ABBONATI SOSTIENI

FUORI DALL’EUROPA: IL PROGETTO DI LEGGE POPOLARE FIRMATO DA SGARBI #Byoblu24

C’è un nuovo soggetto politico dal nome Italia Libera che, ancor prima di essere costituito, ha deciso di agire e lo ha fatto depositando presso la Corte di Cassazione un progetto di legge costituzionale d’iniziativa popolare che mira a fare uscire l’Italia dall’Unione Europea. 

Un’iniziativa sostenuta anche dall’onorevole Vittorio Sgarbi che su #Byoblu24 ripercorre l’evoluzione dell’Europa, dal sogno dei padri costituenti ad oggi: “Un mero corpo estraneo capace solo di sovrastare i singoli Stati, ecco cosa è l’Europa adesso”. Ad intervenire è anche il primo firmatario del progetto, l’avvocato Luca Proietti Toppi che spiega quali saranno le prossime mosse: “Seguirà la raccolta delle firme in cui avranno un ruolo decisivo tutti gli amministratori locali e i sindaci di più di settemila Comuni”.


  1. Iscriviti al nuovo social network di Byoblu: libero, open source e decentrato http://social.byoblu.com
  2. Restiamo in contatto qualsiasi cosa succeda, iscriviti alla mailing list di Byoblu: https://go.byoblu.com/Newsletter
  3. Segui tutti gli aggiornamenti di Byoblu24: https://go.byoblu.com/24

Andiamo sul Digitale Terrestre!

46% raccolto

Non so come siamo arrivati fino a qui. Abbiamo attraversato ogni sorta di difficoltà. Hanno fatto esposti contro Byoblu. Ci hanno oscurato ben sette video. Ci hanno attaccato perfino dagli Stati Uniti (NewsGuard). C’è stato il coronavirus. Eppure siamo ancora qui, siamo ancora in piedi. In questi mesi incredibilmente duri abbiamo sempre continuato a lavorare per informarvi, perché era la cosa giusta da fare. E non è stata l’informazione a senso unico di tv e giornali: vi abbiamo davvero portati sull’altra faccia della luna. Quaranta milioni di video visti e centoquaranticinquemila nuovi iscritti tra febbraio e maggio lo testimoniano come una bandiera piantata nella pietra. Oggi siamo quasi a mezzo milione di iscritti. Più ci attaccano e più ci rendono forti. Ma è solo la forza della verità. La verità non ha bisogno di niente, se non di essere mostrata.

La Tv dei Cittadini è un successo spettacolare, e il fatto che nessuno ne parli se non per tentare di chiuderla è la vostra migliore garanzia. Così come la forma di finanziamento che abbiamo scelto: niente pubblicità, niente fondi pubblici, niente erogazioni da Soros o da Bill Gates. Solo microdonazioni diffuse! Il perché è semplice: se siete in tanti a donare o a fare l’abbonamento, nessuno potrà mai fare una chiamata e dirci cosa possiamo dire e cosa no. Ma perché siate in tanti, serve infondere fiducia: serve essere credibili, onesti, altrimenti non funziona. Spiegatelo agli altri, a quelli che hanno bisogno di milioni di euro provenienti da grandi finanziatori, per partorire un topolino. A quelli che per tentare di rendere credibili le loro balle hanno bisogno di istituire task force di Governo, perché altrimenti non riuscirebbero a convincere nessuno. A quelli che per farsi ascoltare hanno bisogno di mettere a tacere ogni altra voce, perché hanno idee deboli, e allora fanno oscurare i video dei cittadini. Con loro il finanziamento popolare non funzionerà mai, perché non sono credibili.

Ma non è finita, perché questa è una gara che non finisce mai: non si può mai smettere di correre. Adesso, cari Cittadini (con la C maiuscola), dobbiamo gettare il cuore oltre l’ostacolo, fare un altro grande salto in avanti. Siamo appena diventati una Testata Editoriale, e a giorni avremo le App tanto attese, ma dobbiamo aumentare l’organico, e dobbiamo arrivare sul digitale terrestre. Subito, non si può più attendere: già da settembre. Non esiste una scorciatoia: non c’è una via di uscita. Abbiamo sfidato il mondo e adesso dobbiamo affrontarlo, a testa alta: la Tv dei cittadini deve diventare l’ottava televisione italiana.

Già 90 mila persone hanno firmato il Manifesto del Patto per la libertà di espressione (e presto tutti riceverete istruzioni). Sosteneteci in questo sprint finale. Con un euro a testa a settembre trasmetteremo sulle vostre televisioni.

Aggiungiamo una cosa: forse non è neppure tanto importante vincere in sé e per sé, né come usciremo da questo scontro frontale contro poteri tanto forti. Quello che davvero conta, per tutti, è resistere. Nessuno è mai riuscito a resistere contro il potere. Ma se questa volta tutti noi, insieme, riusciremo a tenergli testa… E se alla fine di ogni trasmissione noi saremo ancora lì, e nessuno sarà riuscito ad impedirci di andare in onda, noi sapremo per la prima volta che i cittadini, insieme, non sono sempre e solo destinati a subire. Noi sapremo che esistiamo, e che non possiamo essere cancellati. E, quel che più conta, lo sapranno anche loro.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 9 Luglio 2020
GC

Gianfranco Caragnano

€25,00 9 Luglio 2020

li meritate tutti...bravi

CG

Cadelli Gian Piero

€5,00 9 Luglio 2020
JD

Jurij Di Carlo

€25,00 9 Luglio 2020

Libertà di espressione. Sempre.

Utente anonimo

Anonimo

€50,00 9 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 9 Luglio 2020
CS

Claudio Scudeller

€35,00 9 Luglio 2020

Forza ragazzi

AM

Arde Menozzi

€100,00 9 Luglio 2020

Grazie per fare infornazione vera

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 9 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 9 Luglio 2020
R

Rita

€25,00 9 Luglio 2020
AD

Antonio Diblasio

€10,00 8 Luglio 2020
DF

David FEROCI

€10,00 8 Luglio 2020

W l'informazione libera, e non quella chi ci vogliono far vedere...

F

Fred

€5,00 8 Luglio 2020
pc

paolo cenci

€5,00 8 Luglio 2020
MB

MASSIMO BARRA

€15,00 8 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€15,00 8 Luglio 2020
am

antonia maria muresu

€25,00 8 Luglio 2020
AF

ANDREA FALLANI

€10,00 8 Luglio 2020

Finalmente possiamo sapere quello che i soliti non ci direbbero
mai!

gd

giorgio di paola

€10,00 8 Luglio 2020

6 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Posso dire che quando l’on. Vittorio Sgarbi parla della diminuzione del potere d’acquisto di uno stipendio di tremila euro netti mi viene da sorridere?
    Quanti cittadini in Italia percepiscono un simile stipendio? Credo molto pochi. La maggior parte, soprattutto giovani e pensionati, sta sotto i duemila euro netti. Il passaggio dalla lira all’euro è stato devastante. Tornare adesso alla lira potrebbe essere la mazzata definitiva per distruggere lavoratori dipendenti, pensionati e piccoli risparmiatori. Pensiamoci molto bene. Si sa che chi ha stipendi come quello di Sgarbi non avrebbe comunque problemi. Siamo tutti sovrasti col sedere degli altri…

  • Il titolo ‘corretto’ del video di Byoblu
    a mio avviso dovrebbe essere
    FUORI DALL’UNIONE EUROPEA :
    IL PROGETTO DI LEGGE POPOLARE FIRMATO DA SGARBI #Byoblu24

    e non invece
    qual’è :

    FUORI DALL’EUROPA: IL PROGETTO DI LEGGE POPOLARE FIRMATO DA SGARBI #Byoblu24

  • QUELLO CHE NON SAPETE SUL DENARO

    L’attuale creazione di denaro dal nulla operato dal sistema bancario è identica alla creazione di moneta da parte dei falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto.
    (Maurice Allais Nobel per l’economia)

    Molti uomini sono destinati a ragionare male, altri a non ragionare affatto e altri ancora a perseguitare coloro che ragionano.
    (Voltaire)

    La banca trae beneficio dall’interesse su tutta la moneta che crea dal nulla.
    (William Paterson fondatore Bank of England 1694)

    Se gli americani consentiranno a banche private di emettere il proprio denaro , prima con l’inflazione poi con la deflazione , le banche e le grandi imprese che ne cresceranno attorno priveranno la gente delle loro proprietà finché i loro figli si sveglieranno senza un tetto nel continente conquistato dai loro padri.
    Il potere di emissione va tolto via dalle banche e restituito al popolo al quale esso appartiene propriamente.
    (Thomas Jefferson 1776)

    Assurdo dire che il nostro paese può emettere 30 milioni di dollari in titoli ma non 30 milioni di dollari in moneta. Entrambe sono promesse di pagamento ma una promessa ingrassa l’usuraio , l’altra invece aiuta la collettività.
    (Thomas Edison 1921 )

    Permettetemi di emettere e gestire la moneta di una nazione e mi infischierò di chi fa le leggi.
    (Mayer Ansel Rothschild)

    Dare alle banche la possibilità di creare moneta è come darsi in schiavitù e pagarsela pure.
    (Sir Josah Stamp governatore della Banca d’Inghilterra 1928-1941)

    L’attività bancaria fu fecondata dall’ingiustizia e nacque nel peccato, i banchieri possiedono il mondo, toglieteglielo via, lasciando loro il potere di emettere denaro con un colpo di penna creeranno abbastanza depositi per ricomprarselo. Toglieteglielo via in qualsiasi modo e tutti i grandi patrimoni come il mio scompariranno ed è necessario che scompaiano affinché questo diventi un mondo migliore in cui vivere.
    Ma se preferite restare schiavi dei banchieri e pagare voi stessi il costo della vostra schiavitù lasciate che continuino a creare denaro.
    (Sir Josah Stamp governatore della Banca d’Inghilterra 1928-1941)

    Chiunque controlli l’ammontare del denaro circolante in un paese è il padrone assoluto della sua industria e del suo commercio. E quando capisci che l’intero sistema è facilmente controllato in un modo o nell’altro, da una ristrettissima elite , non avrai bisogno che qualcuno ti spieghi come nascono i periodi di inflazione e deflazione.
    (James Gardfield 20° presidente Stati Uniti d’America)

    E’ un bene che il popolo non comprenda il funzionamento del nostro sistema bancario e monetario perché se accadesse credo che scoppierebbe una rivoluzione prima di domani mattina.
    (Henry Ford)

    Non è tollerabile che una banca centrale isolata che non ha nessuna responsabilità né l’obbligo di spiegare quello che fa, possa continuare a creare disoccupazione mentre i governi stanno zitti.
    (Modigliani-premio Nobel per l’economia -22/10/2000)

    Che cos’è l’effrazione di una banca di fronte alla fondazione di una banca ?
    (Bertolt Brecht)

    Il capitale deve proteggersi in ogni modo possibile con alleanze e legislazione. I debiti devono essere riscossi, le obbligazioni e i contratti ipotecari devono essere conclusi in anticipo e il più rapidamente possibile. Quando mediante processi giuridici le persone comuni perderanno la propria casa, diventeranno sempre più docili e saranno tenuti a freno con più facilità attraverso il braccio forte del governo al potere azionato da una forza centrale di ricchezza sotto il controllo di finanzieri di primo piano. Questa verità è ben conosciuta tra i nostri uomini di spicco adesso impegnati nel costituire un imperialismo del capitale che governi il mondo. Dividendo gli elettori attraverso il sistema dei partiti politici, possiamo fare spendere le loro energie per lottare su questioni insignificanti. Di conseguenza con una azione prudente abbiamo la possibilità di assicurarci quello che è stato pianificato così bene e portato a termine con tanto successo.
    (USA Bankers Magazine 25 agosto 1924)

    Voi, (i banchieri internazionali) siete un covo di vipere e ladri. Io voglio sconfiggervi e con l’aiuto di Dio vi sconfiggerò. Se gli americani solo capissero la totale ingiustizia del nostro sistema monetario e bancario ci sarebbe una rivoluzione prima di domani mattina.
    (Andrew Jackson settimo presidente USA )

    Crede che quei banchieri siano in prigione ? Nossignore, sono tra i cittadini più stimati della Florida, sono feccia almeno quanto i politici disonesti ! Creda, io ne so qualcosa. E’ da tempo che mangiano e si vestono con i miei soldi. Finché non sono entrato nel racket non sapevo quanti imbroglioni indossano abiti costosi e parlano con accento da signori.
    ( Al Capone)

    La nostra politica è quella di fomentare le guerre ma dirigendo Conferenze di pace in modo che nessuna delle parti in conflitto possa ottenere guadagni territoriali. Le guerre devono essere dirette in modo tale che le nazioni coinvolte in entrambi gli schieramenti sprofondino sempre più nel loro debito e quindi sempre di più sotto il nostro potere.
    (Amschel Mayer Rothschild 1773 )

    Pochi comprenderanno questo sistema, coloro che lo comprenderanno saranno occupati nello sfruttarlo, il pubblico forse non capirà mai che il sistema è contrario ai suoi interessi.
    (Rothschild 1863)

    Dire che uno stato non può perseguire i suoi scopi per mancanza di denaro è come dire che un ingegnere non può costruire una strada per mancanza di kilometri.
    ( Ezra Pound )

    Potete ingannare tutti per un po’, potete ingannare qualcuno per sempre ma non potete ingannare tutti per sempre.
    ( Abramo Lincoln )

    Io ho due grossi nemici : l’esercito del Sud di fronte a me e le società finanziarie in retroguardia. Dei due, quello in retroguardia è il mio peggior nemico….
    Prevedo l’avvicinarsi di una crisi che mi snerverà e mi farà tremare per la sicurezza della mia patria. Al termine della guerra le grandi imprese saranno elevate al trono, ne seguirà un’era di corruzione nei posti più influenti, le forze più ricche del paese si sforzeranno di prolungare il proprio regno facendo leva sui pregiudizi della gente finché la ricchezza sarà concentrata in poche mani e la Repubblica sarà distrutta.
    In questo momento sento ancora più ansietà di prima per la sicurezza del mio paese nonostante mi trovi nel mezzo di una guerra.
    ( Abramo Lincoln )

    Il governo non ha necessità nè deve prendere a prestito capitale pagando interessi come mezzo per finanziare lavori governativi ed imprese pubbliche. Il governo deve creare, emettere e far circolare tutta la valuta ed il credito necessari per soddisfare il potere di spesa del governo ed il potere di acquisto dei consumatori. Il privilegio di creare ed emettere moneta non è solamente una prerogativa suprema del governo ma rappresenta anche la maggior opportunità creativa del governo stesso. La moneta cesserà di essere la padrona e diventerà la serva dell’umanità. La democrazia diventerà superiore al potere dei soldi.
    ( Abramo Lincoln 1865 documento del senato n.23 )

  • Più che l italia fuori dall europa è l europa che deve stare fuori dall italia questo è il paese che sta infettando il continente come nella questione in atto intendiamoci infettando dal lato morale non per un supposto virus che fa male come l acqua fa male alla terra.

Share via
Top