SOSTIENI DONA SOTTOSCRIVI UN PIANO

Covid-1984: la morte della libertà – Leonardo Facco

Quando è cominciata, con una violenza inaudita, la campagna d’informazione pro-pandemia, quando i media facevano a gara nel gridare “al lupo, al lupo”, un esiguo gruppo di uomini e donne libere ha scelto di prendere le distanze da chi plaudiva alle misure lesive della libertà dei governi europei, compreso quello italiano. Il Covid-19 si stava mutando in Covid-1984.

Un gruppo di individui liberi (il collettivo Lao Tse) ha deciso di pensare con la propria testa, ha scelto di non accettare come data alcuna verità ufficiale. Ha preferito mantenere la calma, osservare gli eventi, approfondire le questioni, verificare le notizie e dibattere al proprio interno. Non ha mai smesso di farsi delle domande. E dalle domande è nato questo libro d’inchiesta, un lavoro d’insieme discusso, confrontato, verificato reciprocamente come si fa per una pubblicazione scientifica.

Qualcuno ha cercato di proiettare sul grande schermo del mondo la versione horror di 1984. Ma la regia è stata debole, la trama piena di lacune. Il finale, però, inizia a fare paura: proietta la morte della libertà. Chi ci salverà da Covid-1984? Ci salverà il nostro senso critico di cui questo libro è una bella e pressoché unica testimonianza.

Claudio Messora intervista Leonardo Facco, giornalista e scrittore, fondatore della casa editrice “Leonardo Facco Editore” e del Movimento Libertario.


  1. Iscriviti al nuovo social network di Byoblu: libero, open source e decentrato http://social.byoblu.com
  2. Restiamo in contatto qualsiasi cosa succeda, iscriviti alla mailing list di Byoblu: https://go.byoblu.com/Newsletter
  3. Segui tutti gli aggiornamenti di Byoblu24: https://go.byoblu.com/24

AIUTACI A COMPENSARE GLI ABBONAMENTI RUBATI DA YOUTUBE

€32.733 of €100.000 raised

Youtube ha rubato alla TV dei cittadini migliaia di abbonamenti e ci ha tolto la possibilità di fare pubblicità. Vogliono soffocarci perché siamo “dannosi”. Omettono di dire che in realtà siamo “dannosi” solo per loro e per la loro brutale bramosia di controllo. Siamo invece aria fresca e pura per i cittadini.

Stiamo lavorando da mesi alla conversione delle entrate di Byoblu e di DavveroTV a formule che il potere non può controllare, ma abbiamo bisogno di comprare ancora un po’ di tempo. Siamo sul ring e non abbiamo finito di combattere.

Solo tu puoi suonare quel gong e permetterci di fare un altro round, perché il potere, che nulla ammette se non se stesso, non deve averla vinta: la tv dei cittadini deve continuare ad esistere. Devono capire che tutti i loro soldi non sono niente di fronte alla determinazione dei cittadini che si organizzano per fare da soli.

Siamo centinaia di migliaia. Forse milioni… Diamo una risposta secca. In cambio avrete qualcosa che neanche loro possono comprare: la libertà! Vi daremo programmi ancora migliori e ancora più coraggiosi. Noi non abbiamo paura di essere “controversi”.

Comprateci solo un altro po’ di tempo!
Claudio Messora

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €10,00 One Time

Utente anonimo

Anonimo

€10,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€100,00 2 Marzo 2021
CP

Carmen Petrescu

€25,00 2 Marzo 2021

Vi voglio bene! Mi date in po' di speranza in questo periodo bruttissimo! Spero che saremo sempre di più contro il loro bavaglio...

Utente anonimo

Anonimo

€25,00 2 Marzo 2021
SJ

Stefano Jacoboni

€25,00 2 Marzo 2021
FM

Federica Mele

€10,00 2 Marzo 2021

Forza

FG

Florence Giuffre'

€50,00 2 Marzo 2021

grazie per quello che fate!

CD

Christian Dal Maso

€10,00 2 Marzo 2021

Grazie W la libertà

Utente anonimo

Anonimo

€15,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 2 Marzo 2021
MS

Massimiliano Scevarolli

€15,00 2 Marzo 2021
PS

Paolo Slanzi

€100,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€20,00 2 Marzo 2021
SM

Stefania Maggio

€10,00 2 Marzo 2021

Grazie 🙏

mp

mario pietta

€5,00 2 Marzo 2021
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 2 Marzo 2021

21 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Io comincio a pensare che gli scrittori come Orwell non fossero scrittori di fantascienza. Per montare tutta questa storia a livello mondiale penso che ci sia un programma che è cominciato ad essere implementato da moltissimo tempo. Forse allora Orwell non descriveva una storia di fantascienza, ma un’anticipazione di quello che alcune élite avevano e hanno in mente: il controllo globale della popolazione!

  • Non mi è chiara una cosa nel racconto del Sig. Facco quando al punto (circa) 0:27:50 dice che (dal grafico che avete mostrato) nel 2020 il numero delle morti di influenza è sensibilmente inferiore al 2019. Non so se ho letto male io il grafico, ma a me sembra invece che il dato sia esattamente l’opposto con un numero di deceduti leggermente superiore nel 2020 in confronto al 2019. Vorrei cortesemente una precisazione se possibile per capire se ho interpretato male io il grafico. grazie

  • Non ci sono stati errori di diagnosi, ma i pazienti semplicemente sono stati deliberatamente fatti morire.
    E questo in linea col disegno che si sono prefissi: l’instaurazione di una dittatura ora dicasi orwelliana.
    Il fascismo per quanto brutale sia stato, non risulta abbia fatto questo. Non aveva i mezzi per farlo, le conoscenze, ma non possiamo giudicare sui “se”.
    Sono le reazioni popolari che mancano e dovrebbero essere adeguate alla gravità della cosa.
    E’ questa la tristezza del tutto.

  • carissimi volevo registrare la vostra bellissima intervista ma mi dice video inesistente. cosa puo essere? grazie e un grande abbraccio. Coraggio!

  • Concordo pienamente quanto esposto dal sig. Leonardo Facco.
    Sin dall’inizio di questa “farsa” avevo le sue stesse idee.
    Questo video è da divulgare in tutti i modi e canali disponibili.
    Da abbonato, mi complimento ancora per i vostri servizi.
    Cordialmente Raffaele.

  • In riferimento al grafico sulla mortalità della Svezia per l’anno 2020 rispetto al 2019, il dato è superiore e non inferiore come ribadito dal sig. Leonardo Facco.

  • Non è un lavoro facile il vostro. Anzi, ad giorno d’oggi dire la verità è diventato un’atto di coraggio. Pur non avendo fatto un giuramento come i medici la vostra vocazione a braccetto con la vostra coscienza,la vostra credibilità,la vostra coerenza ci danno la possibilità di prendere coscienza ancora di più del mondo (marcio)in qui viviamo. Vi prego: non mollate, abbiamo bisogno di voi come dell’aria.GRAZIE❤️

  • Ho postato il vostro video e sono stata assalita da opposotori che dicono che i dati della Svezia sono una fake.
    Per favore mi potete dare notizie certe?
    GRAZIE

  • Signor Mauro, il riferimento è al grafico della Svezia, che calcola gli ultimi 30 anni di mortalità per malattie di tipo influenzale (invernale). Non ricordavo a memoria i singoli anni, rispetto al 2019 è come dice lei, ma osservandolo bene e comparando i vari anni, rispetto ad un decennio prima sono meno. A volte, succede di confondere un anno con un altro, ma il senso del mio pensiero è che nell’anno del Covid sono morte meno persone in Svezia rispetto ad anni prima. E la Svezia non ha adottato alcun lockdown.
    QUI IL GRAFICO: https://www.miglioverde.eu/covid-19-la-svezia-sta-dimostrando-che-il-laissez-faire-e-la-soluzione/

  • Osservare l’andamento delle morti (per tutte le cause) in Svezia da marzo a fine giugno comparativamente tra 2020 e la media 2015-2020: a marzo sono comparabili, ad inizio di aprile le morti del 2020 aumentano per arrivare ad un picco verso la metà di aprile e poi cominciano a scendere per arrivare minimamente sotto la media dei cinque anni precedenti a fine giugno. Praticamente ad aprile sono aumentate le morti, ma si sono poi ridotte senza aver effettuato il lockdown, esattamente come in Italia.
    Per chi vuole verificare:
    https://www.scb.se/en/About-us/news-and-press-releases/highest-mortality-this-millennium-noted-in-sweden/
    p.s.: cliccare su “Preliminary statistics on deaths (Excel file)” . Si scarica un file excel, aprire e andare su tabell1 di excel e guardare il grafico.

  • Lo stesso terrorismo mediatico ha colpito il Brasile, dove è stato sfruttato politicamente per attaccare il nuovo governo di Bolsonaro (liberale).

    Si è arrivati all’estremo che il governatore di sinistra di São Paulo – João Doria – ha pubblicato un’ordinanza secondo la quale tutti i decessi dovevano essere catalogati come sospetti di COVID-19… anche quelli di incidenti stradali.

    Del resto con la complicità degli ospedali che ricevono circa 3.000 €uro stanziati dal governo federale per la lotto conto la pandemia, per ogni decesso attribuito al Coronavirus…

  • Per meglio capire a cosa si riferisce Facco sul governo mondiale è utile la lettura due importanti letture dell’autore francese, Pascal Bernardin:
    – L’EMPIRE ECOLOGIQUE https://www.amazon.com/-/es/gp/product/2950957013/ref=dbs_a_def_rwt_hsch_vapi_taft_p1_i2
    che spiega come le Nazioni Uniti forzano la narrativa della “nuova religione” ambientalista con cui si pretende imporre drastici limiti allo sviluppo industriale, contro la libera iniziativa, contro il progresso, in breve, contro il Capitalismo;
    – MACHIAVEL PEDAGOGUE https://www.amazon.com/gp/product/2950957005/ref=dbs_a_def_rwt_hsch_vapi_taft_p1_i3
    che denuncia come l’UNESCO vuole imporre nuovi orientamenti all’istruzione mondiale per divulgare il socialismo culturale, la psicologia marxista ecc., fra cui l’ideologia di genere, dietro la quale c’è il vecchio grottesco progetto dell’idea orwelliana di creare (o formare) l’ “uomo nuovo”.

Share via