ABBONATI SOSTIENI

FALLIMENTI EUROPEI: L’ITALIA A FEBBRAIO CHIESE AIUTO ALL’UE, MA FU IGNORATA -TG #Byoblu24

Ecco le notizie di oggi nel TG di Byoblu24.

  • Rettifica: Nel TG del 14 luglio avevamo detto che il Movimento 5 Stelle aveva firmato a favore della proposta di regolamentazione per il via libera alla sperimentazione di vaccini geneticamente modificati. Il Movimento 5 Stelle si è invece astenuto, mentre a favore hanno votato Lega, Fratelli D’Italia, Italia Viva e il Partito Democratico. Ce ne scusiamo.
  • A febbraio l’Italia mandò una richiesta di aiuto all’Unione Europea, una richiesta che però fu completamente ignorata dalle istituzioni europee. Lo rivela l’ultima inchiesta del giornale The Guardian.
  • A Montecitorio si è tenuta una manifestazione contro il disegno di legge Zan- Scalfarotto che intende combattere l’omofobia e la transfobia. In piazza c’erano anche gli onorevoli Giorgia Meloni e Matteo Salvini, oltre al movimento Pro Vita&Famiglia.
  • Vi ricordate la task force contro le fake news? La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni si era già espressa definendola “Il nuovo ministero della verità”. L’onorevole torna a parlarne ai microfoni di #Byoblu.
  • È stato per anni il cavallo di battaglia del Movimento 5 Stelle. il reddito di cittadinanza è in vigore dal 2019 ed è già costato al Paese 7 miliardi di euro. Oltre ad essere una misura di sostegno economico avrebbe dovuto aiutare a trovare lavoro. Con quali risultati? Ad oggi solo 11.700 persone hanno firmato un contratto a tempo indeterminato.
  • Bill Gates ne ha sempre in mente una. Il fondatore di Microsoft è pronto a far alzare in volo degli aerei per spargere tonnellate di particelle e formare così delle nuvole con l’obiettivo di creare uno schermo protettivo per raffreddare il pianeta. Ma secondo gli studiosi tutto questo potrebbe innescare carestie, inondazioni e siccità.
  • Tra coloro che hanno subito maggiori danni economici dal lockdown ci sono i proprietari degli impianti sportivi, gli ultimi a riaprire e a dover sopportare anche una serie di costi per adeguare le strutture. Su Byoblu parla uno degli imprenditori direttamente coinvolti, Marco Contardi, presidente Asi, associazioni sportive italiane.

 

Andiamo sul Digitale Terrestre!

63% raccolto

Non so come siamo arrivati fino a qui. Abbiamo attraversato ogni sorta di difficoltà. Hanno fatto esposti contro Byoblu. Ci hanno oscurato ben sette video. Ci hanno attaccato perfino dagli Stati Uniti (NewsGuard). C’è stato il coronavirus. Eppure siamo ancora qui, siamo ancora in piedi. In questi mesi incredibilmente duri abbiamo sempre continuato a lavorare per informarvi, perché era la cosa giusta da fare. E non è stata l’informazione a senso unico di tv e giornali: vi abbiamo davvero portati sull’altra faccia della luna. Quaranta milioni di video visti e centoquaranticinquemila nuovi iscritti tra febbraio e maggio lo testimoniano come una bandiera piantata nella pietra. Oggi siamo quasi a mezzo milione di iscritti. Più ci attaccano e più ci rendono forti. Ma è solo la forza della verità. La verità non ha bisogno di niente, se non di essere mostrata.

La Tv dei Cittadini è un successo spettacolare, e il fatto che nessuno ne parli se non per tentare di chiuderla è la vostra migliore garanzia. Così come la forma di finanziamento che abbiamo scelto: niente pubblicità, niente fondi pubblici, niente erogazioni da Soros o da Bill Gates. Solo microdonazioni diffuse! Il perché è semplice: se siete in tanti a donare o a fare l’abbonamento, nessuno potrà mai fare una chiamata e dirci cosa possiamo dire e cosa no. Ma perché siate in tanti, serve infondere fiducia: serve essere credibili, onesti, altrimenti non funziona. Spiegatelo agli altri, a quelli che hanno bisogno di milioni di euro provenienti da grandi finanziatori, per partorire un topolino. A quelli che per tentare di rendere credibili le loro balle hanno bisogno di istituire task force di Governo, perché altrimenti non riuscirebbero a convincere nessuno. A quelli che per farsi ascoltare hanno bisogno di mettere a tacere ogni altra voce, perché hanno idee deboli, e allora fanno oscurare i video dei cittadini. Con loro il finanziamento popolare non funzionerà mai, perché non sono credibili.

Ma non è finita, perché questa è una gara che non finisce mai: non si può mai smettere di correre. Adesso, cari Cittadini (con la C maiuscola), dobbiamo gettare il cuore oltre l’ostacolo, fare un altro grande salto in avanti. Siamo appena diventati una Testata Editoriale, e a giorni avremo le App tanto attese, ma dobbiamo aumentare l’organico, e dobbiamo arrivare sul digitale terrestre. Subito, non si può più attendere: già da settembre. Non esiste una scorciatoia: non c’è una via di uscita. Abbiamo sfidato il mondo e adesso dobbiamo affrontarlo, a testa alta: la Tv dei cittadini deve diventare l’ottava televisione italiana.

Già 90 mila persone hanno firmato il Manifesto del Patto per la libertà di espressione (e presto tutti riceverete istruzioni). Sosteneteci in questo sprint finale. Con un euro a testa a settembre trasmetteremo sulle vostre televisioni.

Aggiungiamo una cosa: forse non è neppure tanto importante vincere in sé e per sé, né come usciremo da questo scontro frontale contro poteri tanto forti. Quello che davvero conta, per tutti, è resistere. Nessuno è mai riuscito a resistere contro il potere. Ma se questa volta tutti noi, insieme, riusciremo a tenergli testa… E se alla fine di ogni trasmissione noi saremo ancora lì, e nessuno sarà riuscito ad impedirci di andare in onda, noi sapremo per la prima volta che i cittadini, insieme, non sono sempre e solo destinati a subire. Noi sapremo che esistiamo, e che non possiamo essere cancellati. E, quel che più conta, lo sapranno anche loro.

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Termini

Totale Donazione: €15,00 One Time

LS

Leonardo Sabattini

€15,00 8 Agosto 2020

grazie

Utente anonimo

Anonimo

€50,00 8 Agosto 2020
NS

Nicoletta Steri

€15,00 8 Agosto 2020
AC

Andrea Calleri

€15,00 8 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€10,00 8 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€500,00 8 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€15,00 8 Agosto 2020
AZ

Amanda Zof

€10,00 8 Agosto 2020
ED

Eleonora Del Prato

€100,00 8 Agosto 2020

Sulle mie azioni ci metto sempre la faccia. Grazie Mamma e Papà!

Utente anonimo

Anonimo

€30,00 8 Agosto 2020
MM

Massimo Marzocchi

€15,00 7 Agosto 2020

Sono totalmente per la libertà di opinione

ce

carlo esposito

€10,00 7 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€25,00 7 Agosto 2020
RG

Roberto Guarnieri

€15,00 7 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€50,00 7 Agosto 2020
DB

Danilo Boffa

€50,00 7 Agosto 2020

Continuate cosi 👏👏👏👏👏

GB

Gianfranco Bellinelli

€100,00 7 Agosto 2020

Complimenti !!!!

Utente anonimo

Anonimo

€50,00 7 Agosto 2020
Utente anonimo

Anonimo

€15,00 6 Agosto 2020
EE

Emanuele Errigo

€5,00 6 Agosto 2020

3 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Volevo dire una piccola cosa sulle nuvole chimiche per abbassare la temperatura della terra: Ci hanno già provato su SnowPircer… e non è andata a finire benissimo.

  • Volevo ringraziarvi per aver dato spazio alla denuncia contro la legge bavaglio o “salva pedofili” ovvero DDL ZAN.
    Vi avevo scritto due volte per chiedervi il perché non davate spazio ad un evento così significativo e partecipato in tutta Italia nel silenzio del mainstream.
    Ancora Grazie di Cuore.

  • non condivido il termine “FLOP” riguardante il servizio sul reddito di cittadinanza.
    Che con tutti i difetti che gli si possono attribuire resta il FATTO che 2,7 milioni di italiani percepiscono mediamente 500 euro.
    Quanti di questi hanno una famiglia, il che fa salire non di poco il numero di italiani che grazie a questa misura possono contare su un aiuto economico concreto.
    Al netto di tutti i difetti di questa misura che mai in italia si era vista, milioni di persone hanno avuto un aiuto concreto per rendere la loro esistenza meno difficile.
    Se volete definire un “FLOP” la parte riguardante il lavoro e i “navigator” si potrebbe anche essere d’accordo, solo che in una situazione come questa segnata da ormai 6 mesi di covid dire che solo pochissimi percettori di reddito di cittadinanza hanno trovato lavoro, quando il lavoro lo stanno perdendo e lo perderanno nei prossimi mesi centinaia di migliaia di lavoratori , mi sembra una FORZATURA, che personalmente mi ha infastidito.
    Se fosse per il sottoscritto sarei per un REDDITO UNIVERSALE SENZA CONDIZIONI , perchè ogni essere umano ha il DIRITTO di poter vivere su questo pianeta DIGNITOSAMENTE.

Share via
Top