ABBONATI SOSTIENI

LASCIATE OGNI SPERANZA O VOI CHE ENTRATE – Enrica Perucchietti – #Byoblu24

Ci sono porte pesanti sul cammino che porta al compimento del destino di un popolo, porte che si aprono in un senso solo: se le oltrepassi, non torni più indietro. “Lasciate ogni speranza o voi che entrate”, c’è scritto sulla porta dell’inferno, nel III canto della Divina Commedia. La nostra porta è quella che separa il mondo del prima, quello dove milioni di persone hanno inscritto nella pietra della Costituzione Italiana i diritti inviolabili della persona, il mondo dove regna l’Articolo 21, da quello del poi, quello delle task force, quello dei governi che decidono quali pensieri convengono e quali sono pericolosi. Nel mondo del poi non ci sono più diritti ma solo doveri: il dovere di pensare secondo le indicazioni del potere costituito e dei suoi fedeli servitori, i sacerdoti del Pensiero Unico che irradiano le loro omelie a reti unificate dalle televisioni di Stato (pubbliche o private che siano). Quando si oltrepassa quella porta, la mascherina si trasforma in un bavaglio, i cittadini si trasformano in sudditi ubbidienti e i sotterranei si riempiono di pericolosi sovversivi incatenati a pesanti muri di pietra. 

Per questo, quella porta non va oltrepassata mai. Per questo, il momento di fermarsi e rifiutarsi di entrare è adesso. Bisogna dire oggi che non si è d’accordo e che è inaccettabile attraversare quel varco. Oggi, perché domani sarà tardi.

Ascoltate le parole di Enrica Perucchietti, affidate a #Byoblu24.

Restiamo in contatto qualsiasi cosa succeda, iscriviti alla mailing list di Byoblu: https://go.byoblu.com/Newsletter

Segui tutti gli aggiornamenti di Byoblu24: https://go.byoblu.com/24


Finanzia Byoblu24 per tutto aprile

€50.977 of €40.000 raised

Grazie a voi stiamo producendo tante trasmissioni ogni giorno. Abbiamo un Tg, un TgTalk, facciamo tante interviste e riusciamo anche a riprendere i convegni che dovreste proprio vedere. Stiamo lavorando a una tv che sia dei cittadini. Avrà un palinsesto, andrà tutta in diretta, si potranno rivedere i programmi, andrà anche sul digitale terrestre. Sarà di tutti e per tutti.

Adesso bisogna raccogliere questa sfida: dimostrare che la Tv dei Cittadini sta in piedi da sola, ogni mese, senza l’aiuto di gruppi di potere organizzato, di interessi di parte o della politica. In televisione, per fare una sola puntata alla settimana ci vogliono decine di giornalisti e decine tra tecnici e registi. Ogni mese, per una sola trasmissione spendono centinaia di migliaia, se non milioni di euro. Noi invece siamo in undici, poi ci sono gli affitti, i servizi, le utenze, i materiali che si consumano, quelli ancora da comprare… ma Byoblu costa solo 40 mila euro al mese. Come ci riusciamo? Lavoriamo con passione, dalla mattina alla sera, e non sprechiamo nulla.

Siamo in centinaia di migliaia di persone a guardare ogni giorno Byoblu. Già così è un’impresa storica: quattrocentomila iscritti su Youtube, quasi centomila in più ogni mese, centinaia di migliaia sugli altri social network, centotrenta milioni di video visti, ma nessuno ne parla: questa è la dimostrazione che siamo veramente liberi. E adesso stiamo costruendo le App: potrai vedere Byoblu (e non solo) sul tuo smartphone, sui computer, sui tablet e sulle smartTv. Manca poco ormai!

Non ti basta per deciderti ad essere dei nostri? Aiuta la nuova televisione dei cittadini a trasmettere anche questo mese. La tua generosità sarà ricompensata.

Grazie!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Informazioni IBAN
Questo è un pagamento sicuro SSL crittografato.
Fornendo il tuo IBAN e confermando questo pagamento, stai autorizzando BYOBLU, il blog di Claudio Messora, e Stripe, il fornitore di servizi di pagamento, ad inviare istruzioni alla tua banca per addebitare il tuo conto corrente in accordo con le istruzioni che hai fornito. Hai diritto ad un rimborso dalla tua banca in accordo con le condizioni contrattuali che hai stabilito con lei. Gli eventuali rimborsi devono essere richiesti entro otto settimane dalla data in cui l'importo è stato addebitato.
Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

G

Giuliano

€10,00 28 Novembre 2020
MS

Marisa Santin

€10,00 27 Novembre 2020

Grazie x la vostra informazione, questo é il minimo che si possa dire
Marisa

LM

Leopoldo Minicucci

€10,00 27 Novembre 2020

Ad maiora

Utente anonimo

Anonimo

€20,00 27 Novembre 2020
GF

Gianluca Ferraresi

€5,00 27 Novembre 2020

Continuate così!
Io quando posso vi dono un piccolo contributo

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Novembre 2020
SK

Sarah Kounougnan

€10,00 27 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 27 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 27 Novembre 2020
AD

Agatino D'Amico

€50,00 27 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 27 Novembre 2020
DM

Damiano Mariani

€10,00 27 Novembre 2020

Avanti tutta!!!

AL

Alessandra Linda

€50,00 27 Novembre 2020

Forza e sempre avanti. Con la verità.

Utente anonimo

Anonimo

€50,00 27 Novembre 2020
A

Alessandro

€5,00 27 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Novembre 2020
CC

Chiara Coldani

€20,00 27 Novembre 2020
M

MadMax

€10,00 27 Novembre 2020

Lavoro eccellente e coraggioso. Perifrasando il detto "Salva una persona e salvi il mondo intero"...... Risveglia una mente e salvi il mondo. E' ora che ci svegliamo tutti quanti. Non ci sono più alternative.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Novembre 2020
FM

Fabio Moriconi

€5,00 27 Novembre 2020

Bravi

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 27 Novembre 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Novembre 2020

7 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • salve grande Messora bravo!
    desideravo sottoporvi la breve intervista al governatore Emiliano (che forse suggerirei di farlo a vs. volta) a l’aria che tira del 30 marzo c.a. sulla liberta’ di stampa e di opinione (min, 1h 44min.)

    saluti

    Roberto catalano (roby cata in fb)

  • Salve. Lei ha ragione nel dire di non abbassare la guardia, ma noi cosa possiamo fare? come esercitare il nostro esserci? come possiamo fare a far sentire la nostra voce se siamo relegati in casa come carcerati? con i gendarmi in ogni dove che controllano ogni passo, ora anche sul web? Siamo soli, pochi i rappresentanti politici che stanno dalla parte della Costituzione e del diritto. Non abbiamo più a chi rivolgerci, non siamo più tutelati da nessuno. Chi ha giurato sulla Costituzione e doveva guidarci, ha perso il proprio pensiero critico. Una nuova realtà immaginifica di potere illimitato ha preso il posto del buon governo, e noi cittadini oggi siamo soli. Cosa possiamo fare oltre a sostenere a byo blu e aderire al comitato Rodotà con Ugo Mattei? Grazie

  • Concordo e appoggio i dubbi di Anna : cosa possiamo fare, come aiutarci tutti quanti? e come potremmo aiutarvi. Per quanto nel piccolo si cerchi di parlare con le persone vicine anche amici e veramente dura, ti guardano e strabuzzano gli occhi come se quello che gli fai notare sia la nostra paura e non la loro….mettono sempre in piatto il discorso che non abbiamo competenze e cultura per fare certe affermazioni che non vengono mai appoggiate da tesi scientifiche.

  • Brava Enrica, interssante,pero:
    troppe ripetizioni, riferimenti non conosciuti a tutti (es. ddl gambaro, Orwell e altri), troppi appunto, infatti…
    e task force, no taks force😏
    Saluti.
    R.

  • Difendo la Memoria Di Joseph Mc Carty avvocato e cattolico. quali sono stati i suoi crimini?
    1) aver difeso militari americani accusati di aver ucciso prigionieri tedeschi.
    2) aver indicato negli ambienti dei Miliardari americani di Hollywood, una centrale di spie naziste prima, (vedi il noto attore Errol Flin) comuniste poi, infiltrate nell’ ONU. Il Caso di Alger Smitt. dovrebbe far riflettere.
    3) Aver indicato nel Generale Eihsenower, poi presidente, il gran protettore di questi infiltrati. inizialmente Ebbe l’appoggio di Kennedy, ma l’intervento di Eisenhover, sul quale Mc Carty aveva chiesto di poter indagare sull’esercito, fu l’inizio della sua caduta.
    Un Saluto

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via