SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

GUANTI E MASCHERINE: LA CRIMINALITÀ NEL BUSINESS DELLO SMALTIMENTO – Stefano Vignaroli #Byoblu24

In Italia i dispositivi di protezione individuale vengono utilizzati quotidianamente da milioni di cittadini, così come previsto dalle ordinanze regionali e dai vari DPCM seguiti all’emergenza. Nelle strutture sanitarie per essere smaltiti seguono lo stesso procedimento dei rifiuti ospedalieri, nelle abitazioni private dovrebbero invece essere gettati nell’indifferenziato. 

Sempre più spesso, però, guanti e mascherine vengono abbandonati per strada o nei luoghi pubblici con il rischio di finire nei fiumi o in mare. Mentre cresce il volume dei rifiuti e i depositi, alcuni già stracolmi, possono usufruire della deroga al limite di stoccaggio, aumenta il rischio di infiltrazioni della criminalità.

Il business dell’ecomafia non conosce sosta, solo nel 2018 ha raggiunto la cifra di 16 miliardi di euro facendo registrare oltre 8 mila illeciti. Per spiegare nel dettaglio tutto questo sistema e le problematiche connesse abbiamo ascoltato il presidente della commissione parlamentare di inchiesta sulle Ecomafie Stefano Vignaroli, ospite su #Byoblu24.


  1. Iscriviti al nuovo social network di Byoblu: libero, open source e decentrato http://social.byoblu.com
  2. Restiamo in contatto qualsiasi cosa succeda, iscriviti alla mailing list di Byoblu: https://go.byoblu.com/Newsletter
  3. Segui tutti gli aggiornamenti di Byoblu24: https://go.byoblu.com/24

AIUTACI A COMPENSARE GLI ABBONAMENTI RUBATI DA YOUTUBE

€32.418 of €100.000 raised

Youtube ha rubato alla TV dei cittadini migliaia di abbonamenti e ci ha tolto la possibilità di fare pubblicità. Vogliono soffocarci perché siamo “dannosi”. Omettono di dire che in realtà siamo “dannosi” solo per loro e per la loro brutale bramosia di controllo. Siamo invece aria fresca e pura per i cittadini.

Stiamo lavorando da mesi alla conversione delle entrate di Byoblu e di DavveroTV a formule che il potere non può controllare, ma abbiamo bisogno di comprare ancora un po’ di tempo. Siamo sul ring e non abbiamo finito di combattere.

Solo tu puoi suonare quel gong e permetterci di fare un altro round, perché il potere, che nulla ammette se non se stesso, non deve averla vinta: la tv dei cittadini deve continuare ad esistere. Devono capire che tutti i loro soldi non sono niente di fronte alla determinazione dei cittadini che si organizzano per fare da soli.

Siamo centinaia di migliaia. Forse milioni… Diamo una risposta secca. In cambio avrete qualcosa che neanche loro possono comprare: la libertà! Vi daremo programmi ancora migliori e ancora più coraggiosi. Noi non abbiamo paura di essere “controversi”.

Comprateci solo un altro po’ di tempo!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 2 Marzo 2021
MS

Massimiliano Scevarolli

€15,00 2 Marzo 2021
PS

Paolo Slanzi

€100,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€20,00 2 Marzo 2021
SM

Stefania Maggio

€10,00 2 Marzo 2021

Grazie 🙏

mp

mario pietta

€5,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 2 Marzo 2021
MR

Mario Rizzi

€50,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€5,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 2 Marzo 2021
RM

Romina Malandra

€10,00 2 Marzo 2021

Forza ragazzi!

FP

Francesco Panzetti

€10,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 2 Marzo 2021
LS

Luca Silvestroni

€50,00 2 Marzo 2021

Forzaaaaaasaaa!!!!!!!!!

MC

Mauro Castelluccio

€10,69 2 Marzo 2021

Un grande applauso a voi di ByoBlu e a noi che vi sosteniamo. Spegniamo la (solita) TV e accendiamo il cervello!

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Ma questo cialtrone che si permette di salire in cattedra e dirmi, a dispetto dei miei diritti costituzionali, che le mascherine “vanno indossate” chi è? In base a quale autorità che io nemmeno lontanamente gli riconoscerei in qualsiasi caso, dovrei starlo a sentire anche solo per due secondi, e mettere – perché lo dice lui – la mascherina inutile dannosa pericolosa e in ultima analisi un’idiozia colossale? Che se ne ritorni a gestire i rifiuti che mi pare un impiego assai appropriato e che non si faccia mai più rivedere.

Share via