SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

LA CRISI DEL 2009 NON È MAI FINITA E OGGI È ANCHE PEGGIO – Luca Peotta, Antonella Lattuada #Byoblu24

In Italia ci sono produttori, piccoli e medi, che non si arrendono alla crisi. Luca Peotta, imprenditore e presidente di “Imprenditori che resistono 4.0” e Antonella Lattuada, già imprenditrice, ospiti di #Byoblu24 spiegano: “La crisi del 2009 non è mai terminata e oggi è anche peggio. Il governo tarpa le ali ai piccoli imprenditori, mentre invece servirebbe una diminuzione della tassazione che schiaccia i settori produttivi in questo momento di crisi… Auspichiamo che la politica attui un piano di investimenti, di lavori, per rilanciare il nostro Paese. Noi nel nostro piccolo lo stiamo facendo, abbiamo creato un fondo per i piccoli imprenditori della provincia di Cuneo e speriamo che questo esperimento si possa replicare anche in altre parti d’Italia” conclude Peotta. #Byoblu24
  1. Iscriviti al nuovo social network di Byoblu: libero, open source e decentrato http://social.byoblu.com
  2. Restiamo in contatto qualsiasi cosa succeda, iscriviti alla mailing list di Byoblu: https://go.byoblu.com/Newsletter
  3. Segui tutti gli aggiornamenti di Byoblu24: https://go.byoblu.com/24

UN CANALE TELEVISIVO UNICO NAZIONALE PER I CITTADINI. LA SFIDA, ENTRO IL 10 APRILE.

€310.477 of €150.000 raised

Youtube ha oscurato il canale di Byoblu. La giustificazione? Le riprese di una manifestazione di piazza di 7 mesi. Per i cittadini, niente diritto di cronaca! Oltre mezzo milione di iscritti costruiti in 14 anni di sacrifici andati in fumo. Duemila interviste a giudici della Corte Costituzionale, politici, economisti, magistrati, avvocati, giornalisti, intellettuali, duecento milioni di visualizzazioni video, tutti i vostri commenti, tutte le vostre condivisioni… tutto andato in fumo!
Abbiamo la possibilità di acquistare un canale nazionale sul digitale terrestre, in una buona numerazione, a un prezzo molto al di sotto del valore di mercato. Servono poco meno di 150 mila euro, e poi Byoblu e DavveroTV entreranno nelle case di tutti gli italiani, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta. Bisogna raggiungere questa cifra entro il 10 aprile. Se ci state, se accettate la sfida, fate la vostra donazione ed entriamo, tutti insieme, nella storia, dalla porta principale.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il governo non è interessato ad aiutare nessuno. Basta con questo modo di pensare . Altrimenti neghiamo all’evidenza e ci ritroviamo disperati in una fossa

  • Incredibile come nonostante tutto quello che sta succedendo , violazione della costituzione , mascherine,multe, gente che si suicida,siamo spettatori davanti ad uno schermo,come al cinema. Pazzesco. ! Questo non è un film ma è realtà e se non riusciamo ad uscire da questo film ,non ne usciremo più. W l’Italia

Share via