ABBONATI SOSTIENI

I GILET ARANCIONI RIEMPIONO LE PIAZZE: GOVERNO INCOMPETENTE, NON TOCCATE I NOSTRI DIRITTI #Byoblu24

#Byoblu24 ha seguito la manifestazione di Milano, ma i gilet arancioni sono scesi in piazza contemporaneamente in numerose altre città, da Palermo a Torino, da Napoli a Venezia: “Al governo una massa di incompetenti, hanno distrutto il nostro Paese”. I manifestanti hanno accolto con una ovazione il leader Antonio Pappalardo, l’ex generale dei carabinieri ha ricordato i punti fondamentali del programma: la fine del Governo Conte, l’elezione di un nuovo Parlamento e il ritorno alla lira italica per sostenere imprese  e famiglie. In piazza Duomo a Milano anche Alicia Erazo, ambasciatrice CIDHU per i diritti umani: “La gestione di questa pandemia è un crimine contro l’umanità”.


  1. Iscriviti al nuovo social network di Byoblu: libero, open source e decentrato http://social.byoblu.com
  2. Restiamo in contatto qualsiasi cosa succeda, iscriviti alla mailing list di Byoblu: https://go.byoblu.com/Newsletter
  3. Segui tutti gli aggiornamenti di Byoblu24: https://go.byoblu.com/24

Andiamo sul Digitale Terrestre!

48% raccolto

Non so come siamo arrivati fino a qui. Abbiamo attraversato ogni sorta di difficoltà. Hanno fatto esposti contro Byoblu. Ci hanno oscurato ben sette video. Ci hanno attaccato perfino dagli Stati Uniti (NewsGuard). C’è stato il coronavirus. Eppure siamo ancora qui, siamo ancora in piedi. In questi mesi incredibilmente duri abbiamo sempre continuato a lavorare per informarvi, perché era la cosa giusta da fare. E non è stata l’informazione a senso unico di tv e giornali: vi abbiamo davvero portati sull’altra faccia della luna. Quaranta milioni di video visti e centoquaranticinquemila nuovi iscritti tra febbraio e maggio lo testimoniano come una bandiera piantata nella pietra. Oggi siamo quasi a mezzo milione di iscritti. Più ci attaccano e più ci rendono forti. Ma è solo la forza della verità. La verità non ha bisogno di niente, se non di essere mostrata.

La Tv dei Cittadini è un successo spettacolare, e il fatto che nessuno ne parli se non per tentare di chiuderla è la vostra migliore garanzia. Così come la forma di finanziamento che abbiamo scelto: niente pubblicità, niente fondi pubblici, niente erogazioni da Soros o da Bill Gates. Solo microdonazioni diffuse! Il perché è semplice: se siete in tanti a donare o a fare l’abbonamento, nessuno potrà mai fare una chiamata e dirci cosa possiamo dire e cosa no. Ma perché siate in tanti, serve infondere fiducia: serve essere credibili, onesti, altrimenti non funziona. Spiegatelo agli altri, a quelli che hanno bisogno di milioni di euro provenienti da grandi finanziatori, per partorire un topolino. A quelli che per tentare di rendere credibili le loro balle hanno bisogno di istituire task force di Governo, perché altrimenti non riuscirebbero a convincere nessuno. A quelli che per farsi ascoltare hanno bisogno di mettere a tacere ogni altra voce, perché hanno idee deboli, e allora fanno oscurare i video dei cittadini. Con loro il finanziamento popolare non funzionerà mai, perché non sono credibili.

Ma non è finita, perché questa è una gara che non finisce mai: non si può mai smettere di correre. Adesso, cari Cittadini (con la C maiuscola), dobbiamo gettare il cuore oltre l’ostacolo, fare un altro grande salto in avanti. Siamo appena diventati una Testata Editoriale, e a giorni avremo le App tanto attese, ma dobbiamo aumentare l’organico, e dobbiamo arrivare sul digitale terrestre. Subito, non si può più attendere: già da settembre. Non esiste una scorciatoia: non c’è una via di uscita. Abbiamo sfidato il mondo e adesso dobbiamo affrontarlo, a testa alta: la Tv dei cittadini deve diventare l’ottava televisione italiana.

Già 90 mila persone hanno firmato il Manifesto del Patto per la libertà di espressione (e presto tutti riceverete istruzioni). Sosteneteci in questo sprint finale. Con un euro a testa a settembre trasmetteremo sulle vostre televisioni.

Aggiungiamo una cosa: forse non è neppure tanto importante vincere in sé e per sé, né come usciremo da questo scontro frontale contro poteri tanto forti. Quello che davvero conta, per tutti, è resistere. Nessuno è mai riuscito a resistere contro il potere. Ma se questa volta tutti noi, insieme, riusciremo a tenergli testa… E se alla fine di ogni trasmissione noi saremo ancora lì, e nessuno sarà riuscito ad impedirci di andare in onda, noi sapremo per la prima volta che i cittadini, insieme, non sono sempre e solo destinati a subire. Noi sapremo che esistiamo, e che non possiamo essere cancellati. E, quel che più conta, lo sapranno anche loro.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 13 Luglio 2020
az

alessandro zagolin

€10,00 13 Luglio 2020
W

Walter

€10,00 13 Luglio 2020

Bisogna risvegliare il popolo italiano.

DD

Donato De Pasquale

€10,00 13 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€15,00 13 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 13 Luglio 2020
MC

Marco Curione

€15,00 13 Luglio 2020

Così come vi elogio e contribuisco a promuovervi per i temi che diffondete, allo stesso modo sarò severamente critico nel caso di un… Leggi tutto

Così come vi elogio e contribuisco a promuovervi per i temi che diffondete, allo stesso modo sarò severamente critico nel caso di un cambio di rotta. Dopo la solenne delusione 5s mi aspetto di tutto (purtroppo). Ma per ora posso solo ringraziarvi.
Forza
Marco

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 13 Luglio 2020
C

Costantino

€10,00 13 Luglio 2020

Bravi.

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 13 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 13 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 12 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 12 Luglio 2020
sl

sara luperini

€50,00 12 Luglio 2020
LC

Leonilde Casciani

€15,00 12 Luglio 2020

Andate avanti a testa alta

GD

Giulio Dickmann

€10,00 12 Luglio 2020

Mi piacerebbe esservi utile anche in altro modo, grazie.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 12 Luglio 2020
AB

Antonio Brighittini

€15,00 12 Luglio 2020
MB

Mario Bagini

€10,00 12 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 12 Luglio 2020

9 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Finalmente alziamo la testa siamo stufi di questo governo di burattini che si fanno comprare da BIL GATES che vuole farci vaccinare tutti come in Kenya che anno fatto il “vaccino”antitetanico.La chiesa cattolica del Kenya ha effettuato le analisi di quel vaccino è risultato non era antitetanica ma aveva lo scopo di sterilizzare la popolazione,questo è venuto alla luce per l’inchiesta del’attuale Governo del Kenya.BIL GATES ha brevettato i cip che vogliono mettere sottopelle e il programma da installare.Fate attenzione che con la rete 5G e wireless possono controllare l’umanità e condizionarla eliminando il denaro contante e usare la Criptovaluta e Bitcoin…saremo schiavi di quelli che controllano il sistema,senza moneta circolante ci controllano meglio,guardate sul sito dei brevetti https://youtu.be/YOHjkmU-ag capirete tutto.

  • Cortesemente gradirei un contatto mail e telefonico con Alicia Erazo, l’ alto commissario dei diritti umani. Potete aiutarmi ?
    Grazie

  • In piazza a Milano per manifestare contro la dittatura tecno-scientifica. Stamattina, 31 maggio, è proprio guardando le testate online che ci si rende conto della collusione dei “giornalai” (senza offesa per chi fa il mestiere di giornalaio) prezzolati servi dei padroni del pensiero unico. Testate come “La Stampa” addirittura titolano “Gilet arancioni ed estrema destra in piazza…” accomunando un movimento popolare di donne, uomini, ragazzi di tutte le età e ceti sociali, con i facinorosi di “Casapound”. Hanno paura, non sanno più come attaccare il popolo che vuole manifestare il suo dissensi nel pieno diritto costituzionale perché si rendono conto che, se il popolo si sveglia da questo torpore mediatico, se il popolo guarisce dalla lobotomia mediatica alla quale ci hanno sottoposto da un ventennio ormai, per loro, i giornalai del pensiero unico, non ci sarà più futuro. Stessa paura per il sindaco di Milano Bebbe Sala, che tuona: saranno tutti identificati e denunciati, dando così il via a una cascata interminabile di ricorsi, anche lui ha paura. I tuoi cittadini sono stanchi, sindaco! Sono stanchi di sottostare alle vostre menzogne e minacciarci non ti servirà. I politicanti da strapazzo, massa di abusivi (sentenza della Corte Costituzionale già del 2014) e incompetenti che si affidano ad altri incompetenti come loro (vedi Burioni che non è neppure un virologo ma con legami con le case farmaceutiche) stanno sentendo scricchiolare la poltrone sotto i loro molto ben pagati deretani. La festa è finita! Il popolo si sta svegliando e quando si muove il popolo non ci sono multe o minacce di procedimenti penali che tengano. La storia ce l’ha insegnato. Un coro unanime si solleverà presto. Forza Generale siamo tutti con te!

  • Come disse l’ex Presidente del Consiglio italiano Mario Monti “una crisi non deve andare sprecata”. Devo ammettere che state seguendo alla lettera l’insegnamento dell’illustre bocconiano statista; iscrivetevi numerosi. Secondo il vecchio detto “fin che c’è la salute c’è la speranza” protestate, manifestate e gioite ma fate in modo di non compromettere la salute vostra e dei vostri concittadini che hanno il sacrosanto diritto di pensare diversamente.
    Saluti e baci.

  • E se realmente questa “disobbedienza civile” fosse una maniera di farci ritornare nel lockdown. Questo personaggio era uno di quelli che sventolava denunce contro Salvini sul caso Diciotti. Pappalardo, sinceramente, mi aveva quasi convinto…

  • Concordo pienamente.
    “Per farvi capire chi è #Pappalardo, ricordatevi che il 25 agosto 2018 presentò un esposto alla Procura di Catania contro Matteo Salvini per sequestro di persona (caso Diciotti).
    L’ex generale è un personaggio grottesco utilissimo al governo, soprattutto allo scopo di giustificare ulteriori limitazioni alle libertà fondamentali.
    La manifestazione di ieri a Milano è stata uno squallore, con un pazzo senza nome che parlava di COVID-19 e complotto della finanza speculativa (😱😱😱), mentre altri sbraitavano contro Salvini e Meloni.
    Ma non solo. Certo folklore baffo-arancio è “utile” a sterilizzare il dissenso e a squalificare i motivi di protesta della povera gente, che invece meritano rispetto.”
    Giuseppe Palma

  • Grazie Milano! avrei voluto esserci, ma va bene così. Grazie Byoblu, ottimo servizio sul campo. Grazie di ridimenisonare la narrazione del terrore, la distora informazione medica, grazie di dar voce alla democrazia.
    Avanti così

  • Bravi davvero bravi, sono una delle intervistate mi spiace che non abbiate fatto sentire che questa sinistra coloro che la vogliono sono rimasti : Extracomunitari delinquenti,Rom, Ong,Magistrati corrotti,Politici che sputano nel piatto dove mangiano, Centri Sociali e siamo diventati tutti razzisti ma non per il colore della pelle, ma contro la Razza che delinque chiunque sia e di qualsiasi razza, ci bastavano i nostri interni di ladri ed assassini non serviva importarli vero? Dovevamo mettere in galera un Prodi che dichiara di aver svalutato la lira del 60% ed ancora parla,ho poche righe comunque bravi vi seguirò e mi abbonerò presto. E parlate delle persone che stanno perdendo la casa perchè le banche vendono i loro crediti al 20% anzi che offrirlo al proprietario che ha già pagato il 90%,per poi essere vittime di usurai chiamati società di recupero, chiamatemi che vi spiego quanti clienti ho che stanno perdendo la casa per poche decine di migliaia di euro! grazie 3355456330, evviva voi!

Share via
Top