ABBONATI SOSTIENI

CASALEGGIO E I SOLDI DAL VENEZUELA: COSA C’È DIETRO? – Paolo Becchi #Byoblu24

Nei giorni scorsi Gianroberto Casaleggio, il fondatore ormai scomparso del Movimento 5 Stelle, è stato accusato dai media occidentali di avere preso dei finanziamenti non dichiarati provenienti dal Venezuela di Maduro. Claudio Messora intervista il docente di filosofia politica dell’Università di Genova Paolo Becchi, che è stato molto vicino a Gianroberto Casaleggio quando era in vita, per discutere della verosimiglianza di queste accuse. Su #Byoblu24

Firma anche tu la Petizione per nazionalizzare il debito pubblico con i BTP Italia: https://go.byoblu.com/LiberiamociDalDebito


  1. Iscriviti al nuovo social network di Byoblu: libero, open source e decentrato http://social.byoblu.com
  2. Restiamo in contatto qualsiasi cosa succeda, iscriviti alla mailing list di Byoblu: https://go.byoblu.com/Newsletter
  3. Segui tutti gli aggiornamenti di Byoblu24: https://go.byoblu.com/24

Andiamo sul Digitale Terrestre!

48% raccolto

Non so come siamo arrivati fino a qui. Abbiamo attraversato ogni sorta di difficoltà. Hanno fatto esposti contro Byoblu. Ci hanno oscurato ben sette video. Ci hanno attaccato perfino dagli Stati Uniti (NewsGuard). C’è stato il coronavirus. Eppure siamo ancora qui, siamo ancora in piedi. In questi mesi incredibilmente duri abbiamo sempre continuato a lavorare per informarvi, perché era la cosa giusta da fare. E non è stata l’informazione a senso unico di tv e giornali: vi abbiamo davvero portati sull’altra faccia della luna. Quaranta milioni di video visti e centoquaranticinquemila nuovi iscritti tra febbraio e maggio lo testimoniano come una bandiera piantata nella pietra. Oggi siamo quasi a mezzo milione di iscritti. Più ci attaccano e più ci rendono forti. Ma è solo la forza della verità. La verità non ha bisogno di niente, se non di essere mostrata.

La Tv dei Cittadini è un successo spettacolare, e il fatto che nessuno ne parli se non per tentare di chiuderla è la vostra migliore garanzia. Così come la forma di finanziamento che abbiamo scelto: niente pubblicità, niente fondi pubblici, niente erogazioni da Soros o da Bill Gates. Solo microdonazioni diffuse! Il perché è semplice: se siete in tanti a donare o a fare l’abbonamento, nessuno potrà mai fare una chiamata e dirci cosa possiamo dire e cosa no. Ma perché siate in tanti, serve infondere fiducia: serve essere credibili, onesti, altrimenti non funziona. Spiegatelo agli altri, a quelli che hanno bisogno di milioni di euro provenienti da grandi finanziatori, per partorire un topolino. A quelli che per tentare di rendere credibili le loro balle hanno bisogno di istituire task force di Governo, perché altrimenti non riuscirebbero a convincere nessuno. A quelli che per farsi ascoltare hanno bisogno di mettere a tacere ogni altra voce, perché hanno idee deboli, e allora fanno oscurare i video dei cittadini. Con loro il finanziamento popolare non funzionerà mai, perché non sono credibili.

Ma non è finita, perché questa è una gara che non finisce mai: non si può mai smettere di correre. Adesso, cari Cittadini (con la C maiuscola), dobbiamo gettare il cuore oltre l’ostacolo, fare un altro grande salto in avanti. Siamo appena diventati una Testata Editoriale, e a giorni avremo le App tanto attese, ma dobbiamo aumentare l’organico, e dobbiamo arrivare sul digitale terrestre. Subito, non si può più attendere: già da settembre. Non esiste una scorciatoia: non c’è una via di uscita. Abbiamo sfidato il mondo e adesso dobbiamo affrontarlo, a testa alta: la Tv dei cittadini deve diventare l’ottava televisione italiana.

Già 90 mila persone hanno firmato il Manifesto del Patto per la libertà di espressione (e presto tutti riceverete istruzioni). Sosteneteci in questo sprint finale. Con un euro a testa a settembre trasmetteremo sulle vostre televisioni.

Aggiungiamo una cosa: forse non è neppure tanto importante vincere in sé e per sé, né come usciremo da questo scontro frontale contro poteri tanto forti. Quello che davvero conta, per tutti, è resistere. Nessuno è mai riuscito a resistere contro il potere. Ma se questa volta tutti noi, insieme, riusciremo a tenergli testa… E se alla fine di ogni trasmissione noi saremo ancora lì, e nessuno sarà riuscito ad impedirci di andare in onda, noi sapremo per la prima volta che i cittadini, insieme, non sono sempre e solo destinati a subire. Noi sapremo che esistiamo, e che non possiamo essere cancellati. E, quel che più conta, lo sapranno anche loro.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 13 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€100,00 13 Luglio 2020
MB

Maurizio Bailo

€15,00 13 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€15,00 13 Luglio 2020
az

alessandro zagolin

€10,00 13 Luglio 2020
W

Walter

€10,00 13 Luglio 2020

Bisogna risvegliare il popolo italiano.

DD

Donato De Pasquale

€10,00 13 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€15,00 13 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 13 Luglio 2020
MC

Marco Curione

€15,00 13 Luglio 2020

Così come vi elogio e contribuisco a promuovervi per i temi che diffondete, allo stesso modo sarò severamente critico nel caso di un… Leggi tutto

Così come vi elogio e contribuisco a promuovervi per i temi che diffondete, allo stesso modo sarò severamente critico nel caso di un cambio di rotta. Dopo la solenne delusione 5s mi aspetto di tutto (purtroppo). Ma per ora posso solo ringraziarvi.
Forza
Marco

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 13 Luglio 2020
C

Costantino

€10,00 13 Luglio 2020

Bravi.

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 13 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 13 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 12 Luglio 2020
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 12 Luglio 2020
sl

sara luperini

€50,00 12 Luglio 2020
LC

Leonilde Casciani

€15,00 12 Luglio 2020

Andate avanti a testa alta

GD

Giulio Dickmann

€10,00 12 Luglio 2020

Mi piacerebbe esservi utile anche in altro modo, grazie.

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 12 Luglio 2020

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • E’ interessante questo dialogo tra messora e becchi. Sono stato un elettore del m5s. E ormai mi davo per completamente tradito da parlamentari e leader che sono andati verso i poteri forti. Questo è evidente, ascoltate l’intervista di mazzucco, a Sara Cunial e Davide Barillari tanto per mettere in fila i pensieri:

    https://www.luogocomune.net/17-politica-italiana/5528-sara-cunial-e-davide-barillari-che-cosa-%C3%A8-successo-ai-5-stelle

    E non è evidente la snaturazione dal suo impulso originario del m5s solo da qell’intervista. Basta un minimo di esservazione dei fatti e degli eventi.
    Quello che non è evidentissimo sono le responsabilita intrinseche dei singoli individui.
    A me sembra chiaro che alcuni nel m5s si “sono venduti” ai poteri forti distruggendo il messaggio originario. Alcuni stanno portando avanti un idea del m5s totalmente allineata ai desideri di potere delle elite, chiunque esse siano. Quindi qualcuno “ha giocato poco pulito” da diverso tempo; lascio a ognuno pensare chi possa essere. E’ di fondamentale importanza capire chi nel passato e oggi continua a pensare a un m5s antisistema e pro creazione di un nuovo mondo in coscienza consapevolezza e realta e chi invece “si è venduto” al sistema, ha cavalcato il risentimento popolare, a sfruttato quest’onda, è andato al potere per poi far finire il m5s alla situazione attuale di totale asservimento a istanze elitarie. Vedere bene il video della cunial che ho postato, è fondamentale.
    Quindi la parte sana del m5s, se esiste ancora, QUELLA CHE HA IL DIRITTO DI CHIAMARSI M5S, quella che voleva e spero lo voglia ancora innovare in consapevolezza e coscienza il sistema mondo (l’latra no, l’altra si chiamino pure “traditori del popolo in pochezza di pensiero e sentimento”), batta un colpo. Se esiste ancora in questo m5s una parte sana con un potere che puo agire, lo faccia, altrimenti sia chiaro a tutti, da li non viene piu nulla, se non pericolo per il popolo stesso. Il popolo deve stare attento alla coppia PD-M5S attuale; sono pericolosi e quello che fanno è essere veri nemici che fingono di essere amici, ovvero esseri umani asserviti a istanze di potere che stanno distruggendo ambiente, vite umane, solo per soddisfare gli appetiti di dominio di una minoranza elitaria a cui interessa solo la soddisfazione egolatrica del suo bisogno di dominio. Attualmente tutti i parlamentari m5s, a stare a sentire la Cunial, sono asserviti a istanze “piovute dall’alto” attraverso cui votano come “pigia bottoni”. Chi sono quelli che “fanno piovere dall’alto” queste istanze? Sono collegati ai poteri forti mondialistici coloro che fanno “piovere dall’alto” le istanze sui parlamentari m5s che dicono a questi parlamentari come votare e loro votano come pigia bottoni?
    Farsi un idea precisa di quali siano le responsabilità è fondamentale. A me sembra abbastanza in evidenza se si osservano i fatti e gli eventi degli ultimi 10 anni, il video della Cunial che ho postato e questo video di Messora. Ora mi auguro che il messaggio di Becchi al figlio di Casaleggio e a Di Battista venga accolto. Se questi faranno mosse pro M5S VERO, ovvero verso un voler far rispettare le istanze del movimento originario, verso la sua natura originaria antisistema al fine di creare un nuovo sistema in coscienza ed esperienza, costi quello che costi, allora troveranno il sostegno in diverse persone. Attualmente il m5s attuale, costituito dai parlamentari attuali e dal suo portavoce Beppe Grillo, ha perso totalmente di credibilità; e se le cose rimangono cosi non vale la pena perderci un altro secondo di tempo. Anzi bisogna pensare a difendersi dagli effetti nefasti che questa situazione m5s-pd puo produrre per il futuro dell’Italia.

  • Com’è che da nessuna giornalista/giornalaio fa notare che ieri in Parlamento erano tutti VICINI SENZA MASCHERINE, mentre a noi stupida plebe (ha ragione Fusaro) tocca invece metterla e stare distanziati!
    Non mi si vena a dire perchè i parlamentari han fatto il test perchè mica glelo fanno tutti i giorni! noi non sappiamo se si incontrano con i famosi “potenziali infetti”!

Share via
Top