ABBONATI SOSTIENI

BURIONI CI DERISE PER LA NOSTRA RICERCA, ORA I DATI PARLANO CHIARO – Pasquale Bacco #Byoblu24

Lo studio condotto dal professore di medicina forense Pasquale Mario Bacco insieme alla sua equipe è arrivato a conclusioni capaci di mettere in discussione molte delle verità assolute urlate finora a reti unificate. La conclusione più scioccante è che in Italia il virus già da ottobre 2019 aveva infettato più del 35% della popolazione, mentre a febbraio 2020 c’era ancora chi dai salotti televisivi tranquillizzava istituzioni e cittadini spiegando che per l’Italia il rischio fosse zero.  La ricerca, condotta su di 7 mila persone in tutta Italia e finanziata da Meleam SpA fa chiarezza anche sul numero dei morti: “I numeri della Protezione civile sono fasulli – spiega Bacco – il virus non ha possibilità di uccidere una persona sana, il rischio c’è solo per chi ha una risposta immunitaria bassa”. E per quanto riguarda le cure: “Se il virus si ripresenterà a ottobre sarà molto diverso da quello di adesso, per questa ragione il vaccino non servirà a risolvere nulla, la soluzione c’è e si chiama farmaco”. #Byoblu24

 


  1. Iscriviti al nuovo social network di Byoblu: libero, open source e decentrato http://social.byoblu.com
  2. Restiamo in contatto qualsiasi cosa succeda, iscriviti alla mailing list di Byoblu: https://go.byoblu.com/Newsletter
  3. Segui tutti gli aggiornamenti di Byoblu24: https://go.byoblu.com/24

Se ti piace Byoblu, mandalo in onda anche a giugno.

€1.980 of €50.000 raised

Grazie a voi stiamo producendo tante trasmissioni ogni giorno. Byoblu24 è diventato un appuntamento fisso per tante persone. Stiamo lavorando a una tv che sia dei cittadini, con un palinsesto, in diretta, con i programmi da rivedere, andrà anche sul digitale terrestre. Sarà di tutti e per tutti. E siccome siete stanchi dell’informazione di giornali e tv, tutta uguale, a senso unico, ci state sostenendo. Per questo abbiamo oggi il traguardo ambizioso di unirci e andare oltre ogni nostra speranza: stiamo assumere nuovi giornalisti liberi per darvi ancora di più.

Stiamo dimostrando che una Tv dei Cittadini può stare in piedi anche da sola, ogni mese, senza l’aiuto di gruppi di potere organizzato, di interessi di parte o della politica, e perfino senza pubblicità e senza nessun contributo pubblico: solo ed esclusivamente grazie a voi, alle vostre donazioni e ai vostri abbonamenti. E siccome ci state sostenendo, ci stiamo espandendo!

Aiuta la nuova televisione dei cittadini a trasmettere questo mese e ad assumere. Se in meno di dieci persone facciamo tutto questo, riuscite ad immaginare cosa faremmo se fossimo il doppio? Byoblu è un’occasione per tutti. Sono sicuro che non la perderemo.

Grazie!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

22 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • I test sierologici rapidi, come quello proposto, indicano esclusivamente se ci sono gli anticorpi, cioè se c’è stato contatto con il virus, ma non se tali anticorpi siano sufficientemente “neutralizzanti” per il virus.
    Ciò è dimostrato dal fatto che soggetti guariti da COVID-19, con tampone negativo, sono stati successivamente nuovamente trovati positivi con il tampone e dal fatto che non è possibile utilizzare per la terapia il plasma di tutti i guariti da COVID-19 ma solo quello di coloro che hanno una sufficiente quantità di anticorpi neutralizzanti.

    Il fatto che la maggioranza dei decessi riguardi anziani o soggetti con altre patologie non elimina il problema.
    Cosa si sarebbe dovuto fare sulla base di tale assunto? Li avremmo dovuto far morire senza fare nulla per impedirlo?
    Inoltre, contrariamente a quanto si pensa, senza Covid-19 i soggetti deceduti sarebbero sopravvissuti, in media, per altri 10 anni, non, come riferisce il dott. Pasquale Bacco, “con una aspettativa di vita di 7-8-10 giorni”, e questo non è un particolare trascurabile.

    “Coronavirus, la pandemia ha cancellato 10 anni di vita alle vittime italiane del Covid – Lo studio”
    https://www.open.online/2020/04/24/coronavirus-pandemia-cancellato-10-anni-vita-vittime-italiane-covid/

    “Per sapere se un virus è sensibile al clima basta alzare la temperatura delle colture”
    Ragionamento intelligente ma semplicistico.
    Il virus è stato rinvenuto in vari organi interni del corpo dove la temperatura media è di circa 37 C°, ma, poiché solitamente c’è anche la febbre, la temperatura è anche più elevata.
    Quindi quale dovrebbe essere la temperatura “ambientale” che inibisce il virus? 40 C°? 50 C°?

    Per quanto riguarda il fatto che il vaccino non si troverà mai, è una ipotesi possibile ma non certa.

    Per quanto riguarda la terapia è necessario sottolineare che, al momento, ci sono studi promettenti ma nulla di certo.

    • Il fatto che la maggioranza dei decessi riguardi anziani o soggetti con altre patologie non elimina il problema del virus, ma deve far riflettere sul tipo di strategia da usare per contenerlo.
      Si potevano isolare e proteggere i soggetti a rischio, non l’intera popolazione anche in regioni dove il virus quasi non era presente e così distruggere l’economia di un intero paese.
      Si sarebbe dovuto valutare anche il danno derivante dal lockdown: quanti malati e suicidi ci saranno nel prossimo periodo a causa della quarantena forzata di un intero paese e delle vessazioni psicologiche e pecuniarie che abbiamo subito?
      Ci siamo concentrati e lasciati terrorizzare dai media, ma abbiamo dimenticato che si moriva anche prima del Covid e si continuerà anche dopo. Per tanti diverse ragioni che ogni anno fanno migliaia di morti, pensiamo soltanto alle infezioni nosocomiali, alle malattie iatrogeniche, al cancro dovuto all’inquinamento ambientale e al fumo di sigaretta ( che mi risulta siano sempre in vendita ).
      Credo che la prospettiva dalla quale guardiamo sia falsata, dovremmo ritrovare più equilibrio nell’ osservare i fatti.

      Inoltre, altro fatto da osservare è che questa quarantena ha portato vantaggi a diverse categorie, Si calcola che in America 23 giorni di lockdown abbiano portato un guadagno netto di 232 miliardi di dollari nelle tasche dei super ricchi.

      • Questo è un virus “nuovo” di cui non sappiamo ancora praticamente nulla.

        I dati che ci dicono che i soggetti più a rischio sono gli anziani ed i soggetti con patologie croniche sono recentissimi e non prevedibili fino a poco tempo fa (col senno di poi …).

        Ma anche adesso che sappiamo quali sono i soggetti più a rischio i problemi non si risolvono “magicamente”.

        La stragrande maggioranza degli anziani e dei soggetti con patologie croniche vive nella stessa casa con soggetti meno a rischio, ma comunque, possibile fonte di contagio.

        Quindi si dovrebbe attuare una netta separazione abitativa fra soggetti a rischio e soggetti meno a rischio (meno a rischio non è equivalente di “senza” rischio).

        Quanto sopra senza contare il fatto che più un virus circola più è facile che vada incontro ad una “mutazione”, non sempre a noi favorevole.

        Ciò è già accaduto durante la pandemia “Spagnola” del 1918-1919.

        La prima ondata si è comportata come una comune influenza, poi il virus è “mutato” e la seconda ondata ha causato 50 milioni di morti su una popolazione mondiale di 2 miliardi di persone.

        Ma la particolarità di tale mutazione è stata anche quella di provocare principalmente il decesso dei giovani adulti, risparmiando gli anziani.

        Quando si parla di virus una buona regola è quella di non dare mai nulla per scontato.

    • Non sono medico, ma la matematica non é un’opinione… e a Glasgow probabilmente usano una matematica “diversa”

      L’aspettativa di vita in Italia é di 83.24 anni… e sui siti del Ministero della Salute ed ISS, si trovano i dati al netto di interpretazioni: per arrivare a “10 anni di media” ci vuole parecchia ma parecchia fantasia… oppure una platea che si fida dei titoli senza andare a verificare i numeri.

      http://www.salute.gov.it/portale/caldo/dettaglioContenutiCaldo.jsp?lingua=italiano&id=4547&area=emergenzaCaldo&menu=vuoto

      https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/sars-cov-2-decessi-italia

  • Buonasera a riguardo di utilizzare i farmaci per il covid 19 prendendo come esempio l’Hiv/Aids che è bloccato dai farmaci, come mai nel mondo ogni anmo vi sono circa 570 milioni di morti?
    Statistica Worldmeter.
    Grazie ed auguri.
    Personalmente uso argento colloidale ionico dai 5 ai 15 ppm e terra diatomacea per uso alimentare.

  • Sono d’accordo su quasi tutto ma ho perso amici dai 50 ai 61 anni, abruzzesi come me che vivevano a contatto con il mare, perfettamente sani, nessuna patologia pregressa, sportivi e atleti praticanti, delle vere forze della natura. Spiegatemelo per favore, ho bisogno di trovare una ragione per il mio dolore…

    • CHIEDO SCUSA MA SI FACCIA RILASCIARE UNA COPIA DEL CERTIFICATO DI DECESSO MAGARI COLASSO, INFARTO, TUMORE FULMINANTE NON LO SO DICO PER DIRE MA IO AVREI RICHIESTO L’AUTOPSIA SU QUESTO NON CI PIOVA.

  • MA NESSUNO MANDA A CASA BURLONI??????????????? NESSUNO ???????????????? NE VA DELLA NOSTRA VITA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • SIGNOR MATTEO SCUSI LEI COME FA A SAPERLO CHE NESSUNO HA VISTO I CORPI… ” Inoltre, contrariamente a quanto si pensa, senza Covid-19 i soggetti deceduti sarebbero sopravvissuti, in media, per altri 10 anni, non, come riferisce il dott. Pasquale Bacco, “con una aspettativa di vita di 7-8-10 giorni”, e questo non è un particolare trascurabile….”

    • Non potendo zittire bioblu confutare le scoperte del dottor Bacco, il mai stream ha sguinzagliato una orda di troll….
      Ma ditemi, pagano bene?
      Sono disoccupato con 2 figlie….

  • Dottore
    Mi piacerebbe vederla da Fazio insieme a Burioni …..
    Ma la mia è utopia. …bisognerebbe capire tutti i guadagni promessi a loro e gli aiuri alla Rai

  • Quello che viene fuori da questo studio è che con un attenzione più intelligente, non avremmo distrutto un paese.
    Mi sembra che invece di essere nel 2020, dove la scienza dovrebbe darci subito risposte e sicurezza, adottiamo delle misure che non usavano nemmeno 100/200 anni fa con malattie molto ma molto più gravi.
    Invece di andare avanti, torniamo indietro.

  • Illuminante! Gradirei sapere se esistono studi aggiornati nell’interazione covid gruppo sanguigno?

  • questo è un colpo di stato, che i comunisti sono anni che stanno organizzando ,la magistratura che dovrebbe essere libera, è tutta di sx, altrimenti fai la fine di falcone e borsellino.sono gli stessi magistrati che mettono in galera chi vogliono ,chi da fastidio.essere innocenti o nel giusto , la carta costituzionale è un optional

Share via
Top