ABBONATI SOSTIENI

INFORMAZIONI RISERVATE: Il FUTURO DELLE PROSSIME SETTIMANE – Vittorio Sgarbi #Byoblu24

Nel corso di una lunga intervista rilasciata a Claudio Messora, su #Byoblu24, Vittorio Sgarbi ha rivelato informazioni riservate che provengono dalle sue fonti privilegiate, e anticipato quello che starebbe per succedere nelle prossime settimane. Il critico d’arte ha anche parlato dell’esposto del Patto Trasversale della Scienza che chiede l’oscuramento di Byoblu, della forza del pensiero negativo in contrapposizione a quello positivo (portatore di contagio) del mainstream, che ha impresso un senso unico all’informazione, contribuendo alla diffusione del panico. L’informazione al di fuori di giornali e televisioni, aggiunge Sgarbi, non è “informazione alternativa”, perché dove manca il “verum ipsum factum” nessuno può arrogarsi il diritto di pretendere per sé la ragione e attribuire agli altri il falso. Un magistrato che ricevesse quell’esposto, dovrebbe dunque stralciarlo senza indugi.

Nell’intervista si parla anche del problema dei carcerati, costretti a una convivenza vietata per legge, ovvero costretti a permanere in un assembramento coatto tra persone che mantengono una distanza inferiore ad un metro, e spesso non sono ancora state peraltro dichiarate colpevoli perché la giustizia non è ancora pervenuta a una sentenza definitiva, a volte neppure di primo grado.

Infine, ecco il problema del Parlamento, che si è autosconvocato in nome della paura, anche se tutti i parlamentari hanno una mascherina frutto di un privilegio, perché agli italiani non è stata distribuita. Le opposizioni non ci sono più. fanno a gara non a presentare una visione politica alternativa, bensì a mettersi in mostra per avere un ruolo di governo. Ma un Parlamento che ha paura e privo di opposizioni è un Parlamento delegittimato: chiuderlo del tutto sarebbe più onesto.


Finanzia Byoblu24 per tutto aprile

€50.942 of €40.000 raised

Grazie a voi stiamo producendo tante trasmissioni ogni giorno. Abbiamo un Tg, un TgTalk, facciamo tante interviste e riusciamo anche a riprendere i convegni che dovreste proprio vedere. Stiamo lavorando a una tv che sia dei cittadini. Avrà un palinsesto, andrà tutta in diretta, si potranno rivedere i programmi, andrà anche sul digitale terrestre. Sarà di tutti e per tutti.

Adesso bisogna raccogliere questa sfida: dimostrare che la Tv dei Cittadini sta in piedi da sola, ogni mese, senza l’aiuto di gruppi di potere organizzato, di interessi di parte o della politica. In televisione, per fare una sola puntata alla settimana ci vogliono decine di giornalisti e decine tra tecnici e registi. Ogni mese, per una sola trasmissione spendono centinaia di migliaia, se non milioni di euro. Noi invece siamo in undici, poi ci sono gli affitti, i servizi, le utenze, i materiali che si consumano, quelli ancora da comprare… ma Byoblu costa solo 40 mila euro al mese. Come ci riusciamo? Lavoriamo con passione, dalla mattina alla sera, e non sprechiamo nulla.

Siamo in centinaia di migliaia di persone a guardare ogni giorno Byoblu. Già così è un’impresa storica: quattrocentomila iscritti su Youtube, quasi centomila in più ogni mese, centinaia di migliaia sugli altri social network, centotrenta milioni di video visti, ma nessuno ne parla: questa è la dimostrazione che siamo veramente liberi. E adesso stiamo costruendo le App: potrai vedere Byoblu (e non solo) sul tuo smartphone, sui computer, sui tablet e sulle smartTv. Manca poco ormai!

Non ti basta per deciderti ad essere dei nostri? Aiuta la nuova televisione dei cittadini a trasmettere anche questo mese. La tua generosità sarà ricompensata.

Grazie!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Informazioni IBAN
Questo è un pagamento sicuro SSL crittografato.
Fornendo il tuo IBAN e confermando questo pagamento, stai autorizzando BYOBLU, il blog di Claudio Messora, e Stripe, il fornitore di servizi di pagamento, ad inviare istruzioni alla tua banca per addebitare il tuo conto corrente in accordo con le istruzioni che hai fornito. Hai diritto ad un rimborso dalla tua banca in accordo con le condizioni contrattuali che hai stabilito con lei. Gli eventuali rimborsi devono essere richiesti entro otto settimane dalla data in cui l'importo è stato addebitato.
Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

GV

Graziella Vadalà

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
ab

andrea bonifacio

€5,00 24 Novembre 2020
em

emiliano migliorati

€10,00 24 Novembre 2020

Grazie ragazzi siete i migliori professionisti dell'informazione, è una vera
fortuna avervi conosciuto.

FG

Federica Gilardoni

€10,00 24 Novembre 2020
UC

UMBERTO Coletta

€10,00 24 Novembre 2020
ML

Massimiliano La Gioia

€10,00 24 Novembre 2020
PT

PAOLO TOFFOLI

€10,00 24 Novembre 2020
SM

Sabina Morando

€10,00 24 Novembre 2020
GF

GABRIELE FRACASSI

€25,00 24 Novembre 2020
CC

Cristiano Corradetti

€10,00 24 Novembre 2020
N

Nicolas

€10,00 24 Novembre 2020
FE

Fulvio Esposito

€10,00 24 Novembre 2020
cf

claudio friscione

€50,00 24 Novembre 2020

Contro la dittatura mediatica e i pennivendoli di regime, contro il pensiero unico imperante, contro il regime fascio-sanitario e contro tutti i covidioti consapevoli e inconsapevoli sono felice di aiutarvi a sparare pallottole di verità e democrazia che possano far breccia su… Leggi tutto

Contro la dittatura mediatica e i pennivendoli di regime, contro il pensiero unico imperante, contro il regime fascio-sanitario e contro tutti i covidioti consapevoli e inconsapevoli sono felice di aiutarvi a sparare pallottole di verità e democrazia che possano far breccia su questa insopportabile muraglia di menzogne ed infamie.
Grazie per il lavoro che state facendo. Viva la libertà.

G

Graziano

€10,00 24 Novembre 2020
BF

Bernardino Ferri

€10,00 24 Novembre 2020

Piccolo contributo x una GRANDE VOCE X LA LIBERTÀ

SP

Salvatore Pistone

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 24 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 23 Novembre 2020
M

Monica

€5,00 23 Novembre 2020
FL

Federico Leotta

€10,00 23 Novembre 2020

Informazione = entropia
Incredibile ciò che siete riusciti a fare, insieme arriveremo lontano.

CD

Carlo Di Fabio

€3,00 23 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 23 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€150,00 23 Novembre 2020

23 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Signor Rodolfo. IL Papa è un capo di stato importantissimo e vedrà che sarà allineato
      in toto a tutti gli altri. La strategia sembra portare verso un nuovo ordine mondiale.

  • Non esiste il fatto assoluto. Ci sono le interpretazioni di un fatto e questo e’ il problema e l’opportunita

  • ok pero Sgarbi parla di legge ma penso che non sia nemmeno una legge , ma un invito per emergenza poi sta al cittadino stipulare un contratto verbale e magari sottoscriverlo ..Chiedete agli agenti di mettervi per iscritto l’ordine di COMPILARE LA VOSTRA AUTOCERTIFICAZIONE
    I cittadini osservano la Legge non gli inviti
    la vostra firma la state elargendo vostra spontanea volontà
    su invito
    vi state facendo schedare, senza nessun obbligo di legge esistente
    questa diventerà CONSUETUDINE
    (fatevi spiegare da un giurista di cosa si parli)
    e come tale, diventerà NORMA, o prima o poi
    dato che voi vi siete ASSOGGETTATI senza alcuna riserva a questa forma illegittima e per il momento, transitoria
    ANDREMO TUTTI IN GIRO SOLO COL LASCIAPASSARE
    A BREVE
    ANCHE FINITA LA PANDEMIA
    possibile fare accertamenti per sapere se questo che vi sto dicendo e’ reale ???? c’è qualche giurista in gamba che conosca nel dettaglio l’argomento ? nel senso che ci vogliono fare credere che i diritti umani siano violabili in caso di pandemia , ma il diritto naturale è sempre superiore al diritto dello stato .
    dico male ? c’ e’ un avvocato li fuori ???

  • CONFERENZA STAMPA DI CONTE – 28-03-2020 : ” NON LASCIAMO SOLO CHI E’ IN DIFFICOLTA’ : 4 MLD ai Comuni ( siamo 65.000.000 di persone = 66 ero a testa circa ) oltre a 400.000.000 ai bisognosi ( Ronaldo ne è costato 105.000.000) …. circa 7 euro a testa …. Conte , hai deciso di chiudere la gente in casa , fermare l’economia di un Paese e fermare il gettito di denaro che le persone, ormai con GRANDISSIMA fatica e il duro lavoro, portavano a casa per la loro Famiglia …. Ma sei sicuro di avere fatto bene i calcoli di quello che potevi o non potevi fare con le finanze dello Stato ? L’Europa , non sembra tanto disposta a darci una mano ( forse se Draghi a breve, prenderà il tuo posto ) .. Ma giusto per esprimere sempre la mia opinione, se Draghi a breve prenderà il tuo posto, era il piano B di cui neanche tu, eri a conoscenza … qualcosa mi fa pensare che lo prenderemo, doppiamente, in quel posto ….

  • E poi, Sig. Conte, la seconda riflessione …lasciamo perdere la Cina ( magari come state dicendo ultimamente ci nascondono i veri decessi …se no, in proporzione alla popolazione, non sarebbe spiegato il 6.000% di decessi in più che abbiamo in Italia , nonostante che siano 21 giorni che stiamo tutti a casa ) …. come detto, lasciamo perdere la Cina e guardiamo a New York : Coronavirus diretta. A New York 52 mila casi e 728 morti …in Italia 70.000 casi e 10.000 morti ? …..ma non è che il modello Italia forse sarebbe da riconsiderare ovvero, la matematica non è una opinione ?

      • I dati della mortalità in italia…non sembrano superiori alla media annuale.
        Se valutiamo questo portale lo possiamo vedere http://www.italiaora.org
        Ormai ognuno dice i suoi dati….virologi con pareri diffrenti…
        Gestione dell ’emergenza sottovalutata dal governo…e dai nostri politici…che ci invitano ad andare a mangiare dai cinesi ecc…ecc

  • per il resto , Sgarbi …. non sei quello che ero abituato a vedere … non girare attorno al problema …. intanto lo hanno talmente esaltato che soprattutto tu , puoi finalmente dire quello che pensi .. domani non sarà più la stessa cosa … quindi spara pure a zero … ne abbiamo bisogno !

  • Oggetto: Partecipazione a importante assemblea per la libertà individuale, in difesa delle libertà costituzionali – Assemblea nazionale del Comitato Rodotà del 4 APR 2020 relativa all’emergenza Coronavirus.

    URGENTE
    Caro amici, vi informo che è urgente a tua provvidenziale e consapevole partecipazione,
    con conferma entrò il 30 Marzo 2020 sul sito http://www.generazionifuture.org,
    all’Assemblea nazionale del Comitato Rodotà del 4 APR 2020 relativa all’emergenza Coronavirus.

    Vi prego di agire ora!

    Si tratta di difendere le nostre libertà costituzionali e la Costituzione italiana stessa,
    in relazione alle forzature giuridiche che sono state adottate dal governo,
    forzature dei diritti della persona, che limitano il movimento ma anche il pensiero libero,
    caratteristiche dei sistemi totalitari ma ancora più insidiose in quanto globalizzate.

    Il vero problema è che questa situazione di privazione di libertà individuali,
    rischia di non cessare per nulla, una volta terminata l’emergenza stretta.
    Ora sussistono tutte le condizioni, per le quali la perdita di diritti costituzionali della persona,
    si insinui stabilmente nella società
    se non vengono ristabiliti i principi imprescindibili fondamentali di dignità dell’individuo.

    E’ in atto un cambio di passo epocale, la riduzione dell’uomo a mero e perpetuo paziente/cavia
    da tenere sotto controllo attraverso le più stupefacenti tecnologie, smart phone, droni, microcip e militarizzazione,
    sul quale sperimentare coercitivamente farmaci testati sempre più in tempi stretti,
    in funzione di continue emergenze sanitarie, che ne giustifichino le controindicazioni sulla salute.

    Bisogna pur considerare che è l’OMS a stabilire le direttive della politica sanitaria dei maggiori stati europei e del mondo,
    e a impostare i protocolli per le cure delle malattie, attraverso le quali vengono attuate queste politiche sanitarie nazionali
    ma non bisogna dimenticare che il maggior finanziatore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità,
    è il magnate del computer Bill Gates e non una fondazione di un luminare della scienza medica,
    il quale dispone inoltre, di diverse e potenti fondazioni che si occupano di sanità e farmaci.

    In particolare in Italia si è costituita nel 2019 una associazione di medici inquisitori,
    l'”Associazione Patto Trasversale per la Scienza” di Roberto Burioni.
    Come missione, si pone l’obbiettivo di censurare dichiarazioni, oscurare filmati, denunciare personalità e medici,
    codice Rocco alla mano, ma anche intimidire ogni cittadino, che non sia in linea con il pensiero scientista.
    PTS esercita anche una particolare azione di discredito, avverso l’omeopatia,
    in quanto di uso comune, da tempo è prevista dal Sistema Sanitario Italiano
    (si vorrebbe destinare alle solite multinazionali farmaceutiche anche questa fetta di mercato?)
    e si pone in stretto rapporto con partiti politici e governo, condizionandone le scelte legislative.

    E’ importante unire le competenze delle migliori menti del paese, giuristi, medici, filosofi, giornalisti, artisti
    e la consapevolezza della gente comune, affinchè la tenuta della democrazia sia garantita per i giorni a venire.

    A presto e auguri di libertà!

    Quì sotto alcuni link utili:

    Coordinamento Nazionale
    Comitato Popolare Difesa Beni Pubblici e Comuni “Stefano Rodotà”

    http://www.generazionifuture.org

    Pagina Facebook:
    https://www.facebook.com/Comitato-Popolare-Difesa-Beni-Pubblici-e-Comuni-Stefano-Rodotà-262180227812151/

  • Mi rincresce che Byoblu dia tanto spazio a questo “pensierino” di Sgarbi e non prenda sostanzialmente atto della terribile realtà in cui ci troviamo, in particolare per il gravissimo rischio sulla sicurezza dei cittadini. Parlo solo del suo attacco al Ministro Bonafede che sembra ignorare completamente la dura realtà nella quale il Paese si trova anche proprio alle azioni scellerate dei vari Sgoverni della destra e della sinistra e, non ultime, delle iniziative nazarene che in Berlusconi e gli pseudo sinistri in cordiale armonia pseudogarantista, ci hanno portati alla situazione attuale.
    Che ci siano dei reclusi in attesa di giudizio in più di 2 in una cella va addebitato a chi ci ha Sgovernato. Se lo Stato esistesse si dovrebbe intervenire aumentando le tutele anche verso i secondini oltre che verso i detenuti ed evitare chele varie lentezze e forme di garantismo peloso possano diventare una forma pseudogiuridica per ripopolare (la presenza è già enorme e ce ne accorgeremo presto) le strade e le case delle nostre città. In una situazione di generale caos ARTATAMENTE PROVOCATA negli anni, è troppo comodo lavorare a fil di penna sulla tragica realtà del DIRITTO costantemente TRADITO e sulla GIUSTIZIA nello stanzino delle scope. Ma ci sarebbe da dire ben di più………

  • ricordiamoci del servizio di INFORMAZIONE giornalistica che ha trasmesso le BARE di LAMPEDUSAAAAAAAAAAAAAAA

  • Sgarbi ha perfettamente ragione. L’impressione di morte sociale è evidente. La paura è il mezzo di comunicazione preminente. Infondere il terrore nei cittadini sembra sia l’unico modo per convincere l’italiano medio a stare in casa. Inoltre, come dice l’ottimo Maffei, la scienza è tale se è confutabile, soprattutto nello studio di un virus di cui tutti parlano ma nessuno ne conosce perfettamente le potenzialità.

  • Buongiorno Messora. Amo molto byoblu, una informazione coraggiosa e indipendente che in Italia è molto rara. Complimenti Messora. Se può esserti di conforto un sessantottino come me si rispecchia in questa libertà e impostazione. Condivido e sottoscrivo le risposte di Sgarbi. Una cosa mi preme dire a lui, mi permetto di invitarti a trasmettergliela. La sua ira, anche giustificata, la rabbia e le ingiurie, a partire da capra capra, non dovrebbero trasparire ed essere espresse. Spesso Sgarbi ha ragione. Ma se si inalbera per quanto a ragione, se insiste sul capra capra, trasmette negatività, rancore. inquina gli animi. La memoria dell’acqua? Vero o falso che sia l’ira non fa bene né a noi né agli altri. Per una questione ambientale, per gli agnostici, per una questione spirituale, non potrebbe Sgarbi mutare tono ed espressione? Ormai è arrivato e realizzato, è libero, se vuole, di essere in pace. Quando tutto questo finirà, se sarò ancora qui, mi piacerebbe vivere in un mondo di pace, o almeno in un semplice tentativo. Ciao 🙂

  • Faccio un appello agli uomini e alle donne di buona volonta vi scrivo di vero cuore vi prego di evidenziare la situazione sociale in quanto ci sono migliaia di famiglie con figli minori senza avere risorse economiche per beni di prima necessità questa è la voce del silenzio la più preoccupante di tutto la conseguenza di un metodo giusto o sbagliato non lo so ma solleviamo attenzione nei prossimi giorni mi auguro di sbagliare( La fame sostituirà la paura ) grazie vi prego chiudete la porta della disperazione.

  • Sto rivalutando Sgarbi, anch’io penso che oggi la TV sia in una dittatura. Mi sono pentita amaramente di aver votato per il movimento 5 stelle.

  • Grazie Vittorio per aver messo la tua cultura ed intelligenza in questa decisiva battaglia. Non sempre ti ho apprezzato in passato. Insistiamo sul fatto che non si può proibire alle persone di passeggiare da soli dove non possono fare danno a nessuno; è una coercizione puramente vessatoria, tanto per farci capire chi comanda. Dovevano invece tutelare le fasce a rischio e non l’hanno fatto. Questa è la vera causa del disastro.

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via