ABBONATI SOSTIENI

26 PERSONE SONO RICCHE COME 3 MILIARDI E 700 MILIONI DI ESSERI UMANI – Marco Rizzo #Byoblu24

“Io credo che siamo davvero al punto finale, cruciale, nodale di una crisi di sistema. Non si può pensare di gestire un paese senza una programmazione, senza una politica generale. Si pensa di sfamare le persone con delle miserie, ma le imprese individuali o familiari non partiranno più. A settembre-ottobre scoppierà la crisi. Avremo decine di milioni di italiani sotto la soglia di povertà. Faremo la fine della Grecia. L’Italia ha quattro cose che gli altri paesi non hanno, che sono tutte ancora nelle mani del popolo e che fanno gola: abbiamo case di proprietà, abbiamo piccoli risparmi, abbiamo un residuo di sanità pubblica che funziona e abbiamo le pensioni dei nostri nonni. Queste quattro categorie sono la cassaforte in cui questi squali stranieri e anche italiani si stanno avventando”. 

Ma quando avranno svuotato queste cassaforti, quando avranno ottenuto un popolo alla fame, senza lavoro e senza soldi, cosa otterranno? 

“Jeff Bezos guadagna in un anno più del prodotto interno lordo dell’intera Ucraina. È meritocrazia? Quanto è più bravo Bezos rispetto a un cittadino ucraino: due volte? Dieci? Cento? Mille? No: è più bravo sessanta milioni di volte. Quale modello di società hanno in mente? Quello dell’e-commerce e del reddito di cittadinanza, mentre cittadini ormai resi incorporei si abbuffano di cibo spazzatura, sul divano, proveniente dalle loro catene di junk food, mentre guardano programmi trash sulle loro smart-tv? Saremo tutti schiavi: bianchi, neri, verdi, rossi e gialli. Tutti agli ordini di questa élite che si chiama capitalismo monopolistico, o capitalismo globalizzato. Sono ventisei persone che hanno una ricchezza equivalente a quella di 3 miliardi e 700 milioni di esseri umani. Ventisei persone che valgono più di qualsiasi stato”.

Claudio Messora intervista Marco Rizzo, segretario del Partito Comunista. Una visione del mondo, quella socialista, che nonostante sia stata cancellata da una società ormai tecnocratica e scientista, fa ancora molta paura al potere, che la tiene ben nascosta. Ed infatti nessuna televisione, neppure quelle considerate di sinistra, da Floris a Formigli, lo ha mai invitato. Su Byoblu invece, sulla TV dei Cittadini, Marco Rizzo può sedersi comodo e spiegare cosa è il Partito Comunista oggi, e perché la sua visione del mondo potrebbe riequilibrare le disuguaglianze estreme e lo squilibrio tra diritti della persona e strapotere degli algoritmi. Il 2 giugno, nelle piazze italiane, ci sarà anche lui. # Byoblu24


  1. Iscriviti al nuovo social network di Byoblu: libero, open source e decentrato http://social.byoblu.com
  2. Restiamo in contatto qualsiasi cosa succeda, iscriviti alla mailing list di Byoblu: https://go.byoblu.com/Newsletter
  3. Segui tutti gli aggiornamenti di Byoblu24: https://go.byoblu.com/24

2021: AIUTACI A PORTARE BYOBLU SULLE TELEVISIONI DI TUTTA ITALIA

€87.723 of €100.000 raised

Hai guardato il video che racconta tutte le cose che abbiamo fatto, insieme, nel 2020? Bene: quest’anno dev’essere l’anno della svolta. Insieme, dobbiamo arrivare nelle case di tutti gli italiani.

Conosci il vecchio detto “l’unione fa la forza“? Oggi è più attuale che mai: è il solo modo che abbiamo di reagire a un mondo che sappiamo istintivamente essere sbagliato e che vogliamo cambiare, prima che lui cambi noi.

Spegniamo la televisione del dolore e della paura. Accendiamone una nuova, che smetta di trattarci come telespettatori o clienti di una televendita. Una televisione dei cittadini, per i cittadini. Nel 2020, con il vostro aiuto, l’abbiamo fatta nascere, e oggi ci sono App su tutti i dispositivi e ben tre regioni sul digitale terrestre, Lazio, Lombardia e Piemonte. Nel 2021 dobbiamo completare l’opera e coprire l’intero territorio nazionale. Dobbiamo! Non c’è alternativa, lo sai anche tu.

Non importa quanto sembri difficile: nessuno credeva che saremmo arrivati fin qui, senza i soldi delle multinazionali, delle banche, dei governi, dei grandi “filantropi”. E invece… Quindi, dimmi: adesso cosa ci impedisce di compiere anche il prossimo passo? L’unico limite è la nostra volontà. L’unico ostacolo è la nostra convinzione. Con li tuo aiuto possiamo farcela, possiamo arrivare ovunque. Perché tutti insieme siamo un’onda gigantesca. Un’onda che travolge tutto.

Coraggio: metti la tua goccia nel vaso, e facciamolo traboccare!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

SP

Stefania Pratelli

€10,00 27 Gennaio 2021

Grazie per il vostro lavoro.

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 27 Gennaio 2021
A

Alberto

€10,00 27 Gennaio 2021

Per un paese migliore, per un'informazione libera, per una boccata d'ossigeno alle nostre piccole e medie imprese, fatte di tanti… Leggi tutto

Per un paese migliore, per un'informazione libera, per una boccata d'ossigeno alle nostre piccole e medie imprese, fatte di tanti imprenditori e lavoratori onesti che tengono al bene dell'Italia! Evviva ByoBlu, evviva il made in Italy, evviva l'Italia.

ByoBlu, il nostro punto di riferimento oggi, il nostro miracolo domani!

Utente anonimo

Anonimo

€20,00 27 Gennaio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Gennaio 2021
GL

Gabriele Luchetti

€25,00 27 Gennaio 2021
GP

Giorgio Pesce

€30,00 27 Gennaio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Gennaio 2021
GG

Giordano Giorgi

€10,00 27 Gennaio 2021

Grazie per la libera e VERA informazione. Spero presto nelle TV di tutte le Regioni.

Utente anonimo

Anonimo

€2,00 27 Gennaio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 27 Gennaio 2021
RF

Renzo Fagherazzi

€25,00 27 Gennaio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€100,00 27 Gennaio 2021
GG

Graziana Giogoli

€25,00 27 Gennaio 2021

Avanti con coraggio, vi sosterrò sempre

Utente anonimo

Anonimo

€5,00 27 Gennaio 2021
GS

Giorgio Sessa

€10,00 27 Gennaio 2021

X una informazione Vera

BG

Bruno Giordano

€50,00 27 Gennaio 2021

Bravi proseguite con l'informazione indipendente e libera da pressioni e condizionamenti esterni.
Bisogna dare una svolta decisiva al… Leggi tutto

Bravi proseguite con l'informazione indipendente e libera da pressioni e condizionamenti esterni.
Bisogna dare una svolta decisiva al destino del bel paese il nostro paese!

MV

MAURO VICARI

€25,00 27 Gennaio 2021

Un grazie infinito per quanto riuscite a colmare la mia "ignoranza"
su quanto accade oggi. Diversamente sarei il solito zombie.
Saluti.

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 27 Gennaio 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 27 Gennaio 2021

7 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Mi dispiace On. Rizzo, probabilmente sarà anche un grande sognatore utopico ma il suo Comunismo non sarebbe in grado di portare nulla di buono al nostro paese, anzi… In Italia abbiamo forse la Democrazia più avanzata del mondo, la nostra Costituzione mette già al centro i Diritti della Persona Garantendo Libertà e Uguaglianza, senza distinzione di sesso, razza, ideologie e condizioni sociali.
    Il problema di fondo è sostanzialmente Etico e Morale, nel senso che la nostra Dirigenza ha perso di vista questi due valori fondamentali.
    Tornando al comunismo… Quando noi rievochiamo i temutissimi racconti Orwelliani, non facciamo altro che mandare a mente ciò che è stato il Lato Oscuro della Linea Politica Comunista Sovietica. Impariamo a meditare, gente, impariamo a meditare..!

  • dunque a ben capire marx e engels erano due pensatori, non facenti parte di un elite , che hanno avuto un idea fantastica e che in passato , dato che non c’era il controllo di ingegneria sociale adesso presente , non essendo un sistema di controllo nascosto dietro principi politici , ha avuto la sfortuna di non essere applicato bene .
    poi arrivano marinetti e gentile , anche loro autonomi e non controllati da nessuna elite , creano una fantasmagorica risposta in contrapposizione , queste si contrastano per anni , trarlatro ,perfarla piu’ complicata, come utopia sociale, c’e’ l’aggiunta del corporativismo, poi, in piu’ c’e’ un vizio latente ,sempre autonomo nello sviluppo sociale e storico della società’ , che cerca di portare , in modo triviale , l’uomo verso la perdizione ….il capitalismo .
    allora e’ vero che a waterloo ha vinto wellington …e no i rotschild che hanno finanziato tutto e avrebbero vinto comunque .
    se continuiamo con questa dialettica e non decodifichiamo le cose , dopo la pandemia aspetto la riduzione della popolazione con rassegnazione …tanto qua non c’e’ niente da fare .
    la distrazione politica dell’ottocento e del novecento ha la stessa funzione dell’ufficio della cia a hollywood , la stessa dinamica dei grandi testi sacri che hanno il solstizio come tratto di riconoscimento , questi non sono sistemi che portano alla consapevolezza dell’esistenza umana sono per distrarre , sono generati per tenere ,il genere umano, lontano da questa .

  • volevo aggiungere un analisi economico-finanziaria .
    se credere che la plusvalenza era l’errore del sistema di adam smith , 180 anni fa’ era solo un errore ,ora e’ anche anacronistico , poiché’ le differenze , che ci sono ora , sono create da chi crea valore sul pianeta e no da semplici operazioni commerciali .
    io sfido qualsiasi società’ o compagnia a sviluppare un business plan strettamente commerciale , pagando cose che ancora non sono state create e spese che non possono essere considerate e sviluppare un guadagno che giustifica , quello che e’ il loro valore di mercato .
    e’ molto piu’ probabile che ci sia un supporto kynesiano ,senza limiti specifici e non necessariamente statale , per foraggiare queste grandi differenze economiche ….impossibile creare un trilione di valore con le vendite e i costi di mercato di apple , anche se enormi , evidentemente il valore di royalties ed altro , gestito anche al di fuori delle regole del mercato , crea queste differenze ….cosi come non e’ mai stato chiaro tutto questo enorme introito , creato da YouTube o altre piattaforme , che si reggono con pubblicità’ che non permetterebbero neanche a retezumba di andare avanti .
    in un pianeta dove le banche centrali e l’emissione del valore , sono gestite da private c,i sono 195 paesi con il debito su 196 (debito verso marte chiaramente), fare un discorso di critica al capitalismo , che tarlato può’ essere anche giusto dal punto metafisico ,come una critica alla città’ del sole per intenderci , e’ come nascondersi dietro un dito e non vedere chi c’e’ dietro .

  • C’è una contraddizione di fondo nei ragionamenti sia di Rizzo, sia dello stesso Messora, ambedue sono stati nelle istituzioni, al Governo (Rizzo con Rifondazione Comunista prima e poi con i Comunisti Italiani nel Governo Prodi, e Messora come responsabile della comunicazione 5 Stelle), ed hanno potuto cambiare ben poco. Anche voi fate parte della schiera di persone che avrebbero voluto cambiare le cose ma che quando sono al governo, in coalizione, riescono a fare ben poco, se non nulla.
    La politica in Italia è ancora fatta di persone che quando non sono nella stanza dei bottoni evocano cambiamenti epocali, poi quando ci arrivano non riescono a fare nulla o fanno pochissimo. Evidentemente non è facile fare quello che vorresti quando finalmente arrivi al potere. Di questo bisognerebbe parlare: perchè? Perchè nessuno ci può riuscire? Vorrei sentire risposte a questa, che è la vera domanda. Dopo di che i ragionamenti sono tutti condivisibili.

  • Dunque riassumento tra il 30 maggio e il 2 giugno scenderanno in varie piazze: gilet arancioni, liberiamo l’italia, partito comunista, varie assocaizioni di categoria. Poi sul web abbiamo R2020, Rinascimento italiano dei medici di segnale, avvocato polacco, io pensoo di gianluca spina, vox italia, p101, liberiamo l’italia ecc.ecc.
    Quindi sta succedento esattamente il contrario di quanto sarebbe logico e razionale e di quanto avevo già chiaramente scritto qualche tempo fa qui su byoblu e su altri siti ( e capisco che la mia opinione non canti un cazzo m fa lo stesso). Invece di unirsi, unire il popolo la gente le persone si stanno creando 1000 groppuscoli comitati associazioni, ognun per se , ognuno con le sue piccole rivendicazioni, il suo piccolo orticello. Un cassico dello storico indivisualismo italiano da 2000 anni a questa parte, cioé dopo la caduta dell’impero romano. Un elemento che rande lÎtalia il paese delle cuccagna per i poteri forti per chi vuole controllare e sottomettere le persone negando e togliendo ogni sorta di diritto. UN caos totale un polverone che non porterà a nulla.
    Io la mia opinioe l’ho già espressa, poi fate come vi pare, magari cercate di creare 60 milioni di gruppi e associazionii individuali e fate 60 milioni di manifestazioni autonome. Ognun per sé, si vincerà sicuramente.

  • SINDACATI: politica che ha dimenticato il merito e le capacità nelle concertazioni! questo fu l’errore che falsò completamente la legge della domanda e dell’offerta , gonfiando l’offerta in maniera tale che, potremmo dire, portò alla sovraoccupazione; serve un codice deontologico per lavoratori e datori di lavoro come pilastro di riferimento nella definizione dei ruoli !
    RICCHEZZA: tutto andrebbe rivisto con un regola precisa, A LIVELLO MONDIALE, porre un limite alla ricchezza dei singoli arrivando d esproprio della stessa rimettendola nelle mani di chi Governa , non ci sarebbe più la guerra finanziaria-economica tra squali che vede il popolo sempre vittima se, oltre ad un certo limite, lo squalo non può arrivare; le teorie economiche non hanno senso se non si stravolge il pensiero che ha governato il mondo, soprattutto negli ultimi decenni, IL POPOLO DEVE AVERE, LO SPAZIO E LE REGOLE PER MIGLIORARSI QUANDO HA IL MERITO E LA CAPACITA’ PER FARLO, solo il parassita che si accontenta di un reddito(elemosina( assistenzialista pagherebbe, ma per sua colpa! MI DISPIACE MA DEVO DIRLO CHE L’IDEA POLITICA DEL PERIODO FASCISTA CHE VEDEVA NELLA “SOCIALIZZAZIONE” (partecipazione agli utili dell’impresa da parte dei lavoratori) potrebbe entrare proprio in un contesto, forse utopistico, di questa nuova società, azzerando ovviamente tutte le regole in campo economico-finanziario esistenti! servirebbe una “task-force” di esperti per elaborare la fattibilità di questa idea, forse pazza, ma che ritengo sarebbe la vera arma che eliminerebbe i mali del mondo! smettiamola di pensare e di aspirare a diventare miliardari, iniziamo a pensare che gli squali dovrebbero essere eliminati togliendo loro gli strumenti e la possibilità di esserlo!

  • Si Rizzo e siccome di 3 miliardi di persone non se ne fanno niente ,per gli schiavi gliene bastano qualche decina di milioni,ad abbondare, hanno pensato per eliminarli,visto che una guerra coinvolgerebbe pure loro il cavallo di troia ,cioè la sanità, di cui stiamo vivendo la fase iniziale, se non ci svegliamo in tempo in Italia per primi perché qui sono più avanti nel progetto come vediamo.

Marcia Della Liberazione

UNISCITI AI 10.600 ABBONATI CHE GIA’ ACCEDONO AI CONTENUTI RISERVATI DI BYOBLU

Sostieni l’Informazione Libera

Share via