4MQ al min 2:00 crea allarmismo su dati inerenti la resistenza del virus sulle superfici, entrando in contrasto con quanto diffonde il Ministero della Sanità http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioFaqNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=228 .

    Superfici e igiene

    3. Quanto tempo sopravvive il nuovo Coronavirus sulle superfici?

    “Le informazioni preliminari suggeriscono che il virus possa sopravvivere alcune ore, anche se è ancora in fase di studio.”

    Forza e coraggio, non siete soli!

  • Il messaggio del prof. Mirabella che sulla Rai a reti unificate ripeteva che “non è facile prendere il coronavirus” non verrà perseguito per diffusione notizie false? Chi era il suggeritore di cotanta scienza?
    Forza Byoblu. #molamia#

  • Peccato per il solito riferimento ad un periodo passato che per nulla rispecchia ciò che sta avvenendo.
    Chi bruciò libri e portò a termine LA NOTTE DEI CRISTALLI ha perso la guerra e, al timone del mondo, c’è il suo avversario.

    Detto questo, solidarietà.

  • Montanari ha un’esuberanza creativa nel parlare di quello in cui crede che risulta teatrale e non certo deviante
    Gli spettatori di Byoblu24 non sono tutti cerebrolesi
    Si puó anche pretendere un chiarimento ma oscurare un canale come questo è un atto dittatoriale.
    La cosa più importante che mi chiedo è se Burioni in questo momento non abbia un cazzo da fare che intasare le procure o i tribunali e mi auguro che almeno la procura o magistratura abbiano cose importanti di cui occuparsi e che non procedano per una BOIATA come questa sprecando danaro pubblico.
    Grazie e cordialità

    • burioni esegue ordini, lui, come la lorenzin, sono marionette teleguidate delle multinazionali dei vaccini, che vogliono imporre il vaccino obbligatorio al mondo intero, ma l’hanno fatta fuori da vaso, visto che sta emergendo che quasi tutti i decessi hanno ricevuto il vaccino antinfluenzale, e l”anomalia” bergamo-brescia ne hanno ricevuti DUE nello stesso periodo, flu+meningite.

  • Non mi è chiaro perché questi signori del “patto trasversale della scienza” si interessino anche di prodotti finanziari, contestando al dott. Montanari di averne parlato; forse qualcuno di loro ha degli interessi ad essi collegati? Comincino invece a pubblicare chi sono i loro finanziatori e quanti soldi ogni finanziatore ha elargito alla loro associazione.
    La caccia alle streghe, nascondendosi dietro ad una supposta conoscenza che si autoproclama, è fuori luogo, anacronistica ed antidemocratica.
    Invece di fare esposti alle procure, questi nuovi inquisitori, dovrebbero avere il coraggio di confrontarsi con chi ha argomenti diversi dai loro anziché proferire parola solo nei salottini televisivi senza contraddittorio. Di che cosa hanno paura?

  • Tenete duro, la libertà di pensiero e di espressione non deve essere oscurata, soprattutto quando l’intento é la ricerca della verità…

  • Caro Messora,
    mi ero proposto di fare l’abbonamento ma non l’avevo ancora fatto.
    Stasera l’ho fatto.
    Per il mio piccolo contributo deve ringraziare il Sig. Burioni.
    Lei ha già vinto.

  • La cosa più apprezzabile è apprezzata è la scelta di andare avanti per la propria strada senza piegarsi alla palese intimidazione. Cercano di aprire una falla dove insinuarsi per ottenere la censura perlomeno delle notizie più fastidiose. Carissimo Claudio grazie per non esserti piegato. Una volta che ciò dovesse avvenire…. sarebbe l’inizio della fine.
    Quanto ai signori pseudo scienziati della censura di chi si oppone, sappiano che il tempo farà emergere i loro conflitti di interesse. Il vero scienziato dimostra di avere ragione e non certo usa la magistratura per imporla per legge.

  • Sono anni che subiamo in totale silenzio le vessazioni dittatoriali che hanno progressivamente sempre più limitato le nostre libertà e i diritti costituzionali, adesso siamo all’ultimo atto. Vorrò vedere coloro che gridavano al complotto, vorrò vedere coloro che erano preoccupati unicamente per la deriva fascista, ha detto bene Claudio: questa è l’Italia che volevate? Tenetevela!

  • CLAUDIO non t’azzardare a mollare!
    Ti prego trova il sistema di pubblicare video anche in qualche altra maniera!

  • Sono assolutamente d’accordo con Stefano Montanari.
    Io dico: non posso uscire di casa.
    Ci stanno togliendo le libertà che, così faticosamente, abbiamo conquistato.

  • Sono un sostenitore della libertà individuale di potersi informare ed orientare su questioni che richiedono un ovvio contraddittorio. Pertanto l’azione di impedire la libertà di potersi fare una opinione la trovo lesivo del diritto individuale.
    Sono uno dei tanti modesti piccoli sostenitori, del canale di informazione byoblu ritenendolo utile a me e ad altri e dunque trovo inappropriata qualsiasi azione volta ad impedire la sua opera di divulgazione informativa nel rispetto della legge e dei principi costituzionali riconosciuti.

  • ARTOI, una storica associazione di medici che fa ricerca sul cancro, suggerisce la vitamina D per il cancro, a fronte di studi scientifici.
    Perché non invitate anche loro ad una vostra trasmissione?
    Grazie e avanti così!
    M. Chiara O.

  • Ma nelle conferenze di Solvay Einstein denunciò Bohr perché rifiutava la sua visione deterministica? Quella di Burioni allora non è scienza! Mi sembra di rivedere il Cardinal Bellarmino e Galilei.

  • se la cosa dovesse andare per vie legali, sarò felice di contribuire con tutto quello che posso permettermi.
    questa feccia immonda di lobbysti e ducetti della pseudoscienza non può averla vinta.

  • Claudio grazie. Ma penso se non sarebbe chissá piu convenieente togliere il video di Montanari (che ormai ha circolato ) per farli star zitti e continuare a lottare? Caspico la questione del principio, ma non sarebbe meglio perdere una piccola battaglia per vincere la guerra? Vi sostengo. Grazie

  • Arroganti sicofanti che pensano di essere i depositari del sapere e con questa iniziativa dimostrano il netto contrario. Vorrebbero che le loro idee fasulle diventassero “il verbo” assoluto. Non sarà un giudice a stabilire ciò che è verità scientifica e nemmeno ad impedire la libera circolazione delle idee. Siete eroici! Andate avanti! Non fatevi intimidire. E grazie per ciò che ci date

  • Che le scoperte scientifiche si siano ampliate per i contrasti tra diversi studiosi che affermavano cose diverse mi sembra che sia da ritenere falso. Le scoperte scientifiche hanno potuto confermarsi come vere se gli studi scientifici hanno proceduto con rigorosità usando i principi che nel ‘600 Galileo tentò di riassumere in un’opera scritta. L’epistemologia corretta consente di trovare conoscenze che possono essere riconosciute da tutti. Mentre sulle parole proferite in pubblico c’è da rilevare che chi non sa cosa sia la ricerca scientifica non semina ”buon grano” ma erbacce, e hanno effetto su chi le prende come buone quando sono false o oppure non verificate. Le cose non verificate devono essere presentate come tali o qualche volta anche taciute.

  • Non mollate, se spengono la vostra voce è finita!!!
    Grazie per tutto il vostro impegno e per la vostra immensa professionalità e umanita!

    Se le cose peggioreranno combatteremo al vostro fianco!

  • Claudio siamo con te e soprattutto siamo qui per noi. Questa non è l’Italia che vogliamo e dobbiamo civilmente combatterla. Siamo in tanti e con un euro a testa (vero che siete disposti “tutti” a dare un solo euro?) potremmo avere l’ausilio di schiere di avvocati.
    Chi la pensa come me? pubblichi qualcosa che l affermi e soprattutto doni l’euro, uno solo, una sola volta, 400.000 iscritti per una singola “benedetta volta” facciamo una piccola azione. Ogni singolo iscritto. Altrimenti molla, vai stare nell’Italia che in qualche modo ti piace, quella che non ti scomoda, non ti disturba, che non ti chiede di pensare.
    E’ arrivato il momento di contarci in modo concreto e fare la differenza. Oppure hanno già vinto e siamo al si salvi chi può.
    Io ancora ci credo, e tu?

  • Qualche giorno fa, mi son abbonato a Byoblu perché credo che questo progetto oggi in Italia sia ESSENZIALE!

    La libertà e la pluralità di espressione nel nostro Paese deve essere garantita, questi tentativi di censura devono essere combattuti semplicemente applicando la nostra costituzione.

    Forza Claudio ! Sono con te e tutto lo staff di Byoblu, forza ragazzi!
    IO NON VI MOLLO!

  • sono davvero dispiaciuto …
    un ottimo canale che dice chiaramente la verità!
    Ed è questa che fa male ai corrotti!

  • Oggi ho chiuso la pagina di repubblica.it che da sempre tenevo aperta sui miei computer.
    Da quando ho conosciuto byoblu mi ero accorto di leggere sempre di meno le notizie di questo sito. Quanto sta accadendo ha saturato ogni poro della mia pazienza. Basta mainstream. Basta.
    Ci riprenderemo la libertà ad ogni costo.

  • Pienamente d’accordo! Secondo il mio modesto parere, il Patto trasversale per la Dittatura sa che l’oscuramento sarebbe anticostituzionale e quindi non potranno ottenerlo, ma tentano comunque di mettere il bavaglio a ByoBlu creando problemi e dissanguandolo economicamente (gli avvocati per difendersi, intanto, costano).

  • l’informazione main stream sta propinando costantemente spot in tv nei quali chiedono di fidarsi solo delle “loro” notizie e di diffidare dai vari marchi non elencati. E’ una vera vergogna e invito chiunque ad andare a vedere il video su Byoblu nel quale si parla del pensiero unico, dei danni che provoca alla popolazione e della potenza di questo fenomeno.
    Sono con voi, questo canale DEVE restare aperto e fruibile

  • Sono con voi! Non guardavo la tv da tantissimi anni. Vi ho scoperti per caso e finalmente si è risvegliato in me l’entusiasmo per l’Informazione! Quella libera!!! Sono con voi! Dobbiamo crescere non chiudere! Con affetto Valentina.

  • Carissimo Claudio avrei bisogno di pagine solo per ringraziarti ma vengo al sodo e lo dico anche a chi legge questi commenti. Hai fatto benissimo a rimanere così pacato e insieme fermissimo sul rifuito di piegarti a qualsiasi intimidazione fino alla decisione della Procura. Hai fatto bene a non lanciare appelli che potrebbero “turbare l’ordine pubblico” ma a dare in faccia a tutti: più ancora ai sostenitori che ai nemici, una sana sferzata: se questa è l’Italia che volete, tenetevela. Adesso tocca a noi, tutti noi, anche da reclusi, fare la nostra parte: dare massima diffusione, non smettere mai di pensare e collegarci con tutti i mezzi, preparare STRISCIONI DA APPENDERE alle finestre sperando diventino virali. Io oggi ne faccio uno con:
    NO CENSURA – NON MES – NO MATRIX –
    Poi scendo lo fotografo e lo invio più che posso….
    Ho settant’anni e in un’Italia così non voglio né vivere né morire. A combattere ci proverò.
    Ti abbraccio

  • Normalmente non mi iscrivo ai canali Youtube. Seguo però con costanza il vostro lavoro e guardo con interesse i temi che proponete, ascoltando i vari punti di vista degli ospiti presentati che mi aiutano per riflessioni più ampie, a volta anche da punti di vista diametralmente opposti ai miei ma che allargano comunque i miei orizzonti su argomenti a me cari e alle volte su altri fino ad allora ignoti ma spesso formativi.
    Dopo questa “bella” iniziativa del “Patto Trasversale per la Scienza (ma quanta pompa!), cambierò la mia abitudine e mi iscriverò volentieri al canale.
    Buon lavoro e grazie.

  • Quando Galileo invitava gli astronomi aristotelici a guardare attraverso il suo cannocchiale, quelli se ne fuggivano indignati e impauriti ma, com’è ben dimostrato, non dimenticavano di farsi delatori denunciandolo alla “santa Inquisizione”. Senza poi parlar di Giordano Bruno che, con coraggio inequiparabile alla pavidità galileiana, si fece otto anni di carcere a Tor di Nona, innumerevoli interrogatori “stricti” e alla fine affrontò il rogo all’alba di un nuovo secolo: il 17 febbraio 1600. Lo sappiamo che si era fatto paladino del metodo copernicano che oggi gli “scienziati” si guardano bene dal mettere in dubbio, ma allora essi stessi bruciarono lui. Cosa credete che sia cambiato nella zucca degli “scienziati”? Oggi come ieri c’è lo scienziato della verità e quello del potere e, come sempre, è il primo a dire: “Maiori forsan cum timore sententiam in me fertis quam ego accipiam”!

  • Buongiorno. Potreste proporre alla Rai di organizzare un confronto. Dubito che accetteranno ma averlo richiesto potrà tornale utile un domani anche in tribunale. Il Popolo vive diviso, l’informazione è manipolata, allora cerchiamo di capire chi è dal lato della vita e chi guarda solo il business. Ho 64 anni, ho conosciuto più farabutti che persone oneste e sincere, da cima a fondo. Quali sono i valori di un Uomo? (mi riferisco a quelli autentici non le prediche)

  • Buongiorno. Potreste proporre alla Rai di organizzare un confronto. Dubito che accetteranno ma averlo richiesto potrà tornare utile un domani anche in tribunale. Il Popolo vive diviso, l’informazione è manipolata, allora cerchiamo di capire chi è dal lato della vita e chi guarda solo il business. Ho 64 anni, ho conosciuto più farabutti che persone oneste e sincere, da cima a fondo. Quali sono i valori di un Uomo? (mi riferisco a quelli autentici non le prediche)

  • L’unico sistema è sostenere sia Montanari (raccolta fondi per il microscopio) che Messora. Se queste voci verranno silenziate, la notte per il nostro paese sarà sempre scura!

  • Ma come si fa a denunciare qualcuno che esprime la propria idea? C’è ancora chi afferma che Stalin fu un grande statista! E allora? Li portiamo tutti in galera? Ma per piacere. Siamo proprio un povero paese.

  • Buonasera a tutti io e un gruppo di persone insieme a me vorremmo sapere se c’e un modo per aiutarvi riguardo alla denuncia a carico di Stefano montanari…saremmo molto lieti di poter fare qualcosa a sostegno della causa

  • Caro Messora difesa un pò debole la tua. Abbiamo ascoltato la posizione di Montari, la tua difesa di Byoblu. Perchè adesso non ci fai ascoltare un contraddittorio con Burioni, ad es.?

    • Invitato più volte, lui e Silvestri. Non vengono. Tutto documentato. Hai sbagliato parrocchia: vai a bussare alla loro.

  • Qui trovate altri Scienziati “eretici”. Prima di condividere ho verificato le info.
    MERITA TUTTA LA NOSTRA ATTENZIONE
    OffGuardian è stato lanciato a febbraio 2015 e prende il nome dal fatto che i suoi fondatori erano stati tutti censurati e / o banditi dalle sezioni “Comment is Free” di Guardian. I nostri redattori e amministratori hanno sede in tutto il mondo in Nord America, Gran Bretagna, Europa meridionale e orientale …
    https://off-guardian.org/2020/03/28/10-more-experts-criticising-the-coronavirus-panic/
    https://off-guardian.org/2020/03/24/12-experts-questioning-the-coronavirus-panic/

  • Ragazzi, sono con voi e con la liberta’ di stampa, sono cio’ che e’ piu’ lontano dall’idea della Santa Alleanza di Burioni e soci, pero’ per carita’ ho sentito da Montanari delle opinioni molto, molto sbagliate e pericolose. Nemmeno un bambino deficiente avrebbe detto quelle cose. Qui a Piacenza i morti non sappiamo piu’ dove metterli + 100% dei decessi rispetto allo stesso periodo del 2019. Questi sono fatti, numeri, scritti sul nostro quotidiano, registrati in Comune e con le testimonianze degli addetti alle pompe funebri, non le cazzate di Montanari. Per favore mettete un contradditorio, altrimenti la gente ci crede ed esce a fare festa, cazzo!

    • Se non c’è un contraddittorio prenditela proprio con i vari Burioni & Co, che, invitati più volte, lo negano (e negano anche di farsi intervistare da soli), o non rispondono. Caro mio, fino a quando la gente non imparerà a non negarsi al dibattito pubblico (visto che peraltro ci vogliono stare, ma solo dove domande non gliene fanno), non te la puoi prendere con i giornalisti.

  • Io comincerei a denunciare anche penalmente il PTS essendo anche ” aria fritta” una conventicola nemmeno riconosciuta. Non bisogna aver paura di questi arroganti i quali hanno il privilegio di poter parlare come unica voce grazie ai suoi adepti al governo ( d’altronde credo di ricordare ci sia puro Beppe Grillo nel diciamo ‘club’)e alle tv monopolizzate di Stato.
    La libera informazione giusta o ingiusta che sia non può prescindere dalla ragione di pochi, altresì dovremmo renderci conto di appartenere oramai ad una dittatura tipo sudamericana.
    Claudio Messora secondo il mio punto di vista non deve solo tener duro ma reagire fortemente contro questi personaggi. In questi casi se non si fa la voce grossa si rischia di essere zittiti una volta per sempre.
    Marco Cecchi Rocco 3791943332

  • Perchè non intervistare ancora il dottor Montanari? Mi parrebbe corretto sentirlo ancora, altrimenti si dà l’impressione di aver paura. Grazie
    Raimondo Gatto

  • apprezzo una dico una voce indipendente, nel merito, dr Burioni fuggito da questo paese per i meccanismi che lo mettevano all’angolo, fatto carriera negli USA ora che ha la possibilità di infilarsi nel sistema che l’aveva defenestrato, alla prima occasione si rivela il classico parac….
    italiotota….. vai Negli USA a fare il censore

  • Continuate così con questo strepitoso programma

    con un presentatore eccellente che garantisce la nostra libertà d’espressione e che è trai pochi che lascia parlare i propri ospiti in modo deontologico, rispettoso ed educato, a differenza delle scene penose e vergognose cui si assiste nelle reti nazionali.

  • Forza Claudio, forza byoblu. Ma è possibile che in Italia, anche chi si dice conssapevole e che capisce quanto stiano tentandso di privarci della poca libertà ormai rimasta?
    Io sono, purtroppo, in un peridodo della mia vita così difficile da non poter far altro che… reapirare, ovviamente senza mascherina! Ma sono il primo che si dichiara disponibile a dedicare il tempo che gli resta in una giornata, che al momento è abbastanza, per contribuire a lottare a viso aperto contro questi tentativi di mettere a tacere ogni forma di pensiero alternativo e di libera scelta. Ricordiamoci tutti cosa scriveva, nel 1944 uno degli italiani più seri e dimenticati del XX secolo: “La paura della libertà è il sentimento che ha generato il fascismo. Per chi ha l’animo di un servo, la sola pace, la sola felicità è nell’avere un padrone e nulla è più faticoso e veramente spaventoso dell’esercizio della libertà”, scriveva Carlo Levi. Sì, nel 1944, e di un’attualità terrificante. Possibile che non si riesca a costituire, tra cittadini liberi, un altrettanto tenace e combattivo “PATTO PER LA LIBERTA’ DI OPINIONE E DI PAROLA” in Italia? E cominciare ad attaccare, prima di essere attaccati? Ovviamente restando legati e devoti ai termini fi legge che ci dovrebbero sempre guidare? E dove sono, in questo momento, quelli che volevano cambiare il Paese dall’interno, quelli che dicevano Vaffanc… nelle piazze e hanno chiesto i nostri voti per cambiare davvero? Dove sono coloro i quali permettono, nel 2020 che l’informazione RAI di regime toccchi i livelli di sisinformazione e di indotrinamento a senso unico, senza opporsi o, forse, condividendone addirittura i metodi? Quando potremo controbattere, divergere e polemizzare democraticamente con i vari Fazio, Vespa, Mannoni eccetera, di fronte ad un ‘informazione di regime che mai è stata così asservita e monopilizzata da…. chi ci doveva liberare?

  • Chiedete consiglio a Paolo Maddalena e portate anche le leggi incostituzionali di fronte ai giudici costituzionalisti. Non è possibile che una procura accetti denunce così infondate e fuorvianti.

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via
Top